Luigi Galligani: grande successo di stampa e pubblico per il suo vernissage alla Milano Art Gallery alla presenza di Vittorio Sgarbi

20/set/2013 18:23:09 UffStampaMilano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nella storica "Milano Art Gallery" in via G. Alessi 11 a Milano, Giovedì 19 Settembre si è tenuto il vernissage inaugurale della mostra personale "Mitologia Contemporanea" di Luigi Galligani, organizzata dal manager Salvo Nugnes, direttore di Promoter Arte, che durerà fino al 2 Ottobre 2013. All'evento hanno partecipato importanti personalità tra cui il critico musicale Mario Luzzatto Fegiz e il professor Vittorio Sgarbi, che si è complimentato con l'artista apprezzandone le spiccate doti e la talentuosa versatilità dello stile creativo, scultoreo e pittorico nel recupero delle tradizioni arcaiche sul mito e le avventurose storie leggendarie, tramandate nei secoli e da sempre insite nel mondo dell'arte.

Galligani afferma "Ho una visione figurativa dell'arte e sono affascinato dal mito mediterraneo. La storia e il mito sono il mio filo conduttore dal quale traggo spunto per raccontare i miei pensieri e i drammi di oggi. Nel 2000 ho iniziato a lavorare a un innovativo progetto per creare un nuovo umanesimo, dove l'uomo torni ad avere la sua posizione di centralità universale". La vocazione di Galligani nasce negli anni Settanta e si sviluppa dapprima nel disegno e nella scultura e in seguito si estende alla pittura. In riferimento alle tecniche strumentali utilizzate spiega Parto dal disegno, che devo realizzare e concludere in completa solitudine. Sono un modellatore di materiali di tutti i tipi, che si prestano alla lavorazione come l'argilla, il gesso, la cera, il bronzo. La mia tecnica pittorica preferita è ad olio".

 

L'organizzatore Salvo Nugnes dice "Le creazioni di Galligani sono frutto di uno stile caratterizzato dal moderno dinamismo e dall'esuberante e briosa capacità d'inventiva. Coniuga passato e presente con uno stretto legame virtuale, un filo conduttore che li unisce saldamente per risvegliare il senso di appartenenza ad un linguaggio mistico-allegorico universale".

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl