[comunicati] Egoitaliano prima azienda lucana ammessa al programma Elite di Borsa Italiana.

[comunicati] Egoitaliano prima azienda lucana ammessa al programma Elite di Borsa Italiana.. COMUNICATO STAMPA Egoitaliano prima azienda lucana ammessa al programma "Elite" di Borsa Italiana.

Persone Giuseppe Gagliardi, Nino Scarcella, Piero Stano, Egoitaliano, Andrea Sironi
Luoghi Milano
Organizzazioni Elite, Borsa Italiana
Argomenti economia, impresa, finanza, commercio

Allegati

27/apr/2016 12:19:00 Martemix Press & Design Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.





COMUNICATO STAMPA 

Egoitaliano prima azienda lucana ammessa al programma “Elite” di Borsa Italiana.

Questa mattina a Milano nella sede della Borsa Italiana, con il saluto introduttivo di Andrea Sironi, Presidente di Borsa Italiana, si è svolta la conferenza di presentazione delle società ammesse al programma “Elite”.
Tra queste aziende è stata ammessa la materana Egoitaliano operante nel settore del mobile imbottito. Elite è una piattaforma internazionale di servizi integrati, creata da Borsa Italiana, per supportare le imprese nella realizzazione dei loro progetti di crescita. Egoitaliano è la prima realtà imprenditoriale lucana a far parte di questo innovativo programma che mira a stimolare i cambiamenti culturali, organizzativi e manageriali necessari per crescere nel medio periodo;
Il programma Elite punta ad aumentare la visibilità nei confronti della comunità imprenditoriale e finanziaria sia domestica che internazionale; Inoltre Elite avvicina gradualmente le aziende al mercato dei capitali e li supporta nei processi di internazionalizzazione. 

Egoitaliano è un’azienda in costante crescita (i ricavi di vendita hanno superato i 15 milioni di euro nel 2015) attiva nell’alto di gamma del comparto del mobile imbottito. Questa mattina l’azienda lucana è stata presentata a tutta la comunità finanziaria, ai media, alle istituzioni e alle altre società Elite. Sono intervenuti i top manager della società materana, Piero Stano e Nino Scarcella che hanno raccontato la società, il progetto di crescita e le aspettative dell’azienda. E’ intervenuto anche l’export manager Giuseppe Gagliardi che ha illustrato le strategie attuali e future per l’internazionalizzazione dell’impresa.

"Il programma Elite, proposto da Borsa Italiana -ha detto Piero Stano, amministratore unico di Ego Italiano - appare particolarmente funzionale sia per la crescita culturale del management della società sia per individuare ed implementare i miglioramenti organizzativi necessari. La società intende anche ottimizzare la struttura delle fonti di finanziamento nella prospettiva di acquisire una propria autonoma capacità di acquisizione dei capitali necessari per finanziare la crescita, aumentando la propria competitività attraverso un uso adeguato della finanza alternativa ai tradizionali canali di finanziamento bancari mediante operazioni finanziare da maturare ed individuare nel corso del programma Elite. Infine, la società ritiene che la partecipazione al programma ed al network Elite non mancherà di apportare rilevanti stimoli e vantaggi anche sotto il profilo industriale e del business”.


 Milano, 27 aprile 2016 




Ufficio Stampa
Martemix
3338647076



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl