Renzo Arbore e Antonio Ricci ospiti a Scanzonata

22/nov/2013 22:12:27 MyPresslab Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Grosso colpo di Scanzonata, la trasmissione cult di Radio Popolare Network in onda ogni martedì alle 22.40 in diffusione nazionale e in streaming su www.radiopopolare.it.

Dopo Dario Fo, gli autori più noti della satira televisiva italiana, Renzo Arbore e Antonio Ricci, raccontano aneddoti, scoop, fatti e misfatti sulla censura mediatica, da “L’Altra Domenica” a “Striscia la notizia”, passando per “Alto gradimento” e “Matrioska”.

La puntata condotta da Roberto Manfredi e Roberto Caselli andrà in onda martedì 26 novembre alle 22.40. Gustosi gli aneddoti raccontati dai due autori, per esempio Arbore racconterà che Bettino Craxi fece ascoltare la canzone “Spadolini nella jungla” allostesso Spadolini ex presidente del Consiglio, avvertendolo che molto spesso, i cantastorie anticipano i tempi. Il cantastorie in questione era Renzo Arbore.

Ricci racconterà ancora di più, dalle interrogazioni parlamentari, alla censura in Rai quando era autore di Beppe Grillo, dal nudo di Moana Pozzi a Matrioska, a “Drive In”, fino alle infinite querele collezionate nel corso della sua invidiabile carriera di autore satirico.

Non sarà da meno la colonna sonora della puntata, da “Cara Ti Amo” di Elio e Le Storie Tese censurata nel 1991 persino al concertone del Primo Maggio, a “Se io fossi Dio” di Giorgio Gaber che lui stesso presentò in anteprima a Radio Popolare perché nessuna radio nazionale allora, osava trasmetterla. Insomma, per farla breve: una puntatona!

Roberto Manfredi e Roberto Caselli vi aspettano all’ascolto, martedì 26 novembre alle 22.40 e in diretta streaming su www.radiopopolare.it

 

Info e Contatti

Email: robemanfredi@gmail.com

Facebook: https://www.facebook.com/roberto.manfredi.965

 

Ufficio Stampa Online | myPressLab.com

email: comunicati@mypresslab.com

skype: mypresslab

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl