8 e 15 marzo MUTAVERSO TEATRO: Teatrodilina e in prima e unica data in Campania i Menoventi

Allegati

06/mar/2019 08:43:29 Renata Savo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

MUTAVERSO TEATRO nel mese di marzo

Ore 21, Auditorium Centro Sociale - via Cantarella 22, Salerno 


8 marzo 2019

Teatrodilina

IL BAMBINO DALLE ORECCHIE GRANDI”

drammaturgia e regia Francesco Lago

con Anna Bellato e Leonardo Maddalena


15 marzo 2019 - prima e data unica regionale

Menoventi

DOCILE” 

di Gianni Farina, Consuelo Battiston
con Consuelo BattistonAndrea Argentieri | regia Gianni Farina


Salerno, 6 marzo 2019


La stagione Mutaverso Teatro diretta da Vincenzo Albano / Erre Teatro prosegue nel mese di marzo all’Auditorium Centro Sociale di Salerno (via R. Cantarella 22, quartiere Pastena), con due appuntamenti. 


Venerdì 8 marzo arriva la compagnia Teatrodilina con “Il bambino dalle orecchie grandi”, scritto e diretto da Francesco LagiAnna Bellato e Leonardo Maddalena interpretano una coppia fresca di formazione, un uomo e una donna che si avviano a star insieme. Condividono lo spazio scenico tra note lievi e incerte, in bilico tra il loro presente e il loro passato, tra quella sensazione, bellissima, di essere un amore tutto nuovo, ma anche la sottile paura di rivivere in qualche modo un’esperienza già vissuta. Lo spettacolo analizza liricamente le fasi e gli effetti dell’innamoramento, l’attimo prima che l’interesse e la curiosità si facciano piacere e desiderio, il momento in cui lo straniamento cede il posto allo stato di grazia dell’amore. Dichiara la compagnia: “C’è la possibilità di essere una coppia e la paura di scambiare il caso per il destino. C’è la raccolta punti della marmellata e la sindrome di non mettere mai i tappi alle cose. Ci sono alcune morti e la questione se i vegetariani possano mangiare il pesce oppure no. C’è il suono delle cose che si rompono e che quando sono rotte non si aggiustano più. L’ipotesi, improbabile ma possibile, di essersi già conosciuti prima, chissà quando, forse in una vita precedente.” E infine, c’è il bambino, quello dalle orecchie grandi, che dichiara la sua esistenza. Quel bambino che potrebbe rimanere un’ipotesi ma anche nascere e diventare realtà.

 

Venerdì 15 febbraio saranno, con una prima e unica data in Campania dello spettacolo “Docile”, i romagnoli Menoventi a salire sul palco dell’Auditorium del Centro Sociale di Salerno. Diretto da Gianni Farina e da questi scritto insieme a Consuelo Battiston, anche interprete accanto ad Andrea Argentieri, “Docile” vede protagonista una donna di umili origini che ha imparato dai suoi genitori l’arte del non lasciare traccia, dell’accontentarsi e della remissività che le permette di passare inosservata. Un giorno l’ufficio di collocamento le consiglia di frequentare un corso di empowerment e in quel contesto incontra una persona che stimola la sua sensibilità e la sua fervida fantasia, e la mette di fronte all’auspicabile possibilità di esprimere un desiderio. La vita della protagonista si tinge di coincidenze dal sapore fantastico e grottesco. La numerologia e l’alchimia contaminano la quotidianità generando equivoche superstizioni che dominano l’universo della rassegnata protagonista. “Docile” assume così i tratti di una fiaba contemporanea dove anche i desideri delle persone non troppo fortunate possono avverarsi. Una fiaba che avanza brillantemente, mostrando almeno un modo possibile di riappropriarsi di ciò che è, fuor di  metafora, biologicamente proprio.
La Stagione Mutaverso Teatro proseguirà con altri appuntamenti fino al 12 aprile.




MUTAVERSO TEATRO | marzo 2019

ore 21, Auditorium Centro Sociale, via R. Cantarella 22, Salerno, quartiere Pastena


8 marzo 2019 

Teatrodilina

IL BAMBINO DALLE ORECCHIE GRANDI

drammaturgia e regia Francesco Lagi
con Anna BellatoLeonardo Maddalena 
disegno suono Giuseppe D’Amato scenografia Salvo Ingalaluci Martin Palma foto Loris Zambelli | organizzazione Regina Piperno, Francesca Davide


prima e unica data in Campania

15 marzo 2019

Menoventi

DOCILE

di Gianni FarinaConsuelo Battiston | con Consuelo BattistonAndrea Argentieri regia Gianni Farina | immagine a cura di Marco Smacchia

organizzazione Ilenia Carrone

in collaborazione con Masque teatro, progetto interregionale di residenze artistiche 2017

si ringrazia Ravenna Teatro, Teatro Due Mondi/Casa del Teatro, Flora Moretti, Giovanni Delvecchio, Paolo Banzola


biglietto unico intero: 10 euro 


Possibilità di acquisto tramite carta del docente.

Info e prenotazioni: info@erreteatro.it |Tel. 329 4022021


Facebook @erreteatro

Instagram @erre_teatro


#IOMUTOVERSO

Ufficio stampa 

Claudia Bonasi comunicazione@puracultura | 339 7099353

Renata Savo rensavo@gmail.com | 320 1915523

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl