Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Sport Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Sport Wed, 19 Jun 2019 13:03:49 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/1 La Thuile Trail si fa in tre 27 – 28 luglio 2019 Tue, 18 Jun 2019 13:01:43 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/570373.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/570373.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Per gli amanti del trail running il 27 e il 28 luglio si svolgerà la quarta edizione di

LA THUILE TRAIL con 3 differenti gare e percorsi25 km 1500 D+; 60 km 3500 D+; Vertical (Circuito Defi Vertical).

 

Panorami straordinari, storia e natura sono gli ingredienti caratterizzanti di LA THUILE TRAIL, evento diventato un classico dell’estate di La Thuile. Una competizione nata con l’idea di offrire ai concorrenti l’adrenalina della sfida ma anche la possibilità di scoprire il selvaggio e incontaminato territorio di La Thuile con la sua storia e le sue tradizioni.

 

Il TRAIL da 25 km con dislivello positivo di circa 1.500 metrisi correrà sabato 27 luglio 2019 con partenza alle ore 9.00 dal centro del paese. Il tracciato percorre luoghi panoramici mozzafiato e importanti siti storici di La Thuile. I runner raggiungeranno il Rifugio Deffeyes tramite la bellissima e panoramica Balconata, da qui si avvicineranno al maestoso ghiacciaio del Rutor, alla sua morena e ai suoi stupendi laghetti fino al vallone di Bellacomba, per proseguire verso i laghi della Tchuielletta e scendere verso il paese passando tra i boschi che d’inverno fanno parte del famoso comprensorio internazionale di sci Espace San Bernardo e in estate dell’ampio bike park.  Tra i partecipanti del TRAIL anche Davide Cheraz(team Salomon), vincitore di UTLO, di MIUT Madeira Marathon nel 2018 e 5^ posto alla OCC nel 2017.

Il traguardo è situato in centro al paese in corrispondenza della zona di partenza, dove si svolgeranno anche le premiazioni delle tre gare e la lotteria. Per tutti i concorrenti un pasta party gratuito. 

A concludere la giornata di sabato 27 luglio, dalle ore 18:00 circa, grande festa al Petit Skieur con “La Thuile Trail Party”.

 

Novità LA THUILE TRAIL 2019 

 

Due le novità 2019 per questa quarta edizione di La Thuile Trail: l’ULTRA TRAIL e il VERTICAL.

 

L’ULTRA TRAIL di 60 km con dislivello positivo di circa 3500 metrisi terrà sabato 27 luglio 2019 con partenza alle ore 6.00 dal centro del paese. 

La prima parte del tracciato segue il percorso panoramico e ormai collaudato del trail da 25 km. I concorrenti passeranno attraverso il traguardo della 25 km in paese, per continuare attraverso il vallone di Youla e proseguire aggirando il Mont Nix. Una lunga diagonale porterà i runner al Colle di Berrio Blanc e, successivamente, alla quota massima di altitudine di 2.800 m in prossimità del Mont Fortin, per proseguire nel vallone di Chavanne lungo il torrente. Con un ultimo sforzo i concorrenti risaliranno in direzione Orgère e passando dal Replan scenderanno percorrendo il sentiero del Belleface verso l’arrivo in paese.

All’ULTRA TRAIL di La Thuile una conferma eccellente, parteciperà infatti Riccardo Borgialli (classe ’91), atleta del team Salomon vincitore MIUT Madeira Marathon nel 2019. 

 

Il VERTICAL di 4,2 km con dislivello positivo di circa 1.100 metrisi svolgerà domenica 28 luglio 2019 con partenza alle 10.00 (davanti alla scuola di sci posizionata accanto alla seggiovia). Prevede l’ascesa sulla rinomata pista di sci di Coppa del Mondo 3 Franco Berthod e l’arrivo a Chaz Dura a quota 2.600 metri. In occasione del Vertical e per permettere alle persone di assistere alla gara disponendosi lungo il percorso, le Funivie Piccolo San Bernardo daranno la possibilità a tutti i pedoni di acquistare ilbiglietto per salire in quota in seggiovia con uno sconto del 50%.

 

 

www.lathuiletrail.it

]]>
comunicato argos petrarca rugby Mon, 17 Jun 2019 16:18:35 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/rugby/570029.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/rugby/570029.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby
ARGOS PETRARCA RUGBY

COMUNICATO STAMPA



Padova, 17 giugno 2019



UFFICIALIZZATI QUATTRO ARRIVI DALLA NAZIONALE UNDER 20







L’Argos Petrarca ufficializza i nomi di quattro giocatori che vestiranno la maglia bianconera nella prossima stagione.

Sono atleti della Nazionale Under 20, tutti impegnati in questi giorni al Mondiale di categoria in corso in Argentina, tranne Butturini alle prese con un infortunio muscolare. A questo proposito ricordiamo che doveva partire per l’Argentina anche Davide Goldin, terza linea bianconera, che ha dovuto rinunciare per un malanno alla spalla.  

“Sono quattro giocatori giovani e dal notevole potenziale di crescita”, spiega raggruppandoli in un unico commento il direttore generale del Petrarca, Beppe Artuso. “Speriamo possano dare il loro positivo contributo alla squadra, come ovviamente si attendono da loro la società e lo staff tecnico”.

Ecco i nuovi arrivi:

Luca Franceschetto, pilone sinistro, classe 1999, cresciuto nel vivaio del Rangers Rugby Vicenza, arrivato al rugby dopo un’esperienza con la pallanuoto.

Andrej Marinello, tallonatore dal Ruggers Tarvisium.  

Marco Butturini, seconda linea, del 1999, prodotto del vivaio del Modena Rugby.

Paolo Garbisi, classe 2000, mediano di apertura, cresciuto a Mogliano dove ha debuttato in TOP12 nel marzo del 2018.

]]>
Rally Parco Geominerario della Sardegna: speciale tv Fri, 14 Jun 2019 12:49:18 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/formula_1/569264.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/formula_1/569264.html Tuttomotori News Tuttomotori News Nei canali social della testata giornalistica “Tuttomotori News” è stato pubblicato lo speciale televisivo “Rally Parco Geominerario della Sardegna-Trofeo Miniere e Dune di Piscinas”.

La seconda edizione della gara è stata vinta dal pilota della Porto Cervo Racing Maurizio Diomedi navigato da Giuseppe Pirisinu (Skoda Fabia R5).

 

 

Di seguito il link dello speciale televisivo  “2° Rally Parco Geominerario della Sardegna-Trofeo Miniere e Dune di Piscinas” trasmesso su "Tutto Motori":

https://www.youtube.com/watch?v=o7ktXAl5kGM

Buona visione!

Redazione Tuttomotori News

]]>
What are Remarkable Health Benefits of AOR Arginine? Fri, 14 Jun 2019 10:24:28 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/arti_marziali/569105.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/arti_marziali/569105.html aldisrou aldisrou The human body is prone to illness. It is also a machine that may get affected by regular wear and tear. There are times when blood vessels start malfunctioning thus leading towards some issues. Some of the most common ones include coronary artery disease, pain in the chest, heart failure, clogging in arteries and many more.

AOR Arginine Serves as Boon

If you are coming across any of the ailments mentioned above, do not delay. Delaying may lead towards making the entire situation more dangerous. As medical science is on its way to get advanced,several medications will help in easy healing. The AOR Arginine has served to be a boon to all of us.

It is inclusive of special components that will help soft muscles around the blood. It changes in Nitric Oxide that expands blood vessels thus permitting easy flow of blood all around the body. Blood circulation plays a very important role in overall well being of our bodies.

Time to Modify Health at the Best

As such exclusive medication is easily available in the market; it is high time to make the best usage of the same. Purchase AOR Chews Chios from reputed company and enjoy the high discount. AOR helps a lot in active cell division thus letting easy removal of ammonia The immune system will get easily healed for betterment. The body will be able to resist any jerking.  

Amino acids play specific particular functions inclusive of overall metabolism of the body.   Proper dietary intake with AOR CurcuMIND will reward the entire body the best return. Supplying additional supplements at the right point of time is a great actor. Arginine in bodies must take the best steps at the earliest.

Stay Away from Lower Levels of Arginine

Deficiency of a suitable amount of minerals in the body may occur anytime. It may take place in children to adults. Some of the symptoms include poor healing of the wound, loss of hair, lack of constipation and rashes on the skin. It is better to take preventative measurements at the earliest before it gets too late. You can choose Ortho Mind AORfor this purpose. Click vitasave.ca to know more details.  

Contact us -

vitasave.ca
106 - 375 Lynn Avenue
North Vancouver, BC V7J 2C4
vanessa@vitasave.ca

(888)958-5405
https://www.vitasave.ca/

]]>
comunicato argos petrarca rugby Thu, 13 Jun 2019 11:55:01 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/rugby/568590.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/rugby/568590.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby
ARGOS PETRARCA RUGBY



COMUNICATO STAMPA



Padova, 13 giugno 2019



ARGOS PETRARCA: RINNOVAMENTO DELLA ROSA IN VISTA





In attesa di conoscere gli arrivi per la prossima stagione, comunicazione che la società inizierà a dare già dai prossimi giorni, è il momento intanto di fare il punto della situazione sui partenti.

Non saranno nella rosa dell’Argos Petrarca per il 2019/2020 Acosta, Belluco, Benettin, Bettin, Favaro, Francescato, Menniti Ippolito e Su’a.

“Ci dispiace molto che alcuni ragazzi vadano via”, spiega il Direttore Generale del Petrarca, Beppe Artuso. “La società però ha imboccato con decisione una strada di  rinnovamento della rosa. Ci sono dei giocatori che hanno dato molto in questi anni, li ringraziamo di cuore, ma purtroppo a volte lo sport costringe a prendere delle decisioni anche dolorose. Sottolineo che I rapporti personali con tutti loro non verranno di certo incrinati per queste scelte, fatte dai ragazzi stessi o dalla società a seconda dei casi”.

Quanto ad alcune situazioni specifiche, Artuso spiega più in profondità cosa è accaduto: “Su’a torna con la famiglia in Australia dopo cinque stagioni importanti al Petrarca. Altri, come Favaro, sono condizionati dal fatto che il loro futuro lavorativo si conciliava a fatica con l’impegno nel Top12. Una motivazione legata al lavoro anche alla base della scelta di Benettin, che ha giustamente pensato al suo futuro fuori dal rugby. Francescato cerca invece, a ragione, l’opportunità per avere più spazio ed essere la prima scelta nel suo ruolo”.

La dirigenza guarda anche al futuro. Artuso spiega come si sta muovendo da alcuni mesi, e ufficializza il primo arrivo.

“Io e Corrado Covi stiamo lavorando da gennaio per la nuova rosa del Petrarca. Non ci siamo mai fermati, pensando sempre in prospettiva futura".

Il primo arrivo ufficiale è quello di Alberto Chillon, un gradito ritorno per il giocatore protagonista dello scudetto del 2011. “Ho chiesto io a Alberto di tornare”, racconta Artuso, “in quanto è un giocatore molto duttile, può ricoprire i ruoli di mediano di mischia, di apertura ed è un buon piazzatore. E poi ha un carattere da leader che a questo Petrarca servirà molto”.

Artuso apre poi una parentesi speciale per Luca Nostran, ma terza linea bianconera che sta concludendo la sua convalescenza per un malanno alla spalla. “Luca è un giocatore cresciuto nel vivaio del Petrarca, con il quale si è subito raggiunto un accordo sia economico che agonistico. Le sue prime parole infatti sono state: ‘Io dal Petrarca non voglio andare via’. Questo per me dimostra un vero attaccamento alla maglia e alla società”.

 

Infine novità anche per la squadra Cadetta e per l’Under 18: “Complimenti ai Campioni d’Italia”, conclude Artuso, “ma indipendentemente dallo scudetto giovanile, nel nostro programma c’era già la volontà di inserire nel programma di allenamenti di prestagione alcuni ragazzi giovani. Una decina infatti, tra serie A e Under 18, sono stati invitati a stare con la Prima Squadra fin da luglio.

]]>
DANIELE TABARELLI [RALLY - CRZ]: UN TABARELLI DI SPESSORE ALL'OMBRA DELLE DOLOMITI Wed, 12 Jun 2019 14:17:59 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/568344.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/568344.html Daniele Tabarelli - Ufficio Stampa Daniele Tabarelli - Ufficio Stampa
Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare il comunicato stampa post evento della partecipazione di Daniele Tabarelli al Dolomiti Rally, disputato nei giorni 8 e 9 Giugno 2019.
 
Alleghiamo inoltre un'immagine di Tabarelli, in azione (immagine a cura di Mike'S Photo per Rallyciak, si prega di citare la fonte).
 
Cordiali saluti.

Fabrizio Handel

-----------------------------------------------------------
DANIELE TABARELLI - Ufficio Stampa
@ contact: ufficiostampa@tabarally.it
Web: www.tabarally.it
Facebook: facebook.com/tabarellidaniele
Issuu: issuu.com/tabarellidaniele



UN TABARELLI DI SPESSORE ALL'OMBRA DELLE DOLOMITI


Il pilota trentino chiude il secondo atto del CRZ, per i colori di Omega, al quarto posto assoluto, terzo di gruppo R e primo in classe R4, incamerando un buon bottino di punti.


Nave San Rocco (Tn), 12 Giugno 2019�“ È un Daniele Tabarelli consistente, quello visto all'opera nella quarta edizione del Dolomiti Rally, andato in scena nel recente weekend.

L'evento bellunese, secondo round della Coppa Rally ACI Sport in quarta zona, ha visto il pilota trentino tornare alla guida dell'eterna Mitsubishi Lancer Evo IX e concludere ai piedi del podio assoluto, salendo al terzo del gruppo R e firmando, in solitaria, la classe R4.

Una prestazione d'autore, quella del portacolori di Omega, capace di mettere in riga varie vetture dell'attuale classe regina nei rally nazionali, la R5, con la trazione integrale nipponica che, nonostante il passare dell'età, riesce sempre ad essere competitiva nelle sue mani.

Al suo fianco, sempre presente nei principali successi nel recente passato, l'esperienza di Mauro Marchiori si è rivelata, ancora una volta, pedina importante nel computo finale.


La nostra Mitsubishi conta già dodici primavere” �“ raccontaTabarelli �“ “ma ci asseconda sempre in modo impeccabile e, come noi, vuole vendere cara la pelle contro le sorelline maggiori, più evolute, della classe R5. Abbiamo raccolto un buon bottino di punti per il nostro obiettivo stagionale, la Coppa Rally ACI Sport di zona. Un particolare grazie lo voglio fare a Mauro perchè, come sempre, si è dimostrato un guerriero. Sempre pronto ad accettare le sfide, seppur ad armi impari. La sua professionalità e la sua determinazione, dalla stesura delle note alla pedana di arrivo, sono fattori determinante ed indispensabile per arrivare a certi risultati. Siamo molto felici del risultato, alla vigilia della gara non ce lo saremmo mai aspettati, davvero.”


Si partiva per il primo giro sul trittico di prove composto da “Oltach”, “San Tomas” e “Valada”, con quest'ultima che vedeva Tabarelli più a suo agio, caratterizzata da tratti molto stretti.

Dopo la prima tornata il portacolori della scuderia scaligera era sesto assoluto, in piena lotta per le posizioni di vertice, incluso il podio, nonostante una piccola noia alla trasmissione.

Limitando i danni sulle prime due speciali di ogni tornata, penalizzanti per la Mitsubishi Lancer Evo IX griffata G. Car Sport, il trentino lasciava il segno sulla seconda “Valada” e staccava il secondo tempo assoluto, al decimo di secondo con la Hyundai I20 R5 di De Cecco, ed agganciava la quarta piazza nella generale.

Un ultimo passaggio su “Oltach” e “San Tomas”, con Tabarelli impegnato a gestire il rientro della concorrenza, prima di sfoggiare un'altra perla, sull'atto conclusivo del Dolomiti Rally, con il secondo tempo assoluto che poneva la ciliegina sulla torta di un weekend impeccabile


Siamo partiti a bomba perchè sapevamo che la concorrenza era agguerrita” �“ aggiungeTabarelli �“ “e che le prime due prove, di ogni passaggio, non ci erano favorevoli. Presenza importante di tratti veloci in discesa dove cercavamo di limitare i danni. La terza, invece, era molto insidiosa, con tratti stretti tra case e marciapiedi. Li siamo riusciti a fare davvero la differenza, risalendo sino al quarto assoluto. Grazie a G. Car Sport e ad Omega, una sinergia vincente. Complimenti agli organizzatori, gara perfetta nei minimi dettagli. Ora pensiamo al Carnia. Ci piacerebbe poter essere al via con una R5, sperando di trovare nuovi partners.”


 
--------------------------------------------------------

 
RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@tabarally.it, grazie.

]]>
Ski Boots Industry 2019 Market Size, Regional Growth, Technology, Share, Key Players and Forecast Report 2024 Wed, 12 Jun 2019 09:23:14 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/ghiaccio/567865.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/ghiaccio/567865.html Priyanka Priyanka logoSki boots Industry studies are footwear used for skiing to provide ways to attach to skiers using ski bindings. The ski / boot / binding combination is used to effectively transmit control

Get Sample Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/request-sample/1019753

Ski boots were leather winter boots, held to the ski with leather straps. As skiing became more specialized, so too did ski boots, leading to splitting designs between those for alpine skiing and cross-country skiing.

Modern skiing developed with an all-round sport with uphill, downhill and cross-country portions. The introduction of the cable binding started at the parallel evolution of binding and boot. The bindings looped to the toe. Boots with the sun extended rearward to produce a flange for semi-circular indentations on the heel for the same purpose.

Effective Cross-Country Skiing

Global Ski Boots Market is spread across 136 pages, profiling 17 top companies and supported with tables and figures.

Inquire more or if you have any questions on the report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/1019753

The upper portions, the cuff, was relatively soft, designed primarily for comfort and warmth. Modern cross-country ski boots remain almost unchanged since 1950s

He is expected to reach a million US $ in 2024, from a million US $ in 2019, according to a new study.

This report focuses on global ski boots, especially in North America, Europe and Asia-Pacific, South America, Middle East and Africa. This report categorizes the market based on manufacturers, regions, type and applications.

Ski Boots Industry Segment by Manufacturers:

  • Black Diamond, DYNAFIT, Fischer, Full Tilt, Garmont, Raichle, Rossignol, Atomic, Dalbello, Dolomite, Head, Lange, Nordica, Alpina, Salomon, Tecnica and TYROLIA

Market Segment by Type covers:

  • Professional Type
  • Non-professional Type

Market Segment by Applications can be divided into:

  • Children
  • Adults
  • Old men

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/1019753

There are 15 Chapters to deeply display the Global Ski Boots Market.

Chapter 1: Describe Ski Boots Introduction, product scope, market overview, market opportunities, market risk, and market driving force.

Chapter 2: Analyze the top manufacturers of Ski Boots, with sales, revenue, and price of Ski Boots, in 2015 and 2017.

Chapter 3: Display the competitive situation among the top manufacturers, with sales, revenue and market share in 2015 and 2017.

Chapter 4: Show the global market by regions, with sales, revenue and market share of Ski Boots, for each region, from 2011 to 2017.

Chapter 5, 6, 7, 8 and 9: Analyze and talked about the key regions, with sales, revenue and market share by key countries in these regions.

Chapter 10 and 11: Show the market by type and application, with sales market share and growth rate by type, application, from 2011 to 2017.

Chapter 12: In Chapter Eleven Ski Boots market forecast, by regions, type and application, with sales and revenue, from 2017 to 2024.

Chapter 13, 14 and 15: Describe Ski Boots sales channel, distributors, traders, dealers, appendix and data source.

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our repository reports of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us:

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
EROS FINOTTI [RALLY - CRZ / TROFEO PEUGEOT]: SECONDO SFUMATO PER FINOTTI AL DOLOMITI Tue, 11 Jun 2019 15:17:19 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/567752.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/567752.html Eros Finotti - Ufficio Stampa Eros Finotti - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce siamo ad inviare comunicato post evento della partecipazione di Eros Finotti al Dolomiti Rally, disputato nei giorni 8 e 9 Giugno 2019.

 

Alleghiamo inoltre un'immagine di Finotti in azione (immagine a cura di Damy Rally Emotions, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel





UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@erosfinotti.it
web: www.erosfinotti.it




SECONDO SFUMATO PER FINOTTI AL DOLOMITI


Un problema di natura elettronica, lo stesso già accusato nel precedente Bellunese, toglie di mano, al pilota di Taglio di Po, un gradino del podio alla propria portata.


Taglio di Po (Ro), 11 Giugno 2019�“ La provincia di Belluno si conferma stregata, in questo 2019, per Eros Finotti, il quale è rientrato dalla quarta edizione del Dolomiti Rally, disputata tra Sabato 8 e Domenica 9 Giugno nell'Agordino, con uno zero deleterio in chiave campionato.

Il pilota di Taglio di Po, affiancato dall'inseparabile Nicola Doria, si è visto costretto ad alzare bandiera bianca prematuramente, al termine della terza prova speciale, per il ripresentarsi di un problema di natura elettronica che ne aveva rallentato il passo nelle prime battute del Rally Bellunese, poi risolto, e che, nell'occasione, lo ha consigliato a deporre anticipatamente le armi.

Una classe ben nutrita, rispetto al precedente round della Coppa Rally ACI Sport di zona quattro, portava il giusto stimolo al polesano per cercare il rilancio, anche in ottica di Trofeo Peugeot Regional Rally Club, secondo obiettivo dichiarato per la stagione in corso.

Nonostante uno splendido sole, ad evidenziare l'incantevole cornice delle Dolomiti, per il pilota della Peugeot 208 R2, messa in campo da Baldon Rally, si addensavano all'orizzonte, già durante lo shakedown, le prime, preoccupanti, nubi.


Era la nostra prima partecipazione al Dolomiti Rally” �“ racconta Finotti �“ “ed avevamo svolto un ottimo lavoro durante le ricognizioni. Il percorso di gara era caratterizzato da molta discesa, terreno che amo particolarmente. Durante lo shakedown abbiamo lavorato bene sul setup ma, sul finale della sessione, si è ripresentato lo stesso problema che abbiamo accusato all'inizio del Bellunese. Un problema elettronico che, nella sostanza, generava un calo di potenza improvviso. I ragazzi di Baldon Rally hanno lavorato sino a tarda notte, cambiando di tutto, per risolvere il problema. Al Bellunese erano riusciti nell'intento, qui purtroppo non è stato così.


Pronti, via ed il neo portacolori della Scuderia Torre del Moro a.s.d. staccava un ottimo secondo tempo di classe, sulla “Oltach”, a soli 2”6 dal leader provvisorio Dal Castello.

Un dritto, sulla successiva “San Tomas”, allontanava Finotti dalla vetta, portando il divario a 21”5, senza fargli sfuggire il secondo gradino del podio virtuale, seppur per 4”3.

Era la speciale di chiusura della prima tornata, la “Valada”, a porre la parola fine alla trasferta.


Siamo partiti bene” �“sottolineaFinotti �“ “e, dato che nella prima non abbiamo rischiato, i margini potenziali di miglioramento ci facevano ben sperare per il resto della giornata. Un lungo sulla seconda, complice l'asfalto scivoloso, ci ha penalizzato ma eravamo comunque secondi. Sulla terza si è purtroppo ripresentato il problema dello shakedown e, in quelle condizioni, abbiamo preferito non rischiare. Ci siamo fermati. Davvero un peccato perchè questo stop, assieme ai pochi punti del Bellunese, rende la vita molto dura per la Coppa Rally ACI Sport e per il Trofeo Peugeot Regional Rally Club. Grazie a Baldon Rally, per avercela messa davvero tutta, ed a Nicola. Un particolare ringraziamento, in vista del terzo Rallysti in Kart, lo voglio fare a Mauro Riva, partner della seconda edizione, tenutasi sul tracciato di Chioggia a Marzo.


________________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@erosfinotti.it grazie. ]]>
North America will continue to lead the Global Baseball Shoes Market, Finds Fact.MR Tue, 11 Jun 2019 13:23:37 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/baseball/567504.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/baseball/567504.html Fact.MR Fact.MR Fact.MR’s latest study reveals that the global market for baseball shoes will expand at a moderate pace during 2017 and 2022. As per the study, the global baseball shoes market is poised to reach a valuation in excess of US$ 4,500 Mn by the end of 2022.

Companies that manufacture baseball shoes are actively focusing on improving the functionalities and design of their products. Most baseball shoes are made of either genuine or synthetic leather. Owing to the superior quality, baseball shoes made of genuine leather are usually more expensive.  In addition, preference for baseball shoes made of genuine leather is relatively high among professional baseball players, as these shoes are more breathable, durable and supple than the synthetic variants. However, rapid improvements in design and quality of baseball shoes made of synthetic leather is reflecting favorably on their global sales. The aforementioned factors are expected to play an important role in fueling the growth of the global baseball shoes market over the next few years. To lure buyers, some of the leading brands are introducing limited edition or special range of premium-quality baseball shoes that are more stylish and offer maximum comfort while running. In addition, the arrival of new baseball shoes that are specifically designed for use during practice session, training or warming up.

Request For Sample Report- https://www.factmr.com/connectus/sample?flag=S&rep_id=231

Global Market for Baseball Shoes – Key Insights   

  • North America will continue to be one of the attractive market for baseball shoes in 2017 and beyond. There is an overwhelming popularity of baseball in the North America region particularly in the U.S. Moreover, the massive fan-following of baseball clubs in the U.S. is an underlining factor behind the increasing sales of various types of baseball equipment including baseball shoes. This, in turn, is expected to propel the growth of the baseball shoes market in the region.
  • Based on product type, the metal cleats segment will retain its top position over 2022. The segment presently represents more than one-third share of the global market in terms of revenue. Towards the end of 2022, the metal cleats segment is anticipated to reach a valuation of over US$ 2,000 Mn. Meanwhile, the plastic molded segment is expected to hold the second position during the forecast period.

Browse Full Report with TOC- https://www.factmr.com/report/231/baseball-shoes-market

  • On the basis of design style, the low height baseball shoes segment will remain dominant throughout the assessment period. The segment presently commands for nearly two-third revenue share of the market. By 2022-end, the low height baseball shoes segment is projected surpass a market valuation of US$ 3,100 Mn.
  • By sales channel, the modern trade segment is expected to remain highly lucrative. The segment currently represents around 25% market share in terms of revenue and the figure is unlikely to alter to a significant level in the forthcoming years.

Competition Tracking

Nike, Under Armour, Mizuno Corporation, Easton Sports, Inc., ASICS Corporation, Adidas, New Balance INC, and Skechers, INC. are some of the top companies operating in the global market for baseball shoes. 

Read PR at- https://www.factmr.com/media-release/221/baseball-shoes-market

]]>
Protective Sleeves Market 2019 Industry Applications, Regions, Scope, Size, Key Vendors and Forecast Insights Report 2024 Tue, 11 Jun 2019 10:43:37 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/baseball/567336.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/baseball/567336.html Priyanka Priyanka logoProtective Sleeves Market studies the wristband, is an accessory that some basketball players wear. Made out of nylon and spandex, it extends from the biceps to the wrist. It is sometimes called a shooter sleeve or an arm sleeve.

Get Sample Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/request-sample/1024557

Iverson continued wearing his basketball sleeve long after his elbow had healed, which led Steven Kotler of Psychology Today to suggest that the sleeve may act as a placebo to prevent future injuries.

Basketball sleeves are also sometimes referred to as basketball shooting sleeves. Some players believe the mild compression they provide helps keep their shooting arm warm and improves circulation. Although some studies show improved circulation and reduced soreness, there has been no definitive study on the use of basketball sleeves.

Global Protective Sleeves Market is spread across 124 pages, profiling 09 top companies and supported with tables and figures.

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/1024557

The worldwide market for Protective Sleeves is expected to grow at a CAGR of roughly over the next five years, will reach million US$ in 2024, from million US$ in 2019, according to a new study.

This report focuses on the Protective Sleeves in global market, especially in North America, Europe and Asia-Pacific, South America, Middle East and Africa. This report categorizes the market based on manufacturers, regions, type and application.

Protective Sleeves Industry Segment by Manufacturers:

  • Ansell Healthcare
  • Bpsp Company
  • Bsn Medical Inc
  • Derma Sciences
  • Deroyal
  • Dupont
  • Ehob
  • Em Adams Inc
  • Encompass Group, LLC

Market Segment by Type covers:

  • Type I
  • Type II

Market Segment by Applications can be divided into:

  • Application I
  • Application II

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/1024557

There are 15 Chapters to deeply display the Global Protective Sleeves Market.

Chapter 1: Describe Protective Sleeves Introduction, product scope, market overview, market opportunities, market risk, and market driving force.

Chapter 2: Analyze the top manufacturers of Protective Sleeves, with sales, revenue, and price of Protective Sleeves, in 2015 and 2017.

Chapter 3: Display the competitive situation among the top manufacturers, with sales, revenue and market share in 2015 and 2017.

Chapter 4: Show the global market by regions, with sales, revenue and market share of Protective Sleeves, for each region, from 2011 to 2017.

Chapter 5, 6, 7, 8 and 9: Analyze and talked about the key regions, with sales, revenue and market share by key countries in these regions.

Chapter 10 and 11: Show the market by type and application, with sales market share and growth rate by type, application, from 2011 to 2017.

Chapter 12: In Chapter Eleven Protective Sleeves market forecast, by regions, type and application, with sales and revenue, from 2017 to 2024.

Chapter 13, 14 and 15: Describe Protective Sleeves sales channel, distributors, traders, dealers, appendix and data source.

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us:

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Tennis Racquet Market Expected to Touch a Value of Nearly US$ 437 Mn in the year 2022, Finds Fact.MR Mon, 10 Jun 2019 08:14:31 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/tennis/566781.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/tennis/566781.html Fact.MR Fact.MR The market for tennis racquets is gaining in popularity all over the world due to the rising health awareness amongst the people. People want to stay healthy and fit and in order to achieve this goal, they are inclined to take up sports like tennis, which helps them in attaining their health and fitness goals. This is especially true for the elder segment of population. United States is a lucrative market for tennis and the growth in this market is supported by the rising number of players playing the game of tennis. However, one of the major challenge that the game is facing is to retain the players playing tennis, as a large number of players are quitting the game after a point of time. Moreover, high training costs associated with tennis acts as a restraint to the growth of the tennis racquet market.

The global tennis racquet market is slated to touch a value of nearly US$ 437 Mn in the year 2022 and grow at a moderate CAGR during the assessment period.

Request For Sample Report- https://www.factmr.com/connectus/sample?flag=S&rep_id=238

4 Forecast Highlights on Tennis Racquet Market

As per the forecast of Fact.MR, the control tennis racquet segment is slated to touch a value of nearly US$ 96 Mn in the year 2022. This represents a sluggish CAGR growth during the assessment period of 2017-2022. The control tennis racquet segment is estimated to account for more than one-fifth of the revenue share of the racquet type segment by the year 2017 end and is expected to lose in market share by the year 2022 end.

As per the forecast of Fact.MR, the 27 inch tennis racquet segment will reach a value of nearly US$ 270 Mn in the year 2017. This represents a moderate CAGR growth during the forecast period. The 27 inch tennis racquet segment is estimated to account for more than three-fourths of the revenue share of the racquet length segment in the year 2017 end and is expected to gain market share by the end of the year 2022.  

As per the forecast of Fact.MR, the independent sports outlet segment is slated to reach a value of nearly US$ 50 Mn in 2022. The independent sports outlet segment is expected to lose some market value by the end of the year 2022. The largest share is contributed by the North America region in the independent sports outlet segment.  

Fact.MR forecasts the US tennis racquet market to grow from nearly US$ 80 Mn in 2017 to nearly US$ 105 Mn in 2022. This represents a compound annual growth rate (CAGR) of 4.9% from 2017 to 2022.

The report has also profiled leading players in the global market for tennis racquets, which will remain active through 2022. These include companies such as Babolat VS. SA, Yonex Co. Ltd., Authentic Brands Group, LLC, ASICS Corporation, Head N.V. and Dunlop Sports Group Americas, Inc.

Read PR at- https://www.factmr.com/media-release/228/tennis-racquet-market

]]>
comunicato argos petrarca rugby under 18 Sun, 09 Jun 2019 20:15:01 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/rugby/566749.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/rugby/566749.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby
ARGOS PETRARCA RUGBY



UNDER 18

L’ARGOS PETRARCA VINCE IL TRICOLORE



Difesa, organizzazione e concretezza. Con queste qualità l’Argos Petrarca conquista sul campo neutro di Reggio Emilia lo scudetto Under 18 superando il Toscana Aeroporti I Medicei per 21-8 (primo tempo 11-8).

L’inizio è tutto dei toscani, che giocano con molta aggressività e organizzazione. Dall’altra parte un Petrarca nervoso, che commette troppi falli e errori nella gestione del pallone. In 8 minuti i Medicei realizzano una punizione e una meta, segnata in bandierina grazie a una palla rubata e un paio di placcaggi sbagliati.

All’8’ la prima vera azione dell’Argos, multifase e con gioco al largo prima di perdere la palla. Continua il nervosismo tra i bianconeri, che al 20’ entrano per la prima volta nei 22 avversari. Al 21’ la prima meta del Petrarca, realizzata da Raccanello. Drive dei Medicei, sempre pericolosi da questa fase di gioco, poi palla rubata nei propri 22, calcio lungo di Ferrarin e rimbalzo nelle mani dell’ala padovana. Da qui in poi il Petrarca cambia volto, mostra serenità e tutto comincia a funzionare meglio. Al 28’ contrattacco azzardato dei toscani, e calcio di punizione centrale che Ferrarin non sbaglia per il pareggio. Prima del riposo l’Argos allunga sull’11 a 8 con un piazzato.

La ripresa inizia però con un Petrarca organizzato e disciplinato, che decide la partita nel primo quarto d’ora dopo il break, mostrando il vero volto. Una meta, quindi un piazzato che portano ibianconeri a +13, mettendo sotto pressione gli avversari, che cominciano a rischiare troppo, mentre la difesa del Petrarca è sempre attenta e organizzata, e controlla agevolmente la situazione. Dal 27’ i Medicei assediano la linea di meta dell’Argos, e per circa cinque minuti rimangono a pochi metri dalla linea, alternando sfondamenti e gioco al largo, ma la difesa non va mai in affanno, nemmeno dopo il cartellino giallo di Marcellan, che fa crollare un drive. L’ultima occasione è una rimessa laterale a cinque metri dalla meta dell’Argos, ma la palla sfugge dalle mani dei toscani, e lo scudetto prende la strada di Padova.



“Bravissimi i ragazzi e gli allenatori”, commenta dal campo il presidente dell’ Argos Petrarca Alessandro Banzato. “Questo gruppo è cresciuto moltissimo durante la stagione, e secondo me ha meritato questo titolo proprio in virtù del percorso di miglioramento iniziato in autunno e proseguito fino a qui. E’ un gruppo che merita tutti i complimenti miei e della società per quanto ha saputo fare”.









il tabellino del match:



Reggio Emilia, Campo Crocetta Canalina �“ domenica 9 giugno 2019

Campionato Italiano Under 18, Finale

Toscana Aeroporti I Medicei v Argos Petrarca Rugby  8 - 21   (8�“11)

Marcatori: p.t. 2’ cp. Del Bono 3-0; 4’ m. Di Puccio (8-0); 21’ m. Racanello (8-5); 28’ cp. Ferrarin (8-8); 35’ cp Ferrarin (8-11);  s.t.  45’ m. Marcellan tr Ferrarin (8-18); 49’ cp. Ferrarin (8-21)

Toscana Aeroporti I Medicei: Nannini; Pesci, Di Puccio, Chiti, Fialà (49’ Campolucci); Del Bono, Biagini; Frangini, Mannelli, Sestini; Pracchia, Metti (cap.); Sassi (67’ Migliori), Sorrentino (67’ Ciampi), Krifi (48’ Bonaccorsi)

All.  Sorrentino, Falleri

Argos Petrarca Rugby: Lazzarin; Raccanello, Beltrame, Russo, Sottoriva (64’ Maccarini); Ferrarin, Tognetti; Goldin, Marcellan, Fioriti; Brevigliero (55’ Garbo), Longhin (cap.) (69’ Miolo); Libero (36’ Baldo), Di Bartolommeo (69’ Peggion), Gregori

All. Maistri, Rizzo

Arb. Vedovelli (Sondrio)

AA1 Gnecchi (Brescia),  AA2 Russo (Milano)

Quarto Uomo: Salafia (Milano)

Cartellini: 64’ giallo a Marcellan (Argos Petrarca Rugby)
Calciatori: Del Bono (Toscana Aeroporti I Medicei ) 1/2; Ferrarin (Argos Petrarca Rugby) 4/6;

Note: parzialmente nuvoloso, circa 29°. Campo in ottime condizioni. Spettatori circa 1100. Water break 19’, 54’;

Man of the Match: Ferrarin (Argos Petrarca Rugby)

]]>
comunicato argos petrarca rugby under 18 Sat, 08 Jun 2019 09:15:01 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/rugby/566695.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/rugby/566695.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby
PETRARCA RUGBY



COMUNICATO STAMPA



Padova, 8 giugno 2019



ARGOS PETRARCA UNDER 18: DOMANI FINALE SCUDETTO A REGGIO EMILIA







Tutto pronto in casa Petrarca per la finale scudetto Under 18, in programma DOMENICA 9 giugno a Reggio Emilia, Campo Crocetta Canalina, alle 17.30. L’arbitro sarà Vedovelli di Sondrio, assistenti Gnocchi di Brescia e Russo di Milano, quarto uomo Salafia di Milano.  

L’Argos Petrarca, allenato da Giovanni Maistri, Michele Rizzo, Simone Ragusi e Stefano Parladori, affronterà il Toscana Aeroporti I Medicei. I bianconeri si sono allenati come di consueto, quattro sedute sul campo centrale del “Centro Geremia”, compresa la seduta di rifinitura di venerdì sera.

“E’ stata una settimana molto positiva”, spiega il responsabile tecnico della squadra Giovanni Maistri, “durante la quale siamo riusciti a recuperare anche gli ultimi infortunati. Ci siamo concentrati molto sul nostro gioco in settimana, e sono sicuro che i ragazzi entreranno in campo senza incertezze, e soprattutto senza la paura di dimostrare il loro valore. Adesso non vediamo solo l’ora che arrivi domenica pomeriggio”.

Molti i tifosi bianconeri che raggiungeranno Reggio Emilia, compresa la dirigenza del club al completo.

La probabile formazione dell’Argos Petrarca: Lazzarin; Raccanello, Beltrame, Russo, Sottoriva; Ferrarin, Tognetti; Goldin, Marcellan, Fioriti; Brevigliero, Longhin (cap.); Libero, Di Bartolomeo, Gregori. A disposizione: Peggion, Baldo, Bellon, Garbo, Eterno, Regazzo, Giuriatti/Maccarini. All. Maistri/Rizzo

]]>
Allenatori, la figura del manager sportivo è determinante per affermarsi Fri, 07 Jun 2019 21:05:16 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/566680.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/566680.html mazzarellamaurizio mazzarellamaurizio Una delle figure che nel calcio italiano necessita della presenza del manager sportivo, in quando in molte circostanze non viene adottato, è quella quella dell'allenatore. Ci sono infatti molti casi dove dei tecnici che addirittura nonostante siano in possesso di un patentino UEFA A/B, si ritrovano ad allenare compagini che militano in campionati di promozione. Questo perché non hanno mai adottato la figura del manager atta a valorizzare le loro potenzialità. Per questo il procuratore Alessio Sundas, per tramite della sua agenzia Sport Man, si è guadagnato un posto di primo livello a livello mondiale, per la valorizzazione degli allenatori.  

]]>
Il Manager Sportivo è una figura fondamentale per il tennista Fri, 07 Jun 2019 19:04:32 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/tennis/566675.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/tennis/566675.html mazzarellamaurizio mazzarellamaurizio Per il tennista che vuole raggiungere degli obiettivi importanti, una delle figure fondamentali, oltre a quelle familiari, è il manager sportivo. Negli anni una delle agenzie più importanti, in fatto di ufficio stata e sponsorizzazioni, è quella rappresentata da Alessio Sundas. L'aspetto delle sponsorizzazioni, in particolare nella parte iniziale della carriera, risulta determinante per il tennista. Proprio l'agente Alessio Sundas, si è guadagnato uno dei primi posti a livello mondiale, grazie al grande lavoro della sua agenzia, che supporta l'atleta da ogni punto di vista. Il rapporto che il tennista viene a creare con il proprio agente, gli consente di sentirsi tutelato completamente. Il lavoro del manager sportivo Sundas può essere rimarcato da ogni singolo atleta da lui rappresentato professionalmente, grazie ad un'agenzia formata da un'equipe altamente qualificata, formata da avvocati e professionisti della comunicazione, che consentono di tutelare e far sentire l'atleta in una botte di ferro. 

]]>
Golf Shoes Market Expected to Touch a Value of Nearly US$ 8,504 Mn in the year 2022 - Fact.MR Fri, 07 Jun 2019 13:14:44 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/golf/566523.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/golf/566523.html Fact.MR Fact.MR With an increasing popularity of sports like golf all over the world, there is a corresponding increase in the sales of golf equipment, including golf shoes. With rising income levels and the spread of golf all over the world, the market for golf shoes is demonstrating a steady rise in demand. In order to cater to the needs of the golfers, manufacturers are focusing on expanding their product portfolio and gain a decisive foothold in this lucrative market. Besides, advances in technology have enabled to produce lightweight golf shoes, which are comfortable to wear and aid in the performance of the golfers. Such advances in technology for making superior golf shoes are going to have a positive effect on the golf shoes market. However, the shrinking interest in golf in the United States, one of the important and lucrative markets for golf equipment, including golf shoes, may hurt the growth of this market.

The global golf shoes market is slated to touch a value of nearly US$ 8,504 Mn in the year 2022 and grow at a sluggish CAGR during the assessment period.

Request For Sample Report- https://www.factmr.com/connectus/sample?flag=S&rep_id=221

4 Forecast Highlights on Global Golf Shoes Market

As per the forecast of Fact.MR, the spikeless golf shoes segment is slated to touch a value of nearly US$ 2,290 Mn in the year 2022. This represents a sluggish CAGR growth during the assessment period of 2017-2022. The spikeless golf shoes segment is estimated to account for more than one-fourth of the revenue share of the product type segment by the year 2017 end and is expected to lose in market share by the year 2022 end.

Browse Full Report with TOC- https://www.factmr.com/report/221/golf-shoes-market

As per the forecast of Fact.MR, the departmental stores segment will reach a value of nearly US$ 1,530 Mn in the year 2017. This represents a sluggish CAGR growth during the forecast period. The departmental stores segment is estimated to account for more than one-fifth of the revenue share of the distribution channel segment in the year 2017 end and is expected to lose market share by the end of the year 2022.  

As per the forecast of Fact.MR, the economy segment is slated to reach a value of nearly US$ 2,690 Mn in 2022. The economy segment is expected to gain some market value by the end of the year 2022. The largest share is contributed by the Europe region in the economy segment.  

Fact.MR forecasts the men golf shoes segment to grow from nearly US$ 3,325 Mn in 2017 to nearly US$ 3,930 Mn in 2022. This represents a compound annual growth rate (CAGR) of 3.4% from 2017 to 2022.

The report has also profiled leading players in the global market for golf shoes, which will remain active through 2022. These include companies such as Under Armour, Inc., Callaway, ASICS Corporation, NIKE, Inc., Acushnet Company, Inc., Adidas AG,New Balance INC, PUMA SE, Skechers INC, Peter Millar and Amer Sports Corporation.

Read PR at- https://www.factmr.com/media-release/211/golf-shoes-market

]]>
Le scommesse di Betrally Thu, 06 Jun 2019 16:49:47 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/566182.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/566182.html choku choku

 

Grazie la comoda app Betrally gli appassionati sanno di poter controllare, effettuare e gestire le proprio scommesse in qualsiasi luogo e si trovino. Adesso è dunque possibile giocare non soltanto a casa via desktop ma anche in mobilità ovunque ci si trovi tramite dispositivi mobili quali smartphone o tablet, ad esempio. Questa opportunità rende ancora più facile il potere accedere al gioco e sfruttare tutte le opportunità di divertimento che Betrally mette a disposizione dei propri utenti. Parliamo comunque di possibilità di giocata che riguardano delle scommesse sportive relative ai più famosi eventi quali calcio, il tennis, i motori, il basket, la pallavolo e la pallanuoto, giusto per citare alcuni sport ma anche i più importanti giochi di casinò. Con Betrally infatti, è possibile scommettere sui più importanti giochi di casinò come se ci si trovasse al tavolo verde, anche nella modalità dal vivo che consente di sfidare altri utenti reali e mettere in mostra le proprie capacità.

Sul sito toprally.it è possibile trovare ulteriori approfondimenti circa tutte le possibilità di giocata che Betrally mette a disposizione degli utenti, inclusi i bonus e la possibilità di giocare in mobilità grazie alla comoda app. Quest’ultima infatti, presenta una veste grafica semplificata che consente agli utenti di poter accedere velocemente a tutte le tipologie di giocata a disposizione, inclusa la sezione casinò, in maniera molto facile e comoda. Infine, gli ottimi bonus a disposizione consentono agli utenti di moltiplicare in maniera semplice gli importi relativi ad una eventuale vincita.

]]>
DANIELE TABARELLI [RALLY - CRZ]: AL DOLOMITI SECONDO ROUND DEL CRZ PER TABARELLI Thu, 06 Jun 2019 14:07:16 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/566159.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/566159.html Daniele Tabarelli - Ufficio Stampa Daniele Tabarelli - Ufficio Stampa
Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare il comunicato stampa pre evento della partecipazione di Daniele Tabarelli al Dolomiti Rally, in programma per i prossimi 8 e 9 Giugno 2019.
 
Alleghiamo inoltre un'immagine, di repertorio, di Tabarelli, in azione nel precedente Rally Bellunese 2019 (immagine a cura di Fotosport, si prega di citare la fonte).
 
Cordiali saluti.

Fabrizio Handel

-----------------------------------------------------------
DANIELE TABARELLI - Ufficio Stampa
@ contact: ufficiostampa@tabarally.it
Web: www.tabarally.it
Facebook: facebook.com/tabarellidaniele
Issuu: issuu.com/tabarellidaniele



AL DOLOMITI SECONDO ROUND DEL CRZ PER TABARELLI


Il trentino, portacolori di Omega, torna sulla Mitsubishi Lancer Evo IX, in configurazione R4, per continuare la rincorsa alla vetta della Coppa Rally ACI sport di zona 4.


Nave San Rocco (Tn), 06 Giugno 2019�“ In dirittura d'arrivo ormai il conto alla rovescia che separa Daniele Tabarelli dal secondo appuntamento stagionale, quello con il Dolomiti Rally.

L'evento valido come secondo atto della Coppa Rally ACI Sport, di zona 4, vedrà il pilota trentino tornare a calarsi nell'abitacolo della pluridecorata Mitsubishi Lancer Evo IX, in versione R4, che sarà condivisa con Mauro Marchiori e seguita sul campo gara da G. Car Sport.

Il portacolori della scuderia Omega riprenderà, dalla provincia di Belluno, la rincorsa al titolo, alla guida della trazione integrale nipponica, dopo il bel esordio stagionale sulla Citroen C3 R5, concluso con un'ottima quarta posizione assoluta e con i primi punti per la serie.

La classifica provvisoria del CRZ, in quarta zona, vede infatti Tabarelli ai piedi del podio virtuale, tra le vetture di classe R5, a quota 5,25 punti, preceduto da Signor, Peruch e Righetti.


Siamo al via del secondo appuntamento per la Coppa Rally ACI Sport di zona 4” �“ raccontaTabarelli �“ “e, nell'occasione, torneremo alla guida della nostra fida Mitsubishi Lancer Evo IX R4, sempre seguita da G. Car Sport. Dopo il positivo Rally Bellunese, dove abbiamo debuttato sulla Citroen C3 R5, ci aspettiamo di poter dire la nostra su una vettura che conosciamo perfettamente. La concorrenza sarà sicuramente agguerrita. Dalle indiscrezioni della vigilia si parla di un bel gruppo di R5, tra le quali troveremo anche Signor e De Cecco. Pare che saranno della partita anche varie vetture Super 2000, rendendoci la vita ancor più difficile. Sarà una bella battaglia, molto dura, ma venderemo cara la pelle. Dopo le prime prove avremo una maggiore idea dei reali valori in campo. Ci auguriamo di poter stare nei primi cinque assoluti.”


Una vecchia conoscenza, il Dolomiti Rally, per Tabarelli che, nell'edizione 2017, fu brillante protagonista su queste speciali, prima di essere rallentato da problemi tecnici.


Abbiamo già affrontato il Dolomiti Rally due anni fa” �“ aggiungeTabarelli �“ “quando si svolgeva nella formula del rally day. Eravamo in gara sempre con una Mitsubishi Lancer Evo IX, in versione gruppo N. Eravamo partiti benissimo, terzi assoluti a meno di tre secondi da Carella, prima che iniziasse un autentico calvario che ci ha poi portato al ritiro definitivo. Speriamo che, almeno quest'anno, le cose possano andare diversamente, rispetto a quell'edizione 2017.”


Una sola giornata di gara effettiva, Domenica 9 Giugno, per il Dolomiti Rally targato 2019, da vivere su nove prove speciali, tre da ripetere per altrettante tornate.
Tratti cronometrati di breve lunghezza ma, certamente, da non considerare facili: si aprirà con “Oltach” (6,63 km), seguito da “San Tomas” (6,85 km) e “Valada” (7,48 km).


Il percorso è decisamente penalizzante per la nostra vettura” �“ conclude Tabarelli �“ “perchè è caratterizzato da tanta discesa. La nostra Mitsubishi è nettamente più pesante delle vetture di classe R5 e Super 2000. Frenare, con l'impianto di serie, non è cosa facile per noi. Cercheremo di compensare questo svantaggio dando il tutto per tutto nei pochi tratti in salita. Sarà una gran bella lotta ma le sfide impossibili ci attraggono, da sempre. Ora attendiamo il semaforo verde.”


 
--------------------------------------------------------

 
RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@tabarally.it, grazie.

]]>
Global Baseball Gloves Market Expected to Register a CAGR of 2.3% through 2022- Fact.MR Thu, 06 Jun 2019 13:05:45 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/baseball/565993.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/baseball/565993.html Fact.MR Fact.MR The global demand for baseball gloves is expected to remain moderate over the next couple of years. This is mainly due to the low popularity of baseball as compared to other sports such as lawn tennis, basketball, and soccer. Baseball is a sport that is played in few selected countries such as the U.S., Japan and Canada among others, making baseball equipment and accessories niche. Use of gloves in baseball games started in 1870s when baseball players like Douglas L. Allison started using gloves for preventing finger injuries during matches. In the following decades gloves slowly became a common baseball gear. At present, there are five major types of baseball gloves that are used by players, which include pitcher's baseball glove, catcher's mitt baseball glove, first baseman's baseball glove, infielder's baseball glove, and outfielder's baseball glove. The gloves used in a modern game are leather made and highly durable. This, in turn, is impacting the purchasing cycle of the product. Fact.MR’s recent study on reveals that the global baseball gloves market is set to witness a sluggish growth during the forecast period (2017-2022). Factors such as little advancement in product design and low awareness among consumers regarding new products is also expected to negatively influence the growth of the market.

Request For Sample Report- https://www.factmr.com/connectus/sample?flag=S&rep_id=209

Global Baseball Gloves Market: Key Insights

Based on types, the first baseman’s baseball glove segment is expected to remain highly lucrative during the assessment period. In terms of revenue, the segment is projected to represent more than 26% share of the global market towards the end of 2022 and reach a market valuation in excess of US$ 6 Mn.

Browse Full Report with TOC- https://www.factmr.com/report/209/baseball-gloves-market

On the basis of distribution channel, the modern trade segment is expected to retain its top position over the forecast period. The segment currently holds around 24% revenue share of the global market. By the end of 2022, the modern trade segment is estimated to surpass US$ 6 Mn in valuation.

By buyer type, the individual buyer segment will continue to dominate throughout the forecast period. The segment currently commands for over one-third market share in terms of revenue. By 2022-end, the individual buyer segment is anticipated to surpass a valuation of 13 Mn, exhibiting a steady growth.

Among regions, the baseball gloves market in North America is projected to remain highly attractive between 2017 and 2022. This is mainly due to the widespread popularity of the sport in the countries such as the U.S. and Canada. Majority of the population in the region is familiar with baseball, which, in turn, is driving the demand for various baseball gears and equipment including gloves. Meanwhile, the baseball gloves market in Japan is expected to exhibit a relatively higher CAGR, owing to the growing popularity of the baseball in the country.

Competition Tracking

Vinci Pro, Adidas AG, Ampac Enterprises Inc., Franklin Sports Inc., Newell Brands, Inc., Under Armour, Inc., Amer Sports Corporation, Easton Sports, Inc., Mizuno Corporation, and NIKE, Inc. are among the leading companies functioning in the global market for baseball gloves.

Read PR at- https://www.factmr.com/media-release/199/baseball-gloves-market

]]>
In Costa Rica la campagna di pace di Gioventù per i Diritti Umani Thu, 06 Jun 2019 02:15:55 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/565658.html http://zend.comunicati.net/comunicati/sport/varie/565658.html Celebrity Centre Firenze Celebrity Centre Firenze La Repubblica di Costa Rica è nota per la sua democrazia stabile, per investire nell’educazione più della media mondiale, e per aver abolito l’esercito nel 1948. L'architetto della pace nazionale è l'ex presidente Dr. Óscar Arias Sánchez, che ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace in seguito al suo lavoro per porre fine alle guerre civili dell'America centrale. Ciò ha portato nel 1987 alla firma di un accordo di pace da parte di cinque nazioni centroamericane.

Nel 2017 il dottor Arias fu invitato al Vertice Internazionale sui Diritti Umani, all'ONU a New York. In quell’ occasione lui e sua moglie conobbero Youth for Human Rights (YHR, Gioventù per i Diritti Umani) e cominciarono a lavorare a stretto contatto con i volontari di YHR Costa Rica, diretta da Marco Aurelio Zuñiga.

I volontari di YHR, tramite quotidiani e TV locali, hanno contattato un pubblico di oltre 2 milioni di persone. Hanno poi parlato con studenti di scuole e università, tra cui il Colegio Técnico Profesional, l'Università Nazionale, la Scuola Superiore Santa Cruz e altre ancora.

Dopo che il presidente della Federazione nazionale di calcio della Costa Rica fu informato delle loro iniziative, decise subito di partecipare, creando un opuscolo con i giocatori di calcio e i 30 diritti della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. L’opuscolo è stato presentato ufficialmente in occasione del saluto alla nazionale di calcio in partenza per la Coppa del Mondo FIFA 2018 in Russia. All’evento era presente anche il presidente del Costa Rica, Carlos Alvarado Quesada. Ogni giocatore, il presidente e gli altri dignitari, hanno ricevuto il nuovo opuscolo. I volontari di YHR Costa Rica, insieme al dott. Arias, li hanno distribuiti ai tifosi presenti. In totale, hanno ora distribuito più di 128.000 copie dell’opuscolo.

“Uniti per i Diritti Umani” e “Gioventù per i Diritti Umani” sono programmi sostenuti dalla Chiesa di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard. Sono attivi a livello internazionale organizzando convegni e lezioni sui Diritti Umani nelle scuole elementari, medie e superiori, allo scopo di diffondere la conoscenza della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo approvata dall’ONU nel 1948.

Il fondatore della Chiesa di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “I Diritti Umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico".

]]>