POPA CHUBBY E VICTOR BAILEY AL NAIMA

Allegati

29/ott/2004 12:06:02 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

 
 
 
 
 
NAIMA CLUB (since 1984)   FORLI' Via Somalia 2 
 
                info:    0543.722728  www.naimaclub.it    info@naimaclub.it
 
 
 
 
Venerdì 5 novembre: POPA CHUBBY BLUES BAND

 
Popa Chubby, al secolo Ted Horowitz è uno dei piu importanti chitarristi del blues rock degli ultimi anni. Cresciuto nel Bronx, dove è entrato in contatto con il mondo della musica, da bambino ascoltava soprattutto Otis Redding, Wilson Pickett, Aretha Franklin e Marvin Gaye, i quali influiscono tuttora sulla sua creatività musicale.
A sei anni, inizia a suonare la batteria, l'anno seguente invece, ascoltando Chuck Berry, diventa appassionato di chitarra. Chuck Berry diventa il suo idolo.
Negli anni Settanta adora il blues rock. Riceve la sua prima chitarra a sedici anni, e da allora non se n'è mai separato. Comincia ad esibirsi con “Screaming Mad George” nel club Bowery a New York. E' lì che conosce anche il pioniere del punk rock Richard Hell, con il quale parte per una tournée.
Per riuscire a sopravvivere come musicista negli anni Ottanta Popa suona tutti i generi musicali possibili. Nel 1984 nel Central Park di New York fa la conoscenza di Pierce Turner, con il quale parte per una tournée mondiale. Partecipa come chitarrista anche all'album di Turner The Sky and The Ground. I due collaborano fino al 1990, quando Popa fonda la sua Band. Si esibiscono ogni sera nei vari blues club di New York. Dopo un tempo diventano il complesso di casa del jazz club “Manny’s Car Wash”.Popa vi conosce vari musicisti newyorchesi e dalle varie collaborazioni nasce il progetto “New Work City Blues”.
Nel 1994 firma un contratto con la Sony Music. Il singolo Sweet Goddess of Love and Beer dal suo album Booty and the Beast diventa in breve tempo un successo negli USA.
Nel 1996 parte per l'Europa dove presenta due CD e svolge una lunga tournée. Comincia a collaborare con l'etichetta francese Dixiefrog e prepara - in veste di produttore - ben quindici progetti contribuendo anche con delle canzoni proprie.
Nel 2000 ha pubblicato in Europa un album dal titolo How’d a White Boy Get the Blues, poi  Flashed Back (un album di covers) e, l'anno scorso rientra in sala d'incisione con una manciata di nuovi pezzi per The Good The Bad And The Chubby .Secondo il parere di critici musicali, questo suo progetto ha proiettato il blues verso il futuro. Nella propria musica,Popa è riuscito a fondere il blues ed il rap, il rock, il funk, il country ed il pop. Sia la critica che il pubblico hanno accolto l'album con molto entusiasmo, prima in Europa ed in seguito negli Stati Uniti.
 
 
Venerdì 12 novembre: VICTOR BAILEY GROUP
Victor Bailey, basso, Peter Horvath, tastiere, Bennie Maupin, sax, Scott Peaker, batteria
 

 

Eccezionale talento emerso negli anni ottanta, Victor Bailey ha lasciato un segno nel mondo del jazz e della fusion suonando da protagonista con artisti e super band del calibro di Weather Reports, Steps Ahead, Bill Evans, The Zawinul Syndacate, ma anche con Miriam Makeba, Sonny Rollins, Steps Ahead, Mary J. Blige e molti altri. Ma il suo grande talento ha scalato anche i piani alti del pop, basti ricordare la sua lunga collaborazione con Madonna. Nato a Philadelfia nel 1960 e attualmente residente a Los Angeles, Bailey rappresenta uno dei maggiori esponenti dello stile "Philly Bass", che ha prodotto straordinari musicisti come Stanley Clarke, Jaco Pastorius, Jymie Merritt, Jamaaladeen Tacuma. Nel 2002 è uscito il suo ultimo lavoro discografico "That's right", nel quale è accompagnato da un cast di star musicali come il sassofonista Bill Evans, i batteristi Lenny White e Omar Hakim, il chitarrista Dean Brown, il tastierista Jim Beard e la special guest Benny Maupin (già con Herbie Hancock's HeadHunters, Miles Davis, Lee Morgan Mc Coy Tyner)al sax tenore e al clarino basso.

 
 
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI
 
 
Venerdì 19 novembre: PAOLO FRESU QUARTET
Venerdì 26 novembre: JOE GALULLO BLUES BAND


DICEMBRE
Venerdì 3 dicembre : RAY GELATO AND THE GIANTS
Venerdì 10 dicembre: ERIC BURDON & THE ANIMALS
Venerdì 17 dicembre: SUGAR BLUE & RUDY ROTTA BLUES BAND
Venerdì 24 dicembre: MISSISSIPPI GOSPEL CHOIR
 
 

                                                                                           www.laltoparlante.it

 

 

 

 

 

 

Queste segnalazioni vengono inviate a scopo informativo, per la Vs attività giornalistica e non sono oggetto nè di "spamming" nè di disturbo e, nel rispetto della legge 675/96, il trattamento dei  vostri dati, provenienti da elenchi o servizi di pubblico dominio, avviene solo all'interno del nostro ufficio. Per modifiche, aggiornamenti, esclusioni scrivere all'indirizzo sopra indicato.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl