Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Classica Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Classica Fri, 23 Feb 2018 05:29:54 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/1 WinThruster activation key Wed, 21 Feb 2018 06:36:25 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/470546.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/470546.html Esmeralda Esmeralda WinThruster activation key is an excellent PC restoration Software that enhances the general Performance of one's PC framework. It in a natural way identifies and repairs some incorrect sources that assemble from the PC registry with a person mouse click. Winthruster Crack full-form with break up accompanies different online academic physical fitness routines to stay up by using the most recent. Mywinlocker discovers troubles and blunder in Windows working framework and fixes them proficiently. It could possibly create delivery and steadiness of any PC. Winthruster Crack settle all flaws people hinder useful construction work. It fixes a massive number of faults utilizing a single snap.

In many instances changes on your PC can turn out in producing an entire good deal far more problems.It can make a backup copy of any registry before any changes are meant, permitting for the painless fix of one’s PC. Only one single click in the “Reverse Repair” button provides your PC again to it can be the previous point out. Winthruster Product Key makes it possible for you to definitely create user scanning schedules that work all-around the events and times you prefer. We are able to opt for regular, regular, once a month, at startup, or one more time you’d want.

 

One particular belonging to the most significant causes of gradual PC problems pertains to some programs that the laptop or computer immediately loads in startup. Should you see several famous people in your own system holder, it is probably that you've a lot of programs packing at startup. Winthruster License Key fixes this subject by providing a single by using a utility to efficiently handle your terribly possess startup. You can disable or make it possible for a few of the programs that load at startup in a few straightforward clicks. WinThruster is designed to suit your wants about any user. As part of this complete flexibility, you can pick out to tailor the following options:

]]>
La Traviata Tue, 20 Feb 2018 20:40:34 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/470495.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/470495.html ComunicaTeatro ComunicaTeatro L’Associazione culturale 

Musica in scena

presenta

 

LA TRAVIATA 

di Giuseppe Verdi

 

Opera Lirica in tre atti 

Libretto di Francesco Maria Piave

 

Orchestra “Testori”

Coro, scene e costumi Associazione Musicale Calaluce

Maestro del coro Massimiliano Di Fino

Maestro concertatore e direttore d’orchestra Paolo Marchese

Regia di Marco Daverio

 

TEATRO DI MILANO

Via Fezzan 11  

Domenica 25 febbraio ore 16 

 

Il Teatro di Milano ospiterà domenica 25 febbraio alle 16 "La Traviata", terzo capitolo della celeberrima trilogia popolare di Giuseppe Verdi ("Rigoletto" e "Il Trovatore", le altre due). A mettere in scena l’opera lirica sarà L’Orchestra “Testori” diretta dal Maestro Paolo Marchese, mentre il coro sarà diretto dal Maestro Massimiliano Di Fino. Il Coro, le scene e i costumi saranno invece affidati all’Associazione Musicale Calaluce e la regia è affidata a Marco Daverio.

L’opera in tre atti di Giuseppe Verdi, su libretto di Francesco Maria Piave, è basata su La signora delle camelie, pièce teatrale di Alexandre Dumas (figlio). Fu rappresentata per la prima volta al teatro La Fenice di Venezia nel 1853 e risulta essere l’opera più rappresentata al mondo.

Nella recita di domenica 25 al Teatro di Milano Violetta sarà interpretata dal soprano Clara Byun e Joon ho Pak vestirà i panni di Alfredo.

 

La Trama:

Violetta Valéry, giovane donna di mondo, vive nella Parigi del XIX secolo. Vive nel lusso e nelle feste, poiché è consapevole di essere gravemente malata di tisi e che la sua vita sarà breve.

A una delle feste conosce Alfredo Germont, da tempo è innamorato di lei, che in quell’occasione si dichiara. Violetta è colpita dalla sua passione e, quando lui le chiede di rivederla, gli dona una camelia, che lui dovrà riportarle quando sarà appassita. 

Dopo il successivo incontro, Violetta e Alfredo vivono il loro idillio d'amore vero, in campagna. La fedele domestica di Violetta, Annina, rivela però ad Alfredo essere stata a Parigi per vendere tutti i beni della sua padrona coi quali poter pagare le spese di mantenimento della casa. Intanto, Violetta riceve la visita del padre di Alfredo, Giorgio Germont, che l'accusa duramente di voler spogliare Alfredo delle sue ricchezze e le chiede di lasciare il proprio figlio, visti anche i suoi trascorsi. Violetta, disperata, per amore di Alfredo parte lasciandogli una lettera di addio in cui gli spiega che sta tornando da un precedente amante, il barone Douphol. 

Durante una festa Alfredo, sconvolto dopo il rifiuto di Violetta di tornare con lui, le getta addosso il denaro con cui voleva ripagarla per aver dilapidato i suoi beni. Violetta sviene e il barone Douphol sfida a duello Alfredo. Dopo alcuni giorni, sul letto di morte, Violetta riceve una lettera da Giorgio Germont, nella quale l'uomo le dice di essersi pentito di aver causato con il suo gesto tanto dolore e di aver rivelato ad Alfredo tutta la verità e che questi sta andando a ricongiungersi con lei. Quando Alfredo finalmente arriva i due si promettono amore e felicità, ma Violetta muore tra le braccia di Alfredo.

 

 

 

LA TRAVIATA 

Opera Lirica in tre atti 

di Giuseppe Verdi

Libretto di Francesco Maria Piave

 

Orchestra “Testori”

Coro, scene e costumi Associazione Musicale Calaluce

Maestro del coro Massimiliano Di Fino

Maestro concertatore e direttore d’orchestra Paolo Marchese

Regia di Marco Daverio

Direzione artistica Alessandra Floresta

 

 

TEATRO DI MILANO

Via Fezzan 11  - Milano

Domenica 25 febbraio ore 16

Info e prenotazioni: 02/42297313 – teatrodimilano@outlook.it

 

www.teatrodimilano.com

]]>
SABATO AL TEATRO COMUNALE DI CERVIA SI SOGNA SULLE NOTE DELLO «SCHIACCIANOCI» DI TCHAIKOVSKY Mon, 19 Feb 2018 19:41:55 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/470348.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/470348.html Ufficio Stampa Orchestra Arcangelo Corelli Ufficio Stampa Orchestra Arcangelo Corelli SABATO AL TEATRO COMUNALE DI CERVIA SI SOGNA SULLE NOTE DELLO «SCHIACCIANOCI» DI TCHAIKOVSKY

C'era una volta... Un classico senza tempo

 

Cervia, 20 febbraio 2018 – Punto di arrivo del balletto romantico, «Schiaccianoci» debutta nel 1892 al Teatro Marinskij di San Pietroburgo, su partitura di Pyotr Ilyich Tchaikovsky: la musica del genio russo è un capolavoro assoluto, destinato a guadagnarsi un'enorme popolarità e a godere di una vita propria, imprimendosi per sempre nell'immaginario collettivo.

In omaggio a questo grande classico senza tempo della musica e del balletto, LaCorelli firma un nuovo spettacolo originale, affidando la partitura musicale di Tchaikovsky all'Ensemble Tempo Primo, guidato per l'occasione dal Direttore-ospite Alicia Galli.

A danzare lo Schiaccianoci saranno ventisei allieve e allievi dell'Artemisia Danza di Cervia, che si muoveranno su coreografie di Cristina Chiarello, Sonia Lorenzi, Claudia Maestri e Alessandra Dall'Olio. A raccontarlo sarà Teresa Maria Federici, talento dell'affabulazione, che per lo spettacolo firma anche i testi originali, ispirati ai due precedenti letterari di Hoffmann e Dumas. 

Di brano in brano, i personaggi della grande pagina sinfonica russa rivivranno nell’atmosfera soffusa e preziosa della scrittura tchaikovskiana, in uno spettacolo che si preannuncia imperdibile, tanto da aver suggerito, eccezionalmente, una programmazione in doppio turno.

L'appuntamento con Lo Schiaccianoci è per sabato 24 febbraio alle ore 18.00 e alle ore 21.00 al Teatro Comunale di Cervia

  

Gli ingressi allo spettacolo, il terzo della serie di "Moments Musicaux", sono già prenotabili al 339 6249299 o scrivendo a info@lacorelli.it (Biglietto Intero: 10 €; Ridotto per Iscritti alla newsletter de LaCorelli: 8 €; Ridotto per Iscritti ad una scuola di musica: 5 €; Ridotto per Studenti fino a 18 anni: 5 €. I bambini sotto i 6 anni entrano gratis).

 

Responsabile Ufficio Stampa
LA CORELLI Società Cooperativa
Via Classicana, 313 - 48124 Ravenna
Tel. 320 4159565



]]>
econdo concerto di PAGINE D'ORGANO 2018: Susanna Soffiantini e le trascrizioni per organo di J.S. Bach Mon, 19 Feb 2018 12:17:54 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/470302.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/470302.html Antiqua Vox Antiqua Vox  

Domenica 4 marzo (ore 17.30 ) con il concerto di Susanna Soffiantini; Appropriato all'organo; prosegue la stagione 2018 di Pagine d'organo - United organists of Europe.

 

La rassegna internazionale; promossa da Antiqua Vox e giunta alla sua nona edizione; vede giovani organisti vincitori di importanti premi internazionali o particolarmente talentuosi esibirsi al grande organo meccanico della chiesa di San Giuseppe di Treviso; in tre domeniche da febbraio ad aprile.

 

Il secondo concerto avrà come ospite l’organista italiana Soffiantini; che si confronterà con le trascrizioni per organo di J. S. Bach. Il genere della trascrizione per strumento a tastiera; di brani polifonici; sacri e profani; si diffuse ovunque in Europa sin dal XVI secolo e anche il grande compositore tedesco vi si cimentò; arrangiando per organo e clavicembalo opere altrui e proprie.

 

Il programma si aprirà con l’adattamento organistico del Concerto in sol Maggiore del Principe Johann Ernst von Sachsen-Weimar; un’opera per violino e archi in puro stile italiano; a cui Bach conferì un tocco personale nell’armonia e nella decorazione melodica. Seguiranno i Sei Corali-Schübler; in cui Bach trascrive se stesso; adattando all’organo arie e duetti per voci e strumenti derivanti da altrettante cantate da lui precedentemente composte. In chiusura; il colossale Praeludium et Fuga in mi minore; uno dei brani più importanti per organo ; che rappresenta l’apice compositivo dell’autore.

 

Pagine d’Organo; oltre a valorizzare apprezzati musicisti under 30; intende far conoscere al vasto pubblico il ricco patrimonio musicale barocco; attraverso il suono del prezioso strumento conservato all’interno della chiesa. Costruito nel 1990 dai maestri Dell'Orto e Lanzini di Arona; sul modello dell'arte organaria franco-alsaziana; l’organo di San Giuseppe è ideale per l’esecuzione della musica barocca e di J. S. Bach in particolare. Grazie all’utilizzo di un grande schermo i partecipanti avranno la possibilità di vedere nel corso di tutti i concerti gli interpreti in primo piano.

 

Ogni appuntamento sarà preceduto (ore 17.00) dalla presentazione dei brani in programma da parte del maestro Massimiliano Raschietti. Al termine sarà offerta agli interessati una visita guidata allo strumento per scoprirne i vari congegni e meccanismi di funzionamento.

 

Ingresso libero

]]>
Concerto: Stabat Mater di G. Rossini Thu, 15 Feb 2018 21:03:27 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/469903.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/469903.html Associazione Musicale RomainCanto Associazione Musicale RomainCanto
Sabato 24 marzo, alle ore 20:30, presso la Basilica di S. Maria degli Angeli e dei Martiri (p.zza della Repubblica – Roma) il Coro dell’Aventino, diretto dal M° Fabio Avoliodesidera rendere omaggio al compositore italiano Gioachino Rossini, in occasione dei 150 anni dalla sua morte, eseguendo una delle sue opere più celebri: lo "Stabat Mater",  nella versione per soli, coro e pianoforte.
E' possibile riservare un posto chiamando il: 329.3835989
L’ingresso è libero.
coroaventino@romaincanto.com
]]>
Bio-Fertilizers Market 2017: Segments, Landscape, Company Profiles, Demand and Forecast – 2027 Tue, 13 Feb 2018 13:11:22 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/469558.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/469558.html suraj taur suraj taur Study Objectives of Global Bio fertilizers Market:

  • In-depth analysis for individual segments and sub-segments for Bio-fertilizers
  • To estimate market size by type, application method, form and by region
  • To understand the market dynamics of the market and provide market snapshot
  • To provide region level market analysis and future outlook for North America, Europe, Asia, and Rest of the World (ROW) and their countries
  • Company profiling of major players in the market and competitive landscaping
  • Identifying the crucial stages for developments in the value chain of Bio-fertilizers
  • Supply chain analysis of the product indicating the stake of the various suppliers, both basic producers and formulators/distributors, till the end-user
  • Evaluation of historical market trends, patents and technologies, and current government regulatory requirements related to Bio-fertilizers market

Get a Sample Report @ https://www.marketresearchfuture.com/sample_request/1386

Market Scenario:

Globally, the market for Bio-Fertilizers has been increasing due to changing lifestyle and increase in awareness of health. Key drivers for the market are Consumers prefer organic products which in-turns boost the bio-fertilizers market, additionally, the chemical fertilizers and pesticides affects the health. 

Segments:

The market for Global Bio-Fertilizers Market is segmented on the basis of type, application method and application; by type the Global Bio fertilizers market is segmented as nitrogen fixing bacteria phosphate solubilizing bacteria, plant growth promoting bacteria, vesicular arbuscular mycorrhiza, and others. On the basis of application method the Global Bio-fertilizers Market is segmented as root dipping, seed treatment, soil, and others. By form, the market finds its usage in Liquid, powder and granular.

Key Players:

The key players profiled in Global Biofertilizers Market report include- AgriLife, Antibiotice S.A, Bio Nature Technology PTE Ltd, Novozymes A/S, National Fertilizers Limited, Kribhco, China Bio-fertilizer AG, and Symborg S.L

Access Report Details @ https://www.marketresearchfuture.com/reports/bio-fertilizers-market-1386

Stakeholders:

  • Fertilizer manufacturers
  • Government organization
  • Seed companies
  • Agriculture input companies
  • Traders, exporters, importers

 

The report for Global Bio-Fertilizers Market of Market Research Future comprises of extensive primary research along with the detailed analysis of qualitative as well as quantitative aspects by various industry experts, key opinion leaders to gain the deeper insight of the market and industry performance. The report gives the clear picture of current market scenario which includes historical and projected market size in terms of value and volume, technological advancement, macro economical and governing factors in the market. The report provides details information and strategies of the top key players in the industry. The report also gives a broad study of the different market segments and regions

]]>
Bio-Fertilizers Market 2017: Segments, Landscape, Company Profiles, Demand and Forecast – 2027 Tue, 13 Feb 2018 13:11:20 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/469557.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/469557.html suraj taur suraj taur Study Objectives of Global Bio fertilizers Market:

  • In-depth analysis for individual segments and sub-segments for Bio-fertilizers
  • To estimate market size by type, application method, form and by region
  • To understand the market dynamics of the market and provide market snapshot
  • To provide region level market analysis and future outlook for North America, Europe, Asia, and Rest of the World (ROW) and their countries
  • Company profiling of major players in the market and competitive landscaping
  • Identifying the crucial stages for developments in the value chain of Bio-fertilizers
  • Supply chain analysis of the product indicating the stake of the various suppliers, both basic producers and formulators/distributors, till the end-user
  • Evaluation of historical market trends, patents and technologies, and current government regulatory requirements related to Bio-fertilizers market

Get a Sample Report @ https://www.marketresearchfuture.com/sample_request/1386

Market Scenario:

Globally, the market for Bio-Fertilizers has been increasing due to changing lifestyle and increase in awareness of health. Key drivers for the market are Consumers prefer organic products which in-turns boost the bio-fertilizers market, additionally, the chemical fertilizers and pesticides affects the health. 

Segments:

The market for Global Bio-Fertilizers Market is segmented on the basis of type, application method and application; by type the Global Bio fertilizers market is segmented as nitrogen fixing bacteria phosphate solubilizing bacteria, plant growth promoting bacteria, vesicular arbuscular mycorrhiza, and others. On the basis of application method the Global Bio-fertilizers Market is segmented as root dipping, seed treatment, soil, and others. By form, the market finds its usage in Liquid, powder and granular.

Key Players:

The key players profiled in Global Biofertilizers Market report include- AgriLife, Antibiotice S.A, Bio Nature Technology PTE Ltd, Novozymes A/S, National Fertilizers Limited, Kribhco, China Bio-fertilizer AG, and Symborg S.L

Access Report Details @ https://www.marketresearchfuture.com/reports/bio-fertilizers-market-1386

Stakeholders:

  • Fertilizer manufacturers
  • Government organization
  • Seed companies
  • Agriculture input companies
  • Traders, exporters, importers

 

The report for Global Bio-Fertilizers Market of Market Research Future comprises of extensive primary research along with the detailed analysis of qualitative as well as quantitative aspects by various industry experts, key opinion leaders to gain the deeper insight of the market and industry performance. The report gives the clear picture of current market scenario which includes historical and projected market size in terms of value and volume, technological advancement, macro economical and governing factors in the market. The report provides details information and strategies of the top key players in the industry. The report also gives a broad study of the different market segments and regions

]]>
Domenica 11 febbraio 2018 si conclude “Parliamo d’organi”: ultimo incontro dedicato ai capolavori dell’ar te organaria di Treviso e provincia Fri, 09 Feb 2018 09:54:48 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/469391.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/469391.html Antiqua Vox Antiqua Vox

Domenica 11 febbraio 2018. alle ore 16.00, nella chiesa di Santa Caterina a Treviso (Musei Civici - piazzetta M. Botter 1), si terrà il secondo e ultimo appuntamento del ciclo di incontri Parliamo d'organi, dedicato alla conoscenza dell'organo a canne e del suo ricco repertorio musicale, a cura del maestro Roberto Brisotto e del presidente dell’Associazione Claudio De Nardo.

Tema dell'incontro, dal taglio divulgativo e condotto con l'ausilio di audio e video, sarà Lo sviluppo dell’organo italiano: Antegnati, Callido, Serassi, un percorso affascinante fra i gioielli dell’arte organaria italiana dal Rinascimento all'Ottocento, con particolare riferimento agli strumenti della città di Treviso e della sua provincia.

Protagonisti indiscussi saranno i maestri della Scuola organaria veneta settecentesca: da Gaetano Callido, di cui in città si conservano i capolavori di San Nicolò, San Gaetano, San Gregorio e Sant’Ambrogio di Fiera, a Pietro Nacchini, costruttore del meraviglioso strumento della chiesa di Santa Croce nel complesso dell’Ospedale vecchio di Santa Maria dei Battuti. Si accennerà inoltre al prezioso Serassi di Sant'Agostino, sempre a Treviso, ideale per il repertorio organistico dell'Ottocento italiano.

Ingresso libero

Roberto Brisotto si è diplomato in pianoforte, organo e composizione organistica al Conservatorio Pollini di Padova; si è poi laureato in Composizione corale e Direzione di coro presso il Conservatorio Tartini di Trieste. Ha al suo attivo oltre 400 concerti, in Italia e all’estero. Ha vinto premi in concorsi nazionali ed internazionali. Da febbraio 2017 è Direttore della Cappella Civica di Trieste.

Antiqua Vox è un'associazione culturale trevigiana senza scopo di lucro nata inizialmente per promuovere la conoscenza e la valorizzazione dell’organo a canne, ma aperta più in generale alla promozione della musica antica nel territorio.

Hashtag di riferimento: #ParliamodOrgani #AntiquaVox


Antiqua Vox
Via Ettore Majorana,7 - 31050 Ponzano Veneto (TV)
+ 39 0422 442504
+39 345 7096696
comunicazione@antiquavox.it
www.antiquavox.it
https://www.facebook.com/AntiquaVox/

 

]]>
Where to Buy Instantly Ageless™ Thu, 08 Feb 2018 09:40:05 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/469015.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/469015.html instantly ageless instantly ageless What is Instantly Ageless™ ?

Instantly Ageless™ by Jeunesse – a powerful anti-wrinkle micro cream that works quickly and effectively to diminish the visible signs of ageing.

The key ingredient used in the formula is the peptide Argireline, a substance that is often referred to as ‘nature’s Botox’. When applied to the skin, Argireline has the ability to relax the facial muscles which softens the appearance of lines and deeper wrinkles.

Other important ingredients used in the Instantly Ageless formula, Sodium Silicate and Magnesium Aluminum Silicate, address the skin’s elasticity and decrease the pore size, making the skin appear flawless and evenly textured.

]]>
Der Film enthält Interviews mit Ford, Lagerfeld und Donatella Versace Wed, 07 Feb 2018 01:33:54 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/468818.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/468818.html leyo leyo Janet Jackson, Kylie Minogue, Berenice Bejo kleider grosse grössen, die Bollywood-Schauspielerin Aishwarya Rai und der Designer und amFAR-Vorsitzende Kenneth Cole werden voraussichtlich an der diesjährigen Gala teilnehmen.

Roitfeld, der zehn Jahre lang die Top-Position bei der französischen Vogue innehatte, bevor er 2011 zurücktrat, hat bereits Kampagnen für Missoni und Calvin Klein entworfen.




Unterdessen wird Regisseur Fabien Constants Film "Mademoiselle C" über Roitfeld in Cannes auf der Suche nach einem Vertriebspartner sein. Constant, der den französischen TV-Dozenten Marc Jacobs & Louis Vuitton leitete, folgt Roitfeld bei der Produktion ihres kommenden Fashion-Glossy CR Fashion Book, das im September erscheint. Der Film enthält Interviews mit Ford, Lagerfeld und Donatella Versace.

]]>
Domenica 11 febbraio 2018 si conclude “Parliamo d’organi”: ultimo incontro dedicato ai capolavori dell’ar te organaria di Treviso e provincia Tue, 06 Feb 2018 10:51:32 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/468890.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/468890.html Antiqua Vox Antiqua Vox Domenica 11 febbraio 2018 alle ore 16.00, nella chiesa di Santa Caterina a Treviso (Musei Civici - piazzetta M. Botter 1), si terrà il secondo e ultimo appuntamento del ciclo di incontri Parliamo d'organi, dedicato alla conoscenza dell'organo a canne e del suo ricco repertorio musicale, a cura del maestro Roberto Brisotto e del presidente dell’Associazione Claudio De Nardo.

Tema dell'incontro, dal taglio divulgativo e condotto con l'ausilio di audio e video, sarà Lo sviluppo dell’organo italiano: Antegnati, Callido, Serassi, un percorso affascinante fra i gioielli dell’arte organaria italiana dal Rinascimento all'Ottocento, con particolare riferimento agli strumenti della città di Treviso e della sua provincia.

Protagonisti indiscussi saranno i maestri della Scuola organaria veneta settecentesca: da Gaetano Callido, di cui in città si conservano i capolavori di San Nicolò, San Gaetano, San Gregorio e Sant’Ambrogio di Fiera, a Pietro Nacchini, costruttore del meraviglioso strumento della chiesa di Santa Croce nel complesso dell’Ospedale vecchio di Santa Maria dei Battuti. Si accennerà inoltre al prezioso Serassi di Sant'Agostino, sempre a Treviso, ideale per il repertorio organistico dell'Ottocento italiano.

Ingresso libero

Roberto Brisotto si è diplomato in pianoforte, organo e composizione organistica al Conservatorio Pollini di Padova; si è poi laureato in Composizione corale e Direzione di coro presso il Conservatorio Tartini di Trieste. Ha al suo attivo oltre 400 concerti, in Italia e all’estero. Ha vinto premi in concorsi nazionali ed internazionali. Da febbraio 2017 è Direttore della Cappella Civica di Trieste.


Antiqua Vox è un'associazione culturale trevigiana senza scopo di lucro nata inizialmente per promuovere la conoscenza e la valorizzazione dell’organo a canne, ma aperta più in generale alla promozione della musica antica nel territorio.

Hashtag di riferimento: #ParliamodOrgani #AntiquaVox

Antiqua Vox
Via Ettore Majorana,7 - 31050 Ponzano Veneto (TV)
+ 39 0422 442504
+39 345 7096696
comunicazione@antiquavox.it
www.antiquavox.it
https://www.facebook.com/AntiquaVox/

]]>
9 Febbraio 2018 - Inaugurazione della XX Stagione Musicale Invito all'Ascolto Sun, 04 Feb 2018 11:36:20 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/468473.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/468473.html Press_Music_Gate Press_Music_Gate L'Associazione Musicale Franceschi è lieta di comunicare l'imminente inaugurazione della XX Edizione della Stagione Musicale "Invito all'Ascolto"
 Invito all'ascolto è un ciclo di concerti che presenta formazioni e programmi originali, insoliti e di particolare interesse. I concerti, per i loro contenuti, possono essere rivolti ad un'utenza molto varia: bambini, adolescenti, adulti e anziani. Ogni concerto è sempre preceduto da un'introduzione storico-critica che possa guidare l'ascolto anche di coloro meno esperti. In considerazione del pubblico a cui si rivolge l'iniziativa, l'introduzione assumerà forme diverse attraverso la scelta di adeguate tematiche ed eventuali approfondimenti storici/critici e formali.

L'iniziativa Invito all'ascolto, realizzata dall'Associazione Musicale Franceschi in collaborazione con il Consiglio di Zona 1 di Milano, ha raccolto fin da subito un'ampia adesione di pubblico e di gradimento, ed è giunta nel 2018 alla XX edizione.
Inaugurazione della XX Stagione Musicale Invito all'Ascolto

I concerti si tengono presso la ex Chiesa degli Angioli sita in
Corso Garibaldi 27 a Milano (MM2 Lanza);
L'ingresso è gratuito
Ulteriori informazioni: Infotel 328 8149 749

Primo appuntamento inaugurale
9 Febbraio h 21.00, ospiti Internazionali:
Ribarski - Sperovik, trombone e pianoforte
Musiche di Debussy, Ravel, Albeniz
]]>
SABATO MATTINA A LUGO IL TAGLIO DEL NASTRO DELLA NUOVA STAGIONE DELL'ORCHESTRA CORELLI Tue, 30 Jan 2018 14:03:16 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467825.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467825.html Ufficio Stampa Orchestra Arcangelo Corelli Ufficio Stampa Orchestra Arcangelo Corelli SABATO MATTINA A LUGO IL TAGLIO DEL NASTRO DELLA NUOVA STAGIONE DELL'ORCHESTRA CORELLI

 


 Ravenna, 30 gennaio 2018  “Ceci n'est pas LaCorelli!”: con questo titolo provocatorio ed enigmatico esordisce la Stagione invernale 2018 deLaCorelli, che verrà presentata sabato 3 febbraio alle ore 11.30 al Salone Estense della Rocca di Lugo.

La Conferenza Stampa non sarà il solito incontro per addetti ai lavori, ma un evento aperto a tutta la cittadinanza, con tanto di brindisi eintrattenimento musicale, e vedrà intervenire, tra gli altri, il Presidente della Fondazione Teatro Rossini Davide Ranalli, il Presidente de LaCorelli Soc Coop Alfredo Branzanti e Jacopo Rivani, Direttore Artistico della Rassegna. A condurre i lavori, Danilo Boaretto, Direttore Responsabile del Quotidiano web di informazione operistico-musicale «Opera Click».

L'evento sarà anche l'occasione per ascoltare in anteprima qualche stralcio dal cartellone della Stagione, con gli interventi musicali degli artisti dell'Orchestra e degli Ensemble ospiti.

Una Stagione ambiziosa, che vedrà LaCorelli sui palcoscenici del Teatro Alighieri di Ravenna e del Teatro Alessandro Bonci di Cesena, ma anche del Teatro dei Fluttuanti di Argenta, il Rossini di Lugo e il Masini di Faenza, oltre alle principali piazze, chiese e auditorium di Emilia Romagna eToscana.

L'evento è ad ingresso gratuito, con invito aperto a tutta la cittadinanza.

 

Responsabile Ufficio Stampa
LA CORELLI Società Cooperativa
Via Classicana, 313 - 48124 Ravenna
Tel. 320 4159565


]]>
Alcoholic Beverages Market: Global Survey, Trends, Outlook, Overview and 2023 Forecast Tue, 30 Jan 2018 08:01:19 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467781.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467781.html suraj taur suraj taur Market Scenario:

Alcoholic is an odorless liquid obtained by fermentation of sugar. Various types of compounds are present in the alcohol. However, ethyl is considered to be food grade alcohol in maximum alcoholic beverages. Ethanol or Ethyl alcohol is manufactured through a natural process when the yeast transforms the sugar contained in fruit, cereals, and sugar-canes, into alcohol.

The global alcoholic beverages market is anticipated to be driven by the increasing per capita disposable income of the consumer in developed over the past few years. Also, the increasing purchasing power of the consumer in developing nation is considered to be the significant for the rising growth of alcoholic beverages in the near future. Also, the increasing youth population is anticipated to be one of the key factor for the substantial growth of alcoholic beverages market during the forecast period. Increasing urbanization in developing economies of Asia Pacific is also propelling the sales of alcoholic beverages in the upcoming decade.

Get a Sample Report @ https://www.marketresearchfuture.com/sample_request/3190

Major Key Players:

The key players profiled in the alcoholic beverages market are Anheuser Busch InBev. (Belgium), Carlsberg Group (Denmark), Accolade Wines (Australia), Beam-Suntory (U.S.), Constellation Brands (U.S.), Diageo Plc (U.K.), Heineken Holding Nv (Netherland).

Study Objectives of Alcoholic Beverages Market:

  • In depth analysis of the market’s segments and sub-segments
  • To estimate and forecast market size by type, distribution channel and region
  • To analyses key driving forces which are influencing the market
  • Region level market analysis and market estimation of North America, Europe, Asia-Pacific, and rest of the world (ROW) and their countries
  • Value chain analysis & supply chain analysis of the market
  • Company profiling of major players in the market
  • Competitive strategy analysis and mapping key stakeholders in the market
  • Analysis of historical market trends and technologies along with current government regulatory requirements

Intended Audience:

  • Alcoholic beverages manufacturers
  • Raw material suppliers
  • End users (food industry)
  • Retailers and wholesalers
  • E-commerce companies
  • Traders, importers and exporters

Key Findings:

  • Europe dominates the alcoholic beverages market followed by North America
  • Asia-Pacific is the fastest growing region in the alcoholic beverages market. India and China has shown huge potentials for alcoholic beverages market share during reviewed period of 2017-2023

Market Segments:

Alcoholic beverages market has been segmented on the basis of type which comprises of beer, distilled spirits, wine and others. Also, beer can be sub segmented such as ale, lager, and hybrid. Distilled spirits has been segmented such as rum, whiskey, vodka and others. Wine also has been segmented such as sparkling and fortified. Among the product type, distilled spirits is projected to retain its dominance during the review period of 2017-2023.

Alcoholic beverages is segmented on the basis of by distribution channel which comprises of store based, non-store based. Store based also has been segmented into Supermarkets & hyper markets, convenience stores, retailers and on premises. Among the distribution channel, store based is estimated to account maximum market proportion during the forecast period.

Access Report Details @ https://www.marketresearchfuture.com/reports/alcoholic-beverages-market-3190

Regional Analysis:

 

The global alcoholic beverages market is segmented into North America, Europe, Asia Pacific, and rest of the world (ROW). Among these, Europe region is expected to retain its dominance throughout the forecast period. This is attributed by the increasing per capita disposable income coupled with the favorable demographic population. Among the Europe, Germany is estimated to account maximum market proportion during the forecast period. Asia Pacific is projected to grow at a higher pace as compare to the other region. Especially China and India offer a lucrative opportunity in the Asia Pacific region for the Alcoholic beverages manufacturers.

]]>
Pagine d'organo 2018: dal 4 febbraio, dalle ore 17.00 (presentazione dei brani, a seguire concerto - Chiesa di S. Giuseppe, Treviso) Mon, 29 Jan 2018 15:34:15 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467795.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467795.html Antiqua Vox Antiqua Vox Antiqua Vox propone per il 2018 la nona edizione di Pagine d'organo-United organists of Europe, rassegna internazionale che vede giovani organisti, vincitori di importanti premi internazionali o particolarmente talentuosi, esibirsi al grande organo meccanico della chiesa di San Giuseppe di Treviso in tre domeniche da febbraio ad aprile (ore 17.30).

Pagine d’Organo, oltre a valorizzare apprezzati musicisti under 30, intende far conoscere al vasto pubblico il ricco patrimonio musicale barocco, attraverso il suono del prezioso strumento conservato all’interno della chiesa. Costruito nel 1990 dai maestri Dell'Orto e Lanzini di Arona, sul modello dell'arte organaria franco-alsaziana, l’organo di San Giuseppe è ideale per l’esecuzione della musica barocca e di J. S. Bach in particolare.

Grazie all’utilizzo di un grande schermo i partecipanti avranno la possibilità di vedere nel corso di tutti i concerti gli interpreti in primo piano. Ogni appuntamento sarà preceduto (ore 17.00) dalla presentazione dei brani in programma da parte del maestro Massimiliano Raschietti.

Primo ospite della rassegna, domenica 4 febbraio, sarà l’organista austriaco Johannes Zeinler. Dopo aver studiato organo, pianoforte e musica sacra all'Università di Musica e Spettacolo di Vienna, Zeinler sta attualmente completando il suo percorso presso il Conservatorio di Tolosa. Nel 2015 ha vinto il primo premio al 28° Concorso internazionale di organi di St. Albans.

Il suo concerto Una squisita armonia sarà contraddistinto dall’intreccio di stili e generi musicali appartenenti a luoghi ed epoche differenti, metafora dell’incontro di percorsi che s’intersecano, comunicano e dialogano tra loro.
Da J. S. Bach, che nel corposo movimento centrale del suo Pièce d’Orgue riprende l’andamento imponente dei Grand Plein Jeu degli antichi maestri francesi, a W. A. Mozart, che nel suo nostalgico e malinconico Rondò evoca a tempo di siciliana la cantabilità dell’aria d‘opera italiana. E solo per citare alcuni esempi.
Segue R. Schumann che nel “ricercar” lento e meditativo della sua Fuga sul nome BACH rende un profondo omaggio al grande maestro (in Germania le note musicali corrispondono alle lettere dell‘alfabeto, così B = si bemolle, A = la, C = do, H = si naturale).
In chiusura, due brani del compositore tedesco G. Muffat, raffinata sintesi delle diverse tradizioni musicali dell’Europa del XVIII secolo. Nel suo linguaggio, in cui convivono il ricco e fantasioso stile organistico tedesco con elementi provenienti dalla musica da camera italiana e dall'elegante musica di corte francese, si definisce appieno quella squisita armonia che dà il titolo a questo primo concerto di Pagine d’Organo 2018.
Vedi il programma: http://bit.ly/Zeinler4Febbraio2018

Il secondo appuntamento, domenica 4 marzo, vedrà ospite l'organista italiana Susanna Soffiantini, che in Appropriato all'organo si cimenterà con le trascrizioni per organo di J. S. Bach.
Vedi il programma: http://bit.ly/Soffiantini4Marzo2018

L’ultimo concerto Nel segno della Riforma, in agenda domenica 8 aprile, sarà tenuto dall'organista olandese Jeroen Koopman e avrà come tema il corale luterano fra tradizione e innovazione.
Vedi il programma: http://bit.ly/Koopman8Aprile2018

Tutti i concerti si terranno alla chiesa di San Giuseppe alle 17.30 con ingresso libero.
Saranno preceduti alle 17.00 dalla presentazione del concerto a cura del maestro Massimiliano Raschietti.

]]>
Pagine d'organo 2018. United Organists of Europe Mon, 29 Jan 2018 12:38:41 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467682.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467682.html Antiqua Vox Antiqua Vox Antiqua Vox propone per il 2018 la nona edizione di Pagine d'organo-United organists of Europe, rassegna internazionale che vede giovani organisti, vincitori di importanti premi internazionali o particolarmente talentuosi, esibirsi al grande organo meccanico della chiesa di San Giuseppe di Treviso in tre domeniche da febbraio ad aprile (ore 17.30). 

Pagine d’Organo, oltre a valorizzare apprezzati musicisti under 30, intende far conoscere al vasto pubblico il ricco patrimonio musicale barocco, attraverso il suono del prezioso strumento conservato all’interno della chiesa. Costruito nel 1990 dai maestri Dell'Orto e Lanzini di Arona, sul modello dell'arte organaria franco-alsaziana, l’organo di San Giuseppe è ideale per l’esecuzione della musica barocca e di J. S. Bach in particolare. Grazie all’utilizzo di un grande schermo i partecipanti avranno la possibilità di vedere nel corso di tutti i concerti gli interpreti in primo piano. Ogni appuntamento sarà preceduto (ore 17.00) dalla presentazione dei brani in programma da parte del maestro Massimiliano Raschietti.

Primo ospite della rassegna, domenica 4 febbraio, sarà l’organista austriaco Johannes Zeinler. Il suo concerto "Una squisita armonia" sarà contraddistinto dall’intreccio di stili e generi musicali appartenenti a luoghi ed epoche differenti, metafora dell’incontro di percorsi che s’intersecano, comunicano e dialogano tra loro. Vedi il programma: http://bit.ly/Zeinler4Febbraio2018

Il secondo appuntamento, domenica 4 marzo, vedrà ospite l'organista italiana Susanna Soffiantini, che in "Appropriato all'organo" si cimenterà con le trascrizioni per organo di J. S. Bach.  Vedi il programma: http://bit.ly/Soffiantini4Marzo2018

L’ultimo concerto "Nel segno della Riforma", in agenda domenica 8 aprile, sarà tenuto dall'organista olandese Jeroen Koopman e avrà come tema il corale luterano fra tradizione e innovazione. Vedi il programma: http://bit.ly/Koopman8Aprile2018

Tutti i concerti si terranno alla chiesa di San Giuseppe alle 17.30 con ingresso libero. 

Saranno preceduti alle 17.00 dalla presentazione del concerto a cura del maestro Massimiliano Raschietti.

]]>
Pagine d'organo 2018. United Organists of Europe Mon, 29 Jan 2018 12:37:20 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467681.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467681.html Antiqua Vox Antiqua Vox Antiqua Vox propone per il 2018 la nona edizione di Pagine d'organo-United organists of Europe, rassegna internazionale che vede giovani organisti, vincitori di importanti premi internazionali o particolarmente talentuosi, esibirsi al grande organo meccanico della chiesa di San Giuseppe di Treviso in tre domeniche da febbraio ad aprile (ore 17.30). 

Pagine d’Organo, oltre a valorizzare apprezzati musicisti under 30, intende far conoscere al vasto pubblico il ricco patrimonio musicale barocco, attraverso il suono del prezioso strumento conservato all’interno della chiesa. Costruito nel 1990 dai maestri Dell'Orto e Lanzini di Arona, sul modello dell'arte organaria franco-alsaziana, l’organo di San Giuseppe è ideale per l’esecuzione della musica barocca e di J. S. Bach in particolare. Grazie all’utilizzo di un grande schermo i partecipanti avranno la possibilità di vedere nel corso di tutti i concerti gli interpreti in primo piano. Ogni appuntamento sarà preceduto (ore 17.00) dalla presentazione dei brani in programma da parte del maestro Massimiliano Raschietti.

Primo ospite della rassegna, domenica 4 febbraio, sarà l’organista austriaco Johannes Zeinler. Il suo concerto "Una squisita armonia" sarà contraddistinto dall’intreccio di stili e generi musicali appartenenti a luoghi ed epoche differenti, metafora dell’incontro di percorsi che s’intersecano, comunicano e dialogano tra loro. Vedi il programma: http://bit.ly/Zeinler4Febbraio2018

Il secondo appuntamento, domenica 4 marzo, vedrà ospite l'organista italiana Susanna Soffiantini, che in "Appropriato all'organo" si cimenterà con le trascrizioni per organo di J. S. Bach.  Vedi il programma: http://bit.ly/Soffiantini4Marzo2018

L’ultimo concerto "Nel segno della Riforma", in agenda domenica 8 aprile, sarà tenuto dall'organista olandese Jeroen Koopman e avrà come tema il corale luterano fra tradizione e innovazione. Vedi il programma: http://bit.ly/Koopman8Aprile2018

Tutti i concerti si terranno alla chiesa di San Giuseppe alle 17.30 con ingresso libero. 

Saranno preceduti alle 17.00 dalla presentazione del concerto a cura del maestro Massimiliano Raschietti.

]]>
Pagine d'organo 2018. United Organists of Europe Mon, 29 Jan 2018 12:36:27 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467680.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467680.html Antiqua Vox Antiqua Vox Antiqua Vox propone per il 2018 la nona edizione di Pagine d'organo-United organists of Europe, rassegna internazionale che vede giovani organisti, vincitori di importanti premi internazionali o particolarmente talentuosi, esibirsi al grande organo meccanico della chiesa di San Giuseppe di Treviso in tre domeniche da febbraio ad aprile (ore 17.30). 

Pagine d’Organo, oltre a valorizzare apprezzati musicisti under 30, intende far conoscere al vasto pubblico il ricco patrimonio musicale barocco, attraverso il suono del prezioso strumento conservato all’interno della chiesa. Costruito nel 1990 dai maestri Dell'Orto e Lanzini di Arona, sul modello dell'arte organaria franco-alsaziana, l’organo di San Giuseppe è ideale per l’esecuzione della musica barocca e di J. S. Bach in particolare. Grazie all’utilizzo di un grande schermo i partecipanti avranno la possibilità di vedere nel corso di tutti i concerti gli interpreti in primo piano. Ogni appuntamento sarà preceduto (ore 17.00) dalla presentazione dei brani in programma da parte del maestro Massimiliano Raschietti.

Primo ospite della rassegna, domenica 4 febbraio, sarà l’organista austriaco Johannes Zeinler. Il suo concerto "Una squisita armonia" sarà contraddistinto dall’intreccio di stili e generi musicali appartenenti a luoghi ed epoche differenti, metafora dell’incontro di percorsi che s’intersecano, comunicano e dialogano tra loro. Vedi il programma: http://bit.ly/Zeinler4Febbraio2018

Il secondo appuntamento, domenica 4 marzo, vedrà ospite l'organista italiana Susanna Soffiantini, che in "Appropriato all'organo" si cimenterà con le trascrizioni per organo di J. S. Bach.  Vedi il programma: http://bit.ly/Soffiantini4Marzo2018

L’ultimo concerto "Nel segno della Riforma", in agenda domenica 8 aprile, sarà tenuto dall'organista olandese Jeroen Koopman e avrà come tema il corale luterano fra tradizione e innovazione. Vedi il programma: http://bit.ly/Koopman8Aprile2018

Tutti i concerti si terranno alla chiesa di San Giuseppe alle 17.30 con ingresso libero. 

Saranno preceduti alle 17.00 dalla presentazione del concerto a cura del maestro Massimiliano Raschietti.

]]>
Neben Hudson sieht Michele Lilliputan in einem langen Gothic-inspirierten Versace-Kleid Mon, 29 Jan 2018 01:45:28 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467593.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467593.html leyo leyo Glees Stars und Onscreen-Rivalen Lea Michele und Kate Hudson posierten zusammen bei der Premiere der 4. Staffel in den Paramount Studios am Mittwoch (12. September) in Hollywood.


Hier ist die Schaufel: Die Kinder haben McKinley High absolviert und sind getrennte Wege gegangen. Micheles Charakter (Rachel Berry) ist nach New York gezogen, um an NYADA teilzunehmen und nimmt an einem Unterricht mit Hudsons superheißer Tanzlehrerin Cassandra July teil.

Ein Teaser von Hudsons Premieren-Tanznummer (wo sie eine Mischung aus Lady Gagas "Americano" und Jennifer Lopez "Dance Again" singt) bläst Rachel davon. Aber nehmen Sie unser Wort dafür nicht. Sie können den Saisonauftakt am Donnerstag, den 13. September um 9/8 Uhr auf Fox verfolgen.

Angesichts der Rivalität auf dem Bildschirm war das gemeinsame Posieren vielleicht keine so gute Idee. Neben Hudson sieht Michele Lilliputan in einem langen Gothic-inspirierten Versace-Kleid, einer Ferdinandentasche und Dorazzio-Juwelen. Ein bisschen zu Morticia Addams?


Im Gegensatz dazu trägt Hudson einen weißen Alexander McQueen Tailored Pantsuit mit schwarzen Akzenten und Brian Atwood Heels, der auf Marlene Dietrichs gutaussehende, scharfschultrige Anzüge zurückgeht.



Es ist wahrscheinlich der krasse Gegensatz zwischen den Entscheidungen der beiden Stars empire stil, die beide etwas zu klein geraten lassen. Aber genug von den Bleichersitzen.

]]>
4 febbraio Pierrot Lunaire all'Accademia di Musica di Pinerolo Fri, 26 Jan 2018 18:33:19 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467579.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/classica/467579.html Accademia di musica di Pinerolo Accademia di musica di Pinerolo
Buongiorno,
ti inoltro il comunicato stampa del prossimo concerto della Stagione Concertistica 2017/18 dell'Accademia di Musica di Pinerolo che vedrà protagonista domenica 4 febbraio alle 17 il Pierrot Lunaire, con preghiera di diffusione.

FOTO E COMUNICATO DEL CONCERTO:

Nel comunicato trovi anche informazioni sull'incontro del 1 febbraio con il giornalista e musicologo Paolo Cavallo, parte del ciclo "Musica e bellezza".

Rimango a disposizione,
Grazie mille e buon lavoro.
Paola Bologna




STAGIONE CONCERTISTICA 2017/18
12 ottobre 2017 �“ 26 maggio 2018 | Accademia di Musica di Pinerolo

LA MUSICA SPIEGATA II: Pierrot Lunaire 
domenica 4 febbraio 2018 - h 17:00 - Accademia di Musica
Valentina Valente, Tony Chessa, Enrico Maria Baroni, Adrian Pinzaru, 
Claudio Pasceri, Anna Revel, Andrea Ivaldi




Considerato a ragione il capolavoro di Schoenberg, il Pierrot Lunaire ha rappresentato una rivoluzione nella prassi della musica da camera e del teatro, diventando il manifesto dell’espressionismo musicale.Il suo Pierrot sarà protagonista del prossimo appuntamento della Stagione 2017/18 dell’Accademia di Musica che si terrà domenica 4 febbraio 2018 alle 17:00 nella sala concerti di viale Giolitti, 7 a Pinerolo, nell’ambito del ciclo “La Musica Spiegata” dedicato all’ascolto della musica contemporanea. Andrea Ivaldi dirige Valentina Valente voce, Tony Chessa flauto, Enrico Maria Baroni clarinetto, Adrian Pinzaru violino e viola, Claudio Pasceri violoncello, Anna Revel pianoforte.
In quest’opera Schoenberg segna l’apice della sua arte in cui, emancipate le dissonanze, sospesi i tradizionali nessi tonali e svelato le spazio dei dodici suoni della scala cromatica temperata, scopre le possibilità espressive di pochi strumenti, che accompagnano la voce recitante in raggruppamenti sempre diversi, da due a cinque strumenti insieme, per favorire la creazione di un’atmosfera allucinata e slegata da convenzioni formali, ma sempre significativa per il testo messo in scena.

Per gli appassionati di musica classica si segnala inoltre che giovedì 1 febbraio alle ore 18:00 presso la Libreria Volare di Pinerolo, nell'ambito del ciclo "Musica e bellezza", il giornalista e musicologo Paolo Cavallo condurrà l’incontro dal titolo Il brutto che piace. Quando la musica di Claudio Monteverdi e Johann Sebastian Bach era musica da non eseguire dedicato all’analisi di come si fonda, si radica e si scardina un pregiudizio di estetica musicale (ingresso libero). 

La Stagione concertistica è stata realizzata con il contributo di Compagnia di San Paolo (maggior sostenitore), Regione Piemonte, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il contributo e il patrocinio di Città di Pinerolo. Il nostro grazie va anche alla sempre preziosa sponsorizzazione di Galup e a quella tecnica di Piatino Pianoforti, Yamaha Musica Italia e Albergian.

IL CONCERTO

LA MUSICA SPIEGATA II: PIERROT LUNAIRE
domenica 4 febbraio 2018 - ore 17:00 - Accademia di musica
Valentina Valente voce
Tony Chessa flauto
Enrico Maria Baroni clarinetto
Adrian Pinzaru violino e viola
Claudio Pasceri violoncello
Anna Revel pianoforte
Andrea Ivaldi direttore
Arnold Schönberg, Pierrot lunaire, Dreimal sieben Gedichte aus Albert Girauds Pierrot lunaire, op. 21
I - Ubriaco di luna | Colombina | Il Dandy | Una pallida lavandaia | Valzer di Chopin | Madonna | La luna malata I
I - Notte | Invocazione a Pierrot | Rapina | Rosso convivio | Ballata della forca | Decapitazione | Le croci 
III - Nostalgia | Perfidia | Parodia | La macchia lunare | Serenata | Viaggio verso casa | Antica fragranza
Considerato a ragione il capolavoro di Schoenberg, il Pierrot Lunaire ha rappresentato una rivoluzione nella prassi della musica da camera e del teatro, il manifesto dell’espressionismo musicale. Pierrot, poeta-eroe malinconico e triste, è il protagonista dei 21 aforismi musicali di cui è composta l’intera opera. A prestar voce alle riflessioni e alle immagini del nostro dandy di Bergamo, è una Sprechstimme, ossia un canto parlato: l’opera, infatti, è un melologo per voce recitante e per un gruppo di strumenti. L’ispirazione e lo stimolo per comporre quest’opera vennero offerte a Schoenberg dall’attrice Albertine Zehme, cantante dei Kabaret di Berlino, che gli chiese di comporre un melologo proponendo, come fonte, la raccolta di 50 Rondels dedicati propri alla maschera di Pierrot del poeta belga Albert Giraud. In quest’opera Schoenberg segna l’apice della sua arte in cui, emancipate le dissonanze, sospesi i tradizionali nessi tonali e svelato le spazio dei dodici suoni della scala cromatica temperata, scopre le possibilità espressive di pochi strumenti, che accompagnano la voce recitante in raggruppamenti sempre diversi, da due a cinque strumenti insieme, per favorire la creazione di un’atmosfera allucinata e slegata da convenzioni formali, ma sempre significativa per il testo messo in scena. Questa prospettiva lascia a Schoenberg la possibilità di esplorare in piena libertà le potenzialità poetiche del testo e timbriche della musica, attuando così i postulati irrazionali della poetica espressionista.

BIGLIETTI
Accademia di Musica (viale Giolitti, 7 Pinerolo): € 15 
I biglietti sono acquistabili mezz’ora prima dell’inizio del concerto presso l’Accademia di Musica. Il servizio di prevendita è disponibile da due settimane prima, presso la Libreria Volare (corso Torino, 44 - Pinerolo). 
CONVENZIONI: 
Card Giovani e studenti dell’Istituto Musicale Corelli: € 5; Abbonamento Musei, Socio Coop, Unitre, Proloco, Coro dell’Accademia di musica: € 12


L’INCONTRO SULLA BELLEZZA E LA MUSICA

1 febbraio 2018, ore 18.00, Libreria Volare
(ingresso libero)
Il brutto che piace. Quando la musica di Claudio Monteverdi e Johann Sebastian Bach era musica da non eseguire - Paolo Cavallo
Per noi che viviamo nel XXI secolo, sembra più che altro un paradosso: la considerazione che noi nutriamo nei confronti di due dei maggiori autori del Sei e del Settecento non era affatto condivisa da molti - musicisti e non - loro contemporanei. Ciò perché la loro musica era considerata astrusa o noiosa, ora eccessivamente sperimentale ora eccessivamente passatista. Due casi di studio con cui analizzare come si fonda, come si radica e - talora - come si scardina un pregiudizio di estetica musicale. 

Paolo Cavallo, laureato con lode in Storia della musica moderna e contemporanea presso l’Università di Torino con Ferruccio Tammaro, ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze del testo letterario e musicale presso la Facoltà di Musicologia dell’Università di Pavia-Cremona. Autore di interventi a convegni musicologici nazionali (Società Italiana di Musicologia, Antiquae Musicae Italicae Studiosi, Istituto per i Beni Musicali in Piemonte) e internazionali (Animusic Portugal), collabora da diversi anni alla pagina Spettacoli del settimanale L’eco del Chisone di Pinerolo. Ha partecipato in qualità di autore alla redazione dell’Appendice 2005 e della Cronologia della Musica del Dizionario Enciclopedico della Musica e dei Musicisti, pubblicato da UTET e diretto da Alberto Basso.

BROCHURE IN PDF DELLA STAGIONE CONCERTISTICA: 
http://bit.ly/brochureConcerti_201718_Accademia 



Promozione e comunicazione
Paola Bologna 349.7371724 

Accademia di Musica di Pinerolo
Viale Giolitti 7, Pinerolo (TO)

]]>