Dai quartieri alti di Londra alla riqualificazione della zona più off limits di Milano. Il coraggio imprenditoriale in Italia porta il nome di Giovanni Gelmetti

04/set/2013 10:27:28 UffStampaMilano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Via Imbonati e Piazzale Maciachini a Milano, una zona considerata “Off limits” per parecchi anni. La cronaca nera aveva purtroppo degradato la reputazione del quartiere, allontanando e intimorendo gli abitanti del luogo, ma in questi ultimi anni, diversi imprenditori coraggiosi, hanno deciso di lanciare una sfida, riconsiderandola e rivalutandola, facendola diventare una delle zone più di tendenza della città.

 

 Giovanni Gelmetti, è proprio uno degli audaci che ha accettato la sfida. Qualificato imprenditore immobiliare, che ha vissuto per moltissimi anni a Londra, Gelmetti ha ideato un meraviglioso grattacielo, di ben 25 piani, con un centinaio di appartamenti. A differenza di molte altre costruzioni, che hanno rovinato intere aree periferiche, la Giax Tower ha portato un valore aggiunto alla città lombarda, in quanto Gelmetti ha scelto di costruire in classe A, la massima prevista dalla classificazione energetica degli edifici, e adottando tecnologie che mirano ad un approccio ecocompatibile dell’abitare.

 

 Via Imbonati accoglierà dunque il cosiddetto “Grattacielo di moda a Milano” che sta portando un vero e proprio sostegno al quartiere, facendo risparmiare soldi all’Amministrazione comunale, ripulendo e risistemando la zona e portando lavoro a centinaia di famiglie, nonché un nuovo modo di abitare.

 

 Tra piscine, palestra, spa, giardini pensili, biblioteca e 6000 mq di verde, Giax Tower, diventerà sempre più un riferimento di una nuova concezione di abitare.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl