Volontari contro la droga: anche questa settimana Quartu S. Elena bersaglio della prevenzione

18/ago/2019 18:35:04 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Pronti per una nuova iniziativa di prevenzione all'uso di droga, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, saranno presenti ancora una volta per le strade di Quartu S.Elena affinché siano smascherati gli effetti che la droga provoca sul consumatore e chi sta intorno a lui.

Tramite la distribuzione di materiale informativo, nella serata di lunedì 19 agosto, verranno coinvolti i commercianti quartesi affinché siano in prima linea nella lotta all'uso e abuso di queste sostanze. I volontari infatti stanno facendo in modo che tutte le attività commerciali della città siano costantemente rifornite di libretti informativi che possono loro stessi suggerire di leggere.

Il motivo per cui la campagna avviene proprio in questo modo è legato ad un'ispirazione data dal filosofo L. Ron Hubbard il quale mise in luce come “la droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale”. C'è da dire che la nostra cultura ha come suo schema di vita, il fatto di lasciare chiunque libero di fare ciò che vuole, anche se quanto commette è palesemente dannoso per lui e per chi lo circonda. Nel caso della droga ci troviamo di fronte ad una società che vorrebbe vedere l'abolizione definitiva di queste sostanze ma che tuttavia si ritrova incapace di farlo per mancanza di iniziativa.

Stuzzicare i commercianti e di riflesso le persone e divulgare centinaia e centinaia di libretti informativi che diano le corrette informazioni è un modo per cambiare cultura, un modo per rendere combattive le persone che sanno quanto male facciano queste sostanze ma che non hanno strumenti per combatterle; questo è il modo per incitare ad una vita libera dalla droga.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl