'ANCHE GLI UOMINI HANNO LE LORO COSE': UN LIBRO CHE DIMOSTRA COME ANCHE GLI UOMINI SOFFRANO DI SBALZI D'UMORE, NERVOSISMI, TIPICI DEL MONDO FEMMINILE. A DIMOSTRARLO LE AUTRIC ISABELLA DE MONTE E FRANCESCA SCHENETTI.

25/ago/2014 14:10:15 Biasutti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un campione di 500 donne sentite, oltre che diversi studiosi, per dimostrare che 'Anche gli uomini hanno le loro cose'. E' questo infatti il titolo del libro scritto a quattro mani e firmato da Isabella De Monte e Francesca Schenetti. La prima, una politica, ex sindaco di Pontebba (UD), ex senatrice, ed ora europarlamentare; l'altra, una giornalista emiliana, ma tarvisiana di adozione. Ad unirle l'amicizia e l'idea venuta ad entrambe un giorno di qualche anno fa: scrivere un libro insieme sulle 'paturnie' degli uomini.

Infatti, nel testo, partendo da basi scientifiche, viene dimostrato che l'assioma 'uomo-sbalzi di umore', in un ritmo circandiano tutto particolare, esiste eccome. Vengono sottolineate le differenze fra uomo e donna a livello cardiologico, biologico, psicologico e 'ginecologico'. Poi, sono passate in rassegna le 'categorie' di uomo (estratte dal racconto del campione di 500 donne intervistate) e quando in loro -nei maschietti messi sotto la lente -si esprimono le conseguenze di sbalzi di umore, nervosismi, tipici femminili (ma ormai sdoganati anche al mondo maschile) di quei particolari giorni del mese.
Un libro per e dei nostri tempi, in cui viene testimoniata la realtà, o per lo meno, una fetta di realtà: di come, le donne, vedono esprimersi negli uomini le paturnie questa volta 'al maschile'. Infine, una carrellata di citazioni più o meno celebri sugli uomini ed i risultati degli ultimissimi studi medico-scientifici sul mondo maschile (l'uomo è sempre più attento alla sua forma, al suo aspetto esteriore, spesso tiene il cellulare in tasca con conseguenze negative sui suoi spermatozoi...) e molto altro.
'Abbiamo cercato nella massima obiettività possibile, prendendo pure le distanze dalle nostre esperienze personali, di descrivere l'uomo d'oggi, dimostrando la tesi che ironicamente sta tutta nel titolo, ma che si avvalora ed esprime nelle 'categorie' di uomo indicate e raccontate nel testo. Per sdoganare ed infrangere anche stereotipi al maschile che ormai non esistono più' sottolinea De Monte.
'Il libro poteva essere molto più lungo. L'intento è stato quello di concentrare al massimo il testo. Ogni parola è stata pesata. C'è ironia sicuramente, ma altrettanto realismo: riteniamo che questo testo produca uno spaccato della realtà al maschile dei nostri tempi. Pensiamo ad una lettura per rilassarsi ma anche e soprattutto per riflettere. E' stato un lavoro certosino, lungo e difficile, arrivare alla realizzazione di questo volumetto' spiega Schenetti.
Il testo è corredato di vignette ironiche che esemplificano i vari argomenti, realizzate dal vignettista friulano: Marco Fioretti, autore anche delle due copertine (fronte e retro). Il libro è edito dalla casa editrice: Frame Edizioni, ed è in vendita a 10,00 euro. Verrà presentato mercoledì 27 agosto, alle 18, presso le Antiche Terme di Grado, in riva al mare: presenti le due autrici, Isabella De Monte e Francesca Schenetti, con la partecipazione di Mariagiovanna Elmi che presenterà la serata.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl