EQUITALIA CITTADINI SCRIVONO A STRASBURGO

06/ago/2018 11:17:03 Press Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Le Morti Silenziose di cittadini vittime di Equitalia devono essere da monitor per tutte le istituzioni. 
Ogni giorno la disperazione di cittadini viene devastata dalla unica uscita dal tunnel quello della alienazione. 
Nel nostro paese sono aumentati i suicidi di chi non riesce a rassegnarsi e affrontare la soluzione dei debiti fiscali inflitti dallo Stato
Nasce il Comitato Italiano contro le Morti Silenziose l'intento è quello di scrivere alla Corte Europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo e denunciarne i gravi soprusi e condannare l'Italia per avere violato i diritti umani. 

Gianni Volpe 
Collaboratore SANSI 
Sindacato Autonomo Nazionale Stampa Italiana 

Esclusiva /Press Italia /2018 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl