Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Thu, 13 Dec 2018 00:22:50 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/1 Il nipote di B.B.King insegna i diritti umani ai ragazzi della Florida Wed, 12 Dec 2018 01:59:05 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508277.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508277.html Celebrity Centre Firenze Celebrity Centre Firenze Chris King potrebbe essere il nipote della leggenda del blues B.B. King, potrebbe essere uno stilista o un ex marine ma, per definirlo con una parola, Chris King è soprattutto un gentiluomo. Quando King venne a conoscenza delle statistiche sul traffico di esseri umani nella sua città natale in Florida, il gentiluomo che era in lui non poteva tollerarlo.

"Il traffico di esseri umani è il crimine silenzioso numero uno della Florida, siamo al secondo posto negli USA, questo non va bene. È una violazione dei diritti umani ", dice King. "Sono padre di due bellissimi bambini, non vorrei assolutamente che i miei figli fossero vittime di un tale fenomeno, così ho iniziato a cercare informazioni, a imparare e sono entrato in contatto con ‘Uniti per i Diritti Umani’ nell'estate 2015".

Ha scoperto Uniti per i Diritti Umani al pranzo della “Charity Coalition” ospitato al Fort Harrison della Chiesa di Scientology, a Clearwater in Florida. Lì ha incontrato il direttore esecutivo di Uniti per i Diritti Umani della Florida e ha capito come l'educazione ai diritti umani si adattasse al suo programma chiamato “The Gentlemen's Course”.

King offre il suo corso a tutti i giovani, ma soprattutto ai sopravvissuti della tratta di esseri umani e ai giovani svantaggiati che rischiano di diventarne vittime. Il corso insegna l'etichetta, le competenze sociali e ora anche i diritti umani. Include le sue "30 regole semplici per diventare gentiluomo", tra cui "Non giudicare nessuno, migliora solo te stesso" e "Offri il tuo braccio a una signora mentre cammini, si sentirà sicura".

Include anche "L'ignoranza non è felicità, la conoscenza è potere". Questo è il potere di insegnare i diritti umani: i giovani possono proteggersi e difendere gli altri. King spiega: "Sento veramente che se le persone possono insegnare il razzismo e il male, possiamo insegnare la grandezza e l'umanità.

"Con l'inclusione dei diritti umani nel nostro curriculum, speriamo di educare i giovani con gli strumenti adeguati per prendere decisioni migliori man mano che maturano e crescono nella società di oggi", afferma King.

King tiene regolarmente corsi per gentiluomini per giovani nella sua struttura presso il Kings Forest Recreation Center (uno spazio donato dalla città di Tampa), nonché nelle scuole e nelle biblioteche. Organizza anche un Ballo dei Gentiluomini due volte all'anno al Fort Harrison della Chiesa di Scientology. Qui, donne affascinanti e gentiluomini raffinati si ritrovano a sostegno di gruppi umanitari come la “Florida Coalition Against Human Trafficking” e “She Helps to Empower”, che insieme stanno aprendo la strada verso la dignità e un futuro sicuro per i giovani della Florida.

“Uniti per i Diritti Umani” è un programma sostenuto dalla Chiesa di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard. È attivo a livello internazionale organizzando convegni (il più recente a New York nel Palazzo di Vetro della Nazioni Unite) e lezioni sui Diritti Umani nelle scuole elementari, medie e superiori, allo scopo di diffondere la conoscenza della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo approvata dall’ONU nel 1948.

 

Il fondatore della Chiesa di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “I Diritti Umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico".

]]>
A Firenze e a Lucca i volontari della Chiesa di Scientology combattono la cultura della droga Wed, 12 Dec 2018 01:58:18 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508276.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508276.html Celebrity Centre Firenze Celebrity Centre Firenze Le canzoni, i film, la tv, la radio, i giornali, per non parlare di internet, sono ormai pervasi da una propaganda che tende a far percepire il consumo di certi tipi di droga come “normale”. La commercializzazione in grande stile della “Cannabis light” fa parte di questa strategia globale: far accettare l’uso di cannabis allo scopo di aver pronta una nuova generazione di clienti quando la marijuana verrà legalizzata.

Il Celebrity Centre della Città di Firenze, Chiesa di Scientology, sta da anni portando avanti la campagna informativa “Dico no alla droga”. Si tratta di una campagna internazionale a cui aderiscono le Chiese di Scientology di tutto il mondo, organizzando eventi pubblici e lezioni nelle scuole.

A partire dal 2015 i volontari della campagna hanno tenuto lezioni a migliaia di ragazzi toscani delle scuole medie inferiori e superiori.

Questa settimana i volontari della Chiesa hanno distribuito a Fiernze e a Lucca centinaia di opuscoli informativi sui pericoli delle droghe. Negli opuscoli, destinati ai giovani e non solo, sono contenute informazioni molto dettagliate sugli effetti negativi delle sostanze stupefacenti. Lo scopo è di far sì che i giovani evitino di cadere nella trappola della droga, e magari di convincere a smettere chi ha già cominciato a farne uso.

Gli opuscoli mettono anche in guardia sui metodi che usano gli spacciatori per diffondere le sostanze stupefacenti, proponendole come "innocue", "di moda", "curative", ecc.Gli opuscoli mettono anche in guardia sui metodi che usano gli spacciatori per diffondere le sostanze stupefacenti, proponendole come "innocue", "di moda", "curative", ecc.

Tutti gli opuscoli sono consultabili anche sul sito it.drugfreeworld.org

La Chiesa di Scientology, fin dalla sua fondazione negli anni ’50 del secolo scorso, ha subito riconosciuto che la droga e l’alcol fossero una delle principali cause della spirale discendente che sta portando il pianeta alla degradazione. Il suo fondatore, L. Ron Hubbard, ha spesso condannato l’uso di droga nei suoi scritti, spiegando in dettaglio quali siano gli effetti invariabilmente negativi sul corpo e sulla mente degli individui.

 

“L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.” L. Ron Hubbard

]]>
OGGI LA DICHIARAZIONE UNIVERSALE COMPIE 70 ANNI Tue, 11 Dec 2018 21:03:37 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508249.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508249.html Riforme Sociali Riforme Sociali

Dal 10 dicembre del 1948, quando fu ufficialmente approvata, molto e' stato fatto per diffondere i principi di liberta', uguaglianza, solidarieta' e giustizia che ne costituiscono i pilastri. Ma i diritti fondamentali hanno radici ben piu' profonde e ancora molto c'e' da fare per farli diventare una realta' nel mondo.

 

Sono sopravvissutti a tutte le guerre che hanno tristemente segnato la storia dell'umanita'. Dal rotolo di Ciro il Grande del 579 a.C. che aboliva la schiavitu', attraverso il diritto naturale dell'antica Roma, fino ai diritti del cittadino della Francia nel 1789, per arrivare il 10 dicembre 1948 nella Dichirazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite.

 

Segno evidente che i diritti inalienabili sono connaturati al senso di umanita' e di desiderio di una vita pacifica che l'animo di ogni uomo nutre.

 

Oggi 10 dicembre si celebrano dunque i 70 anni di questo importante documento promulgato dall'Assemblea Generale delle Nazioni Uniti con l'appello di far in modo che sia diffuso, mostrato, letto ed esposto principalmente nelle scuole ed altre istituzioni educative, senza distinzioni basate sullo status politico delle nazioni e dei territori..

 

Per questo ragioni la Chiesa di Scientology di Roma e i suoi volontari la mattina di lunedi' 10 dicembre partiranno dal centro storico per distribuire del materiale didattico laico del programma Uniti per i Diritti Umani: in particolare, un dvd con un documentario di 10 minuti che racconta la Storia dei Diritti Umani e un opuscolo Cosa sono i diritti umani?, guida illlustrata per i giovani, che rappresenta in modo semplice i 30 diritti universali del documento delle Nazioni Unite, il cui testo integrale e' riportato nelle ultime pagine dell'opuscolo.

 

Uniti per i Diritti Umani e' una iniziativa laica che prevede tra i suoi materiali anche una guida all'educatore . L'obiettivo e' dar vita a un movimento popolare di difensori dei diritti umani che sta creando effetti praticamente in ogni parte del mondo. Un legislatore ha definito i materiali lo strumento più efficace che io abbia mai visto per far conoscere i diritti umani, esprimendo in tal modo anche lopinione di centinaia di funzionari governativi ed insegnanti. Il programma laico e' sostenuto orgogliosamente dalla Chiesa di Scientology e dagli Scientologist come anche da illustri esponenti delle istituzioni e della societa' civile.

 

Quella del 10 dicembre e' una delle iniziative che verranno messe in campo, culminando idealmente nel Concerto di Natale, Diritti per la Pace, un'inziativa di solidarieta' per il futuro ospitata dalla Chiesa di Scientology di Roma, domenica 16 dicembre dalle ore 17. Un'occasione per scambiare gli auguri di Natale e per un futuro di pace all'insegna dell'applicazione concreta dei diritti umani, seguendo l'appello di pace del filsofo ed umanitario L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology: I diritti umani devono diventare una realta', non un sogno idealistico.

 

 

 

]]>
Rotary Club Orta San Giulio presenta "Il piatto della Bontà": quando la cucina fa felice il palato e anche il cuore. Tue, 11 Dec 2018 17:22:12 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508235.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508235.html Engarda Giordani Comunicazione Engarda Giordani Comunicazione La solidarietà è servita grazie al nuovo e gustoso progetto messo in tavola dal Rotary Club Orta San Giulio grazie a un'idea del tesoriere Paolo Gambaro. Si intitola "Il Piatto della Bontà" l'iniziativa benefica lanciata nelle scorse settimane in collaborazione con il primo importante partner, il Ristorante Pinocchio di Borgomanero.

Accogliendo l'invito del Rotary Club Orta San Giulio, lo chef pluripremiato Piero Bertinotti, patron e anima del rinomato ristorante agognino, che gestisce insieme alla figlia Paola, ha infatti realizzato per il progetto una ricetta speciale: il suo "Piatto della Bontà" sono gli "Agnolotti ai Tre Arrosti". Si tratta di un primo a base di pasta fresca ripiena di carne di manzo, vitello, maiale e salame della duja, accompagnata da una raffinata salsa di ortiche. Un tripudio di sapori autentici e di profumi che affonda le radici nella tradizione culinaria del territorio.

Il progetto prevede che i clienti che si recheranno al ristorante Pinocchio e ordineranno gli Agnolotti ai Tre Arrosti automaticamente doneranno per ciascun piatto 2 euro all'ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) Novara-Vercelli Onlus, per contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone autistiche e per sostenere la ricerca scientifica. I clienti, oltre a gustare la prelibata pietanza, riceveranno una speciale stampa con i ringraziamenti di Rotary per il sostegno al progetto e la ricetta del "Piatto della bontà" autografata direttamente dallo chef.

Un'iniziativa che rispecchia pienamente la mission rotariana: rendere un servizio sociale alla propria comunità nell’intento di incoraggiare il rispetto di elevati principi etici.  "L'obiettivo del progetto – spiega la presidente del Rotary Club Orta San Giulio Engarda Giordani – è valorizzare le eccellenze gastronomiche e culinarie del territorio, facendo al tempo stesso del bene. Il "Piatto della Bontà" è una pietanza buona per il palato e per il cuore di chi fa e di chi riceve questo semplice ma prezioso gesto di solidarietà".

L'iniziativa, appena avviata, proseguirà nei prossimi mesi ed è aperta a tutti i ristoratori del territorio. Una preziosa occasione per far conoscere da vicino la propria cucina e contribuire a una nobile causa. Chi fosse interessato può consultare il sito http://ortasangiulio.rotary2031.org e contattare il Rotary Club Orta San Giulio.

]]>
Leggete Scintilla n. 94 - dicembre 2018 Mon, 10 Dec 2018 18:34:16 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508032.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508032.html Piattaforma Comunista Piattaforma Comunista Buongiorno compagni e amici,

è in diffusione Scintilla n. 94 (dicembre 2018), giornale del proletariato rivoluzionario.

Per leggerlo e scaricarlo visitate il sito internet

www.piattaformacomunista.com

 

Siamo interessati a conoscere la vostra opinione sul contenuto di questa edizione. 

Vi invitiamo a:

- spedirci corrispondenze, comunicati, volantini, denunce politiche;

- far circolare Scintilla;

- inviarci indirizzi e-mail di possibili interessati;

- sostenerci con un abbonamento di 25 euro per l'anno 2019 (versamenti sul c.c.p. 001004989958 intestato a Scintilla Onlus). 

Saluti militanti.

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

 

www.piattaformacomunista.com 

teoriaeprassi@yahoo.it

]]>
Subito Rottamazione Ter per coloro che non hanno potuto pagare quella Bis. Confedercontribuenti, rischio fallimento per le imprese e pignoramenti a migliaia per le famiglie. Mon, 10 Dec 2018 13:16:52 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508026.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/508026.html Mariangela Palmisano Mariangela Palmisano
Confedercontribuenti - Ufficio Stampa Nazionale
Via Sardegna, 29
Roma tel 0621129414 

Subito Rottamazione Ter per coloro che non hanno potuto pagare quella Bis. Confedercontribuenti, rischio fallimento per le imprese e pignoramenti a migliaia per le famiglie.


Rischio fallimento per migliaia di imprese e pignoramento certo per le famiglie che non hanno potuto pagare la rottamazione bis e dunque a norma attuale non possono aderire a quella ter. Una follia del legislatore, a cui deve porre subito rimedio, negli emendamenti che verranno presentati al Senato. A chiederlo con un grido di allarme, il Presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro, che aggiunge fate preso le esattorie sono pronte a far fallire migliaia di imprese, solo un legislatore irresponsabile, potrà far cadere nel baratro tanti soggetti. Se la norma non fosse modificata sarebbe penalizzante per coloro che avevano espresso la volontà di volere aderire e poi non hanno potuto pagare, mentre chi non aveva mai fatto alcuna adesione diventa favorito dalle nuove norme. 

Lillo Venezia
Responsabile Ufficio Stampa Nazionale 
]]>
com stampa  Erga edizioni - 12 dicembre - presentazione del volume "La DC a Genova" a Palazzo Ducale Mon, 10 Dec 2018 01:59:26 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507878.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507878.html basicterzosettore basicterzosettore

COMUNICATO STAMPA

Il 12 dicembre 2018 alle 17,30 nella Sala della Società di Letture e Conversazioni Scientifiche

a Palazzo Ducale 1* piano (lato De Ferrari)

presentazione del volume a cura di Enrico Baiardo

La DC a Genova

Introduce Enrico Baiardo, curatore del volume.

Partecipano Giancarlo Piombino, già Sindaco di Genova, e Camillo Bassi, già Assessore della Provincia di Genova

 







This email was sent to pubblica@comunicati.net
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Carla Scarsi · via xxv aprile 105 · pieve ligure, GE 16031 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
12 dicembre "I fantasmi gentili" di Nausica Muzio alla Biblioteca Cervetto di Genova: Cronache e fumetti "matti" dell'Ospedale psichiatrico di Quarto Mon, 10 Dec 2018 01:58:21 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507876.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507876.html basicterzosettore basicterzosettore

COMUNICATO STAMPA
Mercoledì 12 dicembre 2018 alle 16,30
nella Sala Maestrale della Biblioteca Cervetto 
in castello Foltzer a Genova Rivarolo

presentazione de
I fantasmi gentili
nel castello della follia 

di Nausica Muzio Ravina


La professoressa Muzio Ravina racconta episodi ed incontri nell'Ospedale psichiatrico di Quarto prima e dopo la legge 180. A corredo del testo, le illustrazioni tutte a colori che un suo "matto" ha voluto donarle, (in originale lunghe alcuni metri), imperdibili rappresentazioni a fumetti di un ospedale psichiatrico italiano, analizzate dall'esperto di fumetti Ferruccio Giromini.


Saranno presenti: 
R. Maria Tommasomoro, Assessore Municipio 5 Val Polcevera; 
Riccardo Battaglia, Psicologo e psicoterapeuta e curatore del libro; 
Luigi Rocco Picci, Direttore Spdc e Serv. Salute Mentale Distretto 10; 
Luigina Mariani, Psicologa Servizio Salute Mentale Distretto 10

L’originalità di questo piccolo gioiello della letteratura psichiatrica è che travalica fin dalla prima pagina i limiti che ogni genere letterario descrive. Il manicomio stesso è trasformato in un “non manicomio”. Da queste pagine e dalle illustrazioni che l’accompagnano  escono fantasmi (gentili) che prendono corpo e diventano persone. 

“Una volta, - dice la prof.sa Muzio - in una favoletta scritta da alcuni colleghi, l’Ospedale è stato paragonato ad un castello circondato da una nebbia che avvolge coloro che entrano e non li lascia più uscire. Come farò ad uscire dalla nebbia dove vagano e mi trattengono i miei fantasmi gentili? Forse l’unica possibilità di rompere l’incantesimo è di portarli fuori con me, dentro di me…”

Un’opera straordinaria capace di rendere intellegibile ciò che sembra oscuro, evidente l’invisibile, attraverso un’incredibile molteplicità di linguaggi (fumetti, in particolare, ma anche quadri, oggetti realizzati da “matti” e donati all’Autrice). Proprio perché supera le parole, non ce ne sono di adeguate per descrivere questo coro ben intonato in cui ognuno può aggiungere o trovare la sua voce.



Nausica Muzio Ravina - I fantasmi gentili nel castello della follia - 112 pagine - 13.90 euro

Erga edizioni - Mura delle Chiappe 37/2 - 16136 Genova Tel. 010 8328441
Mail edizioni@erga.it    Catalogo e recensioni on line www.erga.it
Seguici su Facebook: facebook.com/ErgaEdizioni    o su Twitter: twitter.com/ergaedizioni






This email was sent to pubblica@comunicati.net
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Carla Scarsi · via xxv aprile 105 · pieve ligure, GE 16031 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp
]]>
Giovani del Rotaract Orta San Giulio: una serata di incontro e solidarietà per la popolazione genovese Fri, 07 Dec 2018 12:19:51 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507731.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507731.html Engarda Giordani Comunicazione Engarda Giordani Comunicazione I giovani del Rotaract Club Orta San Giulio in prima linea per aiutare la popolazione genovese colpita dal crollo del ponte Morandi di Genova.

Venerdì 30 novembre il sodalizio è stato promotore di una importante "serata Interclub" al Lido di Gozzano all'insegna dell'amicizia e della solidarietà. Per la prima volta dopo tanti anni i Rotaract della zona si sono riuniti per una nobile causa: presenti le delegazioni dei club di Borgomanero-Arona, Novara, Valsesia, Val Ticino di Novara. Scopo della serata era appunto raccogliere fondi da destinare al progetto "Un ponte per Genova", iniziativa volta ad aiutare le persone colpite dalla terribile tragedia che ha scosso l'Italia intera lo scorso 14 agosto. Un obiettivo comune di grande spessore che ha spinto tante realtà a riunirsi per dare un aiuto concreto anche al di fuori del territorio novarese.

Accanto alla finalità benefica, la serata è stata anche una preziosa occasione di confronto tra le varie realtà rotaractiane della zona, un momento proficuo per fare il punto sulle attività presenti e future e gettare le basi per nuove collaborazioni e sinergie. Oltre ai presidenti dei rispettivi Rotaract (Giovanni Fortis per Orta San Giulio, Andrea Piazzai per Borgomanero-Arona, Laura Paronzini per Novara, Giulia Maurelli per Valsesia ed Emanuele Gagliardi per Val Ticino di Novara), erano presenti alla serata anche il Delegato Giovani del Rotary Club Borgomanero-Arona Marco Aniballi e il Delegato Giovani del Rotary Club Novara Ennio Cusaro, come segnale di continuità e comunione di intenti tra Rotaract e Rotary.

Il Rotaract è un'associazione di giovani, promossa dal Rotary International, che riunisce giovani tra i 18 e i 30 anni. Una presenza che è un valore aggiunto per i "Rotary padrini", come sottolinea la presidente del Rotary Club Orta San Giulio Engarda Giordani: "È davvero lodevole che dei giovani, impegnati nel loro quotidiano in attività di studio e lavorative, trovino il tempo per dare il proprio contributo alla società. Un impegno che è serio e costante, considerato che l'anno del Rotaract prevede l'organizzazione di almeno 12 incontri, e che è giusto evidenziare e valorizzare".

]]>
AL CENTRO LA FAVORITA DI MANTOVA PARTONO SABATO 8 DICEMBRE LE INIZIATIVE DEDICATE AL NATALE Thu, 06 Dec 2018 19:26:58 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507611.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507611.html Lucia Malerba Lucia Malerba Al centro commerciale La Favorita di Mantova si comincia presto a respirare l’atmosfera natalizia grazie ad una serie di appuntamenti e iniziative, tra musica, spettacoli e momenti dedicati al sociale e alla solidarietà.

Parte sabato 8 dicembre, e proseguirà fino al 6 gennaio, la raccolta giocattoli in collaborazione con ABEO – Associazione Bambino Emopatico Oncologico, che si occupa di sostenere i bambini affetti da patologie rare o gravi e le loro famiglie che risiedono nel mantovano, accompagnandole nelle varie fasi della malattia, per affrontare insieme le moltissime necessità, dagli aspetti più complicati – questioni sanitarie, burocratiche, economiche, permessi lavorativi – alle esigenze più quotidiane e concrete.

L’invito è quello di portare un dono, sicuramente gradito dai piccoli ospiti, che non possono purtroppo vivere appieno la magia del Natale; un gioco regalato dai loro coetanei avrà per ognuno un valore grandissimo, capace di portare calore e gioia.

Sempre dall’8 dicembre e fino a Natale realizzare i pacchi regalo non sarà un problema: sarà infatti attivo il servizio di confezionamento gratuito.

Sabato 8 e domenica 9 dicembre sarà possibile assistere a tante coinvolgenti esibizioni a tema natalizio a favore di ABEO Mantova: sabato 8 dicembre danza classica a cura di Stop Ballet di Mantova, balli country con Country Star di San Giorgio di Mantova ed esibizioni di canto di Valentina Piccinini, sabato 9 dicembre esibizioni di danza classica, moderna e hip hop a cura di Heliatus Puntodanza di Mantova.

Nei giorni 8,9,16,23 dicembre, dalle 15:00 alle 19:30, saranno attivi i laboratori aperti a tutti i bambini per scrivere la propria letterina a Babbo Natale.

Giovedì 13 dicembre si festeggia Santa Lucia: dalle 16:00 Telemantova sarà in diretta da La Favorita in un vero e proprio talk show con giochi e divertimento per tutti i bambini, ai quali verranno consegnati dei regali, nel rispetto della tradizione.

Domenica 16 dicembre alle 17:00 da non perdere l’esibizione del Coro Voci Bianche G. Verdi di Ostiglia.

Babbo Natale arriva lunedì 24 per portare dolci sorprese ai più piccoli.

]]>
LIBERTA' DI RELIGIONE Thu, 06 Dec 2018 15:41:28 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507584.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507584.html Chiesa di Scientology di Milano Chiesa di Scientology di Milano

UN DIRITTO UMANO FONDAMENTALE

Vivendo in una società in cui i conflitti sono spesso riconducibili ad intolleranza verso le credenze e pratiche religiose altrui, la Chiesa ha fatto della tutela della libertà di religione uno dei suoi interessi primari.
La libertà di religione è senza ombra di dubbio un diritto umano fondamentale. Un punto cardine per preservare tale diritto è di avere la piena comprensione del diritto alla libertà di religione o credo e di ciò che significa nel contesto dei principi dei diritti umani universali e del diritto internazionale in tema di diritti umani.
A tale proposito è stato creato un nuovo opuscolo della Chiesa di Scientology, dal titolo Che cos'è la libertà di religione?,  per informare in merito alla dettagliata e complessa natura del diritto alla libertà di religione.
]]>
LIBERTA' DI RELIGIONE Thu, 06 Dec 2018 15:41:05 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507583.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507583.html Chiesa di Scientology di Milano Chiesa di Scientology di Milano

UN DIRITTO UMANO FONDAMENTALE

Vivendo in una società in cui i conflitti sono spesso riconducibili ad intolleranza verso le credenze e pratiche religiose altrui, la Chiesa ha fatto della tutela della libertà di religione uno dei suoi interessi primari.
La libertà di religione è senza ombra di dubbio un diritto umano fondamentale. Un punto cardine per preservare tale diritto è di avere la piena comprensione del diritto alla libertà di religione o credo e di ciò che significa nel contesto dei principi dei diritti umani universali e del diritto internazionale in tema di diritti umani.
A tale proposito è stato creato un nuovo opuscolo della Chiesa di Scientology, dal titolo Che cos'è la libertà di religione?,  per informare in merito alla dettagliata e complessa natura del diritto alla libertà di religione.
]]>
INCONTRA UNO SCIENTOLOGIST Thu, 06 Dec 2018 15:40:03 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507582.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507582.html Chiesa di Scientology di Milano Chiesa di Scientology di Milano

INCONTRA UNO SCIENTOLOGIST

Gli Scientologist provengono da diverse terre, culture ed esperienze. 

Si tratta di medici, educatori, inventori, atleti, attori, musicisti, studenti, fotografi, imprenditori e altro ancora.

Per capire come la pratica di Scientology ha influenzato le loro 
vite, è meglio ascoltarli direttamente.  Quindi, noi ti presentiamo l’opportunità  di “Incontrare uno Scientologist” attraverso una serie di brevi video.

Per avere utleriori informazioni su Scientology ed il suo Fondatore L. Ron Hubbard puoi anche visitare i seguenti siti ufficiali:

www.scientology.it
www.lronhubbard.it

o contattare:
Ufficio Affari Pubblici Chiesa di Scientology di Milano
Viale Fulvio Testi 327
Tel 02 607581
e-mail: affaripubblicimilano@churchofscientology.net
Facebook Chiesa di Scientology - Milano
]]>
VINCERE GLI ALTI E BASSI NELLA VITA? ... E' POSSIBILE Thu, 06 Dec 2018 15:39:06 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507579.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507579.html Chiesa di Scientology di Milano Chiesa di Scientology di Milano
si può andare bene e all'improvviso peggiorare e ciò avviene per un motivo specifico

Può succedere, nella vita, che si stia andando bene e all'improvviso le cose
 cambiano in peggio, si cominciano a commettere errori o a fare sciocchezze senza capirne il perché. A chi non è successo in qualche momento della propria esistenza mentre tutto sembra andare per il verso giusto, cominciare a sentirsi “depressi” senza alcun motivo apparente. 

“Vincere gli Alti e Bassi nella Vita” è un corso di miglioramento disponibile presso le Chiese di Scientology e basato sulle scoperte di L. Ron Hubbard, che offre le risposte e gli strumenti per poter capire il perché ciò accade e come risolvere queste spiacevoli ed indesiderate situazioni. 

Questa esperienza ha già aiutato milioni di persone in tutto il mondo, una di loro ha commentato: “E’ stata la migliore esperienza nello studio di un corso sulle persone e le personalità. Il comportamento umano mi ha sempre interessato ed è stato uno dei miei soggetti di studio preferiti. Questo studio mi ha spiegato tutto quello che mancava in tutti gli altri libri che ho letto. Capisco il come, il perché, il cosa e il quando e ora posso sentirmi libero.”
Per maggiori informazioni puoi rivolgerti alla Chiesa di Scientology di Milano  
Viale Fulvio Testi 327
Tel. +39 02607581 
affaripubblicimilano@churchofscientology.net
]]>
Tour sostenuto dalla Chiesa di Scientology Thu, 06 Dec 2018 15:38:07 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507577.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507577.html Chiesa di Scientology di Milano Chiesa di Scientology di Milano Si è concluso da poco uno speciale Tour sostenuto dalla Chiesa di Scientology, al fianco dell'Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza onlus, che da tempo sono impegnate nel progetto United for Tibetans: un progetto umanitario che porta la conoscenza della Dichiarazione Universale alla Comunità Tibetana esiliata in India. 
Il Tour appena concluso, ha portato il programma educativo  "Che cosa sono i diritti umani?" nelle mani di educatori, studenti, associazioni e religiosi. Con decine di migliaia di opuscoli e centinaia di Guide per l'insegnate tradotti in lingua tibetana consegnati nella zona più a sud dell'India che ospita una vasta Comunità di Tibetani in esilio.


Fin dalle sue prime ricerche sulla mente e sullo spirito umano l’autore, umanitario e Fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, mise l’accento sul fatto che libertà e miglioramento spirituale sono mete irraggiungibili per coloro ai quali vengono negati i diritti umani più fondamentali.
LA PRINCIPALE, tra leCREDENZE DI SCIENTOLOGY, è laCONVINZIONE che ogni INDIVIDUO abbia determinati DIRITTI INALIENABILI.
Per questa ragione, scrisse il Codice di uno Scientologist, invitando tutti i fedeli ad impegnarsi nel “sostenere sforzi davvero umanitari nel campo dei diritti dell’Uomo”. 
Quel codice pose le basi per quello che divenne in seguito un movimento internazionale di sostenitori dei diritti umani.
Oggi, Scientologist presenti in cinque continenti, collaborano con enti governativi e organizzazioni non governative per generare una un più ampia consapevolezza della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, promulgata dalle Nazioni Unite nel 1948, il più importante documento al mondo sui diritti umani, per fare in modo che sia messo in uso.
Ispirati dalle parole di L. Ron Hubbard che “I diritti umani devono essere resi un fatto, non un sogno idealistico”, gli Scientologist sostengono quella che è diventata la più grande iniziativa mondiale, non governativa, per l’istruzione sui diritti umani.
Ora la Chiesa e i suoi fedeli sostengono i programmi di Gioventù per i Diritti Umani International (YHRI) e Uniti per i Diritti Umani (UHR)Gioventù per i Diritti Umani (YHRI), fondata nel 2001, educa i giovani sui diritti umani e li incoraggia a diventare sostenitori della tolleranza e della pace.
]]>
BENVENUTA E GRAZIE CAMILLA Thu, 06 Dec 2018 15:33:52 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507575.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507575.html Chiesa di Scientology di Milano Chiesa di Scientology di Milano


 
Cerimonia di “Riconoscimento e Conferimento del Nome” e Tanta Solidarietà nella Chiesa di Scientology a Milano

Milano 2 Dicembre 2018 - Importante giornata quella che si è svolta presso la Chiesa di Scientology di Milano: la comunità ha dato il benvenuto alla piccola e bellissima Camilla e la famiglia Colombo ha festeggiato insieme a parenti ed amici con il rito di “Riconoscimento e Conferimento del Nome”.

La religione fondata da L. Ron Hubbard prevede con questo rito di celebrare i nuovi genitori oltre a dare il benvenuto e presentare il neonato alla comunità. Tale cerimoniaricorda anche ai genitori e padrini le loro responsabilità verso il neonato, non ultima quella di comunicargli la propria esperienza e di fornirgli una guida che lo conduca verso un’ esistenza felice seguendo adeguate regole morali, tenendo presente, però, che spetterà a lui scegliere la propria strada nella vita. Alla fine tutti insieme hanno festeggiato calorosamente la nuova arrivata tra tanti sorrisi e applausi di benvenuto. 

Ogni partecipante ha ricevuto la Bomboniera Solidale dell’Associazioneper i Diritti Umani e la Tolleranza onlus che, visto il periodo dell’anno, era dedicata alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani il cui anniversario cade il 10 p.v.  I Partecipanti hanno ricevuto i 30 Diritti della Dichiarazione su Pergamena e, grazie alle Bomboniere Solidali, molti bambini in Africa potranno studiare: Benvenuta e Grazie CAMILLA!

Chiunque voglia maggiori informazioni sulla religione di Scientology può rivolgersi alla Chiesa di Scientology in Viale Fulvio Testi 327 - Milano tel. 02/607581 - email: affaripubblicimilano@churchofscientology.net  o visitare il sito www.scientology.it
]]>
BENVENUTA E GRAZIE CAMILLA Thu, 06 Dec 2018 15:33:29 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507574.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507574.html Chiesa di Scientology di Milano Chiesa di Scientology di Milano


 
Cerimonia di “Riconoscimento e Conferimento del Nome” e Tanta Solidarietà nella Chiesa di Scientology a Milano

Milano 2 Dicembre 2018 - Importante giornata quella che si è svolta presso la Chiesa di Scientology di Milano: la comunità ha dato il benvenuto alla piccola e bellissima Camilla e la famiglia Colombo ha festeggiato insieme a parenti ed amici con il rito di “Riconoscimento e Conferimento del Nome”.

La religione fondata da L. Ron Hubbard prevede con questo rito di celebrare i nuovi genitori oltre a dare il benvenuto e presentare il neonato alla comunità. Tale cerimoniaricorda anche ai genitori e padrini le loro responsabilità verso il neonato, non ultima quella di comunicargli la propria esperienza e di fornirgli una guida che lo conduca verso un’ esistenza felice seguendo adeguate regole morali, tenendo presente, però, che spetterà a lui scegliere la propria strada nella vita. Alla fine tutti insieme hanno festeggiato calorosamente la nuova arrivata tra tanti sorrisi e applausi di benvenuto. 

Ogni partecipante ha ricevuto la Bomboniera Solidale dell’Associazioneper i Diritti Umani e la Tolleranza onlus che, visto il periodo dell’anno, era dedicata alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani il cui anniversario cade il 10 p.v.  I Partecipanti hanno ricevuto i 30 Diritti della Dichiarazione su Pergamena e, grazie alle Bomboniere Solidali, molti bambini in Africa potranno studiare: Benvenuta e Grazie CAMILLA!

Chiunque voglia maggiori informazioni sulla religione di Scientology può rivolgersi alla Chiesa di Scientology in Viale Fulvio Testi 327 - Milano tel. 02/607581 - email: affaripubblicimilano@churchofscientology.net  o visitare il sito www.scientology.it
]]>
L’ASSOCIAZIONE PER I DIRITTI UMANI E LA TOLLERANZA ONLUS A PORDENONE Thu, 06 Dec 2018 12:32:48 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507532.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507532.html Chiesa di Scientology della città di Pordenone Chiesa di Scientology della città di Pordenone  

Sabato 1 dicembre presso l’ex convento di San Fancesco a Pordenone, Fiorella Cerchiara presidente dell’Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza Onlus ha tenuto l’incontro patrocinato del Comune di Pordenone intitolato “Che Cosa Sono i Diritti Umani” a cui erano presenti diversi insegnanti delle scuole della zona, rappresentanti di associazioni di Pordenone ed altri interessati al tema.

 

Questo evento ha permesso ai partecipanti di conoscere l’associazione, costituita il 10 dicembre 2004, che ha la finalità di diffondere i principi della Dichiarazione Universale dei Diriti Umani, affinchè questa sia la carta su cui fondare gli accordi tra le nazioni ed i popoli della Terra.

Inoltre sono stati presentati e distribuiti i materiali informativi gratuiti che l’associazione utilizza nelle proprie azioni di promozione dei Diritti Umani ed i partecipanti all’incontro ne erano entusiasti; essi sono rimasti colpiti dall’immediata comunicatività e comprensibilità sia delle immagini che delle varie attività contenute tanto che gli insegnanti ne hanno subito richiesti molti per poterli utilizzare con i loro studenti.

 

Il 10 dicembre ricorrà il settantesimo anniversario dalla proclamazione da parte dell’Onu della Dichiarazione Universale dei Diriti Umani, perciò questo incontro è stato un ottimo momento per poter fornire ai professori gli strumenti efficaci per poter insegnare ai ragazzi i Diritti Umani, perchè come ha sostenuto Fiorella Cerchiara durante la presentazione, bisogna ripartire dalla scuola per rimettere le basi per un mondo migliore all’insegna del rispetto e della tolleranza.

 

Questa attività, come molte altre riguardati i Diritti Umani, è stata resa possibile grazie al contributo della Chiesa di Scientology che ha fornito i materiali ed il cui obbiettivo è racchiuso nelle parole del suo fondatore L.Ron Hubbard: “I Diritti Umani devono diventare una realtà, non un sogno idealistico”.

]]>
Psicofarmaci: l’Inferno Thu, 06 Dec 2018 12:24:58 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507529.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507529.html Riforme Sociali Riforme Sociali

Pensi si tratti di opinioni?

Secondo la FDA (l'agenzia statunitense di controllo dei farmaci) gli antidepressivi possono causare ideazioni e comportamenti suicidi, peggioramento della depressione, ansia, attacchi di panico, insonnia, irritabilità, ostilità, impulsività, comportamento aggressivo, episodi psicotici e violenza. Secondo i produttori, alcuni antidepressivi causano anche ideazioni omicide. Molta gente, dopo avere fatto uso prolungato di antidepressivi, racconta di non riuscire più a provare emozioni normali. Si sente intontito, come uno zombie.

Gli effetti avversi di questi farmaci non sono tuttavia limitati al peggioramento del tuo stato emotivo e al causare psicosi e violenza. Vi sono anche effetti collaterali di tipo fisico, tra cui sanguinamento anomalo, difetti di nascita, attacchi cardiaci, crisi epilettiche e decesso improvviso. Come una sirena d'allarme, sono stati pubblicati oltre duecento avvisi – includendo studi e raccomandazioni da parte di agenzie di supervisione dei farmaci – sulla pericolosità degli antidepressivi.

Uno degli scopi dei volontari romani del CCDU infatti, è  quello di informare il “cliente” della psichiatria (tutti noi) attraverso gli opuscoli gratuiti sugli effetti distruttivi degli psicofarmaci. Questa settimana il risultato raggiunto è di oltre 1.000 persone “avvisate”.

Le reazioni ? Sorpresa, indignazione e paura di ciò che stanno assumendo. In Italia sono ormai 12 milioni gli italiani che li assumono e si fa di tutto per accrescere il trend.

I risultati si vedono, perchè dietro a tutte queste morti violente, a questi scoppi improvvisi di follia omicida il più delle volte ci sono i famigerati psicofarmaci. E' diventato perciò veramente vitale informarsi, perchè gli unici che traggono profitto da tutto questo sono le grandi case farmaceutiche. Si può, però, contrattaccare solo dando le giuste informazioni. Il CCDU è un'organizzazione indipendente. È costituito da membri della Chiesa di Scientology e da molte altre persone appartenenti a diverse confessioni, fedi e culture, compresi non credenti e atei.

Persone di ogni ceto sociale, fede, religione e ideologia politica sono preoccupate per l'impatto distruttivo che la psichiatria ha sulla società. Molti lavorano con il CCDU per fare qualcosa di efficace in proposito.

In America, il Consiglio dei Consulenti del CCHR, chiamati Commissioner, include medici, avvocati, artisti, educatori, manager, rappresentanti di attività di diritti civili e umani, che ritengono sia loro dovere denunciare e aiutare ad abolire qualsiasi pratica fisicamente dannosa nel campo della salute mentale.

Il CCHR è stato fondato, a livello internazionale, dalla Chiesa di Scientology, che ha lunga storia di conquiste nel campo dei diritti umani.

Ricordiamo che il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani (CCDU) Onlus, è un'organizzazione di volontariato non a scopo di lucro, finalizzata alla difesa dei Diritti Umani nel campo della Salute Mentale. Le funzioni del CCDU sono unicamente quelle di fungere da organo di controllo, scoprendo e denunciando le violazioni psichiatriche dei Diritti Umani nel campo della Salute Mentale. E' veramente vitale informarsi. 

 

 https://ccdu.org/

 

 

 

 

 

]]>
DIFFUSA LA VERITÀ SULLA DROGA AGLI STUDENTI Thu, 06 Dec 2018 10:45:57 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507481.html http://zend.comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/507481.html Chiesa di Scientology della città di Pordenone Chiesa di Scientology della città di Pordenone  

In seguito all’appello delle autorità locali in merito all’emergenza droga a Pordenone, i volontari dell’associazione Dico No alla Droga della zona nelle settimane scorse hanno attuato una campagna di prevenzione all’uscita delle scuole superiori e medie della città, distribuendo agli studenti oltre 4.000 materiali tra cui opuscoli e DVD che spiegano gli effetti negativi delle sostanze stupefacenti.

I volontari hanno avuto modo di presentare la propria campagna anche a molti professori, i quali si sono dimostrati molto favorevoli a questa attività di prevenzione, apprezzandone i materiali e chiedendo informazioni.

 

Queste azioni sono volte a far sì che i ragazzi che ricevono gli opuscoli informativi apprendano come gli effetti negativi delle droghe possono distruggere vite e che le informazioni possano dare loro modo di prendere decisioni consapevoli e vivere liberi dalla droga.

 

Dico No alla Droga è un’associazione non a scopo di lucro che fornisce informazioni basate sui fatti in merito alla droga e che si ispira alle opere del filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard e tra i maggiori sostenitori di questa campagna c’è la Chiesa di Scientology che ne fornisce i materiali e da oltre 30 anni dà vita a manifestazioni volte a sensibilizzare i giovani sugli effetti dannosi della droga.

 

Per maggiori informazioni: www.mondoliberodalladroga.it FB: Dico No alla Droga Pordenone

]]>