Festa della Liberazione 2016: la Capitale festeggia con il Trekking della Memoria...per non dimenticare!

21/apr/2016 09:21:35 speedypress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In occasione della festa del 25 aprile, il TUR-Trekking Urbano Romano organizza la sua seconda edizione con una suggestiva camminata narrativo-musicale lungo rappresentativi percorsi della resistenza romana. La partecipazione è gratuita!

Roma, 21 aprile 2016: Lunedì 25 aprile si svolgerà la seconda edizione del Trekking Urbano della Memoria per le vie di Monte Sacro e Val Melaina, ripercorrendo le storie di chi in questi quartieri romani ha vissuto e combattuto durante l’occupazione nazifascista a Roma.

Sarà una camminata narrativa, che seguirà il racconto incalzante degli eventi attraverso dodici tappe, una per ogni mese, dal luglio del 1943 al giugno del 1944.  Ciascuna tappa è legata ad un luogo e ad uno o più protagonisti che si sono distinti eroicamente in quel periodo.

Si parte alle 9.30 dalla lapide di Via Scarpanto (Metro Jonio) dedicata ai caduti della resistenza, con una colazione di benvenuto e il saluto del Presidente del Municipio Paolo Emilio Marchionne, per arrivare verso le ore 13.00 a quella situata in Via Maiella (angolo Corso Sempione). Alla fine della camminata è previsto un pranzo al sacco con musica presso il parchetto di Ponte Vecchio, arricchito da succulente “sfiziosità” offerte dal Gruppo di Cucina del Centro Diurno Fratelli Lumière. I partecipanti saranno accompagnati lungo il percorso dagli interventi musicali a cura di Enrico Battisti e dai racconti di Antonio D’Ettorre del Circolo Culturale Montesacro, che con il loro fondamentale lavoro di ricostruzione storica hanno contribuito al progetto.

L’iniziativa è promossa dalla ASL Roma 1 - IV Distretto e dal Municipio Roma III. La partecipazione è gratuita!

---------------

 

Informazioni sul TUR:

Il Trekking Urbano Romano (TUR) è una serie di percorsi e sentieri all’interno del 3° Municipio, ognuno caratterizzato da uno specifico focus tematico: storico-urbanistico, della memoria e naturalistico. È un progetto a cura del Gruppo delle Memorie del Centro Diurno Fratelli Lumière, promosso dal Servizio Disabili Adulti della ASL Roma 1 - IV Distretto. Nel 2014 ha realizzato un TUR Storico-Urbanistico, un cammino a piedi tra i cambiamenti storico-urbanistici del 3° Municipio di Roma, e per quest’anno ripropone la seconda edizione del Trekking della Memoria. Il lavoro del Gruppo delle Memorie del Centro Diurno Fratelli Lumière è nato inizialmente con l’obiettivo di indagare le memorie personali degli utenti, sviluppare i loro ricordi di quartiere, in un territorio che di fatto li accomunava. Ben presto però il progetto ha incominciato a prendere un’altra piega: agli utenti è stato chiesto, da chi conduceva il laboratorio – due antropologi con esperienza di raccolta di memorie e fonti orali – di provare a rendere gli incontri svolti sempre meno laboratorio socio-integrato (rivolto quindi esclusivamente a loro) e sempre più come gruppo di ricerca e di studio per provare a realizzare un servizio per tutta la comunità, per tutto il territorio. Il sito internet e queste camminate ne sono un primo esempio, e di strada ce n’è ancora da fare.

 

Contatti e approfondimenti:

sito: http://www.trekkingurbanoromano.org   

Fb: https://www.facebook.com/trekkingurbanoromano/?fref=ts

 

Mail: turmemorie@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl