Due particolari maestri di ballo: Stanlio e Ollio

Stanlio e Ollio, il celebre duo di comici inglesi composto da Stan Lauren e Oliver Hardy, sono i protagonisti della commedia "Maestri di Ballo", un film del 1943, diretto dal regista Malcom St. Clair.

Persone Stanlio, Robert Bailey, Grant Lawrence, Trudy Harlan, Trudy Marshall, Malcom St. Clair, Oliver Hardy, Stan Lauren
Argomenti cinema, spettacolo, economia, balletto-danza

08/ott/2015 00:04:48 Seo Guru Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Stanlio e Ollio, il celebre duo di comici inglesi composto da Stan Lauren e Oliver Hardy, sono i protagonisti della commedia “Maestri di Ballo”, un film del 1943, diretto dal regista Malcom St. Clair.

La pellicola, il cui titolo originale è “The Dancing Masters”, racconta le vicende che accadono dentro e fuori la scuola di ballo femminile di cui Stanlio e Ollio sono i proprietari e i maestri. Tutto inizia quando una delle allieve della scuola, Trudy Marshall, la figlia di un ricco industriale (interpretata da Trudy Harlan), si innamora di Grant Lawrence (Robert Bailey).

Il giovane è un operaio che da poco ha inventato un ordigno bellico che non riesce a realizzare per mancanza di fondi e di finanziamenti. Vista la differenza di classe sociale fra i due innamorati, il padre di Trudy cerca di convincerla a sposare il suo socio in affari, con il quale crede che la figlia potrà vivere una vita felice e senza problemi economici, ma l’uomo si rivela ben presto per quello che è, ossia un truffatore e un poco di buono.

Il padre di Trudy, quindi, smette di ostacolare l’amore fra la figlia e il suo amato e decide di supportare l’impresa di Grant. Stanlio e Ollio, ignari della scelta del padre di Trudy e molto preoccupati per la situazione di Grant, cercano in tutti i modi di trovare i soldi per aiutare il giovane a realizzare la sua invenzione.

Nella scuola arrivano due loschi personaggi, dei finti assicuratori che convincono, senza tanti sforzi, Stanlio e Ollio a stipulare un polizza antinfortunistica, il cui premio ammonta a ben mille dollari. Ollio decide di “giocare contro le regole”, cercando in tutte le maniere di rompere la gamba al povero socio Stanlio, in modo tale da ottenere il denaro dall’assicurazione e donarlo a Grant per aiutarlo nella sua impresa.

Le situazioni che si vengono a creare sono buffe ed estremamente esilaranti: più i due si impegnano per raggiungere il loro obiettivo, più la sorte si prende gioco di loro. Infatti, Stanlio riesce incredibilmente ad uscire illeso da tutti gli incidenti provocati da Ollio, il quale – all’ennesimo tentativo di ferire il compare - finisce per rompersi una gamba.

Maestri di Ballo regala 61 minuti di risate e di allegria, grazie alla particolare comicità tutta inglese di Stan e Oliver, sempre impegnati a mettersi nei guai e a cercare, poi, di risolvere ogni situazione in modo a dir poco maldestro.

Ciò che ha reso e che ancora oggi rende unico questo duo è la loro capacità di far ridere a crepapelle chiunque, grandi e piccini.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl