DANILO SACCO ritira il Premio per i 20 anni di carriera e presenta in anteprima il nuovo singolo L'AURORA.

Allegati

30/set/2013 21:27:25 ultra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Danilo Sacco ieri a Faenza (RA) per presentare il suo libro “Come Polvere nel Vento” (Rizzoli) e il nuovo singolo “L’Aurora”, tratto dall’album Un Altro Me (E20/Warner), ha festeggiato con il suo pubblico i 20 anni di carriera: prima nei Nomadi, poi con il suo disco solista, al quale si affianca ora il progetto con I Musici band storica di Francesco Guccini.

 

“Non sono abituato a ricevere premi, per cui quando questo succede, mi stupisco profondamente e dal fondo della mia anima parte repentina una risata soffocata accompagnata ad un pensiero: ma non è che hanno sbagliato persona?" - scherza Danilo Sacco – “Invece, anche stavolta, pare di no, ed il premio MEI (meeting etichette indipendenti) mi rende particolarmente fiero. Ne sono fiero perché si tratta di un premio per vent'anni di carriera e quindi, inevitabilmente, mi viene da pensare che sono stati venti anni in cui qualcosa di buono l’avrò pur fatto no? E poi perché è di fatto un augurio, per altri venti e venti anni ancora di carriera, per i palchi che avrò la fortuna di trovare assieme a tanta gente, tanti amici che mi onoreranno della loro presenza nei prossimi concerti e della loro voglia di vivere musica e note in perfetta libertà.”

 

La presentazione, si è tenuta ieri nello Spazio Media in Piazza della Molinella a Faenza (RA),  di fronte a una sala gremita, per la quale Danilo, accompagnato da Valerio Giambelli alla chitarra e Andrea Mei alle tastiere e fisarmonica, ha suonato in acustico diversi brani del suo disco, alternandoli a simpatici aneddoti, con i quali ha ripercorso le tappe salienti della sua carriera.

 

L’esibizione è terminata con la proiezione in anteprima del videoclip del nuovo singolo L’AURORA, in radio dai prossimi giorni.

     

Quest’anno al MEI si festeggia anche il “Ventennio della musica Folk” – racconta Giordano Sangiorgi – “quindi abbiamo pensato a Danilo per questo motivo. In qualita’ di rappresentante storico delle voci popolari della nostra terra, vista la sua carriera e soprattutto vista la partenza del progetto che vede Danilo Sacco portare in tour le canzoni popolari di Francesco Guccini”.

 

Un momento di parole e musica, arricchita dalla personalità e dal talento di Danilo e dal suo inconfondibile timbro vocale, entrato a pieno diritto nella storia della musica italiana.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl