Il talentuoso attore Andrea Galderisi esprime grande stima per il critico musicale Mario Luzzato Fegiz, in conferenza alla Milano Art Gallery

02/gen/2014 12:29:17 UffStampaMilano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Presso lo spazio culturale "Milano Art Gallery" si è tenuto uno straordinario ed interessante incontro con un grande critico musicale italiano, Mario Luzzatto Fegiz, che ha parlato, in quest'occasione, dei segreti di 50 anni di musica leggera, raccontando i retroscena più nascosti delle star, da Madonna a Mike Jagger e da Eros Ramazzotti ad Emma Marrone. Ospite della serata Andrea Galderisi, noto attore, nonché cantante, musicista e compositore, che spicca tra i nuovi volti del mondo dello spettacolo e del cinema italiano.

 

Galderisi afferma "Apprezzo molto Fegiz, perché nonostante la figura del critico si sia affievolita in questi ultimi tempi, a causa di social network, giurie e televoti, lui continua a svolgere la sua professione con la passione di sempre. Il suo ultimo spettacolo teatrale dal titolo -Io odio i talent show- è stato un successone".

 

Andrea, il cui primo singolo "Rainbow" ha ottenuto ottimi riscontri da parte degli ascoltatori, concorda pienamente con Fegiz quando dice "La musica è la forma d'arte più astratta che ci sia. Più di qualsiasi altra, più del cinema, della pittura e della scultura. È impossibile e anche inutile descrivere a parole la musica. La musica ha già in se stessa quello che vuole comunicare, ha già dentro i codici per essere decifrata. E la canzone è un magico equilibrio tra testo e musica".

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl