50 sfumature di EIDAS

17/mag/2015 19:01:46 Sangalli M&C Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Da KEY4PAPERLESS 50 video pillole sulla dematerializzazione europea per una 

 

formazione continua fino al 2016

 

GIOVEDI’ 21 MAGGIO – ROMA, CENTRO CONGRESSI CAVOUR h 9.30

 

Roma, maggio 2015 – Key4paperless lancia ‘50 sfumature di Eidas’, il programma di formazione continua a cura 

 

dell’Ing. Giovanni Manca, che approfondisce gli aspetti normativi, tecnologici e procedurali del nuovo Regolamento 

 

EIDAS - Electronic Identification and Signature in tutte le sue sfumature.

 

Un programma fitto e completo di 50 video pillole che accompagneranno fino all’estate 2016 gli ospiti del workshop 

 

gratuito verso il mercato digitale europeo.

 

Dai nuovi dispositivi sicuri, al CAD, passando per il sigillo elettronico, la conservazione digitale, la qualificazione dei 

 

prestatori di trust services e molto altro: 50 sfumature di EIDAS si presenta come un mini corso universitario di 

 

aiuto per chi deve affrontare o è già impegnato nel passaggio dalla carta al digitale.

 

Federico Berti Arnoaldi, Marketing Manager di ItAgile e Blogger di Firma Facile, presenta l’iniziativa: “Quest’anno 

 

abbiamo voluto regalare ai nostri ospiti un programma formativo completo, che duri tutto l’anno e che sia 

 

aggiornato sulle novità del panorama della digitalizzazione. Per questo con l’aiuto dell’ing. Giovanni Manca, Esperto 

 

di dematerializzazione e sicurezza ICT, Advisory Board ANORC e ‘papà della firma digitale’, approfondiremo gli 

 

aspetti critici e importanti della dematerializzazione europea”.

 

I primi due filmati di presentazione sono online sul sito KEY4PAPERLESS, mentre i restanti 48 saranno a 

 

disposizione gratuitamente dei partecipanti all’evento.

 

Conclude Berti: “Giunto alla sua terza edizione, dopo la tappa di Milano che ha fatto il pieno di presenze, 

 

Key4paperless quest’anno ha voluto dare un forte segnale su come l’Italia si stia preparando alle evoluzioni del 

 

panorama della digitalizzazione con una normativa moderna e tecnologie sofisticate, per uscire dalla crisi anche 

 

attraverso l’impresa digitale europea”.

 

Il prossimo appuntamento è mercoledì 21 maggio a Roma - presso il centro Congressi Cavour (Via Cavour 50).

 

La partecipazione al workshop è gratuita, ma è necessario iscriversi: http://www.key4paperless.com/iscrizione-3/

 

KEY4PAPERLESS con l’intervento speciale di 4 aziende specializzate nell’ambito della dematerializzazione, 

 

approfondirà lo scenario e gli strumenti operativi per affrontarlo, al fine di poter cogliere le opportunità che 

 

l’economia digitale offre alle imprese italiane.

 

AGENDA

 

9:00 Registrazione e benvenuto 

 

9:35 Europa 2016: firme elettroniche europee e servizi fiduciari. Come cambiano le regole e come lo scenario diventa 

 

irreversibilmente europeo

 

Relatore: Ing. Giovanni Manca, Esperto di digitalizzazione documentale nelle PA e sicurezza ICT 

 

10:05 La nuova frontiera della dematerializzazione: external signature. Che cosa è? Come si fa? Quali vantaggi?

 

Relatore: Gianni Sandrucci, CEO itAgile 

 

10:30 Rethinking and improving your processes to get more from your working tool

 

Relatore: Marco Polsi, Sales Manager LAND 

 

10:55 Coffee break 

 

11:15 Fattura Elettronica alla Pubblica Amministrazione

 

Relatore: Adriano Idromela, Marketing e Pianificazione Product & Marketing Manager Postel Gruppo Poste Italiane 

 

11:40 Framework per l’acquisizione, l’elaborazione e l’invio di documenti cartacei ed elettronici

 

Relatori: Ivan Hidalgo, Professional Services Manager Lexmark e Matteo Bosio, Sales Consultant Lexmark 

 

12:05 Q&A 

 

12:20 Termine lavori

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl