Motociclismo. Stock 1000. I risultati di Rubino

Comunicato stampa RUBINO: BUONI I RISULTATI DI MISANO ADRIATICO Il pilota materano ha corso nel doppio appuntamento agonistico del weekend Si è chiuso positivamente il doppio appuntamento agonistico a Misano per il pilota Angelo Raffaele Rubino.

Persone Giovanni Martemucci, Carmelo Miglionico, Angelo Raffaele Rubino
Luoghi Ho
Argomenti music

Allegati

27/giu/2011 17:57:36 Martemix Press & Design Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Comunicato stampa

 

RUBINO: BUONI I RISULTATI DI MISANO ADRIATICO

Il pilota materano ha corso nel doppio appuntamento agonistico del weekend

 

Si è chiuso positivamente il doppio appuntamento agonistico a Misano per il pilota Angelo Raffaele Rubino. L’alfiere del team Mercato dell’Oro ha gareggiato sia sabato che domenica. Sabato ha concluso la gara al sedicesimo posto, domenica invece si è piazzato diciassettesimo.

Si è trattato di due gare tutto sommato positive visto che Rubino si è dovuto confrontare con i tanti piloti del mondiale e con il meglio dei piloti italiani della stessa disciplina iscritti alla Stock 1000. Sabato Rubino è partito al ventiduesimo posto ma ha dovuto fare i conti con una frizione che slittava, inconveniente che gli ha fatto perdere parecchie posizioni in partenza. “Sono partito male e sono arretrato –afferma il pilota- tuttavia in gara non ho avuto problemi di slittamento il che mi ha permesso di tenere un buon passo fino a raggiungere il quattordicesimo posto. Poco prima della fine però ho commesso un errore: sono andato dritto alla variante e ho chiuso al sedicesimo posto”. Il cliché della frizione che slitta in partenza si è ripetuto anche domenica. Il team infatti non ha potuto sostituire il componente per indisponibilità del ricambio, tuttavia il pilota ha “limitato i danni” perdendo solo qualche posizione, presto recuperata tanto da essere 15esimo a metà gara. “Mi trovavo nel gruppo degli inseguitori –continua Rubino- subito a ridosso della testa di gara. Un gruppo di 6 piloti dal dodicesimo al diciottesimo. All’ultimo giro ho provato ad attaccare e ho sorpassato due piloti ma subito dopo mi hanno ripassato perché ero fuori traiettoria. Ho concluso la gara diciassettesimo. Ad ogni modo sono soddisfatto perché la moto non mi ha dato molti problemi anche se la sua ciclistica è sicuramente più adeguata al prossimo circuito cioè quello del Mugello dove spero di fare bene”. Soddisfazione per il risultato delle due gare è stato espresso dal team manager Carmelo Miglionico che ha apprezzato la velocità di punta di Rubino, la quarta in assoluto con 252 chilometri orari.

 

 

Matera, 27 giugno 2011

 

 

 

Ufficio Stampa:

Dr. Giovanni Martemucci

martemix_orizz                                                                                                                               

via Passarelli 99, 75100 Matera

0835/333321   ­333/8647076   

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl