BORSA DI STUDIO ESTATE INPSieme 2019

11/feb/2019 14:29:26 Giorgia Marangon Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Estate INPSieme 2019 è un bando di concorso per l’assegnazione di contributi per vacanze studio in Italia e all’Estero. I beneficiari della borsa di studio sono gli studenti iscritti all’anno scolastico 2018/2019 della scuola primaria e secondaria. I contributi per i soggiorni studio all’estero sono erogati solo agli studenti iscritti alla scuola superiore. 

Lo scopo della borsa di studio

La borsa di studio ESTATE INPSieme è finalizzata a fornire un’opportunità di vacanza studio comprensiva di attività ludiche, sportive e formative. Sono compresi laboratori didattici volti alla sensibilizzazione delle tematiche ambientali oltre che allo studio delle lingue straniere. 

Chi può fare la domanda?

La domanda deve essere fatti dai titolari di diritto ovvero i dipendenti o pensionati della P.A. iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, dai dipendenti iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici ivi compresi i titolari di pensione indiretta o di reversibilità e gli Iscritti alla Gestione Fondo IPOST. 

Qual è il valore della borsa di studio?

L’importo massimo concesso dalla borsa di studio è 2.000€ per i soggiorni di 15 giorni /14 notti. Il valore della borsa di studio varia a seconda dell’indicatore ISEE e dalla media dei voti dello studente. 

Come posso inoltrare la domanda? 

I richiedenti devono compilare la domanda tramite il modulo “iscrizione in banca dati” scaricabile sul sito www.inps.it e presentarla alla sede INPS di riferimento oppure inviarlo tramite PEC, raccomandata o fax. 

Cosa succede dopo la scadenza?

Nel mese di marzo INPS pubblicherà le graduatorie stabilite in base alla somma algebrica tra la media matematica dei voti conseguiti nell’anno precedente ed il punteggio corrispondente alla classe di indicatore ISEE relativo al nucleo familiare

Entro i primi di maggio il richiedente deve inviare per via telematica tutta la documentazione richiesta indicando anche la società fornitrice del soggiorno. La vacanza studio avverrà nei mesi di giugno, luglio o agosto.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl