LA SCUOLA NAPOLETANA, I PARTIMENTI ED IL METODO CATEMARIO

03/ott/2019 11:36:56 Angela Andolfo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Fondazione Pietà de’ Turchini in collaborazione con l’Accademia Catemario di Napoli e l’Accademia Mandolinistica Napoletana presenta

 

“La Scuola Napoletana, i Partimenti ed il Metodo Catemario”.


La conferenza avrà luogo venerdì 11 ottobre 2019 alle ore 17,00 presso il Gran Caffè Gambrinus (via Chiaia, 1 – Piazza Trieste e Trento, 42).


La conferenza sarà basata sull’esposizione dei fondamenti storici della scuola napoletana e dell’uso dei partimenti del Settecento e del loro uso attualizzato attraverso il Metodo Catemario. 


I relatori saranno:

- Luca Bianchini Anna Trombetta (musicologi ed esperti di partimenti): Esistenza della scuola napoletana, introduzione storica, i partimenti 


- Giovanni Paracuollo (concertista e professore): L’importanza della didattica pratica e della formazione dell’orecchio 


- Edoardo Catemario (concertista e didatta internazionale): Metodo Catemario, genesi e sviluppo 


- Mauro Squillante (concertista e professore): Il Metodo Catemario per mandolino 


- Federica Castaldo (presidente della Fondazione Pieta de Turchini): L’offerta formativa di base.

 

L’ingresso è libero

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl