Milano Design Plaza regala al Comune di Milano la prima "walk of fame" del design

03/mag/2013 12:01:36 Ghenos srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il mondo dell'architettura e del design diventa protagonista della città di Milano. Eletta a essere capitale del design e della moda, la città meneghina ha tutti i numeri per ambire, prima metropoli al mondo, a un proprio luogo di culto dove custodire le impronte delle mani dei più famosi e importanti protagonisti dell’architettura e della creatività, così come Hollywood fa con le star del cinema. E' l'idea di Danilo Premoli che, con il progetto Milano Design Plaza ©, vuole realizzare un museo a cielo aperto, originale e scenografico, destinato a essere meta per gli appassionati e i cultori del design.

A inaugurare la Milano Design Plaza ©, con il primo calco live, è stato Dante O. Benini, uno dei più noti architetti italiani che operano a livello internazionale.

In occasione della conferenza stampa di presentazione del progetto, il protagonista dell’impronta ha ricordato che l’Italia, nel settore dell’architettura, è abile nel “fare squadra”, diversamente dagli altri paesi in grado di “fare sistema”, e questa iniziativa vuole proporsi con lo scopo di promuovere gli architetti italiani e mostrare come Milano sia una città capace di dare futuro e speranza ai giovani, un luogo in cui vale la pena investire. Nel nostro paese, a differenza degli altri stati europei, il settore dell’architettura necessita di avere maggiore visibilità; l’idea di creare un’iniziativa legata alla realizzazione di impronte lasciate da protagonisti del mondo del design, è simbolo di un impegno concreto nel perseguire il meglio e far si che le eccellenze del settore vengano riconosciute anche all’estero.

Milano Design Plaza © si propone dunque come un forte segno propulsore con lo scopo di stimolare e dare nuovo vigore al mondo del design e dell’architettura grazie alle notevoli capacità creative dei protagonisti del settore.

Un Comitato Scientifico istituito per l'occasione, inviterà di volta in volta uno o più protagonisti del mondo dell'architettura, del design e della moda, scelti tra i personaggi più rappresentativi del panorama internazionale: da Libeskind a Piano, da Mendini ai Bouroullec. Tutti saranno invitati a lasciare un ricordo permanente nella Milano Design Plaza ©. 

Il momento più significativo del progetto cadrà, ogni anno, in concomitanza della settimana del design ma nel corso dell'anno saranno previste altre occasioni per poter fare il calco delle mani di architetti e designer di passaggio in città o appositamente invitati dal Comitato Scientifico.

L'iniziativa si propone di avere uno sfondo socio-culturale: è infatti prevista una continuità almeno fino a Expo 2015, il tempo necessario per poter raccogliere un considerevole numero di impronte che verranno donate al Comune di Milano affinchè ne trovi un'adeguata collocazione in città.

Al momento del calco ogni protagonista verrà fotografato e filmato; tutte le immagini e i video saranno, infatti, pubblicati sul sito www.milanodesignplaza.com. Per il 2015 è prevista la realizzazione di un volume e di un filmato per raccontare e documentare, attraverso immagini e dichiarazioni dei protagonisti, la realizzazione della Milano Design Plaza ©.

Con Milano Design Plaza © il design si conferma importante elemento di aggregazione:  i suoi valori saranno, infatti, condivisi non solo tra gli addetti ai lavori ma anche tra un pubblico più ampio.

 

ASPETTI TECNICI

 

Le mani dei grandi maestri dell'architettura saranno impresse su appositi calchi alla presenza degli organi di comunicazione nazionali e internazionali. I calchi così ottenuti verranno utilizzati per la realizzazione di veri e propri stampi industriali che consentiranno di produrre piastrelle ceramiche in gres porcellanato in massa con caratteristiche tecniche ed estetiche eccellenti. Le piastrelle realizzate potranno essere inserite in contesti architettonici sia in interno che in esterno con massima garanzia di resistenza al tempo, all'usura e agli agenti atmosferici.

Ogni singolo calco verrà realizzato sotto forma di piastrella in ceramica in un numero di esemplari limitato che ne permetterà l'utilizzo nella location principale del progetto o in qualsiasi altro evento, manifestazione, incontro, mostra itinerante presso gallerie, showroom espazi espositivi di architettura e design.

 

 

Milano Design Plaza © è sostenuto da:

 

Ceramiche Refin

Bazzea

F38F Famiglia 38 Fotografi

Ghenos Communication

Observer Network.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl