Rimini Fiera

10/nov/2009 10:50:59 girogustando Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nel periodo gennaio-settembre 2009 le presenze nelle strutture alberghiere italiane sono diminuite del 4,7% rispetto ai primi nove mesi del 2008. Solo ad agosto si è registrato un aumento di pernottamenti (+2,3%) in rapporto all'agosto dell'anno scorso.
Questo il quadro economico nel quale s'inserisce il 59esimo Salone Internazionale dell'Accoglienza SIA GUEST, a Rimini Fiera dal 21 al 24 novembre 2009: ma andiamo nel dettaglio.
A conferma dell'incidenza della crisi anche su questo comparto i dati sulla durata della vacanza e la spesa che ha spinto i turisti italiani e stranieri a ridurre il budget per la vacanza e ad utilizzare maggiormente gli alloggi privati.
Inoltre è emersa la tendenza degli italiani a ridurre le partenze all'estero e scegliere l'Italia come meta dalla vacanza. Non a caso vengono sempre più prescelti i periodi di cosiddetta fuori stagione di luglio (+37%) e settembre (+14,2%).
Per quanto riguarda le destinazioni Sicilia in Italia e Spagna all'estero sono state le mete preferite dagli italiani per l'estate 2009.
Dopo la Sicilia le mete italiane più gettonate sono Puglia, Emilia Romagna, Toscana e Sardegna. Spagna, Francia e Grecia le destinazione estere preferite. Per la vacanza estiva, gli italiani dichiarano di aver speso in media di circa 889 euro per le località nazionali e di circa 1.223 euro per quelle all'estero.
Il turismo è un'economia primaria per l'Italia. Nel nostro Paese il 5% della forza lavoro dipendente è attualmente occupato nel comparto turistico. Si tratta di quasi un milione di addetti (925mila) impiegati a tempo pieno (61%) e parziale (39%) con una netta prevalenza di donne che rappresentano circa il 60% del totale.
A questi va poi aggiunto un altro milione e mezzo di addetti che, a vario titolo, rappresentano l'indotto legato alle strutture ricettive e turistiche di vario genere portando così a oltre 2 milioni e mezzo i dipendenti che possono essere ascritti al comparto turistico nel suo insieme.
Nel giro di due anni si è passati dai 772.000 dipendenti del 2006 agli oltre 925.000 del 2008, con un incremento pari al 20%.

http://www.girogustando.it/News-e-Magazine-Riminni-fiera-10112009.htm

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl