Successo a Sorrento per l'Aibes e tutti partono intonando le note di “Caruso”.

16/nov/2012 00:34:46 Miss Italia 71a edizione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se due precedenti edizioni negli annali dell'Aibes erano rimaste indelebili, in positività per tanti versi, nella memoria di tanti partecipanti al Concorso e Congresso dell'Associazione Italiana Barmen e Sostenitori giunto alla sua 36a edizione, questo annuale impegno del 2012 ha decretato l'Optimum per la cittadina della costiera Campana. Sorrento, con il suo panorama, l'ospitalità offerta nel Grand hotel Vesuvio ed una perfetta accoglienza dei partecipanti al programma di lavori dei barmen giunti da tutta Italia ha assolto, con la sezione Campania organizzatrice, al grande compito assegnatole di ospitare questo impegnativo momento di incontro nazionale. Non sono mancati alla nostra sezione, diretta dal fiduciario Anna Di Sandro, i tanti sentiti complimenti per tutto quanto realizzato, giunti dai partecipanti alla kermesee ed in primis dal presidente nazionale Andrea Gisacinto Pieri e da Danilo Bellucci presidente dei soci sostenitori Aibes. Gli oltre 500 partecipanti all'evento tra dirigenti, congressisti e barmen in gara sono partiti cantando “Torna a Surriento” ed è stato per il nostro territorio una grande promozione che ha lasciato un bel ricordo in tutti quelli che l'hanno vissuto compreso il gruppo operativo campano che instancabilmente si è adoperato per la buona riuscita di tutto. Soddisfatti anche gli sponsor Alessi, Campari, Bisol, Bonaventura Maschio, Celebrity, Federico D'Angelo hotellerie, Derby Tm Blue, Diageo, Di Saronno, Fabbri, Forst birra, Fernet Branca distillerie, Gancia, Luxardo, Martini, Metro, Pernod Ricard, Red Bull, Rinaldi, Roner, Sanpellegrino, Sirman, Tks group, Top Wines, Toschi, Velier, e Volare. A dar man forte agli sponsor ufficiali si sono uniti Alessandro Serra, titolare del caseificio “L'Angolo del Gusto Serra” con sedi a Giugliano ed Aversa che ha offerto di continuo il pregiato prodotto campano della Mozzarella di Bufala che accompagnata dall'eccellente vino <Gragnano> offerto da Raffaele La Mura titolare dell'”Azienda agricola Poggio delle Baccanti” a S. Antonio Abate hanno lasciato a tutti i buongustai l'ulteriore valore primari della Campania: il gusto della gastronomia genuina e dalle qualità imitabili, ma decisamente ineguagliabili ed insuperabili.

Lo stesso presidente Pieri, ha voluto personalmente riconoscere apprezzamenti per il lavoro svolto dal gruppo campano chiamando sul palco tutta la squadra costituita da Tommaso Mansi, Francesco Fiorentino, Raffaele D'Orsi, Luciano Di Palma, Feliciano Ronga, Giuseppe Gargiulo, Franco Gargiulo, Alfonso Bonaiuto, Pasquale Falco, Andea Pinto, Salvatore Fusco, Raffaele Gargiulo, Lucio Ciardiello, Francesco Sicignano, Antonio Mazzola, Ferdinando Apreda, Michele Savarese, Giuseppe Lazzazzera, Anna Ascione, Paola Montanari, Giovanna Paduano, Pietro Santoro, Gianni Anselmo, Riccardo Somma, Lucia Buondonno, Tonino Coppola, Alfonso Miniero, Alessandro Mas, Luigi Scaglione, Antonino Acampora, Michele Pagliuca, Fabio Pinto, Gianni Amato, Stany Del Deo insieme a Luigi Gargiulo delegato per la penisola sorrentina al fiduciario Anna Si Sandro ed ai consiglieri nazionali di riferimento Giovanni Di Somma, Tommaso Mascolo e Raffaele Pepe. Altro lodevole contributo di lavoro è stato offerto dagli allievi della 3A dell'Istituto Alberghiero “de Gennaro” di Vico Equesnse coordinati dai prof. Zenone Schirripa e Alfonso Buonaiuto. Il concorso mirabilmente presentato dal barman marchigiano Stefano Renzetti, ha avuto momenti di grandi applausi per le elaborazioni fatte dai concorrenti che hanno così nuovamente confermato la grande professionalità che appartiene ai soci del sodalizio Aibes. Anche momenti di sentita commozione hanno interessato questo 36° impegno dell'Aibes nel momento in cui Pieri ha ricordato l'instancabile Enrico Flores che ha dedicato la sua vita all'associazione fino alla recente prematura scomparsa. A Premiare i vincitori sono intervenuti il Presidente nazionale Aibes Andrea Giacinto Pieri, Pietro Attolico tesoriere e presidente Aibes Promotion, Salvatore Arcidiacono Vice presidente e direttore del concorso, Giovanni Di Somma Vice presidente, Giuseppe Paternostro consigliere per la Sicilia/Sardegna, Antonino Perrone consigliere per il Piemonte/ Valle D'Aosta-Saint Vincent/ Estero, Domenico Maura consigliere per il Lazio e Umbria, Sergio Aiello consigliere Puglia / Basilicata / Calabria, Tommaso Mascolo consigliere per la Campania, Paolo Mati consigliere per la Toscana, Giorgio Fadda consigliere per il Veneto/Trentino Alto Adige/Friuli Venezia Giulia, Domenico Maura consigliere per il Lazio /Umbria, Giuseppe Riviera consigliere per l'Emilia Romagna/ Rep. San Maarino, Raffaele Pepe consigliere, Danilo Bellucci presidente dei soci sostenitori, con Giovanni Basilico per Gancia

L'elenco dei primi classificati vede per le categorie: Emergenti cocktail al caffè 1° classificato la sezione Emilia Romagna Andrea Boschi, 2°posto per Federica Cancelli della sezione Lombardia e 3° è giunto Francesco Bolzanella; la categoria Sparkling amici dell'Aibes vede al 1° posto la sezione Puglia con Antonio Papagni, 2° classificato Loris Di Nardo della sezione Marche/Abruzzo e Molise e 3° posto per Nicola D'Arrigo della sezione Toscana; per la categoria Frozen premio Aibes Domani- Aspiranti Barmen vince al 1° posto Natalia Litvinova della sezione Estero, 2° posto a Claudia Gabriela Salazar Mendez della sezione Lazio, 3° posto per Adriano Quinto della sezione Emilia Romagna/Rep. San Marino; per il premio Angelo Zola, che come ha voluto ricordare il presidente Pieri, su idea del consigliere Paolo Stoppa, assente per altri impegni, si è ampliato per promuovere l'avvicinamento alla professione dei giovani barmen e quindi anzichè il solo primo classificato che vince un baucer per partecipare all'IBA Training Centre a Singapore, ha voluto premiare anche un secondo ed un terzo classificato il secondo vince, come incentivo per migliorarsi, uno stage della durata di 30 giorni al Bar Stranvinskij in uno degli alberghi più belli del mondo l'Hotel De Russie, in via del Babuino a piazza del Popolo, al 1° posto è giunto Paolo Rancati della sezione Emila Romagna, 2° Francesco Cadeddu, 3° Lucia Montanelli della sezione Toscana. Passando alle premiazioni per i concorsi riservati a Capo Barmen, valevole per il mondiale IBA, per la categoria After Dinner al 1° posto si è piazzato Angelo Donnaloia della sezione Lazio, 2° è giunto Alessandro Zama della sezione Lombardia e 3° premiato è Andrea Scubla della sezione Friuli Venezia Giulia, per la categoria Long Drink vincitore del 1° premio è Tommaso Colonna della sezione Puglia, che parteciperà così al mondiele di Praga 2013, 2° posto per Gianni Rebecca della sezione Veneto e 3° posto a Antoniono Adriano Scirè della sezione Sicilia, per la categoria Pre Dinner il 1° classificato è Gianni Anselmo della sezione Campania, 2° posto per Filippo Sem della sezione Lombardia e 3° in classifica è risultato Andrea Francardi della sezione Toscana. Giungendo al premio Barman dell'Anno 2012 il premio è stato assegnato a Luca Angeli della sezione Valle d'Aosta/St. Vincent, segue l'assegnazione del premio Miglior Decorazione che è andato a Angelo Donnaloia della sezione Lazio, 2° si è piazzato Luca Angeli della sezione Valle d'Aosta e 3° posto per Giovanni Sanasi della sezione Puglia. Per la Decoration show, con tema la zucca, vincitore è stato Michele Pagliuca. Infine il premio Sezione dell''anno è stato assegnato, a pari merito, a Toscana e Valle d'Aosta mentre per la categoria Flair che come primo di questa specialità andrà al mondiale di Praga 2013 è Marco Corgnati della sezione Toscana, mentre un lodevole secondo posto lo ha conquistato il napoletano Alessandro Mas. Nota di merito anche per i tanti Master che nel corso delle 4 giornate sorrentine alcune aziende, dei prodotti che i barmen utilizzano, hanno voluto offrire e sono stati seguiti con grande interesse dai professionisti del buon bere miscelato e moderato.

Giuseppe De Girolamo

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl