PROSTITUZIONE, BARBERA (PRC):"NOSTALGIA DEL PERIODO PRE-MERLIN?"

15/set/2015 15:29:38 giovanni barbera Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

PROSTITUZIONE, BARBERA (PRC):"PREFETTO, NOSTALGIA DEL PERIODO PRE-MERLIN?"

"E' mai possibile che esista ancora tanta ignoranza sul fenomeno della prostituzione?  Così tanta che anche rappresentanti delle istituzioni, come oggi il prefetto di Roma, si possono permettere di straparlare, accreditando nell'opinione pubblica tesi che producono solo danni. Il prefetto, che sembra mostrare nostalgia per il periodo precedente alla legge Merlin, dovrebbe sapere che la prostituzione al chiuso non è di per sé un reato. Quello che configura il reato è solo lo sfruttamento, il favoreggiamento e l'induzione alla prostituzione, non il fatto che tale attività venga esercitata all'interno delle quattro mura o all'esterno. Il vero problema, che molti continuano a non voler vedere, è che oggi la prostituzione esercitata per le strade riguarda quasi esclusivamente ragazze indotte e costrette con la violenza da organizzazioni criminali. Problema questo che non si risolverebbe certo con la depenalizzazione dello sfruttamento della prostituzione all'interno delle quattro mura". Lo dichiara Giovanni Barbera, componente  del comitato politico romano Prc.


Info: tel. 380 7119234

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl