Latina e il Problema dell'Eternit: Come Riconoscerlo?

30/gen/2014 16:13:42 Imprendo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'eternit non è altro che un mistura di amianto e cemento con la quale per anni si sono costruite tettoie e coperture di tutti i tipi. I termini eternit ed amianto vengono utilizzati spesso come sinonimi, ma in realtà il sinonimo di amianto è absesto.

Nella provincia di Latina e nelle zona d'Italia le morti causate da questo materiale canceroso sono moltissime ed ancora oggi chi è stato esposto per molto tempo alla tossicità dell'amianto soffre di malattie legate alla lavorazione di questo materiale.

La continua esposizione, con conseguente inalazione delle fibre cancerose dell'amianto, hanno portato alla morte alcuni lavoratori anche dopo che avevano smesso di lavorare da decine di anni.

Le opere di rimozione, incapsulamento e bonifica sono attive tutt'oggi ed in Italia vige l'obbligo di segnalare e di rimuovere l'eternit ritenuto nocivo e pericoloso. Con il termine "ritenuto" s'intende che non sempre è opportuno rimuovere coperture Eternit, a volte è sufficiente adottare altre misure che non richiedono la rimozione.

L'eternit diventa nocivo quando viene esposto a sollecitazioni di qualsiasi tipo: rottura volontaria (trapano, segatura,ecc...) , irradiazioni solari e pioggia frequente, sono tutti fattori che trasformano l'amianto in un'arma letale per la salute, in quanto permettono di rilasciare nell'aria polveri nocive.

Per riconoscere l'eternit a Latina i residenti possono documentarsi personalmente sulla data di acquisizione dei vari prodotti, e tramite il proprio comune possono richiedere un sopralluogo da una ditta specializzata con eventuale analisi in laboratorio del materiale incriminato (i prezzi sono moderati e non si spingono mai oltre qualche centinaia di euro, inoltre chi deve affrontare smaltimento di eternit ha diritto a numerose detrazioni fiscali).

È importante anche non farsi ingannare dal colore, nonostante siamo abituati a conoscere l'eternit con il colore grigio, è bene sapere che sono presenti moltissimi manufatti dai colori più disparati.

In caso di dubbio è estremamente consigliato contattare subito un esperto, una ditta o il proprio comune per avere maggiori delucidazioni a riguardo, in quanto determinare se qualcosa è composto da amianto o meno è molto difficile.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl