Ancora un più grande successo per “Il Sognatore”

18/mar/2019 14:06:11 Miss Italia 71a edizione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il premio de “Lo Strillo” a Villa Domi entusiasma tutti

Questa IV edizione del premio “Il Sognatore”, dedicato dal noto ed apprezzato magazine di attualità, informazione, turismo e spettacolo “Lo Strillo”, (sia cartaceo che online), nato nel 1996 su idea del fondatore, il giornalista Mimì De Simone, scomparso nel 2016, e diretto da Annamaria Ghedina, con vice direttore Antonio D’Addio, ha ottenuto un notevole crescendo consenso di presenze nella serata di premiazioni svoltesi a Villa Domi a Napoli, anche rispetto alle precedenti edizioni, che già erano cresciute come successo. Premiare coloro che sognano e riescono a realizzare loro aspirazioni, trasmettendo anche ad altri queste gioie, per la Ghedina e il D’Addio sono divenuti elemento essenziale di vita, visto il riscontro altamente positivo dimostrato dal pubblico che ha seguito le precedenti tre premiazioni di personaggi scelti da una attenta e qualificata giuria. Entusiasta della manifestazione ed onorato del poterla accogliere per il terzo anno consecutivo, si è detto Domenico Contessa, patron di Villa Domi che nella Sala Bianca ha ospitato la kermesse offrendo al termine un ricco buffet. Un grande contributo alla manifestazione è stato dato anche dagli sponsor: il Grand’Hotel San Francesco al Monte Residenze d’Epoca, Nausicaa istituto di Bellezza, la Boutique Keave, la cooperativa floricola del Corso di Boscoreale, 3DI Eventi Service e Audio di Diego di Domenico, ASD Social Event Promotion, ENSI Tour, Panico Gioielli, Glemart Grafica e Stampa. Mentre il maestro della fotografia Giuseppe Moccia, con i suoi scatti ha contribuito a fornire un’ampia documentazione della veramente bella e significativa serata. A questi va aggiunto il patrocinio del Comune di Napoli, che con il suo assessore alla cultura e al turismo Nino Daniele, sin dalla prima edizione ha creduto nell’iniziativa del “Premio Il Sognatore - Mimì De Simone”. Come per le precedenti edizioni questa onorificenza è stata consegnata a sei personalità “Sognatori”, o per il loro percorso di vita, o perché hanno fatto sognare altri, o perché hanno realizzato i loro sogni. I premiati hanno ricevuto il trofeo, un’originale e caratteristica scultura rappresentante una piccola scala in ascesa toccante la luna, che come da sempre è stato realizzato dall’artista Armando Jossa, consegnato dagli artefici de Lo Strillo unitamente al modello Nicola Coletta, reduce della conquista di successi a Ciao Darwin 8, il noto programma in onda su Canale 5 e condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, dove ha sfilato in intimo. La serata, è iniziata con le note del sax offerte da Pepito Sax, molto gradite dal pubblico che ha applaudito a lungo l’artista musicale ed anche i fautori del premio annuale de Lo Strillo, e tutto lo staff della redazione che si è adoperato per un successo organizzativo che ha raccolto risultati anche al di sopra d’ogni più rosea aspettativa. Quest’anno, sono stati premiati l’imprenditrice ed avvocato Remigia Luana Cavazzuti, sempre al fianco delle donne nell’ambito sociale e lavorativo, che ha ricevuto il premio da Mariangela Petruzzelli, ideatrice del concorso Miss Chef, che dopo i primi successi in Italia sta ottenendo anche grandissimi consensi ed affermazioni all’estero. E’ stata poi la volta del violinista, cantante, showman e conduttore di gradi eventi Andrea Casta, sempre più richiesto nei locali più “in” d’Europa, che girando per 26 nazioni col suo violino che, elettrico e colorato, sempre più attira, la curiosità anche di chi non conosce la stupenda musica che è stata portata nel mondo dal cremonese Antonio Stradivari con il suo classico violino. Casta, che attualmente interpreta la musica con uno strumento che si è arricchito nel tempo di altra versione (quella elettrica) trasformando il classico in contemporaneo, si fa sempre più apprezzare da un pubblico d’ogni età, in particolare i giovani, creando un aspetto visivo delle esibizioni musicali con le sue interpretazioni Dance e Hip Hop. Questa stella della musica italiana apprezzata nel mondo in tutte le sue forme, è stata premiata da Lorenzo Sarcinelli, attore della fiction “Un posto al sole”. Un riconoscimento per lo sport, il “Premio Il Sognatore - Mimì De Simone”, consegnato dal giornalista Tullio De Simone figlio dell’ideatore de Lo Strillo unitamente al noto volto di Rai Tre, il giornalista Gianfranco Coppola, vice capo redattore, responsabile della fascia serale dei Tg e coordinatore della redazione sportiva, è andato all’ex pallanuotista e allenatore di pallanuoto, Giuseppe Porzio con 47 Titoli nella pallanuoto, un uomo che si dedica agli sportivi insegnando questa disciplina ai giovani, aiutandoli a sognare e conquistare un mondo migliore e le loro ambizioni all’insegna del Fair Play. Altro riconoscimento è stato consegnato da Mimmo Contessa all’attrice, conduttrice e pittrice Elisabetta Viviani, con la motivazione dell’essere un’artista completa, beniamina dei bambini  in virtù dell’interpretazione della sua hit Heidi, icona della Disney, conduttrice ufficiale del Bimbofestival ed appassionata di operette, che si è esibita interpretando il suo ultimo disco “Le donne della mia età”, ma necessariamente a gran richiesta, anche il brano del cartone animato che l’ha portata al successo. Molto attesa dal pubblico, la premiazione che il giornalista Ermanno Corsi e la scrittrice e giornalista, Maria Antonia Iannantuono, hanno consegnato all’attore Mario Ermito, volto noto delle fiction e rivelazione dell’ultima edizione di Tale e Quale Show, che nei prossimi giorni, sarà interprete del film “Detective per caso” dove tra i protagonisti ci sono attori disabili.  La cantante, attrice e scrittrice Miranda Martino, che ha portato in giro per il mondo, con la sua stupenda voce, la melodia partenopea, anche se nata nel Friuli, e che ha realizzato il sogno di essere una delle più apprezzate attrici teatrali italiane, è stata premiata dall’assessore Daniele. Infine Nino Daniele è stato protagonista di un’altra importante premiazione, quella ricevuta dalla nota ed impareggiabile e vulcanica, oltre che per la sua bravura e comicità che raggiunge interpretando brani musicali ed umoristici in modo attirante e coinvolgente, attrice Lucia Cassini, che dopo un lungo periodo di assenza dal mondo dello spettacolo dovuto a seri motivi di salute, superandoli con la sua forza d’animo e di spirito ha scelto, seppur ancora in via di guarigione e quindi non completamente abile e su una sedia a rotelle, di voler rientrare  ufficialmente nel mondo dello spettacolo, portando un contributo alla serata organizzata dai suoi amici Annamaria Ghedina e Antonio D’Addio. Infine il valletto della serata modello e attore Nicola Coletta, insieme alla scrittrice Isabella Rosa Pivot, volto noto della televisione, che ha presentato il suo libro “Non ho tempo”, hanno assistito alle esibizioni del mentalista Luca Volpe, giunto direttamente da Detto Fatto, la trasmissione in onda nel pomeriggio di Rai Due condotta da Bianca Guaccero, che hanno visto gli occhi di tutti i presenti puntati a cercare di scoprire le strabilianti arti di magia realizzate da Volpe. Tra i tantissimi ospiti della serata, rappresentanti tutte le professioni che la città partenopea vanta, ricordiamo: l’assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele, l’attore Lorenzo Sarcinelli, che si divide tra Un posto al sole, il cinema e il teatro, il Pulcinella Angelo Iannelli, il musicista e produttore Claudio Damiani, il musicista Mario Formisano, i giornalisti Gianfranco Coppola, Ermanno Corsi, Tullio De Simone, Maresa Galli, Alfredo Mariani, Maria Consiglia Izzo, Armando Sanchez, Lina La Mura, Ciro Schettino, Anna Feroleto, Chiara Stile, Alfonso Somma, Ida Piccolo, Magda Mancuso, Davide Guida, Delia Paciello, Martina Leccisi, Pasquale Capasso, Gianfranco Bellissimo, Dora Chiariello, Teresa Lucianelli, Daniela Del Prete, Mariangela Petruzzelli, Luigi Ventriglia, Sonia Ghedina, Mariantonia Iannantuoni, Stefania Santamaria, Gerardo Moretta, Valentina Capuano, Nicola Rivieccio, Roberto Della Ragione, Sabry Abbrunzo, Fulvio Frezza, Maria Grazia Gargiulo, Manuela De Rosa, Rossana Trinchillo, Marcello Tenore, Antonio Chiaro, Fabio Tramontano, Mariapia Della Valle, Giuseppe Moggia, Umberto Raia, Pasquale Garofalo, Maurek Poggiante, Elio Guerriero e Pino Capuozzo, che con le sue molto belle riprese ed una colonna sonora che ci spinge sempre più a sognare, permette a coloro che intendono rivivere i momenti salienti della manifestazione di poterlo fare digitando in Internet l’URL del video: https://www.youtube.com/watch?v=_YoXadFbFLI

Giuseppe De Girolamo

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl