richiesta pubblicazione - COME PULIRE GLI ACCESSORI E LE PIANTANE BAGNO IN OTTONE CROMATO

Allegati

17/apr/2018 11:31:41 IdeArredoBagno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COME PULIRE GLI ACCESSORI E LE PIANTANE BAGNO IN OTTONE CROMATO


PANNO IN MICROFIBRA: LA SOLUZIONE IDEALE PER TUTTI GLI ACCESSORI BAGNO

Dopo poco tempo dall’acquisto può capitare che gli accessori per il bagno non sembrino più belli come quando sono stati acquistati perché iniziano a perdere la loro originaria brillantezza.
Se si tratta di piantane in ottone cromato in bagno galvanico realizzate con materiali di pregio, forse il problema non è legato qualità dell’oggetto ma a come viene pulito.
Per mantenere perfettamente belle le superfici cromate o verniciate degli accessori del vostro bagno è importante non intervenire mai con sostanze abrasive o prodotti chimici in generale.

La pulizia delle superfici cromate deve essere fatta esclusivamente con panni in microfibra che non le rovinino al passaggio. Le cromature infatti sono trattamenti molto delicati da pulire perché la polvere che vi si deposita potrebbe graffiare i vostri arredi. Esattamente come succede per il cristallo è importante evitare ogni tipo di strofinamento in presenza di polvere.

Come ricordato sopra, anche l’uso di prodotti chimici inadatti è da evitare perché  questi possono rovinare le superfici, opacizzando il cromo, il bronzo che ogni altra finitura. Infine per avere un bel risultato nella pulizia delle piantane da bagno è da evitare in generale l’uso di panni che non sgrassano bene e che lasciano umidi gli accessori da bagno, favorendo gli aloni.

Il panno MDA in microfibra è perfetto per pulire le superfici cromate perché lascia il metallo sempre lucido e privo di aloni. Questo panno è ideale anche per pulire i complementi in vetro ed in ceramica con cui sono realizzati i piatti porta sapone, i bicchieri per spazzolini, i dispenser per sapone liquido e i tubi per wc delle piantane polifunzionali da bagno.



COME SI USA UN PANNO IN MICROFIBRA PER LA PULIZIA DELLE PIANTANE POLIFUNZIONALI

Per utilizzare al meglio il panno MDA in microfibra dovete prima di tutto inumidirlo, bagnandolo leggermente con della semplice acqua tiepida (per una pulizia più approfondita potete aggiungere all’acqua dell’ alcol etilico) strizzarlo bene e passarlo una prima volta sulla vostra piantana, dopo averla spolverata delicatamente con uno spolverino.

Qualora vogliate potete ripetere la pulizia una seconda volta, con l’unica accortezza di lasciare ben asciugate le superfici dopo ogni passaggio.


LA PULIZIA DEGLI SOPINI WC

Pulire in maniera igienica gli scopini wc di tutti gli accessori per il bagno IdeArredoBagno è semplicissimo.

Ogni porta scopino del nostro laboratorio ha internamente un secondo tubo in plastica, sagomato e resistente che una volta estratto dallo scopino della piantana, sarà facile da pulire ed igienizzare con il prodotto antibatterico preferito.

Lo stesso comodo procedimento si potrà usare anche per i tubi degli scopini bagno in ceramica o vetro satinato: anche questi elementi sono montati per essere estratti dal loro supporto, così da poterli pulire comodamente, lontano dalle superfici cromate per poi riposizionarli, asciutti, sui loro supporti.

Arch. Eleonora Bindi
IdeArredoBagno | Laboratorio Artigiano del Bagno 
via B. Franklin n.19 - 52100 - Arezzo
T. 0575984994


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl