Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Associazione Culturale Satyrnet Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Associazione Culturale Satyrnet Sun, 18 Aug 2019 11:38:17 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/utenti/1300/1 Ludika 1243 con preghiera di diffusione Thu, 04 Jun 2009 15:46:40 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/83250.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/83250.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet  
 Se avete sognato almeno una volta nella vita di tornare indietro nel tempo e di lanciarvi in una battaglia campale con tanto di stendardi, armi, scudi e abiti medievali, allora non potrete fare a meno di partecipare alla nona edizione di Ludika 1243, la manifestazione ludico-culturale più importante del centro Italia, che per un fine settimana, dal 25 al 28 giugno, trasformerà Viterbo in un vero e proprio borgo duecentesco. Un evento patrocinato dal Ministero della Gioventù che conta ormai più di 30mila presenze.
 
La battaglia campale tra le truppe truppe ghibelline di Federico II o quelle Guelfe di Raniero Capocci, a cui chiunque potrà partecipare domenica 28 Giugno, sarà infatti l’evento conclusivo di questa manifestazione ricca di iniziative, he promette ancora una volta di entusiasmare viterbesi e turisti con una lunga serie di rievocazioni di riti e tradizioni del XIII secolo: dagli spettacoli teatrali di giullaria alla musica medievale, fino alle sfide giocose fra nobili casate, i Ludi Federiciani. Situazioni rese ancor più avvincenti dalle affascinanti notti viterbesi dove un pacifico esercito di saltimbanchi, giocolieri, mercanti, vivandieri, cavalieri e dame contribuirà a catapultare indietro di otto secoli la città, facendo riaffiorare l’essenza vera della Viterbo del Medioevo. Non mancheranno poi i momenti di convivialità culinaria: la taverna con i menù tipici dell’epoca offrirà ai visitatori una mistura unica di suoni, sapori, goliardia e soprattutto di emozioni tipiche delle feste di piazza di ogni tempo.

All'interno della IX edizione di Ludika 1243 si svolgerà inoltre la prima edizione del Festival del Teatro di strada medievale, un appuntamento di prestigio che farà conoscere al grande pubblico un tipo di spettacolo antico ma mai dimenticato. Le migliori compagnie del Teatro medievale saranno dunque presenti a Viterbo durante i giorni della manifestazione, un ulteriore ingrediente che fa di Ludika 1243 un evento unico nel suo genere.

Tornare al 1200 sarà facile a Ludika 1243, grazie alle centinaia di figuranti che ci accompagneranno nel Medioevo, ricostruendo per i visitatori percorsi narrativi nelle vie del centro con personaggi dell’epoca che interagiranno direttamente con il pubblico. E sarà facile calarsi completamente nello spirito dell’evento, riscoprirsi protagonista e scardinare completamente le consuete ”barriere” che si vengono a creare in genere tra organizzatori e partecipanti. Chiunque lo desideri potrà infatti prendere parte attivamente ai giochi e alle sfide sportive sotto  la bandiera di qualche antica casata, arrivando persino a costruirsi da solo la propria arma, lo scudo e il fratino per partecipare ai duelli cavallereschi.

Insomma, Ludika 1243 è un evento rivolto agli appassionati ma anche e soprattutto a coloro che, credendosi “profani”, potranno comprendere appieno la cultura e lo spirito di questo angolo d’Italia attraverso il Gioco, protagonista indiscusso di questo evento. Un Gioco con la maiuscola che non pone limiti d’età e che recupera il suo significato originario e la sua funzione di incontro e aggregazione fondendosi con lo straordinario patrimonio storico di Viterbo e dimostrando come un momento di divertimento possa essere allo stesso tempo un’occasione di  crescita culturale. L’evento è completamente gratuito.

In relazione al D.lgs. 196/03 (sul trattamento dei dati personali) ci teniamo a chiarire che gli indirizzi e-mail sono stati prelevati da conoscenze personali, da contatti avuti sulla rete o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati su internet. Questo messaggio vi è stato inviato perché, in un modo diretto o indiretto, siete entrati in contatto con la nostra attività di didattica e sperimentazione. Se non siete interessati a ricevere le nostre comunicazioni, ci scusiamo per il disturbo e vi invitiamo a rispondere a questa e-mail scrivendo CANCELLAMI nell'oggetto.
]]>
Satyrnet 2.0 Mon, 07 Apr 2008 12:30:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/54464.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/54464.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet

 

Cari amici, utenti, collaboratori,

Questa email è diretta a tutti coloro che hanno partecipatoin qualche modo, anche loro malgrado (!) alle iniziative dell'AssociazioneCulturale Satyrnet.

Volevo informarvi, con molto gioia, che il NUOVO www.satyrnet.it è finalmente online. Benlungi da essere completato il nuovo sito è performato per il 2.0. Il che vuoldire che gli stessi utenti saranno i creatori del portale con i loro blog, iloro articoli o semplicemente con le loro schede.

Vi invito tutti a visitare il nuovo network in attesa diconsigli, critiche e suggerimenti con la speranza che il tutto vi piaccia.

Grazie per l'attenzione e scusate l'intrusione nelle vostrecaselle email.

Gianluca Falletta

presidente Associazione Culturale Satyrnet

www.satyrnet.it

 

 

]]>
Un master che insegna a reperire finanziamenti Wed, 24 Jan 2007 21:49:00 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/34173.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/34173.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet della Comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma,
organizza a Roma, presso la sua sede, il Corso di Alta
Formazione in “Europrogettazione e Mondializzazione dei
Mercati”, con inizio il 16 marzo 2007.
La Facoltà di Scienze della Comunicazione, in qualità di
“Ente Patrocinante”, partecipa al progetto fornendo
contributi altamente qualificanti per il raggiungimento
degli obiettivi formativi, assistendo l’attività di
coordinamento svolta dal Comitato Tecnico Scientifico e
prevedendo il riconoscimento di crediti formativi ai sensi
del D.M. 509/99.
Il Corso coinvolge le diverse realtà formative, economiche
ed istituzionali presenti sull’intero territorio, quali il
Comune di Roma (Assessorato Politiche Economiche,
Finanziarie e di Bilancio) ed Aziende associate, la
FederLazio (Associazione Piccole e Medie Imprese del Lazio),
il Consorzio R.O.M.E. (Ricerche Operative Marketing Export),
il Consorzio E.P.F.C. (Politecnico di Bari - Cestud
S.p.A.) e Symeco S.p.A. (Systems Management & Economic
Development Consulting), in modo da assicurare non solo la
qualità della formazione ma soprattutto favorire una
ricaduta occupazionale.
Il progetto formativo, rivolto a giovani laureati, intende
formare una figura professionale manageriale innovativa, in
grado di progettare, reperire finanziamenti e promuovere sui
mercati nazionali, comunitari ed internazionali, prodotti,
servizi e progetti di sviluppo ed innovazione sia per conto
di strutture private che pubbliche.
L'individuazione della figura professionale formata è
frutto di una costante analisi dei fabbisogni formativi ed
occupazionali delle aziende e strutture sia pubbliche che
private, a livello locale e nazionale da parte del Centro
Studi.
Il profilo professionale delineato è in grado di
rispondere alle esigenze rilevate a livello Aziendale
(aziende produttive e di servizi, consulenza professionale),
di Amministrazione Pubblica e di Organizzazioni Non Profit.
Il Corso ha una durata di 800 ore e si articola in tre fasi;
una prima fase d’aula di 270 ore, strutturata in moduli
più project work, una fase di Stage in Azienda di tre mesi
ampliabile fino a sei mesi, una fase di assistenza post
Corso per l’accompagnamento dell’allievo al lavoro. Le
lezioni si terranno il venerdì ed il sabato per permettere
la partecipazione anche a studenti-lavoratori.
Ai partecipanti più meritevoli saranno assegnate borse di
studio a copertura parziale della quota di iscrizione. Il
Cestud, inoltre, ha stipulato una convenzione con la
Consumit, società del Gruppo MPS, specializzata nel
credito al consumo, per offrire agli allievi la
possibilità di finanziamenti personalizzati.
Le iscrizioni sono aperte fino al 12 marzo 2007, per
informazioni sul programma, sulla quota di partecipazione e
sulle modalità di iscrizione rivolgersi a:
CESTUD SpA Via Cartesio 130 Roma
Tel: 06/8205961 Numero verde 800254161
Sito internet: www.cestudformazione.it E- mail:
info@cestud.it
]]>
House fever Romana Mon, 06 Nov 2006 17:10:00 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/31597.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/31597.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet  

House fever Romana

 

Arriva finalmente anche a Roma la prima serata House fever del dj Adel Karanov from Sofia, che dai piatti del locale Lost ‘n Found (via dei Sabelli 2, zona San Lorenzo) animerà la notte capitolina di sabato 11 novembre. Per la prima House fever romana gli organizzatori (il team satyrnet) ha fermato il biglietto di entrata a 10 euro compresa consumazione.

Karanov (presentazioni e serate in tutta Europa, nonostante la giovane età, solo 26 anni) proporrà una live session di electronic music abbinata alle videoproiezioni del Vj Jhonny Caloro.

Soft electronic, breack trance, minimal house, solo ed esclusivamente per il pubblico romano l’11 novembre 2006 in via dei Sabelli 2. Prenotazioni gradite al numero 3404831566.

 

Adel Karanov

Compositore di musica elettronica, ha composto musica anche per spettacoli di danza contemporanea e cortometraggi. La sua produzione va dal genere avanguardia a quello per intrattenimento come breack bit, minimal house e soft electronic. La sua musica è apprezzata e suonata da alcuni dei più importanti e innovativi dj europei, da Jurg Irinsenn a Mathi Alufse, e pubblicata-distribuita in digitale da DKUA in oltre 60 nazioni e circa 200 negozi online, da Bilka.dk ad iTunes, da Prefueled.dk a Spray.se.

 

SABATO 11 NOVEMBRE 2006, LOST ‘N’ FOUND, VIA DEI SABELLI 2, ORE 23.



Non hai ancora Windows live Mail? Sei rimasto indietro! Clicca qui.]]>
Halloween Party by Satyrnet Thu, 12 Oct 2006 11:10:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/30615.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/30615.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet  

31 Ottobre 2006

LOST 'N' FOUND

Roma, via dei Sabelli 2

dalle ore 22 e 30

 

 Satyrnet è lieta di presentarvi il party di Halloween più divertente della Capitale. La notte più magica dell'anno si festeggia a San Lorenzo, storico quartiere di Roma, martedì 31 Ottobre al Lost 'n Found', via dei Sabelli 2. Costumi, musica e divertimento in pieno stile Horror!!!

L’Associazione Culturale Satyrnet vi invita all' "Halloween Party 2006", a partire dalla 22 e 30 del 31 Ottobre, si svolgerà  l’evento più pazzo e divertente di Roma, accompagnato dal djset live delle Particelle Elementari (happy, trash & revival) e con la partecipazione di ospiti cartoon!

 L’evento prevede anche la proiezione di video esclusivi, animazione cartoon, fumetto live e dj set delle sigle più amate dei Cartoon. In sala sarà presente un truccatore che “trasformerà” i presenti in tema con la serata!

 Altro? Ovvio ... è vivamente consigliata la presenza in costume: infatti, a fine serata, verrà premiato il costume più bello della dance hall!!!

 Gli ingredienti per divertirsi ci sono tutti, vietato mancare!

Un evento aperto a tutti coloro che vogliono passare una notte di puro divertimento in una cornice creata dai professionisti del fumetto Romano.

Per informazioni: axdeb@satyrnet.it

 
]]>
COMUNICATO STAMPA: Risiko in piazza. Mon, 25 Sep 2006 13:30:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/29931.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/29931.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet

 

VARCHI - FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA STORIA (IN) CONTEMPORANEA
29-30 Settembre- 1 Ottobre 2006

 

Risiko in piazza.

 

Sabato 30 Settembre 2006, nell'ambito del festival Varchi, l’associazione culturale Satyrnet, organizzerà una partita a Risiko dal vivo, con un regolamento speciale, appositamente studiato per l’evento; a far da sfondo a questo momento ludico, la splendida piazza San Pietro di Frascati. Il Risiko, versione rivista del Risk internazionale, è un gioco strategico di simulazione bellica che ha qualche decennio di vita, ciò nonostante, è riuscito,in poco tempo, a divenire un’icona della Real-Politik . D'altronde, il successo del gioco è da imputare alle numerose possibili soluzioni strategiche possibili, che unite ad un sistema di regole semplici, conferiscono al Risiko una giocabilità invidiabile. I giocatori  imparano che ogni armata ed ogni territorio sono sacrificabili, ma altresì sanno che il mantenimento delle proprie risorse è la strada per vincere. Le partite si protraggono nel tempo, cercando di logorare gli avversari, dissimulando i propri veri obbiettivi e guardandosi le spalle. Solo  la pazienza premia il giocatore.

Varchi ha scelto il Risiko come gioco-simbolo dell’età contemporanea, che storicamente è stata caratterizzata da una localizzazione periferica dei conflitti internazionali, a causa della deterrenza atomica, che non permetteva conflitti diretti.

 Il Risiko che Varchi propone vuol essere una  riflessione sui movimenti geopolitici che stanno interessando lo scacchiere mondo, in un momento storico in cui gli equilibri mondiali sono deteriorati, e le organizzazioni internazionali sembrano indebolite. A differenza del Risiko reale, in cui l’eliminazione delle armate avviene per lancio di dadi, in questa versione live, le armate sfideranno sulla conoscenza della storia contemporanea. Ogni giocatore rappresenterà una armata, e sarà buona cura del generale di ogni squadra decidere se sacrificare i propri giocatori o attuare una strategia più conservativa. In questo modo speriamo di lasciare ai nostri giocatori, assieme al divertimento, anche uno spunto critico ed educativo, in un momento in cui  un eccesso di informazioni mediali, legate all’ immediato presente, sta sommergendo la nostra memoria storica. 

Per informazioni e regolamento:
]]>
Comunicato Stampa: ASPETTANDO ROMICS ... Mon, 28 Aug 2006 13:12:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/28896.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/28896.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet

Romics e Cartoon Day presentano:
 

   

Roma (Lungo Tevere Ripa - Isola Tiberina)

Domenica 3 Settembre 2006

dal pomeriggio a notte

 

Roma - Si chiama Aspettando Romics ed è una anteprima speciale della sesta edizione di Romics, il festival del Fumetto e dell’Animazione che ogni anno offre a Roma e ai romani un palcoscenico in cui gli appassionati di fumetti, cartoni animati e fantasy, possono esibirsi o incontrare i loro artisti preferiti, scoprendo inoltre tutte le novità del settore.

La serata, organizzata dallo staff del CartoonDay, si svolgerà all’interno dello spazio Gente di Cartoonia, che da giugno “anima” le serate dell’Estate Romana.

Nel corso della serata avrò luogo anche una gara di cosplay (curata dal gruppo teatrale ‘Magic Knights’ - info@cosplaymagicknights.com), il cui vincitore avrà l’opportunità di accedere direttamente alla finale di Romics dell’ 8 Ottobre, senza passare per le preselezioni.

Per gli appassionati dell’animazione ci sarà poi una rassegna di cortometraggi, in cui saranno proposti i film più divertenti presentati nelle scorse edizioni del Festival Internazionale del Cinema d’Animazione - I Castelli Animati.

Infine, non potrò mancare il consueto talk show, in cui disegnatori di livello internazionale, celebri doppiatori, musicisti e cantanti di sigle tv incontrano il pubblico con aneddoti legati al mondo del fumetto e dei cartoni animati. All’interno dello show si parlerà pure delle principali novità del programma  di Romics 2006, con la partecipazione dello staff organizzatore.

A intrattenere ulteriormente il pubblico in platea penseranno poi sia lo staff dell’Associazione Culturale Satyrnet, che proporrà quiz a premi dedicati al fumetto e all’animazione nipponica, sia i Raggi Fotonici, autori ed interpreti di alcune delle ultime sigle dei cartoni mandati in onda dalla Rai, che presenteranno le più famose melodie da loro interpretate.

I vari eventi saranno preceduti  iniziative  ludiche a cura di Federgiochi  con la partecipazione della Federazione Nazionale delle Associazioni ludiche italiane e  delle associazioni Camarilla Italia, GRVItalia, Iperbole, Reindeer Corporation e Sala d’Arme Zaknafein.

 

CHI SIAMO

 

Gente di Cartoonia: è un vero e proprio talk show che vuole rappresentare il mondo dei fumetti e dei cartoni animati attraverso le varie professionalità di questo amatissimo mondo. Sul palco siederanno giornalisti, disegnatori, musicisti e doppiatori: coloro che materialmente danno vita agli eroi della nostra fantasia.

 

Romics: è il Festival Internazionale del Fumetto e dell’Animazione organizzato dalla Fiera di Roma e dai Castelli Animati. Nella grande kermesse fieristica sono presenti i grandi personaggi del fumetto e del cinema di animazione, le case editrici, le case di produzione e distribuzione cinematografica, le fumetterie e le librerie, collezionisti, le aziende di videgomaes, internet, home entertainment e merchandasing.

 

Quest’anno Romics sarà alla Fiera di Roma  dal 5 all’ 8 ottobre.

 

Per informazioni: info@satyrnet.it - 3283643752

 

www.romics.it  -  www.cartoonday.it

]]>
GENTE DI CARTOONIA Sun, 27 Aug 2006 17:34:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/28881.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/28881.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet

GENTE DI CARTOONIA PRESENTA:“ASPETTANDO…ROMICS!”

Roma (Lungo Tevere Ripa – IsolaTiberina)

Domenica 3 Settembre 2006

dal pomeriggio anotte

 

Roma - Sichiama AspettandoRomics ed è una anteprima specialedella sesta edizione di Romics, il festival del Fumetto edell’Animazione che ogni anno offre a Roma e ai romani un palcoscenico incui gli appassionati di fumetti, cartoni animati e fantasy,possono esibirsi o incontrare i loro artisti preferiti, scoprendo inoltre tuttele novità del settore.

Laserata, organizzata dallo staff del CartoonDay, sisvolgerà all’interno dello spazio Gente di Cartoonia, cheda giugno “anima” le serate dell’Estate Romana.

Nel corso della serata avròluogo anche una garadi cosplay (curata dal gruppo teatrale ‘Magic Knights’ - info@cosplaymagicknights.com), il cuivincitore avrà l’opportunità di accedere direttamente alla finale diRomics dell’ 8 Ottobre, senza passare per le preselezioni.

Per gliappassionati dell’animazione ci sarà poi una rassegna di cortometraggi, in cuisaranno proposti i film più divertenti presentati nelle scorse edizioni delFestival Internazionale del Cinema d’Animazione - I Castelli Animati.

Infine,non potrò mancare il consueto talk show, in cui disegnatoridi livello internazionale, celebri doppiatori, musicisti e cantanti disigle tv incontrano ilpubblico con aneddoti legati al mondo del fumetto e dei cartoni animati.All’interno dello show si parlerà pure delleprincipali novità del programma  di Romics 2006, con la partecipazionedello staff organizzatore.

A intrattenereulteriormente il pubblico in platea penseranno poi sia lo staff dell’Associazione CulturaleSatyrnet, che proporrà quiz a premi dedicati al fumetto eall’animazione nipponica, sia i Raggi Fotonici, autori ed interpreti di alcunedelle ultime sigle dei cartoni mandati in onda dalla Rai, che presenteranno lepiù famose melodie da loro interpretate.

I varieventi saranno preceduti  iniziative  ludiche a cura di Federgiochi  con lapartecipazione della Federazione Nazionale delle Associazioni ludiche italianee  delle associazioni Camarilla Italia, GRVItalia, Iperbole, Reindeer Corporation e Sala d’Arme Zaknafein.

 

CHI SIAMO

 

Gente di Cartoonia: è un vero e proprio talk show che vuole rappresentare il mondo deifumetti e dei cartoni animati attraverso le varie professionalità di questo amatissimo mondo. Sul palco siederanno giornalisti,disegnatori, musicisti e doppiatori: coloro che materialmentedanno vita agli eroi della nostra fantasia.

 

Romics: è il Festival Internazionale del Fumetto edell’Animazione organizzato dalla Fiera di Romae dai Castelli Animati. Nella grande kermessefieristica sono presenti i grandi personaggi del fumetto e del cinema dianimazione, le case editrici, le case di produzione e distribuzionecinematografica, le fumetterie e le librerie,collezionisti, le aziende di videgomaes, internet,home entertainment e merchandasing.

 

Quest’annoRomics sarà alla Fiera di Roma  dal 5 all’ 8 ottobre.

 

Per informazioni: info@satyrnet.it – 3283643752

 

www.romics.it  - www.cartoonday.it  -  www.satyrnet.it

 

]]>
LUDIKA 1243 Sat, 24 Jun 2006 15:21:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/27139.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/27139.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet

Manifestazione di rievocazione Medioevale - VI edizione

25 Giugno - 2 Luglio 2006

Quartiere storico di San Pellegrino

www.ludika.it

 

Il quartiere San Pellegrino, il più antico della città di Viterbo, ospiterà dal 25 giugno al 2 luglio la sesta edizione di un appuntamento ormai fisso per l’estate della Tuscia, LUDIKA 1243, manifestazione che ha la sua peculiarità nella capacità di legare ad un’attenta ricostruzione storica, numerose attività culturali e ludiche che coinvolgono i visitatori rendendoli i principali protagonisti e non solo semplici spettatori.

Nobildonne e semplici dame, principi e mendicanti, uomini in arme ed inquisitori, “mastri” artigiani e saltimbanchi accoglieranno il pubblico coinvolgendolo nella suggestiva atmosfera del XIII secolo con giochi di piazza, spettacoli teatrali, schermaglie tra contendenti, sfilate ed altre attività che trasformeranno il quartiere San Pellegrino in uno splendido “archeoparco” medievale.

Sarà possibile partecipare ad un torneo di spada o cimentarsi nella disciplina del tiro con l’arco, imparare le arte della giullaria, assaporare gli antichi sapori nelle locande aperte per l’occasione o apprendere arti e mestieri ormai persi nelle pagine dei libri di storia ma, soprattutto si potrà partecipare in prima persona all’evento principale della manifestazione: la battaglia campale di domenica tra l’esercito guelfo alla difesa della città e l’esercito ghibellino agli ordini di Federico II.

I partecipanti, siano essi appassionati o turisti, dovranno solo scegliere sotto quale bandiera schierarsi ed essere animati dal giusto spirito di goliardico antagonismo, l’organizzazione provvederà a fornire loro abiti ed armi, chiaramente totalmente innocue in quanto realizzate in lattice o gommapiuma. Sarà inoltre possibile partecipare a riunioni di addestramento durante tutta la settimana.

Nella passate edizioni centinaia di persone si sono fronteggiate nella spianata di valle Faul consapevoli di assistere ad uno splendido spettacolo ma anche e soprattutto di esserne i principali artefici. In una girandola di colori e al suono di tamburi e chiarine i due eserciti al termine di una lunga sfilata che ha percorso la città hanno dato vita ad una battaglia leale ma animata dal giusto spirito di competizione.

Altro aspetto peculiare della manifestazione e dal quale trae il nome è l’importanza data alla valenza socio culturale del gioco; nel Medioevo la festa ed il “gioco di piazza” (sia esso stato un torneo, una semplice corsa dei sacchi o una partita a dadi) rappresentava per tutti i ceti sociali un momento di incontro e l’occasione più propizia per cementare conoscenze o amicizie. L’organizzazione mira a ricreare questa atmosfera attraverso la proposta di diversi giochi medievali e non solo coinvolgendo il pubblico di ogni età e proponendo il recupero della nostra cultura e della nostra storia attraverso l’attività ludica.

Ludika 1243 per la sua capacità di valorizzare uno dei quartieri più suggestivi della città e per il largo coinvolgimento e consenso fra i giovani è stata accolta a braccia aperte dall’amministrazione comunale, dalla provincia e dalla regione, valorizzando la motivazione degli organizzatori nel fare dell’evento  un appuntamento annuale conosciuto ed impedibile.

La manifestazione è organizzata e coordinata dall’Associazione culturale “La Tana degli Orchi” in stretta collaborazione con le associazioni “Elish” e “La Roccaforte”.

Ludika 1243 VI Edizione
Per informazioni e contatti: info@ludika.it
Tel. 
3802929483/ 0761482881

]]>
Comunicato stampa: Final Fantasy: Advent Children Sat, 17 Jun 2006 10:17:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/26889.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/26889.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet

FINAL FANTASY VII: Advent Children il DVD

disponibile dal 23/05/2006

Vinci il DVD originale di FINAL FANTASY VII: Advent Children

 

Sony Entertainment e l’Associazione Culturale Satyrnet presentano, in occasione dell’uscita del Dvd “FINAL FANTASY VII: Advent Children”, una iniziativa dedicata a tutti gli appassionati della saga della Square-Enix. I fan della serie potranno infatti vincere l’esclusivo Dvd dell’omonimo  lungometraggio rispondendo a poche semplici domande sul videogioco Final Fantasy VII.

Tra tutti i partecipanti che invieranno la propria iscrizione (compilabile proprio al termine del quiz online all’indirizzo www.satyrnet.it/finalfantasy/), verranno sorteggiati, il 20 Giugno 2006, cinque nominativi che si aggiudicheranno la loro copia originale del DVD direttamente a casa!!! Vincere è semplice quanto partecipare, non lasciarti sfuggire l’occasione di vivere le avventure di Cloud e Sephirot nel salotto di casa tua.

 

LA TRAMA: Dallo scontro con Sephirot sono ormai passati più di due anni, ma Cloud sa che il periodo di pace sta per finire. Un nuovo misterioso male sta facendo crollare MidGard, una minaccia sconosciuta che si sta diffondendo a macchia d'olio. Cloud dovrà affrontare questo nuovo pericolo con l'aiuto di tutti i suoi vecchi amici affrontando anche i fantasmi dal passato...

 
]]>
Comunicato Stampa: Sir Benson - Satyrnet.it Mon, 12 Jun 2006 17:24:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/26736.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/26736.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet

www.satyrnet.it/sirbenson

Nato dalla penna di Andrea Martin, Sir Benson è l’ultimo arrivato tra i cartoni animati che impazzano nella rete (ricordate il “Pollo Gino” di Mytv?), con centinaia di navigatori che ogni giorno scaricano le sue avventure. Alto poco più del metro e settanta, ciuffo biondo ribelle, vestito di una cotta rossa e di una maglia gialla, Sir Benson deve il nome ad un omaggio di Martin a Edward Frederick Benson (1867-1940) autore di una sterminata serie di racconti di fantasmi.

Per comprendere le ragioni del suo successo bastano poche notazioni: Benson è il classico eroe imbranato che da un lato cerca di evitare guai e tafferugli, dall’altro non disdegna l'azione se questa è ragionevolmente limitata. Famose oramai in rete le sue spade: nelle prime avventure Sir Benson si presentava armato da un gigantesco spadone da traino, sostituito presto con una comoda spada “a serramanico”, con tanto di pulsante da premere all’occasione per estrarre la lama.

Il progetto Sir Benson è ambizioso: le avventure del cavaliere biondo sono ambientate per lo più tra le Grandi Foreste delle Solite Terre con un modello molto simile ai cortometraggi animati della "Pantera Rosa", e pertanto sono prive di dialoghi e l'azione è affidata alla mimica dei personaggi. Le storie, seppur fini a se stesse, presentano soluzione di continuità, il che vuol dire che in qualche modo ognuna è collegata alla successiva.

Ad animare ulteriormente la serie ci pensano infine i numerosi “antagonisti” di Sir Benson: dal mago Wizard al Golem di pietra, fino all’Aquila reale. Vedere per credere.

Andrea Martin, classe 1970, si avvicina per la prima volta al mestiere di disegnatore nel 1990, lavorando come "illustratore comunale", professione poco remunerata ma ricca di soddisfazioni in grado di permettere ad un giovane artista di imparare disegnando opere legate alla cultura e al sociale (dalle locandine alle caricature).

Durante questo lungo periodo partecipa con successo (nel 1994) alla sesta Rassegna Nazionale di Grafica "Umorismo e Satira-Il Paese dei Balzelli" di Dolo (VE). L'anno successivo espone il suo primo fumetto alla "Mostra di Fumetti" del Comune di Venezia. Nel 1998 l' attività artistica diviene più sostenuta: arriva infatti la collaborazione, come vignettista, con il quotidiano "Il Gazzettino", e nel 1999 la vittoria del “Premio Internazionale Umoristi” a Marostica.

Dal 2000 le vignette diventano fumetti: iniziano le collaborazioni con  "Il Messaggero dei Ragazzi" di Padova (dove Martin inventa i personaggi di "Giorgione e il Professore", una mini serie a colori) e "PM " di Verona.

Nel 2001 partecipa alla 49a edizione del "Film Festival Città di Trento" e all'edizione "Festivalfilosofia" di Carpi nella sezione "Ascesa-L'Avventura delle Cime in Centocinquant' anni di fumetto". Nello stesso anno vince nuovamente il “Premio Internazionale Umoristi a Marostica”.

Tra il 2002 e il 2003 crea la serie a colori "Il Diario di Abner Van Dover" con protagonista un cacciatore di fantasmi studioso di miti e leggende.

Nel 2004 comincia ad interessarsi di animazione flash lavorando ad alcuni esperimenti grafici (in particolare ad un cortometraggio su Abner Van Dover e una versione in semi-animazione del fumetto "I Marziani da Plutone" storia realizzata nel 2001 per il "Messaggero dei Ragazzi"). Esperimenti che culminano alla fine del 2005 con la creazione del fortunato personaggio "Sir Benson".

www.satyrnet.it/sirbenson

 
]]>
=?iso-8859-1?Q?80's FLASHBACK by Satyrnet?= Wed, 26 Apr 2006 20:20:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/25219.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/25219.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet

80’s FLASHBACK by Satyrnet

29 Aprile 2006 - Lost ‘n’ Found

Ore 22.00 via dei Sabelli 2 ROMA

Sabato 29 Aprile 2006 fate un tuffo nel passato con Satyrnet

Tornano gli anni 80 in un party esclusivo organizzato dall’Associazione Culturale Satyrnet presso il locale Lost ‘n’ Found nel quartiere universitario di San Lorenzo in Roma.

Musica, dance, video, abiti e luci presi in prestito dalla decade glamour per antonomasia vi aspettano per questa serata divertente e ricca di humor.

Inoltre, prima dell’inizio della discoteca a tema, gustate i vostri drink preferita nell’area pub cartoon dove in un’atmosfera coinvolgente potrete ballare con i bellissimi AMV (animated video) creati dai migliori artisti sul web.

La serata, ad ingresso gratuito, è caldamente consigliata a chi vuole fare un tuffo nel passato ballando musica “happy & Revival” anche indossando look vintage in puro stile anni 80 … va benissimo anche lo zaino invicta!!!

Satyrnet vi aspetta numerosi al Lost ‘n’ Found, via dei Sabelli 2, zona San Lorenzo vicinissimo alla stazione Termini: dalle ore 22 fino a tarda notte per una serata unica e divertente.

 

 

 
]]>
80's FLASHBACK by Satyrnet Wed, 26 Apr 2006 13:20:22 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/23341.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/23341.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet

80’s FLASHBACK by Satyrnet

29 Aprile 2006 - Lost ‘n’ Found

Ore 22.00 via dei Sabelli 2 ROMA

Sabato 29 Aprile 2006 fate un tuffo nel passato con Satyrnet

Tornano gli anni 80 in un party esclusivo organizzato dall’Associazione Culturale Satyrnet presso il locale Lost ‘n’ Found nel quartiere universitario di San Lorenzo in Roma.

Musica, dance, video, abiti e luci presi in prestito dalla decade glamour per antonomasia vi aspettano per questa serata divertente e ricca di humor.

Inoltre, prima dell’inizio della discoteca a tema, gustate i vostri drink preferita nell’area pub cartoon dove in un’atmosfera coinvolgente potrete ballare con i bellissimi AMV (animated video) creati dai migliori artisti sul web.

La serata, ad ingresso gratuito, è caldamente consigliata a chi vuole fare un tuffo nel passato ballando musica “happy & Revival” anche indossando look vintage in puro stile anni 80 … va benissimo anche lo zaino invicta!!!

Satyrnet vi aspetta numerosi al Lost ‘n’ Found, via dei Sabelli 2, zona San Lorenzo vicinissimo alla stazione Termini: dalle ore 22 fino a tarda notte per una serata unica e divertente.

 

 

 
]]>
CARTOON DAY - COMICS GAMES 22 Aprile 2006 Fri, 31 Mar 2006 00:48:40 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/22298.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/22298.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet  

 

 

CARTOON DAY -  COMICS GAMES

22 Aprile 2006

via Prenestina 468, Roma

www.cartoonday.it

 

CARTOON DAY si svolgerà al Borgo Ragazzi Don Bosco” in via Prenestina 468 a Roma, il 22 Aprile 2006. La manifestazione si propone come un nuovo e dinamico evento nel vasto panorama delle manifestazione di settore, proponendo un progetto che dia visibilità sia alle più importanti aziende del panorama nazionale sia a tutte le realtà locali di appassionati ed artisti emergenti. Nella prima edizione del “CARTOON DAY” le strutture organizzative saranno gestite da alcune importanti realtà nazionali: la direzione artistica sarà curata dallo studio d’animazione Matitanimata e l’Accademia Bdb con il prezioso coordinamento di Mirko Fabbreschi (Raggi Fotonici). Questo nuovo evento capitolino è infatti promosso dall’Accademia Bdb che presenterà i suoi nuovi corsi di formazione professionale legati al mondo del cartoon, patrocinati da Cartoon Italia. L’Associazione Culturale Satyrnet, punto di riferimento giornaliero per migliaia di appassionati, gestirà l’Area entertainment e gli uffici di comunicazione e marketing mentre l’Area Cinema sarà curata in collaborazione con i CASTELLI ANIMATI.

 

CARTOON DAY sarà caratterizzato da uno spirito giovane e flessibile che ha come obiettivo la creazione di uno spazio multiculturale, in cui fruitori potranno assistere contemporaneamente a mostre e proiezioni esclusive di grandi firme dell’animazione internazionale, unitamente a esposizioni di nuovi talenti emergenti: writer, illustratori e disegnatori avranno un’intera area per creare ed esporre i loro lavori: un concreto ponte tra la loro passione, il mondo del lavoro e lo stesso pubblico.

 

Il giorno dei cartoons, ad ingresso gratuito, avrà luogo dalle 10 della mattina fino a notte tarda, e, sfruttando gli oltre 15.000 metri quadri della struttura,  offrirà ai visitatori varie forme di intrattenimento e performance live che daranno la possibilità  a tutti di conoscere ed addentrarsi nel mondo dei cartoon e dei fumetti oltre ad un’area di stand commerciali, piccolo artigianato e fanzine.

 

I partecipanti avranno anche la possibilità di partecipare al torneo di calcetto “animato” TROFEO HOLLY E BENJI, giocare con i “rules games”, di assistere alla proiezione delle anteprime serie televisive e di cortometraggi d'autore (tra cui alcuni episodi inediti di Lamù, Click e Kat e RatMan), ad incontri con alcune tra le più importanti realtà italiane del fandom e dell’associazionismo, alle mostre, alle conferenze, al talk show “GENTE DI CARTOONIA”, alla sfilata dei “cosplay”, al nuovo concerto-spettacolo dei Raggi Fotonici e molto altro ancora…

 

In questa sua prima edizione il CartoonDay, mirando a coinvolgere non meno di diecimila  fruitori, vuole imporsi come il principale evento di settore nella primavera estate italiana 2006, per poi venir replicato almeno due volte l’anno.

 

CARTOON DAY, in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Roma “La Sapienza”, propone al suo interno diversi incontri formativi per tutti coloro che vogliono approfondire le dinamiche che stanno dietro la creazione di un cartone animato, dal punto di vista tecnico ma anche a livello comunicativo e di marketing.

 

CARTOON DAY ha il supporto, il patrocinio e la collaborazione di numerose Istituzioni Pubbliche e private. Durante la manifestazione saranno presenti le telecamere di RAI FUTURA e lo staff del programma TV Iscandar.

 

Al CARTOON DAY saranno chiamati a partecipare attivamente le più importanti e benemerite associazioni culturali italiane e le aziende che hanno primari fini di valorizzazione del cartooning.

 

Per ogni informazione: info@satyrnet.it - www.cartoonday.it

 

  

A cura dell’Ufficio Stampa Satyrnet.it - press@satyrnet.it

22 Aprile 2006, Borgo Ragazzi Don Bosco” in via Prenestina 468 a Roma

CartoonDay by Mirko Fabbreschi - Direzione Artistica Matitanimata - Accademia Bdb;

 comunicazione & entertainment by Associazione Culturale Satyrnet

]]>
Comunicato Carnevale 2006 Fri, 10 Feb 2006 00:56:20 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/19988.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/varie/19988.html Associazione Culturale Satyrnet Associazione Culturale Satyrnet

 

 

Scorpacciate di musica e cartoni nella Capitale per un giovedì che più “grasso” di così non si può! Al Classico Village, storico locale di via Libetta (ex Mercati Generali) giovedì 23 febbraio andranno in scena i costumi di carnevale, la musica rock e la discoteca più “animata” dell’anno.

L’Associazione Culturale Satyrnet & Mr Magoo, in collaborazione con il MArteLive presentano infatti “Carnevale al Classico Village”: a partire dalle 22:00 l’evento più pazzo di Roma, con il concerto dei MrMagoo (solo sigle dei cartoni in puro stile rock) e a seguire happy music-commercial-revival per scatenarsi sulla pista!

L’evento prevede anche la proiezione di video esclusivi, animazione cartoon, sfilata cosplayer, fumetto live e dj set sigle dei cartoni animati e musica elettronica.

Altro? Ingresso “grasso” a 6 euro invece che 8 e, per chi si presenta mascherato…i complimenti degli organizzatori!!! E poi, a fine serata, verrà premiato il costume più bello della dance hall!!!Gli ingredienti per divertirsi ci sono tutti, vietato mancare!

Un evento aperto a tutti coloro che vogliono passare una notte di puro divertimento in una cornice creata dai professionisti del fumetto Romano.

 

Per infomazioni: info@satyrnet.it - www.aulamanga.it 

 

 

Partnership with:

]]>