Brunello di Montalcino

18/gen/2013 16:57:03 Davide Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Brunello di Montalcino è uno dei vini rossi più famosi e pregiati della regione della Toscana. Il territorio di Montalcino, artistica cittadina di origini etrusche, poi legata alle vicende storiche medioevali che videro Firenze e Siena fra loro antagoniste ed in guerra, è famoso fin dall’antichità per la produzione dei suoi straordinari vini.

Il Brunello di Montalcino, erede delle caratteristiche di quei vini, è un prestigioso D.O.C.G. dalle eccellenti qualità organolettiche, capace di sostenere un lungo invecchiamento, durante il quale passa dal caratteristico ed inconfondibile colore rosso rubino intenso ad una tonalità granata, ed è un vino da pasto perfetto in abbinamento con arrosti di carni rosse, con spiedi di cacciagione ed in generale con tutte le preparazioni, sia di antipasti, primi che secondi, a base di selvaggina come cinghiale e lepre, tipiche della cucina della Toscana.

All’olfatto il Brunello di Montalcino si presenta molto elegante, intenso e caratteristico e al palato risulta robusto, gradevolmente armonico, lievemente tannico, asciutto e caldo. La gradazione alcolica del Brunello è medio alta, e si attesta generalmente sui 12,5°. Questo vino, per esaltarne sapore e profumo, va servito ad una temperatura che può variare dai 18 ai 20°.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl