L'Arca Gualerzi sconfitta all'esordio casalingo dal Florentia, Giacomo Torri allo scadere regala il bonus difensivo.

21/ott/2018 19:15:01 Amatori Parma Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sconfitta di misura per l’Arca Gualerzi Amatori che all’esordio casalingo viene sconfitta dal Florentia, guadagnando però il punto di bonus allo scadere grazie alla meta di Giacomo Torri che riaccende le speranze blucelesti.

14 a 12 il risultato finale per i gigliati che passano in vantaggio dopo un quarto d’ora grazie all’ala Stefanini che raccoglie schiaccia in area di meta un bel calcio dell’apertura da 40 metri, capitalizzando una prima fase di dominio territoriale. Il primo tempo è a senso unico con l’Arca Gualerzi che riesce comunque a contenere la potenza della mischia ospite concedendo però troppi calci di punizione agli avversari che in due occasioni piazzano da posizione centrale portandosi avanti di 11 punti a metà gara.

Nella ripresa arriva la reazione dei padroni di casa che riaprono la partita grazie a Kouassi, in meta dopo 5 minuti finalizzando un’azione alla mano della linea arretrata bluceleste. Torri sbaglia la trasformazione che alla fine risulterà decisiva, la rimonta sembra comunque alla portata dei blucelesti ma troppi errori nella trasmissione del pallone e la pressione al limite del Florentia tiene inchiodato il risultato invariato fino quasi allo scadere quando a 2 minuti dal termine un piazzato da facile posizione porta a 9 i punti di vantaggio per gli uomini di Ferraro. Ormai lagara si avvia alla conclusione ma allo scadere è Giacomo Torri a riaccendere le speranze dei tifosi blu celesti con una penetrazione centrale che spiazza gli avversari sugli sviluppi di una touche e la conseguente trasformazione riportano l’Arca Gualerzi a meno due punti con 5 minuti di recupero da giocare dove però gli ospiti contrastano ogni tentativo dei padroni di casa.

Sconfitta casalinga e la consolazione di un punto di bonus difensivo per un Amatori Parma che paga l’indisciplina soprattutto nella prima frazione dove ha regalato 6 punti agli avversari oltre al fatto di non essersi adattata al metro di giudizio arbitrale soprattutto nella valutazione dei fuorigioco nei punti di incontro.

Arca Gualerzi Amatori Parma – Florentia Rugby          12 - 14 (Pt 0 - 11)

Marcatori: Pt 15’m G. Stefanini, 25’cp Valente, 39’cp Valente.; St 55’m Kouassi, 78’cp Valente, 80’m G. Torri tr G. Torri

Arca Gualerzi Amatori Parma Rugby: Tonelli; L. Torri (39’ Balestrieri), Bianconi, Masini, Guidi (77’ Dodi); G. Torri (Cap), Negrello; Ciusa, Kouassi, Cantoni (80’ Cantoni); Armantini, Zanacca (80’ Calì); Amin Fawzi (53’ Ciasco), Tolaini (64’ Gatti), Bertozzi. Non entrato: Carra. All.: De Rossi

Florentia Rugby: Bernacchioni; Stefanini G., Zappitelli (67’ Palandri), Ghini (53’ Timperanza), Fei; Valente (Cap), Ferrara; Gatta, Baggiani (61’ Nistri), Stefanini F.; Zonta, Palmiotto; Tangredi, Guidotti (59’Spatola), Nannini. Non entrati: Ciaramelletti, Falchini, Nistri, Martini. All.: Ferraro

Arbitro: Daniele Vagnarelli (Mi)

Punti conquistati in classifica: Amatori Parma 1; Florentia Rugby 4

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl