COMUNICATO STAMPA: IN CAMMINO VERSO LA FUSIONE, TAM INCONTRA I SINDACI DELL'EST TICINO

25/gen/2013 09:32:39 Tutela Ambientale del Magentino SpA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gent. colleghi, in allegato un comunicato stampa sul recente incontro tra TAM ed i Sindaci del territorio per conoscere le tappe verso la creazione di un ‘Gestore Unico dell’acqua’.

A disposizione per eventuali approfondimenti….Grazie in anticipo per lo spazio che riuscirete a dedicare.

(Allego anche una immagine dell’incontro in Villa Terzaghi a Robecco sul Naviglio).

Un saluto Paola Busto

 

 

 

IN CAMMINO VERSO LA FUSIONE:

TAM INCONTRA I SINDACI DELL’EST TICINO

 

 

In cammino verso la fusione: si apre una nuova pagina.

Dopo l’approvazione del progetto di fusione per incorporazione in CAP Holding da parte delle maggiori aziende della provincia di Milano (CAP Holding, Ianomi, TAM e Tasm) primo importante passo verso la creazione del Gestore Unico del settore idrico, mercoledì Tutela Ambientale del Magentino nella sede di Villa Terzaghi di Robecco sul Naviglio ha incontrato i Sindaci dell’Est Ticino per entrare nel vivo della discussione ed illustrarne i dettagli con il supporto dei vertici di  CAP Holding.

 

Dimensioni dell’azienda, vantaggi, statuto e agenda del 2013 sono stati solo alcuni dei temi trattati dal Presidente Giuseppe Viola, affiancato dal direttore generale TAM ing. Pier Carlo Anglese, il presidente di CAP Holding Alessandro Ramazzotti e il direttore generale CAP Holding Michele Falcone.

 

La nuova azienda unica, con sede ad Assago, sarà una società a capitale pubblico interamente controllata dai Comuni che chiederà alla Provincia l’affidamento del servizio idrico secondo il modello in house providing*.

Sarà costituita da 243 Comuni soci in 4 Province (Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia) oltre 2 milioni di abitanti serviti, 800 dipendenti, per un Gruppo industriale che si presenterà come primo in Italia per capitalizzazione (567 milioni di euro), sesto per fatturato (valore 2011: 182 milioni di euro, dato stimato 2012: 232 milioni) dopo i colossi ACEA, Hera, Iren, Acquedotto Pugliese e SMAT. 

 

“Questo incontro – spiega il Presidente Viola - è stata un’occasione proficua per ribadire le finalità che ci hanno portato ad intraprendere questo cammino e allo stesso tempo illustrare i passaggi più tecnici. Il ‘grande CAP’ in cui confluiremo è un’azienda che nasce dalla volontà di rispondere in modo sempre più strutturato e manageriale, superando la frammentazione attuale, alle esigenze dei cittadini/utenti, migliorando ulteriormente qualità, efficienza ed economicità del servizio idrico. Un’azienda che per il territorio del ‘Magentino’ ha già pianificato 30milioni di investimenti, suddivisi in 27 interventi da qui al 2015, prima che scattino le infrazioni previste dalla procedura comunitaria 2034/09 in tema di depurazione e reti fognarie”.

 

Di qui i prossimi passi. “Entro la metà di marzo l’Assemblea dei soci di TAM SpA sarà chiamata a votare le nuove fasi della fusione sulla base del progetto avviato – aggiunge Viola – nel frattempo, nelle prossime settimane i Comuni, secondo quanto prevedono i loro statuti e regolamenti, potranno portare in discussione il tema all’interno dei propri parlamentini come la Provincia di Milano ha deciso di fare nel mese di febbraio. Confermiamo fin d’ora la piena disponibilità da parte di tutti ad intervenire e sciogliere i dubbi ancora in sospeso su una materia che, per i non addetti ai lavori, può risultare ostica”.

 

 *Il processo di fusione ha preso le mosse il 13 marzo 2012 dalla delibera di Giunta della Provincia di Milano, è stato ratificato il 5 aprile dal Consiglio provinciale, e successivamente approvato il 3 maggio anche dalla Conferenza d’Ambito, con il parere favorevole a larghissima maggioranza dei sindaci presenti.

 

 

Ufficio comunicazioni TAM Spa

Via San Giovanni 41

20087 Robecco sul Naviglio (MI)

Tel. 0294975040 (int. 9)
Cell. 3332162119

e-mail: comunicazioni@spamagentino.it
www.spamagentino.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl