Assegnati i riconoscimenti dell’Associazione “Riviera Domitia”

12/dic/2018 07:52:16 Miss Italia 71a edizione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Premiati i promotori delle eccellenze, a 360 gradi, del territorio

Attraverso una serata ospitata dall’Hotel Sinuessa, al Km. 14.600 di Mondragone, che ha aperto le sue eleganti ed accoglienti sale all’Associazione Riviera Domitia, 32 persone, scelte da una apposita commissione che ha valutato oltre 120 richieste pervenute per essere incluse nelle assegnazioni del premio istituzionale regionale campano “Venere Sinuessana”, hanno ricevuto l’ambito riconoscimento. L’associazione, no profit, “Riviera Domitia”, opera dal 26 novembre 2008 sul territorio, attraverso le tradizioni e le innovazioni, con un successo sempre crescente, come valore aggiunto con le istituzioni per la Valorizzazione della Riviera Domitia e dei paesi limitrofi. Una collaborazione che vede in prima linea i Comuni di Mondragone, Cellole, Sessa Aurunca, Castel Volturno, Roccamonfina e Falciano del Massico, ai quali sindaci l’Associazione ha conferito il titolo di Presidenti Onorari. Una associazione fortemente impegnata nella promozione del territorio, ma anche nel guardare i bisogni delle classi più deboli e nel campo del sociale, in forma partecipativa, che l’ha resa protagonista anche della presenza e partecipazione al 29° convegno internazionale per l’Autismo svoltosi in Vaticano. Il premio che vuole essere un riconoscimento di merito a cittadini inseriti in tutte le attività che si sviluppano in questo lembo di Terra di Lavoro del territorio casertano come commercianti, professionisti di vari settori, imprenditori, artigiani e giovani che si distinguono per il loro lodevole operare, è stato nelle precedenti 8 edizioni, già assegnato a 330 personaggi meritori. Una perfetta organizzazione della serata alla quale oltre i premiati ed invitati, fra le oltre 100 persone intervenute spiccava la presenza dei sindaci di Mondragone Virgilio Pacifico, di Cellole Cristina Compasso e di Falciano del Massico Giovanni Erasmo Fava, accompagnato dal suo vice Palmina Manica e dal consigliere Maurizio Paolella, è stata condotta dalla D.ssa Maria D'EUGENIO, Vice Presidente dell’Associazione Riviera Domitia nonchè Presidente del Comitato Osservatorio dello stesso sodalizio, con costanti interventi del Presidente Vincenzo Buffardi, attivamente collaborato dalla consorte. Buffardi per meglio rispondere alle necessità di informazione relative al sociale, sport, scuola, lavoro e ambiente, ha anche attuato una trasmissione televisiva in onda ogni settimana su ”Campania Felix” l’emittente tv creata e portata avanti dal giornalista Raffaele Carlino e diretta dal suo collega Armando De Rosa, dove, ovviamente, verrà riproposta la registrazione dell’evento citato. Le persone, in questa occasione, premiate per potenzialità nel dare sviluppo alla Campania e menti eccellenti che fanno onore alla stessa regione sono: con  Conferimento di MERITO, lo Chef Antonio Aiello –Discepolo di Auguste Escoffier - Pizzaiolo a Lauro di Sessa Aurunca, la Compagnia Teatrale Amatoriale – Resp.le Prof. Beniamino Fulco, l’Az. Agricola Trabucco – Dir. Comm. Danilo Trabucco – Carinola, il cantante melodico – Maestro Luca Nasti, la Start Up – di Pasquale Timpanelli e altri, lo studente – Achille Cennami – Campione Europeo di Taekwond ed il cantante comico – Maestro Umberto Del Prete – imitatore di Totò. Hanno poi ricevuto l’Onorificenza: lo scrittore e Giornalista – Aldo Cavallo, il Presidente Ass.ne Arci Sinuessa – Dott. Luigi Beatrice, l’avv.to Emerito – Franco Petrella, il giornalista Dr. Armando De Rosa direttore di Campania Felix TV, il Pittore – Maestro Vittorio Contrada, il Vice Presidente Ordine dei Giornalisti della Campania e Presidente del CORECOM Dr. Mimmo Falco, ed il giornalista Quotidiano ROMA – Giuseppe De Girolamo, che a termine dell’intervento, con riferimenti al proprio impegno per la promozione nel mondo del Doc Italy dell’enogastronomia campana, ha ricevuto da Buffardi l’invito a collaborare alla testata giornalistica “Il quadrifoglio.tv” che con la giornalista Anna Smimmo, vice presidente di “Riviera Domitia” è impegnata nella “Tutela dell’Ambiente e Rilancio del Territorio”. Proseguendo sono state consegnate le pergamene per il Marchio di ECCELLENZA Green P.E.I., all’Azienda Casearia - “La Masseria” impr.re Antonio Petrillo e Socio, all’Azienda Dolciaria - Dario Saltarelli – Baia Domitia, al Centro Diagnostico POCCIA – Mondragone, e alla N.D. Onorina Lemme in LiguoriAlois – Scarabattolo – Sala di CE per la lavorazione articoli in Seta di San Leucio, mentre il Marchio di ECCELLENZA Gold è andato alla Distilleria Petrone di Andrea Petrone Marchio - P.E.I.G. . Ancora premiazioni con l’assegnazione di ONORIFICENZA di MERITO per: il Primario Dott. Giulio Benincasa – Pineta Grande – Castel Volturno, il Presidente Camera di Commercio di Caserta – Dr. Tommaso De Simone, il Primario Dott. Pietro Filippo Matarazzo – Padre Pio Mondragone, il Prof. Univers. Federico II - Vincenzo Peretti, il Presidente Confindustria – Piccole e Medie Imprese – Dr. Giovanni Bo, il Dr. Epatologo Francesco Paolo Picciotto – Cardarelli NA, il Prof. Andrea Gallo – Otorino – Sapienza – Roma, il Prof. Univers. Federico II – Luigi Zicarelli, il Comandante dei Vigili Urbani Mondragone David Bonuglia, il Comandante Carabinieri Mondragone – Capitano Lorenzo Iacobone e al Capo Servizio e Conduttore – TGR Campania, Dr. Rino Genovese. Quest’ultimo con un applauditissimo intervento, che ha richiamato all’attenzione di tutti il “meraviglioso paradiso terreste nel quale viviamo”, ha proposto al Cav. Buffardi la propria contribuzione alla realizzazione del prossimo video di presentazione dell’evento annuale dell’Associazione, abolendo l’Inno di Mameli perché “non abbiamo bisogno di questi richiami e di altre regioni in quanto noi siamo ricchi di un patrimonio culturale, enogastronomico, di percorsi religiosi, ambientalisti. Io sono svisceratamente innamorato del nostro territorio, ma abbiamo una immagine negativa da superare a livello mondiale, data dall’informazione sulla nostra Regione”. Le tante premiazioni son terminate con la consegna del TROFEO VENERE GOLD al Presidente Setifici Silk – San Leucio CE – Dr. Gustavo Ascione, ed al Presidente della Casa di Cura Pineta Grande, a Castel Volturno - dal 1985 a tutt'oggi - coadiuvato dalla moglie dott.ssa Anna Maria Ferriello e dal figlio dott. Beniamino Schiavone – Dr. Vincenzo Schiavone. La Kermesse é proseguita con una gradevolissima cena, offerta dalla struttura ospitante l’evento, accompagnata da vini della Cantina Trabucco di Carinola, per poi concludersi con il taglio di una eccellente torta dedicata ed un brindisi augurante per la prossima edizione.

Giuseppe De Girolamo

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl