Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Campania Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Campania Tue, 19 Mar 2019 11:27:33 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/1 Blocklogy is Live! Learn New Blockchain Technologies at Ease! Fri, 15 Mar 2019 06:54:58 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/532738.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/532738.html sarahjennni sarahjennni

Era Swap introduced Blocklogy - a mobile app based e-learning platform for students and beginners The platform will be available in the form of dedicated mobile apps for both Android and iOS users. Andriod App is live now and iOS will be launched very soon.

 

So, what is Blocklogy exactly?

Blocklogy is an ideation introduced by KMPARDS, the seeding company behind Era Swap. The idea was to develop an online learning platform where everyone can learn new technologies and create futuristic applications for the betterment of the world. The idea of ​​what we are seeing today in the form of Blocklogy app.

With Blocklogy, KMPARDS The courses are designed for students starting with 8th grade.

Features

E-learning hub for blockchain enthusiasts. It is easy to use, user friendly and offered at affordable cost. Check out more features here.

User-friendly: The app comes with a simple and user-friendly interface through which students can easily find and study material. The portal consists of a wide range of learning materials of all types, including text, audio, videos, graphics, artwork and more.

Self-paced Learning: The online portal allows students to learn different aspects of their own peace and speed. One can study according to their time, schedule and knowledge level.

Affordable Learning: The education part on the Blocklogy portal has been kept completely free

Rewards Program: The platform will reward students for their activities and achievements. Reward points can be used to buy more courses and study material on the platform.

Why use Blocklogy?

 As of now, there is a single and complete resource for learning blockchain technology and development. The blockchain study material is not the real world applications of this technology.

The purpose of Blocklogy is to create a platform where people can learn the technology. This includes:

Starting blockchain education right from schools

Identifying and motivating youth who are good at it

Developing strong resources and skilled manpower in this industry

Developing a strong technology foundation for the coming generation

In simple words, Blocklogy is your doorway to an interesting world of learning and futuristic technologies.

 

Interested to know more? Check out the website: http://www.blocklogy.org/

Download Blocklogy App: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.blocklogy.appp

]]>
Il Consiglio Comunale di Cancello ed Arnone e i suoi 8 punti in discussione Wed, 13 Mar 2019 08:39:43 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/531970.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/531970.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione Si è svolta la seduta pubblica del civico consesso.

8 i punti all’ordine del giorno:

1- Approvazione verbali seduta consiliare precedente del 11.01.2019 nn. 1,2 e 3;

2- Approvazione schema di accordo di valorizzazione fondazione con il Sud;

3- istituzione servizio parcheggio - individuazione delle aree - atto di indirizzo;

4- dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell’Interno. Assegnazione contributo di € 70.000 per realizzazione di investimenti, ai sensi dell’art. 1 comma 107, della Legge di Bilancio 2019 - Informazione al Consiglio Comunale;

5- Approvazione schema di convenzione tipo per permesso di costruire convenzionato ai sensi dell’art. 28bis del DPR n. 380/2001;

6- Nomina Commissione Comunale per la formazione e l’aggiornamento degli albi permanenti dei Giudici Popolari di Corte di Assisi e di Corte di Appello;

7- Presa d’alto e ratifica di Giunta Comunale n. 7 dell’11.01.2019;

8- Presa d’atto e ratifica di Giunta Comunale n. 8 del 23.01.2019.

Come di consueto il Consiglio si apre con l’approvazione dei verbali della seduta consiliare precedente, poi è l’assessore Gabriele Di Vuolo a prendere la parola per quanto riguarda lo schema di accordo di valorizzazione fondazione con il Sud: ”Il Comune, con questo schema di accordo, intende valorizzare i Terreni, confiscati alla criminalità organizzata, che sono attualmente incolti, abbandonati, inutilizzati o non adeguatamente utilizzati, attraverso l’avvio di attività agropastorali e sociali con il coinvolgimento diretto della comunità locale.

Per quanto riguarda il punto 3, l’assessore Gaetano Ambrosca ha spiegato la parziale modifica alle delibere precedenti con le quali si individuavano le aree di sosta a pagamento. La modifica ha riguardato l’esclusione da tali zone di Piazza Mercato, Piazza Generale Branco e Piazza delle Croci nelle quali, con tale atto di indirizzo, il parcheggio diventa gratuito. Nelle zone a pagamento, la sosta sarà libera per 15 minuti, previa esibizione del disco orario.

Il punto 4, invece, è stato esplicitato dal vicesindaco Angelo Caputo: “La legge di Bilancio 2019, dispone contributi ai Comuni fino a 20.000 abitanti, con importi crescenti in base alla dimensione demografica dei beneficiari, per investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale. Il nostro Comune risulta tra gli Enti assegnatari di un contributo pari a 70.000 euro. Abbiamo pensato di utilizzare una parte del contributo per la sistemazione del manto stradale delle vie cittadine, ad eccezione dell’asse principale che ha già formato oggetto di un intervento recente; l’altra parte, invece, di destinarla all’illuminazione, in aggiunta a quella esistente”.

Si è passati poi alla votazione per l’aggiornamento degli albi permanenti dei Giudici Popolari di Corte di Assise e di Corte di Appello. “La legge n. 287/1951 - spiega la Presidente Ersilia Viola - disciplina la composizione delle Corti, di cui fanno parte i Giudici Popolari. In base a tale normativa, una Commissione, composta dal Sindaco o un suo rappresentante o due consiglieri comunali, deve formare in ogni Comune gli elenchi integrativi delle persone idonee ad assumere l’Ufficio di Giudici Popolari. A seguito delle elezioni amministrative del 10 giugno 2018, quindi, è necessario procedere all’elezione dei nuovi rappresentanti del Consiglio Comunale”.

Per la maggioranza è stata eletta la Presidente del Consiglio Viola, per la minoranza la Consigliera Maria Caimano.

 

Elisa Cacciapuoti

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

]]>
Sandro Ravagnani intervista Francesco Picarone del PD salernitano di Giovanni Cappuccio Mon, 11 Mar 2019 11:00:07 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/531223.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/531223.html WBE NEWS WBE NEWS Sandro Ravagnani intervista l’On. Franco Picarone https://www.youtube.com/watch?v=ZbdLB0THxkY

L'immagine può contenere: 2 persone, persone sedute e spazio all'aperto

 

Nel meraviglioso scenario del salotto bello della città di Salerno, la sua Villa Comunale, baciato dal sole tiepido di marzo, Sandro Ravagnani intervista il componente della Giunta regionale della Campania Franco Picarone, nonché presidente da quattro anni della commissione bilancio della stessa regione.
Negli occhi di entrambi c’è un velo di emozione. La villa comunale, i fasti della Salerno del passato!
Dopo aver fatto un excursus della situazione politica nazionale degli ultimi tempi, ci si cala nella realtà regionale e salernitana.
Tanti gli eventi per la destagionalizzazione turistica, l’evento cardine delle LUCI D’ARTISTA, che ha fatto registrare anche quest’anno picchi importanti di ricettività turistica (si stima oltre il milione di visitatori) e quindi la crescita esponenziale delle strutture extra-alberghiere.
Le grandi opere di risanamento che si sono svolte e che ancora sono in fase di attuazione sono il vero e tangibile vanto del lavoro tutto della Giunta Regionale campana capitanata da Vincenzo De Luca, che ha data davvero tanto a Salerno scendendo “in campo” sul territorio.
Importante è lo sviluppo del fronte del mare, del litorale salernitano. 
Una struttura di grande rilevanza e grande valore architettonico il CRESCENT, che, a parte le vicende giudiziarie risolte con assoluzioni piene per tutti, è il cardine dello sviluppo dell’indotto turistico.
La STAZIONE MARITTIMA dell’architetto Zaha Hadid, direttamente collegata al Lungomare, snodo importante del turismo crocieristico per la Divina Costiera. Nel 2013 il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha iscritto la stazione marittima nel selezionato novero degli interventi architettonici d'alta qualità.
Salerno è anche arte e cultura: con il Museo Diocesano con un patrimonio di storia medievale davvero unico al mondo, il Duomo dedicato al Patrono San Matteo, e la Scuola Medica Salernitana, prima al mondo.
Salerno è anche eccellenza: basti pensare alla medicina, al miglior polo di cardiochirurgia del Mezzogiorno.
Ravagnani, poi, pone una domanda all’Onorevole: Un pensiero, il sogno politico nel cassetto?
Picarone, con estremo pragmatismo ma con emozione velata, dice che il suo sogno e quello della Giunta tutta è quello di continuare il lavoro di risanamento, proporre ed approvare scelte programmatiche mirate al territorio e soprattutto all’occupazione giovanile, soddisfare e risanare gli squilibri precedenti.
La città di Salerno deve tanto a Sandro Ravagnani, afferma Picarone, che è stato il pioniere dello spettacolo, la radio, la televisione, sempre con garbo, in punta di piedi con una umile ma marcata professionalità.
La scelta di ritornare di Ravagnani da Milano, da Roma, passando per gli Stati Uniti non è stato un caso e proprio un segno del destino e quindi orgoglio per SALERNO e la CAMPANIA come lo è stato in anni passati, ma non troppo lontani, afferma Ravagnani, per l’odierno Governatore DE LUCA che ha fatto del suo lavoro la vera ed autentica MISSIONE della sua vita.

Giovanni Cappuccio

]]>
Sandro Ravagnani intervista Francesco Picarone del PD salernitano di Giovanni Cappuccio Mon, 11 Mar 2019 10:59:00 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/531219.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/531219.html WBE NEWS WBE NEWS Sandro Ravagnani intervista l’On. Franco Picarone https://www.youtube.com/watch?v=ZbdLB0THxkY

L'immagine può contenere: 2 persone, persone sedute e spazio all'aperto

 

Nel meraviglioso scenario del salotto bello della città di Salerno, la sua Villa Comunale, baciato dal sole tiepido di marzo, Sandro Ravagnani intervista il componente della Giunta regionale della Campania Franco Picarone, nonché presidente da quattro anni della commissione bilancio della stessa regione.
Negli occhi di entrambi c’è un velo di emozione. La villa comunale, i fasti della Salerno del passato!
Dopo aver fatto un excursus della situazione politica nazionale degli ultimi tempi, ci si cala nella realtà regionale e salernitana.
Tanti gli eventi per la destagionalizzazione turistica, l’evento cardine delle LUCI D’ARTISTA, che ha fatto registrare anche quest’anno picchi importanti di ricettività turistica (si stima oltre il milione di visitatori) e quindi la crescita esponenziale delle strutture extra-alberghiere.
Le grandi opere di risanamento che si sono svolte e che ancora sono in fase di attuazione sono il vero e tangibile vanto del lavoro tutto della Giunta Regionale campana capitanata da Vincenzo De Luca, che ha data davvero tanto a Salerno scendendo “in campo” sul territorio.
Importante è lo sviluppo del fronte del mare, del litorale salernitano. 
Una struttura di grande rilevanza e grande valore architettonico il CRESCENT, che, a parte le vicende giudiziarie risolte con assoluzioni piene per tutti, è il cardine dello sviluppo dell’indotto turistico.
La STAZIONE MARITTIMA dell’architetto Zaha Hadid, direttamente collegata al Lungomare, snodo importante del turismo crocieristico per la Divina Costiera. Nel 2013 il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha iscritto la stazione marittima nel selezionato novero degli interventi architettonici d'alta qualità.
Salerno è anche arte e cultura: con il Museo Diocesano con un patrimonio di storia medievale davvero unico al mondo, il Duomo dedicato al Patrono San Matteo, e la Scuola Medica Salernitana, prima al mondo.
Salerno è anche eccellenza: basti pensare alla medicina, al miglior polo di cardiochirurgia del Mezzogiorno.
Ravagnani, poi, pone una domanda all’Onorevole: Un pensiero, il sogno politico nel cassetto?
Picarone, con estremo pragmatismo ma con emozione velata, dice che il suo sogno e quello della Giunta tutta è quello di continuare il lavoro di risanamento, proporre ed approvare scelte programmatiche mirate al territorio e soprattutto all’occupazione giovanile, soddisfare e risanare gli squilibri precedenti.
La città di Salerno deve tanto a Sandro Ravagnani, afferma Picarone, che è stato il pioniere dello spettacolo, la radio, la televisione, sempre con garbo, in punta di piedi con una umile ma marcata professionalità.
La scelta di ritornare di Ravagnani da Milano, da Roma, passando per gli Stati Uniti non è stato un caso e proprio un segno del destino e quindi orgoglio per SALERNO e la CAMPANIA come lo è stato in anni passati, ma non troppo lontani, afferma Ravagnani, per l’odierno Governatore DE LUCA che ha fatto del suo lavoro la vera ed autentica MISSIONE della sua vita.

Giovanni Cappuccio

]]>
Piano di Zona S2, pubblicata la manifestazione di interesse per la formazione sul Reddito di Cittadinanza Mon, 11 Mar 2019 10:01:28 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/531198.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/531198.html salerno trading salerno trading Il Piano di Zona S2 Cava de Tirreni-Costiera amalfitana ha pubblicato la Manifestazione di interesse per la presentazione delle candidature per l’inclusione a catalogo di percorsi di Formazione Professionale in stretta correlazione con il tessuto produttivo e le esigenze occupazionali locali.

L’Ambito S2 intende sostenere la partecipazione ai percorsi inclusi nel catalogo mediante l’erogazione di voucher a favore dei potenziali destinatari individuati all’interno della procedura di presa in carico della misura Reddito di Inclusione o altre misure legate all’accertamento della condizione di disagio economico e sociale.

La principale finalità della manifestazione di interesse è la presa in carico dei cittadini a cui è stato riconosciuto l’inserimento nella misura REI o altre misure legate all’accertamento della condizione di disagio economico e sociale, mediante l’acquisizione di competenze specifiche ad alto assorbimento occupazionale nei settori produttivi corrispondenti alla vocazione territoriale dell’Ambito S2 Cava de’ Tirreni Costiera Amalfitana, ad elevato tasso di disoccupazione e bassa istruzione e della formazione.

La manifestazione si inserisce nel Progetto Programma PON INCLUSIONE nel quale si collocano gli obiettivi e la necessità di sviluppare un’offerta formativa funzionale all’inserimento lavorativo; la manifestazione avvia, inoltre, una procedura finalizzata all’offerta di istruzione e formazione tecnica e professionale in coerenza (orientamento, consulenza e informazione) e (formazione per il lavoro).

Possono presentare domanda per l’inserimento dei corsi nel Catalogo di offerta formativa dell’Ambito S2:

a) gli istituti statali e non statali, fondazioni, consorzi aventi sede operativa e formativa nel territorio dell’Ambito S2;

b) le Istituzioni, statali e non statali, di Formazione professionali di vari indirizzi, compreso Artistica e Musicale site nel territorio dell’Ambito S2;

I Corsi di Formazione Professionalizzante erogati dai soggetti proponenti dovranno prevedere quali destinatari finali i giovani e gli adulti che fanno parte di nuclei familiari rientrati nella misura REI o altre misure legate all’accertamento della condizione di disagio economico e sociale, vale a dire  cittadini che intendono riqualificare o specializzare la propria posizione all’interno di uno  specifico  settore  del   mercato   del   lavoro   o   reinserirsi   con   l’acquisizione   di   nuove   competenze. Per accedere ai percorsi di formazione professionalizzante i requisiti di accesso richiesti potranno essere:

-         licenza elementare o medie inferiori;

-         Diploma di istruzione secondaria superiore;

-         Laurea specialistica conseguita ai sensi del DM 509/99;

-         Laurea magistrale conseguita ai sensi del DM 270/2004;

Le domande per l’inserimento dei corsi nel catalogo per percorsi formativi potranno essere consegnate al protocollo del  Comune Capofila sito a piazza Abbro, 1, in un plico chiuso riportante la dicitura: “CATALOGO DI OFFERTE FORMATIVE – DOMANDA”. L’accesso al catalogo rimane aperto e viene rinnovato ogni tre mesi.

All’indirizzo www.pianodizonas2.it è possibile consultare il testo completo della Manifestazione di interesse ed i relativi allegati.

]]>
Le donne “Fiori d’Acciaio” protagoniste dell’evento a Cancello ed Arnone per la festa dell’8 marzo Mon, 11 Mar 2019 07:25:24 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/531152.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/531152.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione Un riuscitissimo evento si è svolto presso il Liceo "G.Galilei" di Cancello ed Arnone

Significativo il ringraziamento che l’assessore alla cultura, del comune del casertano, Annamaria Di Puorto, ha espresso con queste parole: “Grazie infinite alla docente Marinella Viola, alla dirigente scolastica Antonietta Pellegrino, al sindaco Raffaele Ambrosca, alla giornalista Matilde Maisto, ma soprattutto GRAZIE ALLE DUE DONNE "FIORI D'ACCIAO" Mina Iazzetta e Maria Luisa Ventriglia, per i loro meravigliosi interventi. Un ringraziamento particolare va agli alunni che hanno partecipato all'incontro, che si sono dimostrati educatissimi e molto interessati e ad Alessandro Tebano che ha letto una bellissima poesia lasciataci, quasi come un testamento e un inno alla vita, da Gianluca Sgueglia”. 

Le due ospiti hanno saputo affrontare argomenti molto delicati con grande garbo e discrezione.

Mina Iazzetta ha raccontato la storia di una donna, una madre, una moglie che ha lottato e continua a lottare per combattere un carcinoma al seno, il tumore più frequente nel sesso femminile e la prima causa di mortalità per tumore nelle donne. Lei, nonostante la drammatica circostanza, ogni giorno con amici e sconosciuti, trasmette la sua esperienza, la sua speranza, il suo cambiamento, senza mai perdere quell’irrinunciabile sorriso che è l’accessorio di un viso che splende di luce propria.

Infatti, lei dice che la forza per affrontare il problema bisogna trovarla solo in sé stessi. Raccomanda poi di fare “prevenzione” perché facendo appositi controlli è più semplice tenere sotto osservazione il proprio corpo.

Dal canto suo Maria Luisa Ventriglia, la donna che al capezzale del figlio morente, a causa di una malattia neurodegenerativa, giura a se stessa di rendergli giustizia informando l’opinione pubblica in merito alle encefalopatie da prioni, dopo aver vissuto il grande dramma della sua vita, il lutto, ma anche la rinascita, ha fondato l’Associazione Gianluca Sgueglia Onlus (questo il nome del figlio).

L’Associazione “Gianluca Sgueglia Onlus”, promuove il programma di sana e corretta alimentazione, rivolto alle scuole, e più in generale incontri di approfondimento sul tema dell’alimentazione. Educa le nuove generazioni ad un’alimentazione consapevole, promuovendo e favorendo i sapori genuini del territorio rispetto a quelli industriali.



Elisa Cacciapuoti

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

]]>
DIVIETO DI TRANSITO nel centro urbano di CANCELLO ED ARNONE, per i mezzi con massa complessiva di 9 tonnellate Tue, 05 Mar 2019 21:19:33 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/530031.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/530031.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione Con l’ordianza n. 9 del 19.02.2019, a partire da Lunedì 11 marzo, sarà attivo il divieto di transito (0-24), nel centro urbano, ai veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 9,0 tonnellate.

Sono esenti le seguenti categoria:

- Autobus;

- Mezzi di soccorso, di pronto intervento, le colonne militari, i mezzi comunali e delle Forze di Polizia;

- Mezzi operativi per la raccolta dei rifiuti solidi urbani;

- Veicoli in servizio pubblico;

- Residenti e imprese che dimostrino di avere sede operativa nell’ambito del territorio comunale;

- Carichi eccezionali autorizzati;

- Carico/scarico delle merci autorizzati dal Comune. Per le operazioni di carico e scarico, i conducenti dei veicoli adibiti al trasporto, dovranno esibire alle Forze di Polizia Stradale bolla di consegna o di avvenuta consegna della merce e documento da cui risulti che l’attività del destinatario della merce si trova all’interno della zona interdetta.

Per il rilascio del contrassegno, il richiedente deve presentare apposita domanda, scaricabile dal sito del Comune nella sezione modulistica, con le seguenti modalità:

1- Allegare fotocopia leggibile, in ogni sua parte, della carta di circolazione del veicolo o dei veicoli da autorizzare da cui risulti che la sede dell’azienda di appartenenza è ubicata all’interno della zona interdetta;

2- Allegare fotocopia di un documento di identità in corso di validità del proprietario o rappresentate legale;

3- Allegare il certificato di iscrizione C.C.I.A.A. o sua fotocopia rilasciata da non più di 180 giorni;

4- Specificare l’elenco dei mezzi con targa, marca e tipo di veicolo;

La validità dei contrassegni di autorizzazione è periodica, con l’obbligo di vidimazione entro il periodo di scadenza e, in caso di furto o smarrimento, l’interessato, per il rilascio di uno nuovo contrassegno, deve provvedere a farne istanza all’ufficio preposto, allegando copia della relativa denuncia, debitamente presentata ad un Comando di Polizia.

L’Amministrazione Comunale, si riserva la facoltà di introdurre, in qualsiasi momento, nuove norme di disciplina del traffico nelle vie e/o piazze, comprese nel Centro Storico e potrà procedere alla revoca del contrassegno in caso di uso improprio dello stesso.

L’uso dei contrassegni deve avvenire nel rispetto delle norme previste dal Nuovo Codice della Strada e dal relativo Regolamento di Attuazione e con le prescrizioni e le limitazioni rese note dalla segnaletica orizzontale e verticale. In caso di trasgressioni, saranno applicate le sanzioni previste dal vigente Codice della Strada.

Potrà essere rilasciata, infine, una specifica autorizzazione in deroga, per eventuali casi non contemplati nell’ordinanza pubblicata sul sito istituzionale del Comune (www.comune.cancelloedarnone.ce.it). In sede di rilascio della predetta autorizzazione, sarà indicato il percorso di entrata ed uscita dal Centro Abitato, nonché l’eventuale area di sosta.

Per non incorrere in sanzioni, è possibile scaricare la modulistica dal Sito Istituzionale del Comune, dall’App Comunale “Comunica City” oppure rivolgersi all’Ufficio di Polizia Municipale nei seguenti giorni:

Lunedì – Mercoledì – Venerdì dalle ore 09:30 alle ore 12:30.

 

Elisa Cacciapuoti

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

]]>
Critical Care Patient Monitoring Products Industry 2019-2025 Market Size, Growth, Applications, Manufacturers and Forecasts Research Report Mon, 04 Mar 2019 13:47:55 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/529544.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/529544.html puja patil puja patil For Sample Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/request-sample/794837     

The heart rate is higher than that of the critical care products. The high cost of critical care products can be increased. of Global Critical Care Patient Monitoring Products market. The lack skilled professional can hamper the growth of the Global Critical Care Patient Monitoring Products market.

Based on type, the Global Critical Care Patient Monitoring Products market is brain function monitoring, vital signs monitoring, neurologic monitoring, and hemodynamic monitoring ..

Based on application, the Global Critical Care Patient Monitoring Products market is segmented into hospital, ambulatory services and others.

Global Critical Care Patient Monitoring Products Industry 2019 Market Research Report is spread across 121 pages and provides exclusive vital statistics, data, information, trends and competitive landscape details in this niche sector.

Order Copy of this Report 2019 @ https://www.orianresearch.com/checkout/794837    

Report Covers Market Segment by Manufacturers:

  • Edwards Lifesciences Corporation, Integra LifeSciences, General Electric Company, Koninklijke Philips N.V., and Medtronic.

Key Benefits of the Report:

  • Global, Regional, Country, Application Type, and Types Market Size and Forecast from 2014-2025     
  • Detailed market dynamics, industry outlook with market specific PESTLE, Value Chain, Supply Chain, and SWOT Analysis to better understand the market and build strategies
  • Identification of key companies that can influence this market on a global and regional scale
  • Expert interviews and their insights on market shift, current and future outlook and factors impacting vendors short term and long term strategies
  • Detailed insights on emerging regions, Types & application Type, and competitive landscape with qualitative and quantitative information and facts

Target Audience:

  •  Critical Care Patient Monitoring Products providers
  •  Traders, Importer and Exporter
  •  Distributors
  •  Research and consulting firms
  •  Government and research organizations
  •  Associations and industry bodies

Inquire more about Critical Care Patient Monitoring Products Market report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/794837      

Research Methodology

The market is derived through extensive use of secondary, primary, in-house research followed by expert validation and third partyperspective like analyst report of investment banks. The secondary research forms the basis of our study where we complete data mining, referring to verified data sources such as white and government published materials, technical journals, trade magazines, and paid data sources.

For forecasting, regional demand & supply factor, investment, market dynamics including technical scenario, consumer behavior, and end use industry trends and dynamics, capacity Types, spending were taken into consideration.

We have assigned weights to these parameters and quantified their market impacts using the weighted average analysis to derive the expected market growth rate.

The market estimates and forecasts have been verified through exhaustive primary research with the

Key Industry Participants (KIPs) which typically include:

  • Original Equipment Manufacturer
  • Component Supplier
  • Distributors
  • Government Body & Associations
  • Research Institute

Table of Content

1 Executive Summary

2 Methodology And Market Scope

3 Critical Care Patient Monitoring Products Market — Industry Outlook

4 Critical Care Patient Monitoring Products Market By End User

5 Critical Care Patient Monitoring Products Market Type

6 Critical Care Patient Monitoring Products Market Regional Outlook

7 Competitive Landscape

End of the report                                       

Disclaimer

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository of over 500,000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository to provide our clients with easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndication research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us:

Ruwin Mendez                            

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US: +1 (415) 830-3727 | UK: +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/ 

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Incontro per la tutela dell’Ambiente Sat, 02 Mar 2019 06:35:15 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/529150.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/529150.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione Si è svolto, presso il Comune di Cancello ed Arnone, l’incontro del primo cittadino Raffaele Ambrosca con i commercianti della cittadina in provincia di Caserta.

Presente anche la consigliere addetta al commercio dott.ssa Giusi Parente.

Da tempo è iniziata la campagna per un graduale abbandono dell’uso di materiale plastico che, sulla scorta delle numerosissime evidenze scientifiche, ha provocato e provoca danni secolari all’Ambiente, in particolar modo quello marino.

L’Amministrazione Comunale ritiene prioritaria questa campagna e vuole creare le condizioni, in un tempo ragionevole, per bandire l’uso comune di piatti, posate, bicchieri, ovvero di tutto quello che è di plastica non biodegradabile, sensibilizzando l’importanza dell’utilizzo dei prodotti biodegradabili o in plastica riutilizzabile.

“È un segnale di civiltà, di attenzione verso l’Ambiente, spiega il sindaco - al quale la nostra comunità non può sottrarsi”.

 

Elisa Cacciapuoti

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

 

]]>
Al via la selezione dei “Giovani Talenti” di Cancello ed Arnone Fri, 01 Mar 2019 07:11:07 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/528846.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/528846.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione Con la Deliberazione di Giunta Regionale n- 114 del 22.03.2016, la Regione Campania ha incentivato la valorizzazione di Laboratori polivalenti locali dedicati all’aggregazione dei giovani e volti a sostenerne la creatività.

In tale ambito, il Comune di Cancello ed Arnone, in partenariato con le Associazioni SMILE, Cooperativa Sociale Felix, Cooperativa Sociale Mafalda e le aziende Meridionale Costruzione Group SRL, Lavoritalia SRL, SCAI Costruzioni SRL, COGEMA SRL e Peluso Costruzioni SRL, è soggetto beneficiario ed attuatore del progetto “Giovani Talenti” di Cancello ed Arnone.

Il progetto sopra citato, mira a sensibilizzare e accompagnare, attraverso l’attivazione di interventi laboratoriali, i giovani di età compresa fra 16 e 35 anni, alla cultura d’impresa, all’acquisizione di competenze professionali e alle loro vocazioni artistiche e creative.

Le attività si svolgeranno presso il Centro Servizi Polifunzionale sito in Via Generale Branco, Cancello ed Arnone (CE).

Nell’Ambito del progetto Giovani Talenti di Cancello ed Arnone, approvato e finanziato dalla Regione Campania, il Comune ha emanato il Bando di Selezione dei partecipanti ai seguenti laboratori:

-          “English for Travel” – Percorsi di formazione di 16 ore. Finalità specifica del Laboratorio è l’apprendimento della Lingue Inglese soprattutto con riferimento all’acquisizione o potenziamento del livello Base del Quadro Comune Europeo di Riferimento per l’apprendimento delle Lingue Straniere (CEFR);

-          “Esperti di marketing e sicurezza sui luoghi di lavoro (Marketing sociale)” – Percorsi di formazione di 96 ore. Il laboratorio prevede un percorso formativo, orientato all’approfondimento di percorsi multidisciplinari che vanno dalla mera pratica di posizionamento del prodotto alla ricerca di promozione, valorizzazione e commercializzazione dei prodotti e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso, che siano regolarmente residenti nella Regione Campania; che siano giovani NEET (Not Education, Employmenti or Training) non occupati o inoccupati, non inseriti in un percorso di istruzione o formazione, non iscritti ad un regolare corso di studi o di formazione e che non abbiano riportato condanne penali o non abbiano procedimenti penali in corso.

Avranno titolo di preferenza all’ammissione al progetto i candidati:

1.      residenti nel Comune di Cancello ed Arnone;

2.      residenti negli altri Comuni della Provincia di Caserta;

3.      residenti nella Regione Campania.

A parità di condizione, verranno selezionati i candidati più giovani.

La partecipazione al laboratorio è offerta in forma gratuita e non comporta l’instaurarsi di alcun rapporto di lavoro né con il Comune di Cancello ed Arnone né con gli altri partners del Comune che collaborano alla realizzazione del progetto.

L’istanza di partecipazione dovrà pervenire entro le ore 12:00 del giorno 25 marzo 2019, presso l’Ufficio protocollo del Comune tramite:

-          Consegna a mano direttamente al protocollo dell’Ente durante gli orari di apertura al pubblico;

-          Spedita a mezzo servizio postale con raccomandata A.R. o corriere abilitato;

-          Trasmessa via pec all’indirizzo protocollo.cancelloarnone@asmepec.it

Le istanze pervenute oltre il termine stabilito, saranno considerate inammissibili.

L’istanza deve essere redatta utilizzando il modello “ALLEGATO A” scaricabile dal sito del Comune all’indirizzo www.cancelloedarnone.gov.it, firmata per esteso dal richiedente (con firma da apporre necessariamente in forma autografa) accompagnata da fotocopia di valido documento di identità, e deve contenere la dichiarazione, sotto la propria responsabilità e consapevoli delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. n. 445/2000, attestante il possesso dei requisiti previsti per l’ammissione alla selezione utilizzando il modello “ALLEGATO B”, sempre scaricabile dal sito del Comune.

La selezione dei candidati verrà effettuata dal Comune che verificherà l’idoneità e la compatibilità degli istanti allo svolgimento delle attività previste dal progetto. Delle eventuali cause di esclusione sarà data comunicazione all’interessato.

Al termine delle attività progettuali verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni relative al bando è possibile contattare il Responsabile del procedimento Magg. Giuseppe Tessitore al numero 0823.856176.

In alternativa, il Centro Servizi Polifunzionale sito in via Generale Branco, è aperto tutti i Mercoledì dalle ore 16:00 alle ore 20:00.

 

Elisa Cacciapuoti

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

 

 

 

 

 

 

]]>
A Cancello ed Arnone: International Women’s Day: “La bellezza oltre” - Testimonianze di donne “Fiori d’Acciaio” Wed, 27 Feb 2019 06:56:19 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/528041.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/528041.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione L’Assessore alla cultura del Comune di Cancello ed Arnone, dott.ssa Annamaria Di Puorto, in collaborazione con la giornalista Matilde Maisto e con la prof.ssa Marinella Viola, docente del Liceo Scientifico G.Galilei di Mondragone, in occasione del mese dedicato alla donna, organizzano un evento, presso la sede staccata dell’Istituto di Cancello ed Arnone, in via Settembrini, a cui parteciperanno gli alunni delle classi 4^ e 5^.

Tema dell’incontro: International Women’s Day  “La bellezza oltre”  - testimonianze di donne “Fiori d’acciaio”, che avrà luogo giovedì 7 Marzo p.v. alle ore 10,30.

L’incontro sarà realizzato secondo il seguente programma:

- Saluti dell’Assessore del Comune di Cancello ed Arnone dott.ssa Annamaria Di Puorto.

- Saluti del Dirigente Scolastico dell’Istituto G. Galilei prof.ssa Antonietta Pellegrino.

- Saluti della prof.ssa Marinella Viola, docente della sezione del liceo di Cancello ed Arnone.

INTERVERRANNO

 

- La giornalista Mina Iazzetta, che porterà una sua personale testimonianza

- La dott.ssa Maria Luisa Ventriglia, che ci parlerà di un evento molto drammatico della sua vita.

 

MODERA

- La giornalista Matilde Maisto.

 

Per spiegare meglio la figura di Mina Iazzetta accenniamo brevemente alla sua storia, poi sarà lei stessa che ne parlerà con maggiori dettagli.

La storia. La battaglia di Mina contro il cancro (anche) con un vestito rosso

Una donna e la malattia, la voglia di resistere e di testimoniare attraverso i social. «Non lascerò che spenga i miei occhi».

Ha indossato quel vestito rosso. Poi si è fatta fotografare sul lettino, l’ago della chemio nel braccio, sorridente, quasi sfrontata. Tre mesi fa la diagnosi. Brusca. «Poche parole: “Signora, lei ha un tumore maligno”», racconta. Poteva cedere alla disperazione. Non lo ha fatto: «Vedo soltanto luce. Penso che il mio cancro sia una lezione di vita, che mi è capitato perché dovevo imparare tante altre cose». Sebbene il suo primo istinto neppure sia stato la disperazione, ma «proteggere le persone che amavo e che mi amano, non volevo che vivessero questo incubo».

Il sole tramonta sulla spiaggia. Mina Iazzetta subito dopo la diagnosi decide subito una cosa. “Non l’avrei data vinta al tumore, almeno per le cose che sarebbero dipese da me”. Impara subito una cosa: “Diamo tutto per scontato, la vita non dobbiamo darla per scontata”. Sa che il cancro avrebbe potuto spegnere la luce che ha negli occhi, “non glielo permetterò – dice – La continuerò a vedere”. Perciò posta su un social le sue foto, “me ne faccio tante”. Cominciò a scattarle quando aveva ancora i capelli e, per far abituare la sua famiglia, aveva già cominciato a mettere un foulard intorno ala testa: “Cambiavo ogni giorno, il foulard o il modo di annodarlo. Poi guardavo la foto e dovevo riconoscermi. Dovevo guardare i miei occhi e continuare a trovarci Mina”.

Ha finito qualche giorno fa il ciclo di chemio “rosse”, le più pesanti e invasive, «quelle che avrebbero dovuto trasformarmi». Per salutarle «ho messo un bel vestito rosso e mi sono fatta la foto. E ci ho tenuto a essere bella. Per mostrare alle altre persone che se ce la faccio io, ce la può fare chiunque». Fra un mese ne inizierà un altro ciclo, ma di chemio più “leggere”.

Ricorda bene le prime volte: «Entravo e vedevo solo persone distese sugli altri lettini, i loro occhi spenti, che non voglio vedere. So che è brutto dirlo, ma sembrava l’anticamera della morte». Così da allora decide che «ogni volta che sarei andata a fare le chemio, avrei voluto vedere quelle persone sorridere» e comincia a parlare con loro, a dare forza, «ci confrontiamo, sono nate amicizie…». Proprio non ce la fa: «Non accetto – dice - le persone che dopo la sentenza di un tumore si chiudono a casa e smettono di vivere. Noi dobbiamo curarci non solo fisicamente, dobbiamo coltivare anche la nostra anima».

La morte? «Ci ho pensato, certo, il risultato della partita non è scontato», risponde: «Non mi fa paura, ho pensato che per come è stata la mia vita dall’altra parte mi posso aspettare solo cose belle». Invece «deve aver paura chi fa fatto del male, mi dispiace per chi è cattivo. Non so come possono affrontare questi momenti…».

Il sole ormai è sceso. Ci diamo appuntamento fra un anno, sempre qui sulla spiaggia, sempre al tramonto, per fare la seconda puntata dell’intervista? «Va bene, certo!», risponde. Sorridendo.

L’intervista al momento è terminata, ma nel frattempo la vita è andata avanti e Mina Iazzetta è attualmente guarita, ha vinto, quindi la sua tenacia, il suo coraggio e la sua grande voglia di vivere. Voglia e gioia di vivere che da sempre ha voluto trasmettere al suo prossimo.

Maria Luisa Ventriglia, invece, è una donna partorita dal più forte dei dolori che un essere umano possa provare, la perdita del proprio figlio a causa di una malattia neurodegenerativa provocata dall’ingestione di carni infette ed al cui capezzale lei ha giurato a se stessa di rendergli giustizia informando l’opinione in merito alle encefalopatie da prioni.  MARIALUISA VENTRIGLIA E’ AUTRICE DEL LIBRO “NERO SU BIANCO” – LA VITA DOPO IL DRAMMA: IL LUTTO, L’IMPEGNO, LA RINASCITA. QUESTO E’ IL LIBRO “NERO SU BIANCO”, STORIA DI UNA MADRE, MARIA LUISA VENTRIGLIA, RINATA DOPO LA PERDITA DEL FIGLIO.

Per lo scrittore napoletano Vincenzo Torella “Nero su Bianco” è “un romanzo, un diario, un tributo a una vita spezzata. Uno sfogo, una denuncia. Tante sono le definizioni, ma tante soprattutto le emozioni, che attraversano il viaggio emotivo tracciato nelle pagine del libro. Il viaggio emotivo di una madre che lotta, che cade e si rialza, che cerca la verità, che si informa, che protegge la sua famiglia, che fa fronte alla tragedia meno comprensibile: sopravvivere ad un figlio che ha perso la sua battaglia contro una malattia che poco ancora fa sapere di sé. E’ un libro che resta tatuato addosso, come un segno indelebile, come un insegnamento dal valore inestimabile. Dopo questo viaggio emotivo non si torna indietro”.

Non ci resta che attendere la data del convegno, quindi, ed ascoltare queste donne belle, forti e coraggiose proprio come “Fiori d’acciaio”.

 

Elisa Cacciapuoti

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

 

 

]]>
A Cancello ed Arnone, convegno su “Piano casa” e “Decreto sviluppo”. Wed, 20 Feb 2019 08:47:11 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/526111.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/526111.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione  

Si è svolto, presso la Sala Consiliare del Comune di Cancello ed Arnone, l’incontro tematico sugli sviluppi degli indirizzi adottati con deliberazione del 14 dicembre scorso sull’applicazione del “Piano Casa” e del “Decreto Sviluppo”.

 

“È un’iniziativa importante alla quale teniamo molto - spiega il vicesindaco Angelo Caputo - perché significa sviluppo, non solo abitativo ma anche produttivo, per il nostro territorio e riqualificazione urbana”.

 

Oltre al vicesindaco Caputo, al tavolo dei relatori presenti anche il Geom. Damiano Prezioso, l’Arch. Antonio Mauriello, tecnico incaricato dall’Istituto Autonomo Case Popolari (IACP) e l’Arch. Antonio Parente, tecnico di supporto al RUP incaricato dal Comune.

 

“Già in campagna elettorale - continua il vicesindaco - abbiamo manifestato la nostra volontà di riqualificare il patrimonio comunale e creare delle opportunità per le esigenze abitative e non solo.

 

Grazie alle ultime leggi di bilancio, che individuavano l’IACP come beneficiario del credito d’imposta, il nostro progetto è diventato economicamente fattibile. Grazie, inoltre, anche al cd. Piano Casa, ossia la legge che, nel momento in cui si va a riqualificare un patrimonio urbanistico esistente, consente la realizzazione di una volumetria in eccesso, e al Decreto Sviluppo, che consente la delocalizzazione di questa volumetria, è nata questa progettualità che permette di realizzare, partendo dal patrimonio esistente dell’Istituto Autonomo Case Popolari, un patrimonio rinnovato ed ulteriore e la possibilità di delocalizzarlo.

 

Questo comporta risultati positivi per la componente pubblica, che ha l’interesse di riqualificare il territorio, e per quella privata, sia per l’imprenditore che parte dalla realizzazione di un edificio e può arrivare a realizzarne un altro su un’area diversa, sia per il cittadino, proprietario, ad esempio, di un terreno, che può vedere allocata quella volumetria in eccesso proprio sul suo terreno.

 

Cancello ed Arnone è il primo comune a portare avanti questo progetto, grazie anche all’ampia disponibilità da parte dell’ACER e dell’IACP che hanno intravisto, in esso, una grande potenzialità.

 

Possiamo definire questo progetto un progetto pilota in quanto per il momento è limitato solo a due fabbricati situati su Via Consolare, che sono quelli che necessitano di un intervento immediato e sono quelli dai quali parte la nostra esigenza di cercare una soluzione per il patrimonio di edilizia sociale residenziale.

 

Indipendentemente dal patrimonio dell’IACP, però, questa impostazione progettuale, a partire dalle norme i cui indirizzi l’Ente ha promosso in Consiglio Comunale e alle agevolazioni fiscali che vengono date dal legislatore, si può estendere a tutto il patrimonio esistente sul territorio comunale.

 

La concreta attuazione di questa idea progettuale dipende molto da quelle che sono poi le iniziative dei privati; la disponibilità dell’Ente è massima per quanto riguarda la fase di sua competenza”.

 

 

 

Elisa Cacciapuoti

 

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

 

 

       

]]>
Adriana Caprio presenta il suo libro Thu, 14 Feb 2019 12:11:44 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/524714.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/524714.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione  

Il 1° marzo a Cancello ed Arnone

 

L’Assessore alla cultura del Comune di Cancello ed Arnone, Dott.ssa Annamaria Di Puorto, in collaborazione con la giornalista Matilde Maisto, coordinatrice di Letteratitudini, sodalizio culturale sul territorio locale, organizza un grande e singolare evento culturale, che si svolgerà il  1° Marzo  p.v. alle ore 18.30, presso l’Oratorio della parrocchia Maria S.S. Assunta in Cielo.

 

L’importante evento culturale è per chiunque abbia il desiderio di scoprire una giovanissima e sorprendente scrittrice-soprano, sentirla discutere della sua “opera seconda” “Ora. La guerra di Amita” e perfino cantare dal vivo qualcuno dei brani del suo primo cd “Est Amor”.

 

L’incontro sarà introdotto dalla giornalista Matilde Maisto a cui seguiranno i saluti dell’Assessore Annamaria Di Puorto. La scrittrice-soprano Adriana Caprio, è già conosciuta qui a Cancello ed Arnone, dove sono state ampiamente apprezzate le sue qualità sia di scrittrice che canore. E’ un’artista sempre più emergente, e, come sempre, si esibirà accompagnata dalla sublime musica del violinista Gabriele Luberto. Il dibattito sarà libero e la scrittrice potrà parlare con la semplicità e la competenza che la distinguono, della sua seconda opera.

 

Diciamo seconda opera in quanto nell’estate dello scorso anno vide la luce “Ora. La leggenda delle quattro guerriere terrestri”: l’opera prima di Adriana Caprio (Giuseppe Vozza Editore) che così ebbe ad aprire un filone-mix di mitologia classica e fantascienza il cui capolinea d’arrivo è già fissato alla quarta fermata.

 

Il libro riscosse meritato successo, in ragione della robustezza creativa che catturò gli appassionati di buone letture. In effetti Adriana Caprio, in questo suo primo libro, immagina una bella storia vissuta da quattro giovanette tra la Terra ed un altro pianeta. Le quattro ragazze, studentesse universitarie, un bel giorno sono convocate da Aurora, regina del pianeta Ora, perché su questo incombe la minaccia di un essere mostruoso che vuole distruggere l’intero universo. Le quattro ragazze arrivano su Ora e qui incontrano quattro giovani che insegnano loro le arti marziali. Naturalmente, durante queste lezioni, scocca la scintilla dell’amore, che non può non albergare in ciascun giovane. Ma con l’amore convivono altri sentimenti, come l’orgoglio, o altri principi, come il dovere morale. La vita delle ragazze terrestri e dei ragazzi di Ora si interseca, si intreccia, si sovrappone, passando dalle vicende personali a quelle comunitarie, perché intanto il pericolo si fa sempre più pressante e tutti hanno lo scopo di sconfiggere l’essere mostruoso. Alla fine riescono nello scopo e…

 

La storia continua con il secondo libro di Adriana Caprio ORA – La guerra di Amita (sempre Giuseppe Vozza Editore). L’avventura su Ora delle quattro guerriere terrestri continua in una feroce guerra per la contesa della preziosa pietra Amita. Una battaglia combattuta sul campo militare e nella vita privata sarà lo sfondo della tormentata storia d’amore della nostra eroina dell’acqua, un amore che porterà morte e vita, un amore funesto che costringerà i protagonisti a maturare e a riflettere sullo scontro tra i doveri di un guerriero e i suoi intimi bisogni. Ed ecco che una debole luce inizia pian piano ad illuminare il grande mistero che avvolge la controversa e affascinante figura del gelido comandante dell’esercito di Ora, Iudor Arcon….

 

La scrittrice-soprano Adriana Caprio, autrice, musicista, cantautrice, un’artista distintasi in diverse sfaccettature, tra l’altro si esibirà accompagnata  dal bravissimo violinista Gabriele Luberto, nel canto di alcuni suoi pezzi, tratti dal suo cd Est Amor, tra cui proprio “Est Amor” che rappresenta un vero “INNO ALL’AMORE”, ha precisato la bella e brava Adriana.

 

Siete tutti invitati a partecipare all’evento che, ripetiamo, è ad ingresso libero e, siamo certi, potrete assistere ad uno spettacolo meraviglioso. A tal proposito ci fa piacere ricordare che Adriana Caprio e Gabriele Luberto in questi ultimi tempi hanno avuto la possibilità di partecipare a moltissimi eventi tra cui: Il Gran Galà del Festival della vita a Caserta. Alla grande Festa Auser di Elisabetta Luise sempre a Caserta. Testimonial della campagna “Adotta una Madre” Museo Campano di Capua e tanti altri eventi.

 

Ebbene ora abbiamo la fortuna di averli con noi a Cancello ed Arnone, NON MANCHIAMO ALL’APPUNTAMENTO!

 

 

 

Elisa Cacciapuoti

 

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

 

 

       

]]>
CAMPAGNA GRATUITA PER LA PREVENZIONE AL CARCINOMA ALLA MAMMELLA Mon, 11 Feb 2019 07:35:55 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/523555.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/523555.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione  

E’ partita la campagna di prevenzione contro il carcinoma alla mammella organizzata dall’Amministrazione Comunale, in persona dell’assessore alla Sanità Gabriele Di Vuolo, di concerto con il Direttore dell’Azienda Sanitaria Locale (ASL) - distretto di Mondragone dott. Severo Stefanelli.

 

La prevenzione è importantissima. Lo screening per la diagnosi precoce del tumore mammario si rivolge alle donne di età compresa tra i 49 e i 70 anni che abbiano effettuato da più di un anno l’ultima mammografia.

 

È possibile prenotarsi presso il Protocollo del Comune di Cancello ed Arnone o inviando una mail all’indirizzo protocollo.cancelloarnone@asmepec.it indicando le proprie generalità e comunicando un recapito telefonico.

 

Chiunque manifesterà il proprio interesse, infatti, sarà poi ricontattato dall’Asl di Mondragone per prenotare la mammografia gratuita.

 

Per maggiori informazioni, contattare il Comune di Cancello ed Arnone al numero 0823/856176.

 

“La ricerca ha dimostrato chiaramente che l’individuazione tempestiva della malattia permette di intervenire in maniera meno invasiva e più efficace e, soprattutto, di accrescere sensibilmente le probabilità di sconfiggere queste tipologie di tumore - spiega l’assessore Di Vuolo. La prevenzione non è la cura, la soluzione finale, ma permette di salvare la vita perché permette di agire in tempo”.

 

 

 

Elisa Cacciapuoti

 

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

      

]]>
Sort Out All Your Queries Related To Figure Skates Thu, 07 Feb 2019 06:35:06 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/522722.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/522722.html moizusks moizusks
Ice skating appears to be Amazing and graceful together with all the skaters hanging across the ice with all the perfect blend of stability and poise. That equilibrium and poise usually don't arrive easily by way of a dictionary. Frequently it takes decades of practice and exercise in order to accomplish that degree at which you might precede beforehand ice without needing uncomfortable yourself. When a lot of folks snore ice skating for a pastime, a few go on it into a different place point precisely where you make it that the livelihood and play ice hockey, added guess hockey championships and shows. For those who a fantastic set of ice hockey skates could be critical and discovering grade ice skates for sale is hence extremely crucial. Amusingly, skating ice isn't something new to the world. Man was practicing to precede forward ice because of the fact centuries. The first sorts of ice skates were created from bones and wood and certainly are a far cry in now people who arrive at rather complex varieties. The several options that include today are becoming them quite pricey and more economical whatsoever. And so in the event you were able to locate them available for sale, then it is really a golden opportunity to not be overlooked. To understand the management of this figure skates, folks are able to refer to the following link!

If you've been training ice skating for a while this time, you'd recognize precisely where and where just to encounter skates of the best excellent. After all, the level of one's operation relies upon the quality of the skates you've got. Uncovering ice skates can also be fairly easy since you will come across a lot of retailers, both online and offline, so which offer them. But when it has to do with ice hockey skates for sale it is not too easy. Below are some tips that you get them available in online outlets.

Consulting with the pros:

If you would like to understand the Skills in ice skating, consulting them might be the easiest approach to find skates, which is economical. Most importantly, in case you're training skating ice so far, then you are most likely to comprehend someone else, or your own peer set from the nursing earth. They could inform you how you can come across skates at reasonable charge or guide one to someone who's aware of.
Discussions:

An additional way to determine a dependable place where you might invest in ice skates with no draining your pockets will probably be online. You'll get a great deal of online community forums and discussion groups you could combine and occupy a dialog. Many pros in each business may have online presence and you are guaranteed to chance upon a really helpful set which will supply you with the essential guidelines.

Social networking websites:

Most firms today have Accounts in social networking internet web sites such as face-book and Twitter. Consequently, if you move to get a random hunt for ice skates you will discover an assortment of companies which sell that skating equipment. It's possible to offer a ‘like' for a few of these you found notable. Very soon you will get upgrades from them seeing their latest developments which frequently include sales and offers to products which are selected.

That actually is a simple Solution to find skates out of standard brands like SFR, lake placid, at decreased price. To understand the direction of this figure Skates, people can refer to the next link https://www.figureskatingstore.com/skates/

]]>
Incontro dei Sindaci dei Comuni limitrofi a Cancello ed Arnone Fri, 01 Feb 2019 06:35:18 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/521016.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/521016.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione  

Grande sinergia per una maggiore visibilità dei territori

 

 

 

Si è svolto questo pomeriggio, presso la Sala Consiliare del Comune di Cancello ed Arnone, l’incontro organizzato dal primo cittadino Raffaele Ambrosca con i Sindaci dei Comuni viciniori (Carinola, Castel Volturno, Falciano del Massico, Grazzanise, Mondragone, Santa Maria la Fossa, Villa Literno) al fine di valutare l’intrapresa di iniziative comuni che valorizzino le potenzialità dei territori coinvolti.

 

I comuni sopra citati, tra loro confinanti, ricoprono un’area molto vasta nella “Piana” della Campania, in provincia di Caserta, con risorse paesaggistiche, eno-gastronomiche, scientifiche, archeologiche e infrastrutturali sinergiche e compatibili.

 

“Le motivazioni di questo incontro - afferma il sindaco Ambrosca - nascono dalla necessità che questo territorio venga rappresentato oltre le singole istituzioni; c’è la necessità, in alcuni settori, di avere una sinergia tra territori.

 

Si vuole creare, in definitiva, un’intesa tra i sindaci con facoltà di convocare i Comuni interessati ogni qualvolta, questioni che afferiscono alle esigenze di interterritorialità, lo richiedano”.

 

I sindaci e i delegati dei Comuni presenti, si sono dimostrati entusiasti all’iniziativa del sindaco Ambrosca dando piena disponibilità per una fattiva collaborazione.

 

In tale intesa, in conclusione, si è considerata l’opportunità di rivalutare nuovamente l’Ente Unione dei Comuni.

 

“Promuoviamo e miglioriamo i Comuni attraverso il territorio”.

 

 

 

Elisa Cacciapuoti

 

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

 

 

       

]]>
Successo per l’open day al Liceo Scientifico di Cancello ed Sat, 26 Jan 2019 08:24:53 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/519370.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/519370.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione  

Si è svolto venerdì 18 gennaio l’open day al Liceo Scientifico “Galileo Galilei” sezione staccata di Cancello ed Arnone, che ha aperto le sue porte alla città. 

 

Una grande occasione, rivolta a tutti i ragazzi che frequentano l’ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado e ai loro genitori, per parlare con i docenti e con gli alunni dell’Istituto, per conoscere tutte le strutture all’avanguardia che il Liceo mette a disposizione dei propri studenti, per visitare la struttura del liceo che da tempo ha intrapreso la strada dell’innovazione tracciando un’offerta formativa molto interessante. 

 

Per il prossimo anno scolastico, il Liceo “Galileo Galilei” offre una nuova gamma di proposte formative:

 

  • SCIENTIFICO
  • SCIENZE UMANE (opz. Economico Sociale)

 

Lo studente che sceglie di frequentare il Liceo anzidetto, oltre ad avere a disposizione un’offerta formativa molto importante, ha la possibilità di formarsi a 360 gradi attraverso la partecipazione a laboratori orientativi, stage all’estero, summer school ecc.

 

L’assessore alla Scuola, Cultura e Politiche Sociali Annamaria Di Puorto: “L’istruzione è libertà, è futuro per i nostri ragazzi. Questo nuovo indirizzo scolastico dà non solo una nuova opportunità di apprendimento, ma anche una nuova opportunità di crescita dell’intera comunità. Sono sicura che otterremo ottimi risultati grazie all’aiuto di eccelse ed amorevoli insegnanti e alla tenacia della Dirigente Scolastica prof.ssa Antonietta Pellegrino”. 

 

Sarà possibile iscriversi alle classi prime della scuola secondaria di secondo grado, sia per il Liceo Scientifico che per il nuovo indirizzo Liceo delle Scienze Umane opz. Economico Sociale, fino al 31 gennaio 2019.

 

 

 

Elisa Cacciapuoti

 

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca 

      

]]>
Riunione del Comune di Cancello ed Arnone e IACP Sat, 26 Jan 2019 08:14:53 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/519369.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/519369.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione  

Si è tenuta al comune di Cancello ed Arnone, la prima riunione della Conferenza di Servizi con l’IACP per l’attuazione degli indirizzi adottati dal Consiglio Comunale con la Deliberazione n. 45 del 2018, avente ad oggetto l’applicazione della Legge Regionale 19/09 – (piano casa) e della Legge 12 luglio 2011, n. 106 (decreto sviluppo).

 

Significativa la presenza, oltre che del Sindaco Raffaele Ambrosca e del Vicesindaco Angelo Caputo nonché della componente tecnica di entrambi gli Enti, anche della dott.ssa Rosa Percuoco, Direttrice dell’Istituto Autonomo delle Case Popolari di Caserta e dell’arch. Romeo Gentile, Commissario Straordinario dell’Agenzia Campana per l’Edilizia Residenziale – ACER, che hanno confermato la grande importanza di un progetto che vede il Comune di Cancello ed Arnone come precursore, progetto che potrà fungere da modello di riferimento per tutto il territorio Regionale.

 

“Già questa mattina sono state gettate le basi per la concretizzazione di un progetto che riguarderà alcuni edifici di proprietà dell’IACP ricadenti sul territorio comunale, - spiega il Vicesindaco Caputo - che saranno riqualificati e adeguati sia sul piano sismico sia dal punto di vista dell’efficientamento energetico.

 

Progetto che prevedrà, inoltre, la possibilità di realizzazione di ulteriori volumetrie in aggiunta a quelle esistenti, che andranno ad implementare, riqualificandolo, il tessuto urbanistico esistente. 

 

Ci auguriamo che l’intesa avviata a partire da questa mattina con l’IACP avrà conseguenze di importanza fondamentale per il nostro territorio, in quanto potrà dare inizio ad un percorso che vede come obiettivo il rilancio economico di Cancello ed Arnone, anche attraverso la partecipazione attiva di componenti private locali.

 

Neiprossimi giorni organizzeremo incontri con i tecnici ed imprenditori locali, nonché con tutti i cittadini che ne saranno interessati, per illustrare in dettaglio le modalità attraverso le quali si potranno cogliere le opportunità che si svilupperanno da siffatta iniziativa.”

 

 

 

Elisa Cacciapuoti

 

Portavoce Sindaco Raffaele Ambrosca

 

 

       

]]>
"Nuova sezione per gli Angeli della Finanza, da gennaio presenti anche a Napoli Tue, 22 Jan 2019 14:45:09 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/518120.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/518120.html Ufficio Stampa Angeli della Finanza Ufficio Stampa Angeli della Finanza Anche Napoli si aggiunge alle 12 sezione degli Angeli della Finanza – volontari in aiuto di imprese ed famiglie indebitate nei confronti di banche e finanziarie. La nuova sezione è operativa e pronta a dare sostegno a chi è in difficoltà. Responsabile di sezione sarà l’Avvocato Johanna Minicucci la sezione sarà in Viale Augusto 105 a Napoli per contatti gli utenti possono inviare email o alla segreteria nazionale : segreteria@angelidellafinanza.org oppure chiamare al numero 081 18994849.  La sede nazionale sta valutando la possibilità di aprire anche ad Ischia e Procida.

website nazionale www.angelidellafinanza.org 

]]>
"Nuova sezione per gli Angeli della Finanza, da gennaio presenti anche a Napoli Tue, 22 Jan 2019 14:44:31 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/518119.html http://zend.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/518119.html Ufficio Stampa Angeli della Finanza Ufficio Stampa Angeli della Finanza Anche Napoli si aggiunge alle 12 sezione degli Angeli della Finanza – volontari in aiuto di imprese ed famiglie indebitate nei confronti di banche e finanziarie. La nuova sezione è operativa e pronta a dare sostegno a chi è in difficoltà. Responsabile di sezione sarà l’Avvocato Johanna Minicucci la sezione sarà in Viale Augusto 105 a Napoli per contatti gli utenti possono inviare email o alla segreteria nazionale : segreteria@angelidellafinanza.org oppure chiamare al numero 081 18994849.  La sede nazionale sta valutando la possibilità di aprire anche ad Ischia e Procida.

website nazionale www.angelidellafinanza.org 

]]>