Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Wed, 20 Sep 2017 20:18:31 +0200 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/1 La raccolta di fragranze best-seller Saint+Sinner di Kat Von D Beauty disponibile a breve Wed, 20 Sep 2017 03:00:59 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452742.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452742.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende

My Profile 1 Profile

Username: pubblica@comunicati.net / edit profile

La raccolta di fragranze best-seller Saint+Sinner di Kat Von D Beauty disponibile a breve

PR Newswire

SAN FRANCISCO, 20 settembre 2017 /PRNewswire/ -- La raccolta più richiesta di tutti i tempi di Kat Von D Beauty è tornata, la migliore di sempre, grazie all'enorme richieste dei fan di Kat sui social media. I rinnovati eau de parfum Saint+Sinner di Kat Von D sono poesia in bottiglia, come scritto da Kat stessa per celebrare la dualità che è presente in ciascuno di noi. Creata originariamente nel 2009, la raccolta di fragranze più venduta di Sephora presenta un nuovo design accattivante, che Kat ha trascorso mesi a disegnare fino a far somigliare l'esterno delle bottiglie a un cuore umano, un design bello e particolare come la fragranza al loro interno. Kat ha fatto tesoro sia degli eau de parfum preferiti che delle fragranze della sorella che contengono dolci note floreali, che possono essere indossate da sole o una sull'altra per creare una fragranza personale. Diverse esperienze con lo stesso cuore.

Prova qui il nuovo Multicanale interattivo per i comunicati stampa: https://www.multivu.com/players/it/8144451-kat-von-d-beauty-saint-sinner-fragrances/     

Fragranza Saint di Kat Von D
100 ML
50 ML
10 ML – Viaggio

Dolce e floreale, Saint è l'esplorazione poetica del lato tenero meno conosciuto di Kat. Saint è da sogno, romantico e affascinante con note di prugna mirabelle, gelsomino e caramello della famiglia delle fragranze floreali.

Fragranza Sinner di Kat Von D
100 ML
50 ML
10 ML – Viaggio

Sinner è speziato e sensuale ed è l'incarnazione della personalità spigolosa e quasi sfrontata di Kat. Sinner è tenebroso, passionale e potente, con note di mandarino, vaniglia e cannella nella famiglia delle fragranze della terra e del legno.

"Quando abbiamo lanciato Saint + Sinner più di dieci anni fa, pensavamo a una edizione limitata. Negli ultimi dieci anni non ho smesso di ascoltare dai fan quando a loro siano mancati questi due profumi speciali! Sono cresciuta molto negli ultimi 10 anni, emozionalmente, spiritualmente e artisticamente, e ho voluto mostrarlo in questo nuovo design. I profumi Saint + Sinner rappresentano la dualità di tutti noi, una caratteristica umana innegabile. Tutti abbiamo due volti che si presentano in ogni espressione personale, sia che si tratti di tatuaggi, di trucchi, di moda o di musica che ascoltiamo. Saint non è per le brave ragazze, è per chi ha un lato più dolce e romantico. Con Sinner sento di poter conquistare il mondo, di partecipare a una riunione e vincere. Personalmente mi piace iniziare la giornata con Saint e unirlo al mio Sinner!" – Kat Von D

@KatVonDBeauty
#SaintandSinner

Le fragranze Kat Von D Saint + Sinner  saranno disponibili in Italia nel 2018 da Sephora e su Sephora.it

#VeganAlert! La passione di Kat per gli animali si ritrova in tutti i prodotti che non vengono testati su animali. Gli eau de parfum Saint + Sinner di Kat Von D sono vegani. Condividi i look e trova ispirazione su KatVonDBeauty.com, @KatVonDBeauty e #KatVonDBeauty.

INFORMAZIONI SU KAT VON D BEAUTY: LUNGA DURATA. PIGMENTAZIONE ELEVATA. COPERTURA TOTALE.  

Kat Von D Beauty è stato creato e lanciato nel 2008. Ispirato agli inchiostri del negozio di tatuaggi più famoso al mondo, High Voltage Tattoo, Kat ha creato un marchio di trucchi amato e durevole specializzato in prodotti a lunga durata, elevata pigmentazione e copertura totale che permettono di liberare l'artista interiore.

Nel continuo tentativo di creare i prodotti di bellezza sempre più perfetti, Kat Von D prova e indossa tutto quello che produce, traendo ispirazione dalla sua esperienza come artista, tatuatrice, musicista, attivista per i diritti degli animali, leader social media e creatrice. Elogiata per la sua arte, l'autenticità, l'innovazione e l'ossessione della qualità, Kat Von D è una delle marche di bellezza in crescita più rapida nel settore.

Kat Von D Beauty è distribuito in 25 paesi in Nord America, America Latina, Europa, Sud East Asiatico, Australia, Medio Oriente, Scandinavia, Regno Unito e Irlanda come esclusiva di SEPHORA, Naimies, Debenhams e www.katvondbeauty.com.

INFORMAZIONI SU KENDO

Con sede a San Francisco, CA, KENDO crea o acquisisce marchi di bellezza e si concentra nello sviluppo nel mondo. Il portfolio comprende Kat Von D Beauty, Marc Jacobs Beauty, OLEHENRIKSEN, BITE Beauty e (a breve) Fenty Beauty by Rihanna. Il nome KENDO è un gioco di parole della frase "can do." Ciò che caratterizza KENDO è la sua dedizione nella qualità del prodotto, l'innovazione e nel narrare storie autentiche. I marchi del portfolio KENDO sono distribuiti in 24 paesi in tutto il mondo.

CONTACT: CONTATTO: Per maggiori informazioni su Kat Von D Beauty in Italia, contattare: Farnoush Tabari, Kat Von D Beauty Europe, Farnoush.tabari@kendobrands.com, +33 1 71 17 41 47

Web Site: http://KatVonDBeauty.com


To change the settings for your profile(s) or email delivery, go to https://prnmedia.prnewswire.com/profile/?action=editProfile and select the profile you would like to edit. You can select the industries, subjects, languages, geographical areas, companies, delivery options and delivery frequencies of your choice.

In addition to current press releases, you can also find archived news, corporate information, photos, tradeshow news and much more on the PR Newswire for Journalists website: https://prnmedia.prnewswire.com

To contact us, email: mediasite@prnewswire.com

Please do not reply to this email; this is an automatically generated message.

Copyright © PR Newswire Association LLC. All Rights Reserved.
A Cision company.

Our mailing address is:
350 Hudson Street, Suite 300
New York, NY 10014-4504
]]>
Dirigenti esecutivi di BMW Group, DeLorean Aerospace, Toyota Research Institute e Waymo si uniscono al numero crescente di relatori in occasione di AutoMobility LA™ di LA Auto Show Tue, 19 Sep 2017 17:46:23 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452693.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452693.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende

My Profile 1 Profile

Username: pubblica@comunicati.net / edit profile

Dirigenti esecutivi di BMW Group, DeLorean Aerospace, Toyota Research Institute e Waymo si uniscono al numero crescente di relatori in occasione di AutoMobility LA™ di LA Auto Show

PR Newswire

- I più importanti dirigenti al mondo nel settore della tecnologia e dei trasporti parteciperanno a relazioni di apertura, panelli, conversazioni informali e conferenze personali durante i quattro giorni della fiera

- Il programma di AutoMobility LA include dirigenti di Autoliv, Intel, Mercedes-Benz Energy, NVIDIA e Panasonic North America

LOS ANGELES, 19 settembre, 2017 /PRNewswire/ -- AutoMobility LA™, la prima vera e propria fiera per il nuovo settore dei trasporti, ha annunciato oggi le ultime aggiunte al suo programma del 2017. Già gremita di leader stimati nel settore della tecnologia e dell'industria automobilistica, AutoMobility LA 2017 includerà anche discorsi di Peter Schwarzenbauer, BMW Group; Christian von Koenigsegg, Koenigsegg Automotive; Gill Pratt, Toyota Research Institute e John Krafcik, Waymo. Queste aggiunte al robusto programma di relatori mettono in evidenza la crescita e l'impegno perdurante dell'evento a plasmare e migliorare il futuro dei trasporti.

"Non potremmo essere più compiaciuti del numero impressionante di leader del settore automobilistico e tecnologico che partecipano quest'anno ad AutoMobility LA", ha dichiarato Lisa Kaz, Presidente e CEO di LA Auto Show e AutoMobility LA. "È stimolante osservare questo gruppo di leader mondiali di grande talento trattare da punti di vista diversi l'evoluzione sempre continua della nuova industria dei trasporti. Non vediamo l'ora di presentare le nuove idee che, alla fine dei conti, daranno forma al futuro dei trasporti".

Durante la fiera di quest'anno, i conferenzieri e i relatori tratteranno una vasta gamma di temi: dagli sviluppi innovativi nel campo della sicurezza automobilistica e delle tecnologie di cybersicurezza all'avanguardia, ai progetti visionari e ai progressi nella connettività ed elettrificazione. Gli esperti del settore che parteciperanno alle conferenze personali e alle conversazioni informali includono:

  • Sicurezza automobilistica: Jan Carlson, CEO e Presidente di Autoliv 
  • Futuro della mobilità: Christian von Koenigsegg, CEO di Koenigsegg
  • Tecnologia delle batterie auto: Peter Rawlinson, CTO di Lucid Motors

Oltre alle conferenze personali, ad AutoMobility LA si terranno pannelli su diversi argomenti tra cui l'intelligenza artificiale, l'innovazione nel campo dei veicoli elettrici, la cybersicurezza, il futuro dei concessionari e l'intersezione dei trasporti orizzontali e verticali. Ulteriori partecipanti ai pannelli consigliati:

  • Georg Bauer, Presidente e co-fondatore di Fair.com
  • Boris von Bormann, CEO di Mercedes-Benz Energy Americas
  • Paul DeLorean, CEO di DeLorean Aerospace
  • Dan Greenwalt, Direttore creativo di Turn 10/Microsoft
  • Sanchi Jayaram, Capo degli investimenti esteri e del Corporate Engagement presso il Dipartimento di giustizia statunitense
  • Sertac Karaman, Fondatore e Presidente di Optimus Ride
  • Ashish Kumar, CEO di Zunum Aero
  • Mark McNabb, CEO di Electrify America
  • Matt Petersen, Presidente e CEO di Los Angeles Cleantech Incubator
  • Josipa Petrunic, Direttore esecutivo e CEO del consorzio canadese per la ricerca e l'innovazione sul transito urbano
  • Gill Pratt, CEO del Toyota Research Institute

I partecipanti sopra menzionati conferiscono ulteriore rilevanza all'elenco già impressionante di leader del pensiero di aziende come Cox Automotive, EVgo, GRIMM, il Dipartimento dei Trasporti di Seattle e WIRED.

Già nota come Connected Car Expo e Press & Trade Days, AutoMobility LA si svolgerà presso il Los Angeles Convention Center dal 27 al 30 novembre 2017. Un ricevimento e una festa la sera del 27 novembre daranno il via all'evento di quattro giorni. La scaletta del 28-30 novembre include una raccolta diversificata e informativa di eventi, panelli, conferenze personali, conferenze stampa e debutti di veicoli, nonché interventi, tra gli altri, di Brian Krzanich, CEO di Intel, e Tom Gebhardt, CEO di Panasonic Corporation, North America.

Inoltre, AutoMobility LA vedrà riunirsi esperti di cybersicurezza e media per il primissimo "Securing Mobility Summit" (Summit sulla protezione della mobilità), un evento interattivo della durata di un giorno concepito per affrontare le sfide alla sicurezza nel settore dei trasporti. AutoMobility LA annuncerà inoltre i vincitori delle competizioni Top Ten Automotive Startups e Design & Developer Challenge in occasione di cerimonie che si terranno rispettivamente il 28 e 29 novembre.

AutoMobility LA continuerà ad annunciare ulteriori partecipanti nei mesi che precedono l'evento.

Per ulteriori informazioni su AutoMobility LA, aggiornamenti sul calendario delle conferenze o per registrarsi alla fiera, visitare: AutoMobilityLA.com.

Informazioni sul salone dell'automobile di Los Angeles e AutoMobility LA 

Fondato nel 1907, il salone dell'automobile di Los Angeles (Los Angeles Auto Show®) è tutti gli anni il primo importante salone dell'auto della stagione nordamericana.  Nel 2016, la fusione di "Press & Trade Days" (Giorni della stampa e del commercio) con Connected Car Expo (CCE) ha dato vita ad AutoMobility LATM, la prima fiera del settore in cui la convergenza dei settori tecnologico e automobilistico offrono l'opportunità di lanciare nuovi prodotti e tecnologie e di trattare le questioni più urgenti che riguardano il futuro dei trasporti e della mobilità.  AutoMobility LA 2017 si terrà presso il Los Angeles Convention Center (Centro congressi di Los Angeles) dal 27 al 30 novembre, durante il quale avverrà il debutto di veicoli di diversi produttori.  LA Auto Show 2017 sarà aperto al pubblico dal 1 al 10 dicembre. Ad AutoMobility LA, la nuova industria automobilistica conclude operazioni commerciali, presenta nuovi prodotti innovativi e fa annunci strategici di fronte ai mezzi di comunicazione e ai professionisti del settore di tutto il mondo.  LA Auto Show è sostenuto dalla Greater L.A. New Car Dealer Association (Associazione di rivenditori d'auto della Grande Los Angeles) ed è gestito da ANSA Productions. Per ricevere le ultime notizie e informazioni sul salone, seguire LA Auto Show su Twitter twitter.com/LAAutoShow, su Facebook facebook.com/LAAutoShow oppure su Instagram https://www.instagram.com/laautoshow/ e registrarsi per gli avvisi sul sito http://www.laautoshow.com/. Per ulteriori informazioni su AutoMobility LA, visitare il sito http://www.automobilityla.com/.

Contatti media:
Brian Alexander/Amanda Niklowitz
Relazioni pubbliche: JMPR
+1 818 992-4353
balexander@jmprpublicrelations.com 
aniklowitz@jmprpublicrelations.com

Logo - https://mma.prnewswire.com/media/479829/LAAS___Logo.jpg

Web Site: http://www.automobilityla.com


To change the settings for your profile(s) or email delivery, go to https://prnmedia.prnewswire.com/profile/?action=editProfile and select the profile you would like to edit. You can select the industries, subjects, languages, geographical areas, companies, delivery options and delivery frequencies of your choice.

In addition to current press releases, you can also find archived news, corporate information, photos, tradeshow news and much more on the PR Newswire for Journalists website: https://prnmedia.prnewswire.com

To contact us, email: mediasite@prnewswire.com

Please do not reply to this email; this is an automatically generated message.

Copyright © PR Newswire Association LLC. All Rights Reserved.
A Cision company.

Our mailing address is:
350 Hudson Street, Suite 300
New York, NY 10014-4504
]]>
Tripletta: Emma Materasso ottiene la terza vittoria in un test indipendente Tue, 19 Sep 2017 13:00:45 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452581.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452581.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende

My Profile 1 Profile

Username: pubblica@comunicati.net / edit profile

Tripletta: Emma Materasso ottiene la terza vittoria in un test indipendente

PR Newswire

FRANCOFORTE, Germania, September 19, 2017 /PRNewswire/ --

Emma sorprende con la sua qualità ed espande in Italia e Spagna.

La qualità si sta diffondendo - in seguito alle vittorie in Olanda e Francia, Emma ha ottenuto il titolo di Migliore del Test dalla più grande organizzazione per i consumatori Altroconsumo[1]. Questo premio rende Emma il primo materasso a ricevere il titolo di migliore tra quelli testati in tre paesi Europei. Inoltre, la versione UK del materasso Emma ha ottenuto il titolo "Best Buy" dalla rivista per consumatori "Which?". Di conseguenza, l'azienda sta continuando la sua rapida espansione e si sta insediando in nuovi mercati come quelli di Italia e Spagna. A solo 1 anno e mezzo dalla sua entrata nel mercato, il popolare materasso Emma è ora disponibile online in 10 paesi, e - con l'aiuto di partner importanti - sarà disponibile presso i rivenditori di cinque paesi per la fine dell'anno. Il successo Europeo si vede anche nei numeri: nel mese di agosto, l'azienda ha venduto circa 10.000 materassi Emma. Questo rappresenta una crescita del 150% rispetto all'anno precedente.

     (Photo: http://mma.prnewswire.com/media/557415/Emma_Awarded_Best_Mattress_2017_Infographic.jpg )

Differenziazione è l'elemento chiave quando si parla di vendita di materassi online. Emma segue una chiara linea nel convincere i suoi clienti con qualità e servizio. "La nostra forza è sicuramente la competenza tecnologica nello sviluppo dei materassi. Il fatto che Emma abbia ottenuto ben tre vittorie nei test indipendenti del 2017 conferma che stiamo lavorando e ricercando sugli aspetti giusti," dice Max Laarmann, fondatore e amministratore delegato di Emma Materasso. Emma ha raggiunto questo successo con l'aiuto del Gruppo Bettzeit, il quale CEO Manuel Müller ha più di 15 anni di esperienza nell'industria.

La speciale schiuma certificata e di lunga durata usata in tutti i materassi Emma è stata sviluppata dal team di Francoforte. "Se si fa attenzione ai criteri di valutazione di questi test, si può scoprire che il nostro materasso Emma è un prodotto di qualità top," ha enfatizzato Max Laarmann. La mancanza di maniglie per trasporto ed una descrizione del prodotto breve hanno danneggiato i risultati nel test condotto in Germania da Stiftung Warentest, ma questi sono stati rettificati con l'introduzione su tutti i materassi Emma nel maggio 2016.

Sia in termini di strategia che di qualità, Emma lascia indietro i suoi competitors Europei nel competitivo mercato di materassi online. Già nel primo anno di attività (2016), Emma ha generato ricavi per 15 milioni di Euro in Germania, Austria e Svizzera. Emma è in un'ambiziosa traiettoria di crescita. Nel secondo anno fiscale, le vendite sono stimate a raddoppiare.

Campione Europeo 
L'azienda basata a Francoforte non si sta cullando sugli allori. Le richieste dei consumatori e l'innovazione sui materiali sono continuamente incorporati nel processo di sviluppo del prodotto. Per questo motivo, il team sta già lavorando sulla prossima generazione di Emma che verrà introdotto nel mercato tedesco in Autunno. Ora che Emma sarà disponibile in più di 1.000 negozi nella regione DACH (Germania, Austria, e Svizzera), ed in Olanda e Belgio, l'azienda vuole espandere la sua presenza fisica in altri paesi come Italia, Francia e Regno Unito.

Riferimenti
1. Please find further details concerning the mentioned tests here:https://www.emma-matratze.de/matratzen-test/, https://www.emma-matelas.fr  [https://www.emma-matelas.fr/test-matelas-que-choisir], https://www.altroconsumo.it/casa-energia/materassi/test/materassi/risultatihttps://www.emma-mattress.co.uk/

Il focus su qualità e strategia di crescita è chiaro: "Offriamo ai nostri clienti un prodotto notevole ed un servizio clienti eccellente. Con questo, vogliamo che Emma diventi il migliore materasso-in-scatola in Europa," ha dichiarato Müller.

Su Emma Matratzen GmbH 
Emma Matratzen GmbH offre uno dei materassi più venduti online. L'azienda ha sviluppato un materasso di ottima qualità che offre rilievo di pressione, ed è adatto a tutti i tipi di corporatura e posizioni del sonno. Gli sviluppatori hanno analizzato i migliori materassi del mondo e hanno usato queste conoscenze per creare Emma. Nel primo anno di attività, Emma ha venduto 1.500 materassi a settimana. I clienti possono provare il materasso Emma comodamente a casa per 100 giorni, senza alcun rischio.

Emma Matratzen GmbH è stata fondata alla fine del 2015 da Max Laarmann come una filiale di Bettzeit GmbH. Inoltre, Bettzeit GmbH ha altre aziende che soddisfano i bisogni di altri segmenti del mercato: il rivenditore specializzato online Dormando (http://www.dormando.de), un rivenditore fisico a Francoforte, ed il brand tedesco Dunlopillo per l'area B2B. Il Gruppo Bettzeit ha più di 100 impiegati in due uffici.

Per ulteriori informazioni, contattare: 
Simone Schuchert / Kathrin Roth
HOSCHKE & CONSORTEN Public Relations GmbH
Phone: +49-403-690-50-32/-48
Mail: s.schuchert@hoschke.de / k.roth@hoschke.de


To change the settings for your profile(s) or email delivery, go to https://prnmedia.prnewswire.com/profile/?action=editProfile and select the profile you would like to edit. You can select the industries, subjects, languages, geographical areas, companies, delivery options and delivery frequencies of your choice.

In addition to current press releases, you can also find archived news, corporate information, photos, tradeshow news and much more on the PR Newswire for Journalists website: https://prnmedia.prnewswire.com

To contact us, email: mediasite@prnewswire.com

Please do not reply to this email; this is an automatically generated message.

Copyright © PR Newswire Association LLC. All Rights Reserved.
A Cision company.

Our mailing address is:
350 Hudson Street, Suite 300
New York, NY 10014-4504
]]>
Lavoro: Mamma lascia il 'posto fisso' per lavorare con un blog da casa, e stare con i suoi bambini Tue, 19 Sep 2017 10:52:47 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452550.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452550.html ComunicatiStampa.net ComunicatiStampa.net
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 
ComunicatiStampa.net
 
 

Lavoro: Mamma lascia il 'posto fisso' per lavorare con un blog da casa, e stare con i suoi bambini

Silvia Ceriegi, una giovane mamma di Vecchiano in provincia di Pisa, ha lasciato il tanto ricercato "posto fisso" per lavorare con un blog da casa, e stare di più con i suoi bambini e la sua famiglia

Pisa, 19 settembre 2017 - Ha lasciato un posto di lavoro statale, in tempi in cui la gente farebbe di tutto pur di avere un posto fisso, per lavorare da casa con il suo blog e stare di più con i suoi bambini. È la storia della sfida vinta da Silvia Ceriegi, famosa per aver creato 6 anni fa, per gioco, il blog Trippando.it, in cui racconta e dispensa consigli sulle sue esperienze di viaggio. Grazie ai guadagni del suo blog Silvia è riuscita a licenziarsi qualche settimana fa da un lavoro sicuro e a tempo indeterminato, come impiegata al Comune di Vecchiano in provincia di Pisa. Ha trasformato così la sua vita in modo da poter essere più presente e poter crescere i suoi figli senza i sacrifici tipici di una mamma che lavora e trascorre fuori casa le sue giornate, lontana dai suoi figli. Oggi Silvia è una blogger a tempo pieno e, a 2 mesi di distanza dal licenziamento, è più che soddisfatta della scelta fatta. “Ho trascorso l'estate con i miei figli, lavorando quando loro dormivano, acquisendo ancor più fiducia in me stessa” ci spiega Silvia. “Ho ricevuto apprezzamenti da parte di chi vorrebbe fare una scelta come la mia ma non ha il coraggio e per questo mi chiede consigli. Quello che dico loro è che non ho una formula magica, ed il mio consiglio è quello di lavorare per i propri sogni, oltre che crederci e credere nelle proprie capacità” ci dice ancora Silvia. “Io ad esempio, negli ultimi sei anni ho dedicato al blog ogni momento libero delle mie giornate: uscivo dal lavoro, mangiavo in velocità e via a scrivere. Facendo così sono riuscita a trasformare la mia passione nella mia professione ed adesso lavoro divertendomi” continua entusiasta la creatrice di Trippando.it. Al momento di licenziarsi, Silvia ha comunicato al mondo la sua decisione con una lettera aperta indirizzata ai figli pubblicata sulla pagina http://www.trippando.it/lettera-ai-miei-figli-dopo-essermi-licenziata-non-l-ho-fatto-per-voi, in cui spiega  i motivi del suo gesto. La lettera è stata ripresa e pubblicata dai due giornali della sua zona, il Tirreno e la Nazione, oltre l’uscita sulla cronaca di Pisa ed altri media ancora. Ma qual'è il segreto di questa mamma che riesce a lavorare in autonomia da casa, coniugando i piaceri di stare di più con la sua famiglia ed il suo lavoro? "Sono convinta che il successo di Trippando.it dipenda dal fatto che dietro ci sia sempre la parte umana che apporto al blog. Anche se devo scrivere un redazionale o un articolo sponsorizzato, parto sempre dalla mia esperienza personale o da qualche aneddoto familiare" ci dice Silvia. "Quello che piace a chi mi legge è proprio la passione che metto nel mio blog e nei consigli che do a chi mi legge. Spesso i lettori mi scrivono, via email o attraverso la messaggistica della Pagina Facebook, per chiedermi indicazioni sui posti dove dormire, sulle migliori spiagge, su attività da fare con i bambini in un determinato posto. E dato che questo, prima che essere il mio lavoro, è la mia passione, io rispondo sempre appena possibile con il consiglio migliore che sento di dare" racconta ancora Silvia. A volte poi mi capita di dare così tante indicazioni che dalla risposta scritta al singolo all'articolo sul blog il passaggio è stato breve. Altre volte ancora, quando le domande non erano così urgenti, ho risposto direttamente che avrei scritto un articolo ad hoc, in modo da poter essere di aiuto anche ad altri”. E poi ancora: “Anche sui social network mi presento così come sono: racconto la mia vita fatta di lavoro (prima da impiegata, adesso da blogger a tempo pieno), di weekend passati con la famiglia, di vacanze e di viaggi come quelli di una persona normale. Per questo le persone seguono Trippando ed i miei consigli, perché sono una come loro!". Affermazione entusiasta di Silvia che svela il "segreto" che le permette scrivere articoli in grado di coinvolgere i suoi lettori. "Il mio modo di scrivere è molto colloquiale. Mi è capitato diverse volte di incontrare di persona alcuni lettori e la prima cosa mi hanno detto dopo avermi sentito parlare un minuto è stata 'sembra di leggerti'. Silvia adesso trasmette la sua esperienza anche agli altri, blogger e non, tramite ebook, libri e corsi present su Trippando.it Insomma, oggi l'aspirazione al posto fisso può anche venir meno visto che grazie al web si può lavorare dal comodo della propria casa con un blog, invece che elemosinare lavori in giro. Una strada che può portare, con studio e lavoro mirati, grandi soddisfazioni personali ed all'indipendenza economica.             ###   Contatti stampa:
Silvia Ceriegi
Email: silvia@trippando.it
Phone: +39 328 0161268
Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
Startup, arrivano le 'PropTech': rivoluzione nella compravendita degli immobili

Startup, arrivano le 'PropTech': rivoluzione nella compravendita degli immobili

Milano, 19 settembre 2017 - Anche il mondo immobiliare italiano è squassato dalle innovazioni della tecnologia, facendo diventare ormai vecchie tutte le soluzioni ed i sistemi di acquisto e vendita immobili presenti fino ad oggi. Ultima rivoluzione in ordine di tempo del mercato immobiliare sono le PropTech, Fino a 2 anni fa non si parlava…
Leggi Tutto...
 
 
Le creazioni di Alessandro Tosetti al Festival del film di Venezia.

Le creazioni di Alessandro Tosetti al Festival del film di Venezia.

Venezia, 18 settembre 2017 - Simona Rosito, la nota imprenditrice ed attuale compagna di Roberto Ferrari di Radio Deejay, per la serata di gala della 74ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, ha indossato una creazione dello stilista Alessandro Tosetti. L’abito, di colore nero con riflessi oro creato con un gioco di trasparenze, sovrapposizioni e…
Leggi Tutto...
 
 
Prevenzione, in farmacia diagnostica e telemedicina sempre più essenziali per la salute

Prevenzione, in farmacia diagnostica e telemedicina sempre più essenziali per la salute

Telemedicina: Università di Brescia, HTN e Federfarma hanno presentato i dati di prevenzione cardiovascolare nella sessione Advance in science del congresso ESC (European Society of Cardiology) 2017. Milano, 18 settembre 2017 - In occasione del Congresso ESC (European Society of Cardiology), tenutosi a Barcellona a fine agosto, la Prof.ssa Nodari dell’Università di Brescia, Health…
Leggi Tutto...
 
 

Fare cinema a Trento, presentazione dei nuovi corsi 2017/18

A TRENTO LA PRESENTAZIONE DEI LABORATORI DI CINEMA E CORSI DI FORMAZIONE PER IL 2017/18 Trento, 15 settembre 2017 - Anche quest'anno l'associazione Destinazione Cinema, importante realtà trentina di formazione cinematografica, presenterà i suoi laboratori di cinema che si terranno a Trento, per formare da vicino gli interessati su come si fa un film e…

 

Telemedicina: le farmacie sempre più importanti nella prevenzione cardiovascolare

Continua la crescita del network delle farmacie dei servizi Federfarma e del suo ruolo nella prevenzione delle patologie cardiovascolari

Roma, 14 settembre 2017 - Per la salute del cuore le farmacie hanno continuato a consolidare, anche nella prima parte del 2017, il loro ruolo proattivo ed efficace nella prevenzione delle patologie cardiovascolari, grazie…

Il Festival della Gastronomia, a Roma dal 7 al 10 ottobre

Roma, 14 settembre 2017 - Dopo Cooking for Wine e Cooking for Art si terrà a Roma il Festival della Gastronomia, dal 7 al 10 ottobre prossimo. Organizzato presso le Officine Farneto l'evento ha gli stessi intenti delle prime edizioni ovvero aggregare temi differenti intorno al patrimonio enogastronomico italiano, valorizzare i giovani talenti, e offrire e…

 
 
 
 
]]>
L'ItalianCreationGroup apre il flagship store del produttore di cucine di lusso Valcucine a Londra Tue, 19 Sep 2017 09:27:48 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452529.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452529.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende

My Profile 1 Profile

Username: pubblica@comunicati.net / edit profile

L'ItalianCreationGroup apre il flagship store del produttore di cucine di lusso Valcucine a Londra

PR Newswire

LONDRA, September 19, 2017 /PRNewswire/ --

Con l'avvio del London Design Festival, la holding di lusso italiana ItalianCreationGroup, in rapida crescita, inaugura a Londra il flagship store, il negozio portabandiera, della sua società di design per cucine Valcucine, lussuosa ed ecocompatibile .

Tra i punti salienti dello spazio espositivo spicca la cucina V-Motion, che funziona grazie a semplici gesti manuali. Il sistema di fascia alta è disponibile attraverso la linea Genius Loci di Valcucine, e offre un autentico locale dove cucinare, rilassarsi e socializzare a casa propria.

Tony Chambers di Wallpaper, una pubblicazione dedicata all' architettura, al design e allo stile di vita, presenterà alla comunità londinese del design i nuovi prodotti Valcucine e il suo progetto pubblicitario.

Tra le celebrità presenti all'inaugurazione, c'è la celebre direttrice d'orchestra italiana Beatrice Venezi, recentemente nominata ambasciatrice del brand di Valcucine, protagonista di una nuova campagna pubblicitaria dal titolo "Master of Class, Master of Glass", cioè "Maestro di classe, maestro del vetro" che celebra i trent'anni di vetro nella cucina e l'impegno di Valcucine in tecnologia, maestria artigianale ed ecosostenibilità. Nel 1987 Valcucine ha introdotto per la prima volta l'impiego del vetro nelle cucine, riconoscendone funzionalità e valenza estetica.

"Sono orgogliosa di essere associata a uno dei migliori produttori di cucine al mondo, un'azienda sinonimo di innovazione, che ha rivoluzionato lo spazio cucina", ha dichiarato il Maestro Venezi.

L'ItalianCreationGroup ha acquisito negli ultimi tre anni una scuderia di brand di lusso, tra cui alcuni dei marchi più rinomati del mobile italiano, la leggendaria Driade e FontanaArte, la boutique designer di bagni Toscoquattro e Valcucine, dando vita ad una nuova forza nel lusso italiano.

Nel negozio di Londra saranno esposti anche speciali mobili d'arredo di Driade e FontanaArte, che illustrano il meglio dell'artigianato italiano e l'ampia gamma di prodotti lifestyle del gruppo.

"Abbiamo riunito per la prima volta sotto un unico tetto alcune delle più prestigiose aziende di design italiane", ha dichiarato Stefano Core, co-fondatore e Amministratore Delegato dell'ItalianCreationGroup. "Siamo orgogliosi di presentare a Londra un altro passo importante nella nostra strategia di distribuzione per Valcucine e per l'ItalianCreationGroup".

L'ItalianCreationGroup rappresenta una nuova forza nello stile di vita e nel design del lusso italiano, e si rivolge ai clienti che apprezzano la personalità distintiva e l'esperienza artigianale associata allo stile "Made in Italy".

(http://www.italiancreationgroup.com )

 

CONTACT: Lorenzo Glavici, Direttore delle comunicazioni e della strategia del brand, lorenzo.glavici@italiancreationgroup.com, +39-335-597-2667


To change the settings for your profile(s) or email delivery, go to https://prnmedia.prnewswire.com/profile/?action=editProfile and select the profile you would like to edit. You can select the industries, subjects, languages, geographical areas, companies, delivery options and delivery frequencies of your choice.

In addition to current press releases, you can also find archived news, corporate information, photos, tradeshow news and much more on the PR Newswire for Journalists website: https://prnmedia.prnewswire.com

To contact us, email: mediasite@prnewswire.com

Please do not reply to this email; this is an automatically generated message.

Copyright © PR Newswire Association LLC. All Rights Reserved.
A Cision company.

Our mailing address is:
350 Hudson Street, Suite 300
New York, NY 10014-4504
]]>
Startup, arrivano le 'PropTech': rivoluzione nella compravendita degli immobili Tue, 19 Sep 2017 08:25:04 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452514.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452514.html ComunicatiStampa.net ComunicatiStampa.net
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 
ComunicatiStampa.net
 
 

Startup, arrivano le 'PropTech': rivoluzione nella compravendita degli immobili

Milano, 19 settembre 2017 - Anche il mondo immobiliare italiano è squassato dalle innovazioni della tecnologia, facendo diventare ormai vecchie tutte le soluzioni ed i sistemi di acquisto e vendita immobili presenti fino ad oggi. Ultima rivoluzione in ordine di tempo del mercato immobiliare sono le PropTech, Fino a 2 anni fa non si parlava ancora di loro ma esistevano delle startups immobiliari decise a rivoluzionare il mercato. Alcune di loro come Zillow negli Stati Uniti sono attive già da tempo, ma oggi le cose stanno cambiando ancora di più e velocemente e alcune startup hanno inferto un'ulteriore accellerata all'evoluzione del settore. Ma che cos'è una PropTech e come impatteranno sui professionisti dell'immobiliare? PropTech è un termine collettivo utilizzato per le startups che forniscono prodotti innovativi, tecnologici o dei nuovi modelli per il mercato immobiliare. Un termine che definisce una piccola parte di una trasformazione più ampia dell'industria immobiliare che comprende contemporaneamente cambiamenti tecnologici, cambiamenti di mentalità del settore, dei consumatori e delle nostri attitudini. Si tratta di tutte le imprese che si lanciano nell'immobiliare per migliorare il settore, tenendo conto del contesto digitale e dei nuovi modi di acquistare e consumare. E' una tendenza giovane e per il momento possiamo identificare alcuni assi portanti della rivoluzione in atto: c'è la startup immobiliare pura (Proptech), quella gli edifici intelligenti (Smarthome), quella dell'economia collaborativa (Sharing economy), poi le imprese di costruzioni tecnologicamente avanzate (ConTech) e infine quella che si occupa di finanza (FinTech). Secondo uno studio di Homstate.it, startup italiana di compravendita tra privati, che ha raccolto questi dati, le PropTech sono società ad oggi valorizzate più di 1 miliardo di dollari perché stanno rivoluzionando completamente l'immobiliare, e stanno cambiando per sempre il nostro modo di comprare, vivere e vendere i nostri immobili. Secondo Ivan Laffranchi, fondatore e Ceo di Homstate.it (www.homstate.it), "Il fenomeno è mondiale e sono oltre 800 le startups immobiliari che hanno raccolto 6 miliardi di dollari in poco più di 4 anni. A cominciare dalla Compass, una piattaforma di agenti immobiliari è stata la prima startup ad essere finanziata, seguita rapidamente da HomeLink e SMS Assist, uno strumento di property management, e poi da Opendoor, un sistema di acquisto e rivendita di beni immobili gestito online. La cosa interessante è che non sono solo società americane in quanto HomeLink è, ad esempio, un portale immobiliare cinese".

Per capire la portata del fenomeno basti pensare che solo nell'ultima settimana 2 PropTech, la Yopa e la Habito, due piattaforme internet operative in Inghilterra, hanno raccolto oltre 45 milioni di euro dai venture capitalist.
In Italia, dopo Airbnb, tra le Proptech arrivate quest'anno vi sono la Walliance, Housers, AgentPricing e Homstate.it, che hanno suscitato tutte un certo interesse da parte del pubblico, che potenzialmente potrà essere molto più ampio se la qualità e l'affidabilità dei servizi dovessero essere confermate.
A ben guardare possiamo suddividere le startups immobiliari in 2 categorie:
  • Quelle che vengono in aiuto ai professionisti con strumenti supplementari per migliorare la sua offerta e la produttività.
  • Quelle che vogliono rimpiazzare i professionisti dell'immobiliare.
L'ultima ad aver suscitato clamori nel settore proprio l'italiana Homstate.it, una piattaforma immobiliare online che ha digitalizzato il processo di compravendita degli immobili offrendo un servizio di acquisto e vendita con una commissione di transazione fissa invece che una percentuale sulla vendita.
Un servizio che ha reso obsoleti gli agenti immobiliari, facendo risparmiare a ogni venditore diverse migliaia di euro di commissione, e rivoluzionando un settore chiuso alle innovazioni da ormai troppo tempo.
###
Contatti Stampa: info@homstate.it
Risorse disponibili (solo se a corredo della presente notizia): infografica PropTech in alta risoluzione https://www.homstate.it/media/proptech-infografica.jpg   Tag: startup, mercato immobiliare, agente immobiliare, agenzie immobiliari, comprare casa, vendere casa, portale immobili
Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
Le creazioni di Alessandro Tosetti al Festival del film di Venezia.

Le creazioni di Alessandro Tosetti al Festival del film di Venezia.

Venezia, 18 settembre 2017 - Simona Rosito, la nota imprenditrice ed attuale compagna di Roberto Ferrari di Radio Deejay, per la serata di gala della 74ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, ha indossato una creazione dello stilista Alessandro Tosetti. L’abito, di colore nero con riflessi oro creato con un gioco di trasparenze, sovrapposizioni e…
Leggi Tutto...
 
 
Prevenzione, in farmacia diagnostica e telemedicina sempre più essenziali per la salute

Prevenzione, in farmacia diagnostica e telemedicina sempre più essenziali per la salute

Telemedicina: Università di Brescia, HTN e Federfarma hanno presentato i dati di prevenzione cardiovascolare nella sessione Advance in science del congresso ESC (European Society of Cardiology) 2017. Milano, 18 settembre 2017 - In occasione del Congresso ESC (European Society of Cardiology), tenutosi a Barcellona a fine agosto, la Prof.ssa Nodari dell’Università di Brescia, Health…
Leggi Tutto...
 
 
Fare cinema a Trento, presentazione dei nuovi corsi 2017/18

Fare cinema a Trento, presentazione dei nuovi corsi 2017/18

A TRENTO LA PRESENTAZIONE DEI LABORATORI DI CINEMA E CORSI DI FORMAZIONE PER IL 2017/18 Trento, 15 settembre 2017 - Anche quest'anno l'associazione Destinazione Cinema, importante realtà trentina di formazione cinematografica, presenterà i suoi laboratori di cinema che si terranno a Trento, per formare da vicino gli interessati su come si fa un film e…
Leggi Tutto...
 
 

Telemedicina: le farmacie sempre più importanti nella prevenzione cardiovascolare

Continua la crescita del network delle farmacie dei servizi Federfarma e del suo ruolo nella prevenzione delle patologie cardiovascolari

Roma, 14 settembre 2017 - Per la salute del cuore le farmacie hanno continuato a consolidare, anche nella prima parte del 2017, il loro ruolo proattivo ed efficace nella prevenzione delle patologie cardiovascolari, grazie…
 

Il Festival della Gastronomia, a Roma dal 7 al 10 ottobre

Roma, 14 settembre 2017 - Dopo Cooking for Wine e Cooking for Art si terrà a Roma il Festival della Gastronomia, dal 7 al 10 ottobre prossimo. Organizzato presso le Officine Farneto l'evento ha gli stessi intenti delle prime edizioni ovvero aggregare temi differenti intorno al patrimonio enogastronomico italiano, valorizzare i giovani talenti, e offrire e…

Nasce MyArt, il magazine di autopromozione degli artisti

Milano, 13 settembre 2017 - È nata 'MyArt �“ International Web Magazine', il primo magazine di autopromozione e divulgazione per gli artisti che vogliono far conoscere la propria arte nel mondo. MyArt, raggiungibile all'indirizzo www.pitturiamo.eu/myart, è una pubblicazione artistica di pregio che mira a valorizzare e potenziare la figura dell'artista. Si tratta di un vero e proprio…

 
 
 
 
]]>
hey superior stuff Tue, 19 Sep 2017 01:10:15 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452493.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452493.html STEFANO DONNO GLOBAL NEWS STEFANO DONNO GLOBAL NEWS

Have a look at that products, it's kind of superior, isn't it? Here, check it out http://www.selfauthoredlife.com/budget.php?UE9wdWJibGljYUBjb211bmljYXRpLm5ldA--

Sincerely, Stefano Donno


-

This email and any attachments to it may be confidential and are intended solely for the use of the individual to whom it is addressed. Any views or opinions expressed are solely those of the author and do not necessarily represent those of US. If you are not the intended recipient of this email, you must neither take any action based upon its contents, nor copy or show it to anyone. Please contact the sender if you believe you have received this email in error.

]]>
Seconda Festa delle Attività in Proprio: METRO rende omaggio ai professionisti indipendenti Mon, 18 Sep 2017 22:17:09 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452486.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452486.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende

My Profile 1 Profile

Username: pubblica@comunicati.net / edit profile

Seconda Festa delle Attività in Proprio: METRO rende omaggio ai professionisti indipendenti

PR Newswire

DUSSELDORF, Germania, September 18, 2017 /PRNewswire/ --

Sia che si tratti del ragazzo che ci fa il caffè al mattino o dello chef che prepara i nostri piatti preferiti, chi lavora in proprio non solo rende le nostre vite comode e più colorate, ma svolge anche un ruolo importante per mantenere vivace e vitale la comunità in cui viviamo. Per rendere omaggio alla loro perdurante dedizione e premiare il loro lavoro, lo scorso anno METRO Cash & Carry ha lanciato la Festa delle Attività in Proprio, che giunge alla seconda edizione il 10 ottobre di quest'anno in tutti i Paesi dove l'azienda opera.  

     (Photo: http://mma.prnewswire.com/media/557412/METRO_Own_Business_Day.jpg

Ispirato dal successo della prima Festa delle Attività in Proprio in occasione della quale sono state pubblicate oltre 20.000 offerte speciali, Pieter Boone, Chief Operating Officer (COO) e membro del Consiglio di amministrazione di METRO AG, ha dichiarato: "Noi di METRO ci sentiamo molto legati ai milioni di lavoratori in proprio di tutto il mondo, eroi che stanno dietro le quinte ma che sono importanti, oserei dire indispensabili, per le nostre comunità. Condividiamo la stessa passione e dedizione che garantiscono alle attività in proprio di riuscire egregiamente a offrire maggior valore ai nostri clienti nell'attività quotidiana. Sappiamo tutti che il nostro successo dipende dal successo dei nostri clienti."

La seconda Festa delle Attività in Proprio si terrà il 10 ottobre 2017 in tutti i Paesi in cui METRO opera. È dedicata a tutte le piccole imprese e ai lavoratori in proprio, ivi compresi i 21 milioni di clienti professionali di METRO. L'azienda intende istituire un appuntamento annuale su scala mondiale che cada il secondo martedì di ottobre.

Data l'importanza degli imprenditori per la società, quest'anno METRO ha commissionato uno studio internazionale per acquisire una maggiore conoscenza degli atteggiamenti del pubblico nei loro confronti. Inoltre questo studio fornirà anche degli approfondimenti sugli imprenditori stessi, ad esempio le difficoltà cui devono far fronte, la loro esperienza riguardo alla promozione delle attività in proprio.

Comunicato stampa completo:
https://www.metroag.de/en/media-centre/news/2017/09/18/metro-celebrates-own-business-day

Contatti: 
METRO AG 
Tel: +49(211)6886-4252
Fax: +49(211)6886-2001
E-Mail:  presse@metro.de 
Twitter: @METRO_News


To change the settings for your profile(s) or email delivery, go to https://prnmedia.prnewswire.com/profile/?action=editProfile and select the profile you would like to edit. You can select the industries, subjects, languages, geographical areas, companies, delivery options and delivery frequencies of your choice.

In addition to current press releases, you can also find archived news, corporate information, photos, tradeshow news and much more on the PR Newswire for Journalists website: https://prnmedia.prnewswire.com

To contact us, email: mediasite@prnewswire.com

Please do not reply to this email; this is an automatically generated message.

Copyright © PR Newswire Association LLC. All Rights Reserved.
A Cision company.

Our mailing address is:
350 Hudson Street, Suite 300
New York, NY 10014-4504
]]>
Immobiliare.it torna in TV con un nuovo spot Mon, 18 Sep 2017 18:09:21 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452440.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452440.html Ufficio Stampa Immobiliare.it Ufficio Stampa Immobiliare.it Ogni fase della vita merita la casa perfetta”: è questo il claim del nuovo spot di Immobiliare.it (https://www.immobiliare.it), in onda sui principali network televisivi italiani da domenica 17 settembre.

La campagna nasce dalla rinnovata collaborazione con PicNic, l’agenzia che ne ha curato la creatività e vede come protagonista l’evolversi della vita di un ragazzo che affronta fasi ed esigenze diverse. Lo spot si apre con un emozionato Marco che, impacciato ma entusiasta, entra con gli scatoloni nella sua prima casa da single. Ben presto le esigenze raddoppiano: Marco non è più solo e con Giulia trova nuovi spazi e rinnovati equilibri in un appartamento più grande...fino all’arrivo di Leo, che completa la famiglia e necessita, insieme a mamma e papà, di una casa ancora diversa. Infine Leo cresce ed è il suo turno di trovare un nuovo nido, dove iniziare a scrivere la propria storia. Fil rouge di questa vita che scorre ed evolve è Immobiliare.it, l’alleato sempre perfetto per trovare la casa ideale.

«Con l’idea alla base di questo nuovo spot, abbiamo espresso la missione che Immobiliare.it ha fin dall’inizio della sua storia: rendere semplice e veloce la ricerca della casa perfetta – commenta Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Immobiliare.itÈ per questo che siamo sempre attenti a trovare le soluzioni tecnologiche migliori per i nostri utenti che, tramite il sito e l’app, possono contare su un’offerta sempre aggiornata, con oltre un milione di annunci, adatta appunto a ogni fase della loro vita».

Il video sarà diffuso nei formati da 45, 30 e 15 secondi. In quest’ultimo caso i protagonisti della storia racconteranno quanto sia stato di grande aiuto Immobiliare.it nella ricerca della casa, grazie all’utilizzo dei filtri che permettono di selezionare gli annunci in base alla fascia di prezzo, alle caratteristiche desiderate o, ancora, in base alla zona in cui si vuole vivere, tramite la ricerca su mappa. Tutti e tre i formati si chiudono, per la prima volta dall’esordio in TV di Immo, con un sound logo.

La pianificazione ha coinvolto tutti i principali network televisivi italiani. È possibile vedere lo spot al seguente link: https://youtu.be/ujbsBgtkHG4

«Lavoro con Immobiliare.it fin dal lancio della sua comunicazione – ha dichiarato Niccolò Brioschi, direttore creativo esecutivo e partner di PicNicDa allora Immobiliare.it è entrata con la sua semplicità e disponibilità nella vita di tutti. Per questo oggi abbiamo voluto rappresentare nello spot diversi target: giovani, coppie di innamorati, famiglie… Tutti nelle loro case, piccole o grandi che siano, ma sempre uniche e perfette per loro. E con un comune denominatore: Immobiliare.it».

Scheda tecnica

Agenzia: PicNic

Direttore Creativo esecutivo: Niccolò Brioschi

Casa di Produzione: The Big Mama

Producer: Lorenzo Borsetti

Registi: Belloni & Consonni

Direttore della fotografia: Luca Costantini

Post Produzione Video: Videozone

Post Produzione Audio: Screenplay

 

Sound Logo: Max Pelan

]]>
Stefano Nesti: formazione e iter professionale del manager Mon, 18 Sep 2017 16:46:15 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452398.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452398.html webofficesn webofficesn Attuale International Development Director di Logispin UK Limited, Stefano Nesti costruisce inizialmente la sua carriera nel settore immobiliare: in seguito perfeziona le sue competenze manageriali all'interno di realtà del Betting & Gaming attive su scala internazionale.

Stefano Nesti: il percorso professionale

Nato nel 1954 a Montale in provincia di Pistoia, Stefano Nesti si diploma in Ragioneria e comincia a lavorare nel Real Estate, settore in cui cresce professionalmente mostrando spiccate doti in ambito manageriale. Nel 1994 diventa Amministratore Unico di Teorema S.r.l., realtà di Montecatini Terme specializzata nell'immobiliare. Nel 2002 ricopre lo stesso ruolo presso SOVIC S.r.l., che lascerà in seguito per dedicarsi a nuove avventure professionali: entra come azionista di minoranza di GB Invest Holding AG, società detentrice del 100% del Bookmaker austriaco GoldBet Sportwetten GmbH e a fine 2009 perfeziona l'acquisto del 100% delle quote. Si trasferisce in Austria, ad Innsbruck, per lavorare nella sede principale dell'azienda attiva nel settore del Betting. In qualità di CEO e, in un secondo momento di Consulente, dà il via a un processo di riorganizzazione interna e di espansione dell'attività sui mercati internazionali. Grazie anche alla fusione con Logispin UK Limited avvenuta nel 2014, Stefano Nesti ha contribuito a creare un gruppo capace di distinguersi nel settore del Gaming & Betting per qualità dell'offerta, potenziale tecnologico e impulso all'innovazione. Oggi il professionista risiede a Londra dove lavora presso Logispin, ricoprendo la posizione di International Development Director.

Stefano Nesti: l'attività in Logispin UK Limited

Nata nel 2009, Logispin UK Limited è una delle realtà più conosciute nel campo del Betting & Gaming: si occupa di realizzare e distribuire software elaborati, oltre a fornire servizi di consulenza a società terze. Avvalendosi di un team di professionisti qualificati, tra i quali Stefano Nesti, lavora su scala internazionale: nello specifico gli sviluppatori della società curano design, progettazione e gestione di software per l'industria del gioco, ma anche di prodotti di Back Office, tra cui sistemi di pagamento, di Console Trading, di Fraud Management e altri applicativi da utilizzare per statistiche di mercato. In qualità di International Development Director, Stefano Nesti guida lo sviluppo del business su scala internazionale, cercando di rendere i servizi della società londinese accessibili a operatori attivi in tutto il mondo

]]>
Global Dental Equipment Market - Growth, Trends and Forecasts (2017 - 2022) Mon, 18 Sep 2017 14:03:24 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452364.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452364.html Jase Houlton Jase Houlton Top players: Midmark Corporation, Patterson Companies Inc., Sirona Dental Systems

 

The global dental equipment market has been estimated at USD 5.6 billion in 2014 and is projected to reach USD 8.1 billion by 2020, at a CAGR of 6.5 % during the forecast period from 2014 to 2021.  Dental equipment are tools used to diagnose and treat dental diseases. 

Dental tools are used by dental professionals to examine, manipulate, restore and remove teeth and surrounding oral structures and to provide dental treatment. The end-users for this market include hospitals, dental clinics, and dental practitioners.

Global Dental Equipment Market- Market Dynamics

The report details several driving and restraining factors for the global dental equipment market. Some of these are listed below.

Drivers

Increasing dental and global tourism in developing nations

Rising demand for cosmetic surgery

High prevalence of dental disorders because of tobacco use

Unhealthy diet

Poor oral hygiene

Consumption of harmful alcohol

Rise in geriatric population

Technological advancements

Low penetration rate for dental implants which enables cost-effective dental implants for the end-user

Increasing number of dental clinics and practitioners

Restraints

Lack of consumer awareness in developing countries

High price of advanced dental equipment

Taxes on certain classes of dental equipment

For detailed Table of Contents, Sample, Discount & Buy Now:

https://www.reportsformarkets.com/report_details/92490/global-dental-equipment-market

The market for dental equipment is segmented based on the type of products which include general and diagnostic devices (systems and parts, dental implants, crowns and bridges, dental lasers, radiology equipment, dental biomaterial, dental chairs), treatment-based devices (orthodontic, endodontic, periodontic, prosthodontics), other dental devices (laboratory machines and accessories, hygiene maintenance, retail dental care essentials) and dental consumables.  Dental lasers are expected to contribute to the lucrative growth of the dental equipment market.

Based on geography, the market is segmented into North America, Europe, Asia- Pacific and Rest of the World. North America accounted for the largest share of the market due to government support in terms of formation of legislation, grants and funding, and the rising awareness of dental equipment. Europe closely follows North America.   Asian countries such as India, China, South Korea, Malaysia, Thailand, and Singapore are likely to provide a growing market due to their increasing per capita income and emerging economy.   

Global Equipment Market- Competitive Landscape

Many players in this market are trying to expand their product portfolio in order to top the global market. While some companies are entering the market by acquisitions, top companies are expanding their growth in this market by acquiring other companies. Companies have adopted product innovation and new product launches as their key business strategy to ensure their dominance in this market. Danaher Corporation accounted for the highest share of the global dental equipment market. The companywide-ranging product portfolio can be credited for its leading position in the market.

Some of the key players in the market are:

Henry Schein Inc.

Hu-Friedy Mfg. Co.

Midmark Corporation

Patterson Companies Inc.

Sirona Dental Systems

Young Innovations Inc.

Key Deliverables in the Study

Market analysis for the dental equipment market, with region-specific assessments and competition analysis on the global and regional scale.

Market definition along with the identification of key drivers and restraints.

Identification of factors instrumental in changing the market scenario, rising prospective opportunities, and identification of key companies that can influence this market on a global and regional scale.

Extensively researched competitive landscape section with profiles of major companies along with their market share.

Identification and analysis of the macro and micro factors that affect the Global dental equipment Market on both global and regional scale.

A comprehensive list of key market players along with the analysis of their current strategic interests and key financial information.

A wide-ranging knowledge and insights about the major players in this industry and the key strategies adopted by them to sustain and grow in the studied market.

Insights on the major countries/regions in which this industry is blooming and to also identify the regions that are still untapped.

For detailed Table of Contents, Sample, Discount & Buy Now:

https://www.reportsformarkets.com/report_details/92490/global-dental-equipment-market   

Contact Us:

ReportsforMarkets.com

Phone number: - US +1 7162260856 / UK +44 1183151292

Email: sales@reportsformarkets.com

 

www.reportsformarkets.com

]]>
Prevenzione, in farmacia diagnostica e telemedicina sempre più essenziali per la salute Mon, 18 Sep 2017 10:55:12 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452328.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452328.html ComunicatiStampa.net ComunicatiStampa.net
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 
ComunicatiStampa.net
 
 

Prevenzione, in farmacia diagnostica e telemedicina sempre più essenziali per la salute

Telemedicina: Università di Brescia, HTN e Federfarma hanno presentato i dati di prevenzione cardiovascolare nella sessione Advance in science del congresso ESC (European Society of Cardiology) 2017.
Milano, 18 settembre 2017 - In occasione del Congresso ESC (European Society of Cardiology), tenutosi a Barcellona a fine agosto, la Prof.ssa Nodari dell’Università di Brescia, Health Telematic Network (HTN) e Federfarma hanno presentato, con una comunicazione orale nella sessione “Advance in science �“ Remote patient monitoring and telemedicine”, i risultati di uno studio sulle evidenze degli esami diagnostici (Elettrocardiogramma, Holter ECG e ABPM-monitoraggio pressorio) realizzati nel 2016 dal network nazionale delle Farmacie dei Servizi . Lo scopo dello studio era quello di verificare l’efficacia di questi strumenti diagnostici nella prevenzione primaria (screening di pazienti sani o a rischio in quanto diabetici, ipertesi, dislipidemici) e nella prevenzione secondaria (dopo eventi cardiovascolari). Il network nazionale di farmacie Federfarma, circa 2.700, all’epoca dello studio, ha provveduto (con la strumentazione elettromedicale e i servizi di telerefertazione/teleconsulto di HTN) all’effettuazione di 67.102 indagini diagnostiche (44.256 Elettrocardiogrammi, 10.761 ABPM-monitoraggi pressori e 12.085 Holter cardiaci). Di queste 67.102 indagini, il 5,4% degli Elettrocardiogrammi (2.394), ha mostrato anomalie non compatibili con la storia clinica del paziente, il 33,1% degli ABPM-monitoraggi pressori (3.993) ha mostrato un trend della pressione nelle 24 ore non conforme con le Linee Guida della Società Europea dell’Ipertensione (rispettivamente nel 31% dei casi per quanto riguarda l’ipertensione sisto-diastolica, nel 5,1% dei casi per la sola ipertensione diastolica e nell’1% dei casi per la sola ipertensione sistolica). Tra tutti i monitoraggi Holter cardiaci, il 39,7% (4.798) ha mostrato aritmie maggiori quali fibrillazione atriale (1.427 pazienti), tachicardia ventricolare (979 pazienti), blocco atrio-ventricolare avanzato (670 pazienti), QT lungo (807 pazienti). In 824 casi descritti (il 6,8%), le aritmie erano foriere di morte improvvisa, tali da mettere a rischio la vita del paziente, motivo per il quale si è provveduto ad allertare il 118. Viceversa, in caso di riscontro di anomalie non critiche, i soggetti sono stati invitati a consultare il proprio medico di famiglia o specialista, per ulteriori approfondimenti diagnostici. Le conclusioni dello studio hanno confermato l’importanza del network Farmacia dei Servizi Federfarma nella prevenzione cardiovascolare primaria e secondaria. Ad oggi gli elementi vincenti sono stati la qualità della refertazione, l’omogeneità delle strumentazioni di tipo ospedaliero, l’utilizzo di una piattaforma software condivisa in rete sull’intero territorio nazionale (in grado di archiviare sistematicamente i dati dei pazienti rendendone facilmente possibile il confronto e l’analisi), la capacità di diagnosi precoce e rapido orientamento terapeutico da parte del network Federfarma (capillare sul territorio) con incremento dell’appropriatezza diagnostica per l’accesso al pronto soccorso e relativa ottimizzazione della spesa sanitaria.                   ### Per maggiori informazioni sulle tipologie di servizi disponibili in farmacia: http://www.e-htn.it/it/servizi/farmacie/ Autore comunicato: Dr. Maurizio Nardi - Partner e-htn.it/it/contatti
Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
Fare cinema a Trento, presentazione dei nuovi corsi 2017/18

Fare cinema a Trento, presentazione dei nuovi corsi 2017/18

A TRENTO LA PRESENTAZIONE DEI LABORATORI DI CINEMA E CORSI DI FORMAZIONE PER IL 2017/18 Trento, 15 settembre 2017 - Anche quest'anno l'associazione Destinazione Cinema, importante realtà trentina di formazione cinematografica, presenterà i suoi laboratori di cinema che si terranno a Trento, per formare da vicino gli interessati su come si fa un film e…
Leggi Tutto...
 
 
Telemedicina: le farmacie sempre più importanti nella prevenzione cardiovascolare

Telemedicina: le farmacie sempre più importanti nella prevenzione cardiovascolare

Continua la crescita del network delle farmacie dei servizi Federfarma e del suo ruolo nella prevenzione delle patologie cardiovascolari

Roma, 14 settembre 2017 - Per la salute del cuore le farmacie hanno continuato a consolidare, anche nella prima parte del 2017, il loro ruolo proattivo ed efficace nella prevenzione delle patologie cardiovascolari, grazie…
Leggi Tutto...
 
 
Il Festival della Gastronomia, a Roma dal 7 al 10 ottobre

Il Festival della Gastronomia, a Roma dal 7 al 10 ottobre

Roma, 14 settembre 2017 - Dopo Cooking for Wine e Cooking for Art si terrà a Roma il Festival della Gastronomia, dal 7 al 10 ottobre prossimo. Organizzato presso le Officine Farneto l'evento ha gli stessi intenti delle prime edizioni ovvero aggregare temi differenti intorno al patrimonio enogastronomico italiano, valorizzare i giovani talenti, e offrire e…
Leggi Tutto...
 
 

Nasce MyArt, il magazine di autopromozione degli artisti

Milano, 13 settembre 2017 - È nata 'MyArt �“ International Web Magazine', il primo magazine di autopromozione e divulgazione per gli artisti che vogliono far conoscere la propria arte nel mondo. MyArt, raggiungibile all'indirizzo www.pitturiamo.eu/myart, è una pubblicazione artistica di pregio che mira a valorizzare e potenziare la figura dell'artista. Si tratta di un vero e proprio…

 

Farmaceutica, al via i nuovi corsi di formazione specialistica

Roma, 12 settembre 2017 - Per lavorare e fare carriera nel mondo farmaceutico oggi è necessario costruire le proprie competenze con dei corsi di alta specializzazione . Attivi a Roma e Milano grazie a questo tipo di corsi vi è la possibilità di crescere ed aggiornare le proprie competenze per l' inserimento nel mondo lavorativo farmaceutico,…

Cibo & Vino, arriva la prima edizione del 'Chiavenna Valtellina Wine Festival'

(N.B. Si prega di pubblicare il comunicato senza omettere tutti i protagonisti dell'evento)

Chiavenna, 13 settembre 2017 - Nei palazzi storici di Chiavenna, in provincia di Sondrio, si terrà il 23 e 24 settembre prossimo la prima edizione del 'Chiavenna Valtellina Wine Festival'. Saranno 2 giorni di degustazioni, arte e concerti, passando…
 
 
 
 
]]>
Webhelp annuncia l'acquisizione di Green Point e la creazione di una nuova società Webhelp KYC Services (WKS) Mon, 18 Sep 2017 09:37:40 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452302.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452302.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende

My Profile 1 Profile

Username: pubblica@comunicati.net / edit profile

Webhelp annuncia l'acquisizione di Green Point e la creazione di una nuova società Webhelp KYC Services (WKS)

PR Newswire

PARIGI, September 18, 2017 /PRNewswire/ --

Webhelp, leader mondiale nella customer experience e nell'esternalizzazione dei processi aziendali (BPO), annuncia l'acquisizione di Green Point, azienda pioniera nella gestione digitale e mobile delle procedure KYC (Know Your Customer) e di on-boarding della clientela.

Negli ultimi anni, le aziende regolamentate hanno vissuto un duplice fenomeno : l'accelerazione della digitalizzazione delle loro offerte e della relazione con i clienti da una parte ed il rafforzamento delle normative volte a proteggere i consumatori e ad identificare i clienti al momento dell'acquisizione. Roland Berger, società di consulenza in strategia, afferma che gli investimenti degli attori del settore bancario europeo dedicati al trattamento dei loro processi KYC dovrebbero superare il miliardo di euro da qui al 2020.

Tramite questa acquisizione, Webhelp, molto presente nei principali settori regolamentati (banca, assicurazione, fintech, immobiliare, giochi e scommesse, etc.), potenzia la propria capacità di offrire soluzioni di gestione esternalizzate dei processi aziendali "regtech" e annuncia la creazione di Webhelp KYC Services (WKS). L'obbiettivo di questa nuova entità è chiaro: migliorare l'esperienza cliente riducendo i costi di gestione ed adeguandosi alle normative europee.

Le soluzioni sviluppate da Green Point permettono di accelerare la digitalizzazione delle procedure « regtech » di trattamento delle pratiche dei clienti. 

Fondata nel 2009, Green Point offre dei servizi innovativi e personalizzati di raccolta, trattamento e completamento delle pratiche dei clienti. Tramite una connessione API, facile da integrare, i committenti possono trasmettere i documenti e le informazioni da verificare per i diversi tipi di pratiche dei clienti. Queste pratiche possono essere di vario genere: KYC, accreditamento, autorizzazione, analisi di solvibilità, concessione di crediti, etc. Green Point non propone solo trattamenti in tempo reale ma all'occorrenza anche attività di completamento delle pratiche e di ripresa o trattamento manuale. Green Point si avvale delle migliori tecnologie di identificazione sul mercato, di connessioni a banda larga, di strumenti di sollecito multicanale e di personale operativo esperto.

Il posizionamento come BPO (Business Process Outsourcing) sul mercato permette un reale trattamento dall'inizio alla fine del processo di inizio rapporto con i clienti diminuendo così i ritardi di attivazione e aumentando il tasso di realizzazione e la soddisfazione del cliente.

Questo approccio innovativo ha permesso a Green Point di sperimentare una forte crescita negli ultimi anni e di arrivare a trattare oggi svariati milioni di documenti all'anno affiancando attori europei leader nei diversi settori regolamentati quali: Mangopay (Fintech), Plutus (Blockchain Tap & Pay), Bourse Direct (Borsa online), Sodexo (carte prepagate), Unilend (prestiti partecipativi alle imprese), Verlingue (Assicurazione), Century21 (Immobiliare) et Winamax (giochi e scommesse).

Sandrine Asseraf, Segretario Generale e membro del Comitato Esecutivo di Webhelp, afferma : « Siamo davvero entusiasti, le sinergie aziendali, operative e tecnologiche sono molte. Potremo completare le nostre soluzioni per accompagnare la digitalizzazione delle procedure KYC e di on-boarding dei nostri clienti. La creazione di Webhelp KYC Services (WKS), nata dal nostro avvicinamento a Green Point, realizza anche l'ambizione di sviluppare delle soluzioni BPO « regtech » sempre più innovative in un contesto di forte digitalizzazione e rafforzamento delle normative.

Hervé de Kermadec e Benoît Dumortier, co-fondatori di Green Point, rivelano : "Siamo fieri di far parte del gruppo Webhelp. La presenza internazionale, la conoscenza e le capacità del gruppo ci permetteranno di accelerare il nostro sviluppo, in particolare nei confronti dei clienti importanti, sfruttando le nostre competenze tecnologiche e la forza commerciale di Webhelp. L'incontro con le nostre conoscenze specialistiche darà un importante impulso alle innovazioni per le soluzioni "onboarding" e in video che potranno essere sempre più veloci, internazionali e orientate verso le necessità e le esperienze dei clienti."

I fondatori di Green Point - Benoît Dumortier e Hervé de Kermadec - piloteranno lo sviluppo e l'operatività di Webhelp KYC Services (WKS). Il management e i collaboratori attuali continueranno a far parte dell'azienda, pienamente coinvolti e interessati e sempre basati negli uffici di Issy-Les-Moulineaux.

Da diversi anni Webhelp rinforza il suo posizionamento BPO in particolare tramite ad operazioni di sviluppo esterno. 

Dal 2014 Webhelp adotta una strategia di acquisizione seguendo due direzioni strategiche prioritarie : uno sviluppo geografico, per soddisfare le necessità dei propri clienti internazionali e la creazione di nuove divisioni professionali per esaudire sempre più le esigenze del cliente.

Nel 2016, Webhelp ha acquisito diverse società orientate alla strategia dei "media sociali" (Netino) e al digitale (MyStudioFactory) dimostrando il suo costante impegno ad essere un partner di qualità al servizio delle necessità e delle richieste dei propri clienti.

À propos de Webhelp :  

Webhelp, leader mondial de l'expérience client externalisée, s'appuie sur un réseau multicanal et multilingue de plus de 35 000 conseillers dans le monde. Avec un chiffre d'affaires multiplié par 3 en 5 ans pour atteindre 886 millions fin 2016, le groupe connaît la plus forte croissance de son secteur.

Plus de 500 clients font confiance à Webhelp pour la gestion et l'optimisation de leurs organisations dédiées à la relation client, tant pour des dispositifs de gestion (service clients, support technique) que pour des solutions d'acquisition et de fidélisation, ou encore de conseil opérationnel.

En contact avec plus de 500 000 consommateurs chaque jour, la valeur ajoutée de Webhelp est d'accompagner ses partenaires dans la conception et l'amélioration des parcours clients ainsi que dans le déploiement de solutions sur mesure, à travers la capture et l'analyse des données multicanal.

Webhelp est une entreprise socialement responsable qui investit dans son capital humain. Le respect et le développement des salariés ainsi que l'égalité des chances sont des éléments clés de l'engagement RSE du groupe. Webhelp est détenu par sa direction et KKR, fonds d'investissement majeur à l'échelle internationale, depuis mars 2016.

Pour plus d'informations, http://www.webhelp.com/fr/

À propos de Green Point :  

Green Point, pionnier de la gestion digitale et mobile de processus KYC (Know Your Customer), permet à ses clients d'accélérer et de digitaliser leurs processus d'on-boarding, de maximiser leurs taux de transformation, de réduire la fraude et d'améliorer l'expérience utilisateur. Green Point propose des services cloud hautement personnalisables permettant d'accéder aux meilleures technologies via une simple intégration API.

Plus de 100 clients font confiance à Green Point pour gérer la collecte des dossiers clients, les vérifier et les valider selon leurs règles d'accréditation.

Green Point a également lancé BePrem's, la première plateforme de constitution et de vérification d'un dossier de location dans l'immobilier (http://www.beprems.com).

Fondée en 2009, la société a été accompagnée par la région Ile de France et des business angels jusqu'à l'acquisition par Webhelp.

Pour plus d'informations, http://www.green-point.fr

CONTACT: Heather Astbury, head of PR at Webhelp, on +44(0)7825 593242 heather.astbury@uk.webhelp.com. Informazioni stampa : Axel MOUQUET, Direttore Sviluppo : amouquet@wps.webhelp.com, Hervé DE KERMADEC, Co-fondatore : hdk@green-point.fr


To change the settings for your profile(s) or email delivery, go to https://prnmedia.prnewswire.com/profile/?action=editProfile and select the profile you would like to edit. You can select the industries, subjects, languages, geographical areas, companies, delivery options and delivery frequencies of your choice.

In addition to current press releases, you can also find archived news, corporate information, photos, tradeshow news and much more on the PR Newswire for Journalists website: https://prnmedia.prnewswire.com

To contact us, email: mediasite@prnewswire.com

Please do not reply to this email; this is an automatically generated message.

Copyright © PR Newswire Association LLC. All Rights Reserved.
A Cision company.

Our mailing address is:
350 Hudson Street, Suite 300
New York, NY 10014-4504
]]>
Purina invita le organizzazioni a raccogliere i frutti dell'iniziativa "Porta gli animali da compagnia al lavoro" Mon, 18 Sep 2017 09:33:06 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452298.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452298.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende

My Profile 1 Profile

Username: pubblica@comunicati.net / edit profile

Purina invita le organizzazioni a raccogliere i frutti dell'iniziativa "Porta gli animali da compagnia al lavoro"

PR Newswire

LOSANNA, Svizzera, September 18, 2017 /PRNewswire/ --

Alcuni studi[1] hanno dimostrato che permettere ai dipendenti di portare gli animali da compagnia al lavoro aumenta la soddisfazione e riduce lo stress  

Nestlé Purina invita le imprese e le organizzazioni di tutta Europa a entrare a far parte della Pets at Work Alliance e sfruttare l'impatto positivo che gli animali da compagnia possono avere in un ambiente professionale. Noi di Purina crediamo che gli animali da compagnia e le persone stiano meglio insieme, soprattutto sul luogo di lavoro, e sappiamo per esperienza che tenere animali da compagnia sul posto di lavoro ha un impatto positivo significativo sulla salute mentale e fisica dei dipendenti. Purina sta collaborando, dando loro supporto, con le aziende di tutta Europa che desiderano entrare a far parte della Pets at Work Alliance, con l'obiettivo di instaurare 200 partnership entro il 2020 in linea con l'impegno assunto dalla società nell'ambito del programma Purina in Society.

     (Photo: http://mma.prnewswire.com/media/557028/Nestle_Purina_PETS_AT_WORK_EU_Infographic.jpg )

Da quando sono stati introdotti gli animali da compagnia sul luogo di lavoro nel 2003, Purina è stata testimone in prima persona dei numerosi vantaggi per l'attività e la salute dei suoi dipendenti, inclusi una maggior interazione tra lavoratori, un aumento della fidelizzazione, una maggior produttività e riduzione dei livelli di stress. I risultati incoraggianti ottenuti dal programma fino ad ora hanno spinto Purina a invitare altri leader europei a trarre vantaggio dai risultati comprovati del programma.

"Pets at Work è molto di più di un programma: è un movimento che ha dimostrato di essere in grado di offrire un gran numero di vantaggi, come il miglioramento dell'atmosfera sul luogo di lavoro e dell'equilibrio tra vita professionale e vita privata e la promozione della socializzazione tra i dipendenti", ha dichiarato Bernard Meunier, CEO di Nestlé Purina PetCare Europa, Medio Oriente e Nord Africa. "La costituzione del nostro programma Pets at Work ha fornito delle lezioni importanti per la sua corretta implementazione, e in base a questa esperienza abbiamo sviluppato materiali e linee guida per le organizzazioni che desiderano introdurre questo tipo di programma".

Grazie al successo dell'iniziativa, Pets at Work ha acquisito slancio nelle sedi di Purina in tutta Europa. Ad esempio, in Francia da sempre gli animali da compagnia vengono accolti sul luogo di lavoro, mentre la Germania ha iniziato ad aprire le porte agli animali da compagnia nel 2011. Italia e Regno Unito hanno seguito l'esempio nel 2014 e molte altre sedi hanno dato inizio alla transizione verso luoghi di lavoro che ammettono la presenza di animali da compagnia. Analogamente a Purina, altre aziende in tutta Europa stanno prendendo nota dei benefici reciproci per le imprese e i dipendenti derivanti dall'ammissione degli animali da compagnia sul lavoro e stanno offrendo vantaggi più flessibili che promuovono l'attrazione e la fidelizzazione dei dipendenti.

"Alcune aziende italiane sostengono già entusiasticamente la presenza degli animali da compagnia sul luogo di lavoro", afferma Germano Calvi, Responsabile Ricerca e Data Science presso Publicis Communication Italia. "Collaboriamo con Purina da qualche tempo, e in questo periodo abbiamo potuto notare quanto l'iniziativa "Pets at Work" sia realmente apprezzata dai loro dipendenti e promuova la creazione di un'atmosfera serena in ufficio. Per questo motivo, abbiamo deciso di adottare a nostra volta un progetto simile e Purina ci ha fornito i migliori consigli possibili per farlo. Questa iniziativa ha riscosso un enorme successo anche tra i nostri dipendenti, pertanto siamo lieti di diventare membri della Pets at Work Alliance".

Recentemente Purina ha condotto il sondaggio Pets at Work 2017 per raccogliere informazioni più dettagliate sugli atteggiamenti nei confronti dell'iniziativa e sui benefici percepiti della possibilità di portare il proprio animale da compagnia con sé al lavoro. Il sondaggio, nel corso del quale sono stati intervistati 3.221 proprietari di cani europei in otto paesi in Europa (Regno Unito, Francia, Germania, Russia, Italia, Spagna, Svizzera e Portogallo) di età compresa tra i 18 e i 65 anni, rafforza ulteriormente la convinzione di Purina che gli animali da compagnia siano e debbano essere i benvenuti sul luogo di lavoro. Il sondaggio ha restituito dati positivi, tra i quali:

  • Il 68% dei dipendenti proprietari di cani porterebbero il loro animale domestico al lavoro, se potessero scegliere (attualmente solo il 12% dei luoghi di lavoro sono pet-friendly)
  • Il 40% dei dipendenti concordano sul fatto che gli animali da compagnia sul luogo di lavoro contribuiscono a ridurre lo stress e a creare un'atmosfera lavorativa più rilassata,
  • Il 36% dei dipendenti ritiene che gli animali da compagnia sul luogo di lavoro contribuiscano a migliorare l'equilibrio tra vita professionale e vita privata. Ulteriori risultati dell'indagine saranno resi noti nelle prossime settimane

1. Randolph T. Barker, et al. (2012) "Preliminary investigation of employee's dog presence on stress and organizational perceptions", International Journal of Workplace Health Management, Vol. 5 Pubblicazione: 1, pp.15-30, https://doi.org/10.1108/17538351211215366

Maggiori informazioni sul sondaggio saranno rese note nelle prossime settimane.  

Per maggiori informazioni sulla Pets at Work Alliance e sulle modalità di adesione, visitare: http://www.petsatworkalliance.com 

Informazioni su Nestlé Purina PetCare EMENA  

Nestlé Purina PetCare EMENA (Europa, Medio Oriente, Nord Africa) ritiene che gli animali da compagnia e le persone stiano meglio insieme e si impegna ad aiutare gli animali da compagnia a vivere più a lungo, più felici e più sani attraverso un'alimentazione e una cura corrette. Da oltre 120 anni Purina è tra i pionieri nella fornitura di prodotti nutrienti e gustosi, realizzati nel rispetto dei più elevati standard di qualità e di sicurezza. La passione di Purina per gli animali da compagnia va ben oltre i progressi della loro nutrizione; nel 2016 Purina PetCare Europe ha lanciato i 10 impegni di Purina in Society al fine di avere un impatto positivo sugli animali da compagnia e sulla società, che comprendono la promozione dell'adozione di animali da compagnia, l'ammissione degli animali da compagnia sul luogo di lavoro e la contribuzione alla riduzione del rischio di obesità degli animali da compagnia. Il portafoglio Purina comprende molti degli alimenti per animali da compagnia più conosciuti e amati, come Felix®, Purina ONE®, Gourmet® e Pro Plan®.

Nestlé Purina PetCare, produttore di punta a livello globale di prodotti per animali da compagnia, fa parte della società svizzera Nestlé S.A., leader mondiale nei settori della nutrizione, della salute e del benessere.

Per maggiori informazioni, visitare il sito Web di Purina: https://www.purina.eu/

Informazioni sulla Pets at Work Alliance   europea

La Pets at Work Alliance è costituita da un gruppo di aziende e organizzazioni in tutta Europa che, condividendo la stessa convinzione di Purina - e cioè che le persone e gli animali da compagnia stanno meglio insieme - si impegna a promuovere la politica Pets at Work che mira a far sì che 200 organizzazioni aprano le porte agli animali da compagnia entro il 2020.

Purina è consapevole dei numerosi vantaggi di un luogo di lavoro pet-friendly per i dipendenti, quali ad esempio maggior partecipazione, livelli più alti di fidelizzazione e benessere, prestazioni e produttività superiori, aumento dell'ispirazione e minor stress. L'istituzione del nostro programma Pets at Work ci ha fornito delle lezioni importanti per una corretta implementazione, in campi quali la salute e la sicurezza, la responsabilizzazione, la formazione e i requisiti dello spazio lavorativo. Sulla base di questa esperienza, Purina ha sviluppato materiali e linee guida per le organizzazioni che desiderano introdurre il programma Pets at Work, incluse le linee guida sul comportamento degli animali da compagnia e sull'impegno dei dipendenti a garantire la sicurezza degli animali da compagnia e dei loro rispettivi proprietari o degli altri dipendenti.

Informazioni sul sondaggio  

Ipsos ha condotto l'indagine per conto di Purina, distribuendo complessivamente 3.221 interviste online tra gli intervistati appartenenti alla popolazione selezionata, tutti proprietari di cani e impiegati a tempo pieno. 400 partecipanti provenivano da Regno Unito, Francia, Germania, Russia, Italia e Spagna e 200 partecipanti provenivano dalla Svizzera e dal Portogallo, in base ai criteri dell'indagine. L'indagine ha escluso coloro che operano nel settore degli alimenti per animali da compagnia o che esercitano un'attività professionale connessa agli animali da compagnia, come i veterinari o gli allevatori. Sono stati selezionati per l'intervista altri 80 partecipanti membri della generazione Y (18-34) in Gran Bretagna, Francia, Germania, Russia, Italia, Spagna e Svizzera. Il sondaggio è stato condotto nel 2017.

CONTACT: INVENTIV HEALTH: Fenya Lazar, addetta alle pubbliche relazioni, telefono: +44(0)20 7632-1978, e-mail: Fenya.Lazar@inventivhealth.com; PURINA EMENA: Annabel de Maria, Responsabile rapporti con i media, telefono: +34660446846


To change the settings for your profile(s) or email delivery, go to https://prnmedia.prnewswire.com/profile/?action=editProfile and select the profile you would like to edit. You can select the industries, subjects, languages, geographical areas, companies, delivery options and delivery frequencies of your choice.

In addition to current press releases, you can also find archived news, corporate information, photos, tradeshow news and much more on the PR Newswire for Journalists website: https://prnmedia.prnewswire.com

To contact us, email: mediasite@prnewswire.com

Please do not reply to this email; this is an automatically generated message.

Copyright © PR Newswire Association LLC. All Rights Reserved.
A Cision company.

Our mailing address is:
350 Hudson Street, Suite 300
New York, NY 10014-4504
]]>
La campagna Make Sense festeggia il suo 5° anniversario in Europa Mon, 18 Sep 2017 08:14:44 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452269.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452269.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende

My Profile 1 Profile

Username: pubblica@comunicati.net / edit profile

La campagna Make Sense festeggia il suo 5° anniversario in Europa

PR Newswire

BRUXELLES, September 18, 2017 /PRNewswire/ --

  • La campagna Make Sense celebra la 5a settimana di sensibilizzazione sui tumori della testa e del collo in tuttaEuropa
  • In occasione del 5° anno di campagna, il tema prescelto è stato il Sostegno ai sopravvissuti
  • Circa il 60% dei pazienti con tumori della testa e del collo presentano uno stadio localmente avanzato della malattia al momento della diagnosi

Oggi, la European Head and Neck Society (EHNS) è lieta di annunciare la 5a settimana annuale di sensibilizzazione sui tumori della testa e del collo nell'ambito della campagna Make Sense. Le attività previste in tutta Europa hanno lo scopo di accrescere la conoscenza in materia di tumori della testa e del collo, inculcare l'idea dell'importanza di una diagnosi precoce e affrontare le esigenze ancora senza risposta di chi sopravvive al cancro.

     (Logo: http://mma.prnewswire.com/media/556936/EHNS_Logo.jpg )

     (Logo: http://mma.prnewswire.com/media/556937/Make_Sense_Campaign_Logo.jpg )

I tumori della testa e del collo possono essere debilitanti e la loro natura aggressiva può colpire fino a otto punti della testa e del collo. Si tratta del 7° tipo di cancro in Europa in termini di diffusione, con oltre 150.000 nuovi pazienti diagnosticati ogni anno. Gli uomini hanno una probabilità da due a tre volte maggiore di sviluppare un tumore della testa e del collo, sebbene l'incidenza nelle donne sia in crescita. Riuscire a individuare i primi segni e sintomi è essenziale per la sopravvivenza, in quanto l'80-90% dei pazienti affetti da tumori della testa e del collo sopravvive quando la diagnosi e le cure avvengono nei primi stadi della malattia. La sensibilizzazione del pubblico rimane limitata riguardo a questo tema, nonostante il considerevole aumento delle persone sopravvissute in seguito a trattamenti precoci. Tuttavia gli esiti complessivi sui pazienti non sono ancora migliorati e di conseguenza sono necessari maggiori sforzi a questo fine.

"Il tumore della testa e del collo è una patologia complessa, e attraverso la campagna Make Sense possiamo unire e incoraggiare la comunità che opera nel campo dei tumori della testa e del collo a proseguire il proprio lavoro per ottenere migliori esiti per i pazienti", ha dichiarato il Professor Rene Leemans, Presidente dell'EHNS e Professore e Primario di Otorinolaringoiatria e Chirurgia cervico-facciale al VU University Medical Centre di Amsterdam. "Sappiamo che i nuovi farmaci offrono grandi speranze in termini di cure, tuttavia dobbiamo ricordare che il sostegno ai pazienti che sopravvivono a questo tumore aggressivo richiede un approccio determinato, a lungo termine e multidisciplinare."

Questa settimana sono state organizzate attività in tutta Europa, che si concentrano sulla diffusione di informazioni attendibili e aggiornate sui tumori della testa e del collo per contribuire a diagnosi e trattamenti ottimali, così come alla cura dei sopravvissuti.Per ulteriori informazioni sulla attività in programma, visitare il sito: http://www.makesensecampaign.eu e cliccare sulla mappa interattiva degli eventi.

Risultati della campagna
La campagna è orgogliosa di essere arrivata alla sua quinta edizione in Europa. Nell'intero continente vi sono squadre che attraverso varie attività localizzate lavorano incessantemente per sensibilizzare, fornire informazioni e materiali utili e tempestivi a coloro che ne hanno più bisogno.

"Siamo estremamente orgogliosi dei risultati conseguiti dalla campagna negli ultimi quattro anni, tra cui i controlli su oltre 35.000 persone presso 592 cliniche aperte al pubblico in tutta Europa, e la realizzazione di tre incontri strategici con il Parlamento europeo, oltre a moltissime altre attività", racconta il Dott. Sat Parmar, Consultant del reparto Maxillofacial/Head and Neck del Queen Elizabeth Hospital di Birmingham, Regno Unito. "I nostri partenariati in Europa sono la vera base del nostro successo e vedere i nostri collaboratori così motivati ed entusiasti è per noi grande fonte di ispirazione. Senza di loro non potremmo raggiungere così tante persone. Siamo pronti a rendere il nostro quinto anno ancora migliore, con risultati mai visti prima."

Campagna Make Sense
La campagna Make Sense, condotta dalla European Head and Neck Society (EHNS), si propone di aumentare la consapevolezza in materia di tumori della testa e del collo e in ultima analisi di migliorare gli esiti dei trattamenti per i pazienti affetti da questa malattia. A tal fine utilizza i seguenti strumenti:

  • Educare alla prevenzione della malattia
  • Diffondere la conoscenza dei primi sintomi della malattia
  • Incoraggiare le persone a rivolgersi al proprio medico, ottenere la diagnosi e contattare uno specialista in fase precoce

Le attività di quest'anno prevedono un evento presso il Parlamento europeo, una sessione presso il 4° Congresso europeo di otorinolaringoiatria e chirurgia cervico-facciale, per riunire le parti interessate e trattare dello stato dei tumori della testa e del collo in Europa. Per maggiori informazioni sui nostri eventi e attività, visitare: http://www.makesensecampaign.eu .

La campagna Make Sense è supportata da Merck, Boehringer Ingelheim, Norgine e Bristol-Myers Squibb.

EHNS   
La European Head and Neck Society (EHNS) è un'associazione internazionale no-profit con sede in Belgio. L'EHNS è formata da individui, da aziende nazionali e multinazionali e da gruppi di studio associati orientati alla ricerca, alla formazione e al trattamento dei tumori della testa e del collo in tutta Europa. Accogliamo anche individui provenienti dal resto del mondo che presentano domanda di adesione. L'intento dell'EHNS è promuovere lo scambio di conoscenze su tutti gli aspetti delle patologie neoplastiche della testa e del collo e promuovere i massimi standard di ricerca, istruzione e formazione, prevenzione della malattia e assistenza dei pazienti. Per maggiori informazioni sulla Società, visitare il sito: http://www.ehns.org.

I tumori della testa e del collo   
Con "tumori della testa e del collo" si intende qualsiasi tumore evidenziato nella regione della testa o del collo, incluso l'interno della bocca e la lingua ("cavità orale"), la gola ("faringe)" e la laringe a esclusione di occhi, encefalo, orecchie o esofago. Di solito questo tipo di carcinoma inizia nelle cellule squamose che rivestono le superfici mucose umide all'interno della testa e del collo, ad esempio l'interno della bocca, del naso e della gola.

Contatti:
Edward Brightman,
+44(0)20-3595-2430,
secretariat@makesensecampaign.eu

Karley Ura,
+44(0)20-3595-2415,
secretariat@makesensecampaign.eu


To change the settings for your profile(s) or email delivery, go to https://prnmedia.prnewswire.com/profile/?action=editProfile and select the profile you would like to edit. You can select the industries, subjects, languages, geographical areas, companies, delivery options and delivery frequencies of your choice.

In addition to current press releases, you can also find archived news, corporate information, photos, tradeshow news and much more on the PR Newswire for Journalists website: https://prnmedia.prnewswire.com

To contact us, email: mediasite@prnewswire.com

Please do not reply to this email; this is an automatically generated message.

Copyright © PR Newswire Association LLC. All Rights Reserved.
A Cision company.

Our mailing address is:
350 Hudson Street, Suite 300
New York, NY 10014-4504
]]>
Centro riproduzione assistita e i pazienti con diagnosi di tumore. Sat, 16 Sep 2017 17:02:20 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452202.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452202.html marketing-seo.it marketing-seo.it Per i Centri riproduzione Assistita a Roma, il fattore dello spostamento in età sempre più avanzata della prima gravidanza, oltre alla stima sempre in crescita di tumori maligni che vengono diagnosticati, rappresentando una possibile causa di infertilità per la coppia, sono legati alla grande importanza di poter garantire a ogni individuo , con le proprie problematiche, il successo di uan fecondazione andata a buon termine.

Il 3% dei tumori maligni viene diagnosticato in età inferiore ai 40 anni, tra i più comuni che colpiscono l’uomo troviamo il tumore al testicolo, melanoma, tumore al colon-rettale , linfoma non Hodgkin e timori alla tiroide, mentre nella donna, possiamo trovare più comunemente, tumori alla tiroide, melanomi, carcinoma della cervice, mammario e del colon-rettale.

La possibilità di infertilità dopo i trattamenti , oltre al disagio psico-fisico, sono tematiche di rilevante importanza per la società e per i centri riproduzione assistita a Roma.

Quindi, qui entra in scena la crioconservazione del seme, che gioca un ruolo di totale importanza, infondendo anche maggiore tranquillità e più positività nell’affrontare una diagnosi di cancro e il suo relativo trattamento.

Nonostante i campioni vengano utilizzati da una piccola parte di chi li crio-conserva, solo il 10%, il desiderio di avere un figlio prevale sulle altre possibili alternative, come l’adozione o dove consentito, non in Italia, di accedere a donatori terzi di gameti o maternità surrogata.

È quindi molto importante, per i Centri di riproduzione Assistita a Roma, infomare del rischio di riduzione della fertilità tutti i pazienti con diagnosi di tumore in età produttiva, collaborando con i medici oncologi.

 

I pazienti guariti, si considerano sani per divenire dei buoni genitori, anzi, vedono nella esperienza della malattia una fattore che arricchisce il loro ruolo genitoriale, attribuendo più valore alla famiglia e avendo una maggiore tolleranza per lo stress.centri riproduzione assistita

]]>
Supermicro lancia il server 1U e JBOF in grado di offrire storage a livello di petabyte Fri, 15 Sep 2017 21:14:46 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452092.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452092.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende

My Profile 1 Profile

Username: pubblica@comunicati.net / edit profile

Supermicro lancia il server 1U e JBOF in grado di offrire storage a livello di petabyte

PR Newswire

I nuovi server di archiviazione ad alta densità 1U All-Flash e JBOF supportano un totale di 32 SSD con fattore di forma "ruler" in grado di offrire fino a 1 Petabyte di storage ad alte prestazioni in uno spazio rack di tipo 1U

SAN JOSE, California, 15 settembre 2017 /PRNewswire/ -- Super Micro Computer, Inc. (NASDAQ: SMCI), azienda leader a livello mondiale nella realizzazione di tecnologie di calcolo aziendale, storage, networking e green computing, ha annunciato oggi la disponibilità di un nuovo sistema all-flash NVMe™ (Non-Volatile Memory Express) di tipo 1U, JBOF (Just a Bunch of Flash) e SuperServer di tipo 1U con fattore di forma 32 SSD "ruler".

Con un totale di 32 unità NVMe con fattore di forma "ruler" in un sistema di tipo 1U, la nuova soluzione NVMe di Supermicro offrirà tutta la capacità NVMe a livello petabyte in uno spazio rack di tipo 1U, tenendo conto che la società ha in programma di supportare ruler da 32 TB nel prossimo futuro. La tecnologia NVMe è stata sviluppata per sfruttare al meglio la latenza e mettere a disposizione CPU più veloci per storage di dati con elevate prestazioni e potenza di calcolo avanzata.

I nuovi server di storage di 1U NVMe e JBOF disaggregano l'archiviazione in pool condivisi che stanno rapidamente diventando l'infrastruttura hardware preferita per le applicazioni di analisi di dati di grandi dimensioni, come la guida automatica e la rilevazione di frodi finanziarie in tempo reale. Fino a 12 host possono essere collegati direttamente all'unità di archiviazione NVMe 1U aggregata. In alternativa, per i clienti che vogliono distribuire una soluzione NVMe over Fabric (NVMeoF), possono essere collegati centinaia di host all'unità di archiviazione ad alte prestazioni NVMe aggregata su Ethernet, Infiniband o Omnipath (OPA). I server di storage 1U NVMe e le soluzioni JBOF di Supermicro aiutano a massimizzare l'utilizzo delle risorse di archiviazione ad alte prestazioni e ridurre l'impronta dei data center, abbassando così il costo totale di proprietà (TCO)".

"Con Supermicro 3.0, i nostri clienti aziendali beneficiano della più ampia scelta di sistemi di server e di storage di prima qualità per il mercato globale, qualità premium, sicurezza RAS, gestione della scala di rack e servizi globali, e il nostro nuovo sistema "ruler" con fattore di forma 32 SSD in una progettazione di 1U ad alta densità è l'ultimo esempio di come Supermicro continua a guidare la tecnologia NVMe", ha dichiarato Charles Liang, Presidente e CEO di Supermicro ". Grazie a una densità di storage all-flash più che triplicata rispetto alle precedenti soluzioni 1U, questo sistema Supermicro "ruler" ci porterà a livelli di capacità in Petabyte in un solo sistema di tipo 1U nel prossimo futuro." Questo nuovo JBOF supporta configurazioni flessibili con fino a dodici host o nodi head e una velocità di trasferimento dati estremamente elevata di fino a 64GB al secondo".

Il nuovo sistema all-flash a 32 unità NVMe di tipo 1U di Supermicro supporta non solo i fattori di forma 32 SSD standard in un tipo 2U, ma anche il fattore di forma "ruler", per offrire ai clienti maggiore flessibilità per lo storage. Questo sistema di tipo 1U supporterà una capacità di storage NVMe di mezzo petabyte questo anno e di un petabyte intero per gli inizi del prossimo anno. Il sistema standard è dotato di ventole di raffreddamento hot-swap ridondanti e alimentatori, con vassoi di azionamento senza strumenti per una maggiore funzionalità e ridondanza.  Per l'accessibilità, la soluzione supporta l'attivazione/disattivazione del sistema remoto e la gestione del sistema, nonché il ciclo di alimentazione remoto per ogni singola unità. Per ulteriori informazioni su questo nuovo JBOF, visitare:

https://www.supermicro.com/products/system/1U/136/SSG-136R-N32JBF.cfm

Questo innovativo sistema 1U esclusivo è la più recente aggiunta di Supermicro all'ampia gamma dei server di storage leader di settore e delle linee di prodotti JBOD. Con le offerte nei server 2U, 3U e 4U, che includono NVMe all-flash, Simply Double, Double-Side e Top-loading con controller SAS3 RAID o HBA, Supermicro offre la più ampia selezione di prodotti di storage per soddisfare le necessità più esigenti del cliente di oggi.  Di seguito sono riportati alcuni popolari e innovativi prodotti della gamma di storage di Supermicro.

4U a caricamento dall'alto
45 vani da 3,5" (o 2,5") con espansore singolo e profondità di 25,9" per JBOD o server DP ad alte prestazioni con CPU fino a 205 watt e fino a 3TB di memoria

60 vani da 3,5" (o 2,5") con espansore singolo o doppio e profondità di 30" per JBOD o server DP ad alte prestazioni con CPU fino a 205 watt e fino a 3TB di memoria

90 vani da 3,5" (o 2,5") con moduli di espansione hot-swap singoli o doppi e profondità di 35,6" per JBOD o server DP ad alte prestazioni con CPU fino a 205 watt e fino a 3TB di memoria

SBB – Completamente ridondante con moduli o nodi di espansione hot-swap doppi
2U da 24x 2,5" hot-swap
3U da 16x 3,5" hot-swap
4U da 24x 3,5" hot-swap

Supermicro offre la più ampia selezione di server di archiviazione SAS3 e NVMe e JBOD con connettività singola e ridondante.

Maggiori informazioni sulla gamma completa delle soluzioni di storage di Supermicro sono disponibili all'indirizzo https://www.supermicro.com/products/nfo/storage.cfm.

Segui Supermicro su Facebook e Twitter per ricevere le ultime notizie e annunci.

Informazioni su Super Micro Computer, Inc. (NASDAQ: SMCI)
Supermicro® (NASDAQ: SMCI), innovatore leader nelle tecnologie di server ad alta efficienza e alte prestazioni, è un fornitore primario di server avanzati Building Block Solutions® per centri dati, Cloud Computing, Infrastrutture IT aziendali, Hadoop/Big Data, HPC e sistemi integrati in tutto il mondo. Supermicro si impegna a proteggere l'ambiente attraverso l'iniziativa "We Keep IT Green®" e fornisce ai clienti le soluzioni più efficienti a livello energetico e rispettose dell'ambiente disponibili sul mercato.

Supermicro, SuperServer, Server Building Block Solutions e We Keep IT Green sono marchi e/o marchi registrati di Super Micro Computer, Inc.

Tutti gli altri marchi, nomi e marchi registrati sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

SMCI-F

Foto - http://mma.prnewswire.com/media/556642/Super_Micro_Computer_Inc___All_Flash_1U_JBOFs_and_Servers.jpg

 

CONTACT: CONTATTO: Michael Kalodrich, Super Micro Computer, Inc., michaelk@supermicro.com

Web Site: http://www.supermicro.com


To change the settings for your profile(s) or email delivery, go to https://prnmedia.prnewswire.com/profile/?action=editProfile and select the profile you would like to edit. You can select the industries, subjects, languages, geographical areas, companies, delivery options and delivery frequencies of your choice.

In addition to current press releases, you can also find archived news, corporate information, photos, tradeshow news and much more on the PR Newswire for Journalists website: https://prnmedia.prnewswire.com

To contact us, email: mediasite@prnewswire.com

Please do not reply to this email; this is an automatically generated message.

Copyright © PR Newswire Association LLC. All Rights Reserved.
A Cision company.

Our mailing address is:
350 Hudson Street, Suite 300
New York, NY 10014-4504
]]>
ARTICOLO DA PUBBLICARE VITASSISTANCE SRL Fri, 15 Sep 2017 16:47:10 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452027.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452027.html Vitassistance Vitassistance

Buonasera,

invio in allegato l'articolo in formato word gentilmente da pubblicare : "Come tutelarsi da agenzie, associazioni e cooperative di badanti illegali?"

Ringrazio e porgo Cordiali Saluti


Vitassistance srl

Aut.Min.Lav TI 39/0016556
Via Gaetano Amati, 136
10078 Venaria Reale (TO)
Tel. 011.4593518
Email. marketing@vitassistance.it
Web. www.vitassistance.it
Piemonte | Lombardia | Liguria | Valle d'Aosta
]]>
Partnership tra Pasto Buono di Gregorio Fogliani e il supermercato solidale di Cesano Boscone Fri, 15 Sep 2017 16:38:32 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452017.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/452017.html articolinews articolinews Spesa a Cesano Boscone: Pasto Buono, l'iniziativa benefica nata da un'idea dell'imprenditore Gregorio Fogliani, sostiene il supermercato solidale della città, dove è possibile effettuare acquisti di prodotti alimentari senza dover pagare.

Gregorio Fogliani, imprenditore di Genova alla guida di QUI! Group

Cesano Boscone: Pasto Buono di Gregorio Fogliani a sostegno del supermercato solidale

In un momento di crisi per il nostro Paese, la solidarietà diventa un valore importante sul quale investire. L'Emporio della Solidarietà, attivo da due anni a Cesano Boscone e realizzato grazie a Caritas e a Cooperativa IES, è nato proprio con questo obiettivo, ovvero offrire ai meno abbienti una struttura simile a un supermercato all'interno della quale fare la spesa senza alcun costo. Tale iniziativa ha ricevuto il sostegno di Pasto Buono, il progetto ideato da Gregorio Fogliani per il recupero dei pasti invenduti ma ancora consumabili. La Onlus ha trasportato alimenti, perfettamente conservati, per un totale di 506 tonnellate, un valore equiparabile a oltre 1 milione e 200 mila euro, in grado di supportare più di 2.000 persone. L'ennesima iniziativa importante di una realtà che lotta da anni contro lo spreco alimentare, fattore che comporta ancora oggi la perdita di 16 miliardi di euro, nonostante l'approvazione di una legge nel 2016 per contrastarlo.

La carriera di Gregorio Fogliani, imprenditore alla guida di Qui! Group

Classe 1957, Gregorio Fogliani asseconda la sua naturale predisposizione all'imprenditoria gestendo a soli 23 anni il Moody, importante locale genovese. Verso il finire degli anni '80, insieme a un gruppo di soci, fonda QUI! Ticket Services, società che, grazie a una serie di importanti investimenti in ricerca e sviluppo, conosce un'espansione senza precedenti, mutando successivamente il nome in Qui! Group e arrivando nel 2015 anche in Brasile. Grazie alle attività svolte, nel 2016 è stato inserito nel numero speciale di Capital dedicato agli imprenditori più influenti d'Italia. Gregorio Fogliani opera anche in qualità di autore per il blog "Buonenotizie" del Corriere della Sera e si occupa delle principali notizie di welfare e lavoro del blog Formiche.net. Nel luglio del 2008 ha dato vita a QUI Foundation, onlus dedicata all'impegno sociale e alla solidarietà, il cui principale progetto, Pasto Buono, è finalizzato alla lotta degli sprechi alimentari per trasformarli in risorse destinate alle famiglie in difficoltà.

]]>
Csao propone un corso per carrellisti a Torino Fri, 15 Sep 2017 12:24:32 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/451907.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/451907.html Graphic Art Graphic Art

Attivo da molti anni nel campo della sicurezza sul lavoro, il centro Csao di Torino propone ogni anno un corso per carrellisti, obbligatorio e regolamentato: questo tipo di formazione è fondamentale perché permette ai lavoratori di aggiornarsi periodicamente, apprendendo eventuali novità nel campo della prevenzione di rischi e infortuni e consolidando le conoscenze necessarie per svolgere le proprie mansioni in assoluta tranquillità.

La formazione si divide in due part, cioè teoria e pratica.
Le ore di teoria, otto in totale, sono dedicate all’approfondimento di alcune tematiche di importanza centrale, come la normativa generale, le tipologie e le caratteristiche – anche tecnologiche – dei carrelli elevatori, i sistemi di ricarica, i controlli periodici, la manutenzione, gli elementi che possono influenzare la stabilità di un muletto in azione, i dispositivi di sicurezza e le corrette procedure di movimentazione.
La pratica, della durata di quattro ore, permette ai lavoratori di sperimentare in prima persona e su circuito di prova l’utilizzo e la guida di diversi tipi di carrelli: semoventi, a braccio telescopico e telescopici rotativi.

Il corso per carrellisti di Csao può essere personalizzato in base alle esigenze della singola azienda e può svolgersi – per comodità – anche sul luogo di lavoro: ogni percorso si conlude con un test di verifica!

Scopri di più sul sito ufficiale del centro Csao.

]]>