Agriturismi accessibili

Agriturismi accessibili Sempre più accessibili gli agriturismi padovani: da sabato 28 novembre, debutta il menù in braille nell'agriturismo De Poli - Capeeto a Salboro (Padova).

01/dic/2009 10:19:47 girogustando Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sempre più accessibili gli agriturismi padovani: da sabato 28 novembre, debutta il menù in braille nell'agriturismo De Poli - Capeeto a Salboro (Padova).
Accanto al tradizionale menù, dedicato in questa occasione a radicchio e maiale, gli ospiti troveranno anche il menù in braille, realizzato e stampato in collaborazione con la Biblioteca dell'Istituto L. Configliachi di Padova. Pertanto anche chi non vede potrà "leggere" le proposte culinarie della serata.

L'iniziativa sarà ripetuta anche nelle prossime cene a tema promosse da Coldiretti Terranostra Padova nell'ambito del progetto realizzato in compartecipazione con la Camera di Commercio di Padova "Microvacanze Last Minute e prodotti del territorio padovano" con l'intento di avvicinare agli agriturismi del territorio una platea sempre più vasta di clienti, con una particolare attenzione ai diversamente abili.

Le prossime cene a tema in programma all'agriturismo di Salboro prevedono il 10 dicembre pane e cappone e il 18 dicembre zucca e funghi. Anche in queste occasioni i menù saranno personalizzati con la versione in braille.

"Si tratta di un segno di attenzione nei confronti di tutti i nostri ospiti. Anche i ciechi hanno diritto di avere il proprio menù a portata di mano, da consultare nel corso della cena. - spiega Giuliano Ravazzolo, presidente di Terranostra Padova - Gli imprenditori agricoli hanno saputo esprimere ed esaltare al meglio le potenzialità di un luogo, di una particolare attività, della tradizione enogastronomica. Non solo: nell'ottica del "valore aggiunto" dell'impresa agrituristica non può mancare la dimensione dell'accoglienza, a 360 gradi. Il turismo rurale deve essere aperto a tutta la società civile e a tutte le persone, compresi i portatori di handicap e tutti coloro che presentano forme di invalidità. Rispetto al passato la sensibilità è senz'altro maggiore ma c'è ancora tanto da fare per garantire pari opportunità ad ogni livello. Noi cerchiamo di fare la nostra parte attraverso queste iniziative".

 

http://www.girogustando.it/News-e-Magazine-Agriturismi-accessibili-27112009.htm

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl