Il disturbo dell'insonnia

28/mar/2013 12:07:55 Davide Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’insonnia è un disturbo piuttosto diffuso nella popolazione, ma che può essere efficacemente contrastato attraverso vari modi e accorgimenti. Ad esempio vi sono le tecniche di rilassamento: sono uno dei modi più efficaci per aumentare la durata del sonno e dormire bene, per addormentarsi più velocemente, e anche sentirsi più riposati al mattino. Essi richiedono un tempo minimo di 20 minuti prima di andare a letto per poter essere efficaci al massimo. Ci sono molte tecniche diverse: la visualizzazione implica l’immaginare una scena rilassante. Si può provare a farla a letto prima di addormentarsi, coinvolgendo tutti i sensi.

Se ad esempio vi immaginate di essere su un'isola tropicale, pensate anche al vento caldo che si sente sulla pelle, immaginate il profumo dolce dei fiori, guardate l'acqua e ascoltate le onde per ottenere l'immagine: più vi coinvolgerà, tanto più efficace sarà. Un’altra tecnica è quella della Relaxation Response, una tecnica che coinvolge mente e corpo basata sui principi della Meditazione Trascendentale, che serve a rilassarsi; lo Yoga invece combina la respirazione profonda, la meditazione e lo stretching. Uno studio di Harvard ha scoperto che fare yoga ogni giorno per otto settimane migliora il tempo totale di sonno, e diminuisce il tempo necessario per addormentarsi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl