"Un Altro Me" arriva a Nonantola (MO) Mercoledì 30 e Giovedì 31 gennaio.

28/gen/2013 12:01:48 ultra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

DANILO SACCO

Sulla scia del singolo “Non Ho Che Te” e della sua autobiografia “Come Polvere nel vento”

 “Un Altro Me” Tour teatrale prosegue anche nel 2013 e fa tappa a Nonantola (MO) il 30 e 31 gennaio.

 

 

Mercoledì 30 e Giovedì 31 Gennaio


inizio: ore 21,30

ingresso: € 20,00

Cinema Teatro Troisi

Via Rimembranze 8, Nonantola (MO)

 

 

Dopo la recente serie di date che hanno raccolto ottimi riscontri, e le soddisfazioni ottenute nelle prime settimane dalla pubblicazione del suo libro “Come Polvere nel Vento”, “Un Altro Me” Tour, dall’omonimo album di Danilo Sacco, prosegue nel 2013 nei teatri di tutta Italia e arriva al C.Teatro Troisi di Nonantola (MO) per una doppia esibizione: Mercoledì 30 e Giovedì 31 gennaio.

Lo spettacolo ha un'atmosfera intimista e minimalista con un set estremamente unplugged, che dà ai brani dell’album un vestito diverso, più scarno, offrendo maggiore spazio agli strumenti acustici quali: chitarre e bassi acustici, fisarmonica, concertina, bouzouki, armonica, chitarre dobro di metallo, in ossequio alla migliore tradizione folk che, per una volta, riduce l’elettricità al minimo. La scaletta include brani dell'album “Un Altro Me”, ma anche alcune personali reinterpretazioni di grandi autori quali: Ivan Graziani, Pierangelo Bertoli, Francesco Guccini, Massimo Bubola e Fabrizio De Andrè, Giorgio Gaber, George Brassens (nelle bellissime traduzioni di Alberto Patrucco e Sergio Secondiano Sacchi), Tom Petty, Bruce Springsteen. Sono brani che varieranno di volta in volta per fare in modo che, possibilmente, ogni data teatrale abbia qualcosa di diverso.

Per scegliere le canzoni da inserire in scaletta �“ spiega Danilo �“ ho usato principalmente l’istinto, perché la musica non è matematica. Ho selezionato i brani che ho sentito essere i più rappresentativi, lasciando spazio anche a canzoni del mio passato, rivisitate con nuovi arrangiamenti, e capolavori di artisti che mi hanno influenzato come Sergio Endrigo e Ivan Graziani. Questo tour è un “work in progress”, proviamo continuamente e aggiungiamo brani al repertorio. Difficile dire quale canzoni del nuovo disco mi rappresentino di più: “Non ho che te” parla della mia nuova vita, dell’amore come forza potentissima che muove il pianeta. Mi piace molto anche la traccia che dà il titolo al disco (Un Altro Me, ndr), perché è la storia di una persona che non si arrende. Io mi sento un combattente, sempre pronto a rinascere, come canto anche in “L’aurora” ad esempio”.

Sul palco Danilo Sacco è accompagnato da un'affiatata band di musicisti di grande livello: Valerio Giambelli alle chitarre, Andrea Mei  alle tastiere, hammond e fisarmonica, affiancati da una potente sezione ritmica formata da Antonio "Rigo" Righetti al basso e Tommy Graziani alla batteria.                 

Due ore di parole e musica, arricchita dalla personalità e dal talento di Danilo e dal suo inconfondibile timbro vocale, entrato a pieno diritto nella storia della musica italiana.

Nell’ambito del tour, Danilo Sacco fatappa anche in alcuni music store e librerie, per presentare il disco “Un Altro Me” in versione acustica (E20/Warner Music) ed il libro “Come Polvere nel Vento” (Rizzoli).  

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl