La notifica della multa per infrazioni con auto a noleggio

17/giu/2019 13:37:26 Gabriele Russo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La questione delle multe per infrazioni commesse con auto a noleggio non è sempre molto chiara, tuttavia quello che è certo è che queste dovranno essere notificate all’effettivo responsabile.

 

Va chiarito che la società di noleggio – che è generalmente proprietaria del veicolo – non è responsabile delle violazioni, tuttavia i verbali per le infrazioni commesse dagli utilizzatori saranno comunque notificati alla società di noleggio, la quale dovrà comunicare alle autorità i dati dell’effettivo utilizzatore del veicolo.

 

Quindi saranno necessari una serie di passaggi prima che il verbale sia notificato all’effettivo utilizzatore del veicolo a noleggio.

 

Come viene notificata la multa per infrazioni con auto a noleggio

 

Come anticipato il procedimento di notifica della multa con auto a noleggio subisce un allungamento.

 

Questo perché l’amministrazione deve notificare il verbale alla società di noleggio ed attendere la comunicazione dei dati dell’effettivo utilizzatore, da parte di quest’ultima, e solo da questo momento il verbale potrà essere notificato nei confronti dell’effettivo responsabile dell’infrazione.

 

Entro quanto tempo deve essere notificata la multa all’utilizzatore del veicolo

 

A causa dei numerosi passaggi appena descritti, nel caso di infrazioni commesse con un’auto in affitto, la regola generale che prevede la notifica della multa entro novanta giorni dall’infrazione subisce alcune modifiche.

 

In particolare il verbale deve essere notificato entro novanta giorni dall’infrazione al proprietario del veicolo, che generalmente è la società di noleggio.

 

 

 

La società deve comunicare all’accertatore i dati del reale utilizzatore del veicolo al momento dell’infrazione (inviando anche copia del contratto di noleggio).

 

 

 

L’accertatore dopo aver ricevuto questa comunicazione può procedere con la notifica nei confronti dell’utilizzatore del veicolo, notifica che deve avvenire entro novanta giorni dalla data di ricezione della comunicazione.

 

 

 

Se il verbale relativo all’infrazione con auto a noleggio viene notificato oltre 90 giorni dopo la data della ricezione della comunicazione da parte della società di noleggio è possibile presentare ricorso contro il verbale, perché notificato oltre i termini.

 

 

 

La comunicazione dei dati del conducente in caso di violazione con auto a noleggio

 

 

 

Se l’infrazione prevede anche la decurtazione dei punti dalla patente di guida, l’utilizzatore del veicolo dovrà procedere con la comunicazione dei dati del conducente, questo anche se il conducente coincide con la persona che ha preso l’auto a noleggio.

 

 

 

Quindi anche in caso di noleggio l’omessa comunicazione dei dati sarà sanzionata con l’emissione di un verbale di importo variabile da 292 a 1168 euro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl