Sabato 27 aprile 2013 ore 15 - 19 (Ricorso al TAR x CEMENTERIA a BASSANO ROMANO)

26/apr/2013 19:55:48 luca pagni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

RICORSO AL T.A.R. contro DETERMINA regionale
sul riciclaggio di RIFIUTI PERICOLOSI

 

 

SABATO 27 APRILE 2013 - dalle ore 15 alle ore 19

INCONTRO CONOSCITIVO CON L’AVV. BARBARA COSTA

in via Leonardo Da Vinci n. 35 in Bassano Romano (VT)

 

per sapere modalità e costi di un RICORSO AL T.A.R.

contro la DETERMINAZIONE n. A01445 del 27/02/2013 della Regione Lazio

che

autorizza una nota industria locale a riciclare rifiuti pericolosi

 

con potenziale pericolo per la salute e per l'imprenditoria agricola e turistica

di Loc. Stazione Scalo

 

 

Il ricorso al T.A.R. intende opporsi alla suddetta delibera
che autorizza la TUSCIA PREFABBRICATI
a lavorare fino a 150 tonnellate di materiale al giorno

tra cui ceneri recanti codice CER 190111

"ceneri pesanti e scorie, contenenti sostanze pericolose"
+
"Rifiuti da incenerimento o pirolisi di rifiuti".

come già VERIFICATO sul Testo definitivo della Decisione 2000/532/CE
che contiene l'elenco dei nuovi CER

 

Il Decreto del Ministro dell’Ambiente n.22 del 14 febbraio 2013
consente di bruciare rifiuti urbani in impianti industriali specifici
cioè cementifici e centrali termoelettriche.

I CSS cessano per decreto di essere definiti rifiuti,
per essere tranquillamente utilizzati nei processi produttivi come materia prima.

http://www.osservatorelaziale.it/index.asp?pag=1&art_tagP=ROMA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl