Strumentazione nautica VDO: esperienza ultradecennale e grande innovazione

"VDO progetta e realizza strumentazione nautica orientata al futuro: la prova è sQuba, il prototipo di auto subacquea, dove anche a bordo si ritrovano le innovazioni di Continental", ha detto Martin Ebneter, Responsabile R&D, Marine Powersports Accessori.

21/nov/2014 17:44:03 Sangalli M&C Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

·      Il marchio Continental unisce qualità OEM a flessibilità e personalizzazione, da sempre

·      La nuova linea AcquaLink completa il portfolio VDO con soluzioni di eccellenza

·      Evoluzione costante ed ampliamento di gamma

METS/Amsterdam, 20 novembre 2014. VDO è sinonimo di tradizione e innovazione. Forte dei suoi 60 anni di esperienza, il marchio - che oggi appartiene al gruppo Continental - rappresenta un modello nella strumentazione nautica. Da decenni VDO è presente sulle più prestigiose imbarcazioni, attraendo e convincendo ancora oggi i costruttori grazie a strumentazioni che uniscono elevata tecnologia e grande qualità, anticipando le richieste del mercato.

Decenni di esperienza - grandi innovazioni

La strumentazione VDO è stata utilizzata su barche da pesca d’altura nel gelido mare della Scandinavia o a bordo di torpedinieri della Marina Americana. Fin da questi esordi, VDO ha continuato a sviluppare tecnologie innovative innovazioni tecnologiche caratterizzate da grande versatilità applicativa e progettuale. Soluzioni personalizzate e di facile utilizzo, che hanno convinto grandi e noti costruttori ad installare strumenti VDO sui propri modelli di imbarcazioni.

"VDO progetta e realizza strumentazione nautica orientata al futuro: la prova è sQuba, il prototipo di auto subacquea, dove anche a bordo si ritrovano le innovazioni di Continental", ha detto Martin Ebneter, Responsabile R&D, Marine Powersports Accessori. La futuristica decappottabile sQuba, il cui prototipo è stato concepito e realizzato dall’azienda svizzera Rinspeed, può immergersi fino a dieci metri di profondità grazie alla strumentazione a tenuta stagna sviluppato da VDO. "Nel film della saga di James Bond La spia che mi amava, del 1977, si vedeva qualcosa di simile, pur essendo pura fantascienza. Ma come sempre la realtà supera la fantasia e nel 2008 siamo orgogliosi di aver contribuito a dar vita ad un prototipo di auto subacquea perfettamente funzionante."

Strumentazione intelligente per imbarcazioni di tutti i tipi e dimensioni
Il marchio Continental, con il brand VDO, ha ampliato molto il proprio portafoglio prodotti, pur rimanendo sempre fedele alle sue radici e alla propria idea: strumentazione nautica di qualità OEM abbinata a una design versatile. Grazie alla struttura modulare della gamma ViewLine, VDO è in grado di offrire opzioni di installazione e di design più flessibili, così come gli strumenti combinati per barche a motore e yacht, che associano fino a tre indicatori diversi in un unico spazio. Con la strumentazione Oceanlink, VDO offre la soluzione plug and play perfetta per le barche a motore. Recentemente VDO ha ampliato la propria gamma con AcquaLink, la linea premium, con display TFT, che definisce nuovi standard nella strumentazione per imbarcazioni di fascia alta. Tra i prodotti che compongono questa nuova linea c’è AcquaLink Nav Sensor, un sensore di navigazione multifunzione, che elabora i dati diversi provenienti da GPS, bussola, temperatura, barometro e da un sensore di accelerazione a 3 assi, generando poi informazioni di navigazione estremamente precise; e AcquaLink Nav Box, un’unità centrale di elaborazione e di interfaccia del segnale.

Personalizzazione per un futuro di successo
Le tre linee di prodotto AcquaLink, ViewLine e OceanLink offrono la soluzione ideale per tutti i tipi di barche a vela e motore, anche di grandi dimensioni. L’esempio concreto del costante sviluppo dei prodotti VDO è dato da ViewLine GPS Speed, che abbina un design moderno e qualità OEM a personalizzazione e facilità d’uso, includendo il segnale di velocità, l’indicazione dell’ora, il fuso orario e l’unità di velocità (km/h, mph o kn). VDO intende focalizzarsi anche su altri tipi di prodotti. “Stiamo progettando nuovi sistemi radar e un nuovo pilota automatico", ha affermato Martin Ebneter. È inoltre in fase di sviluppo anche un sistema radio di identificazione automatica che migliora la sicurezza del trasporto marittimo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl