Comunicati.net - Comunicati pubblicati - roberto01 Comunicati.net - Comunicati pubblicati - roberto01 Sat, 08 Aug 2020 23:37:11 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/utenti/15365/1 Ingrosso abbigliamento bambini online Wed, 22 Oct 2014 12:21:28 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/moda/333566.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/moda/333566.html roberto01 roberto01 Il settore delle vendite online non conosce crisi, nonostante la congiuntura economica che sta flagellando il nostro paese e l'intera Europa il settore online registra numeri da capogiro con crescita a due cifre.Specialmente il settore dell'abbigliamento ha fatto registrare un incremento sostanziale, grazie anche all'ingresso di due grandi player come zalando ed amazon che hanno fatto da apripista per il settore, anche il settore ingrosso abbigliamento bambino ha avuto una ottima performance e continua dare segnali di crescita.

Ormai il settore dell'ecommerce è un business consolidato che non può essere trascurato da nessuna azienda, offre opportunità enormi che se colte possono fare la differenza, per questo è importante incentivare ed informare in merito ad un canale di vendita così importante, purtroppo in Italia mancano ancora le infrastrutture adeguate per effettuare il salto di qualità.

 

]]>
Isolamento termico per il comfort abitativo Fri, 18 Jul 2014 14:43:02 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/materie_plastiche_e_gomma/325133.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/materie_plastiche_e_gomma/325133.html roberto01 roberto01 Nelle cosruzioni edilizie moderne è sempre maggiore la tendenza ad adottare misure che migliorino il comfort abitativo degli inquilini che ci vivranno, scelta dei materiali, soluzioni architettoniche e tanto altro, sono tutte finalizzate a raggiungere un equilibrio perfetto tra design e comfort.

In questa ottica gioca un ruolo di primo piano l'isolamento termico degli edifici, i costruttori sanno che una casa isolata regola d'arte permette di ottenere ottimi risultati intermini di risparmio energetico ed economico, per questo si cerca di adottare in fase di lavori quelle accortenze idonee al raggiungimento di tale equilibrio.

Le zone dove si può effettuare l'isolamento termico sono il tetto, le pareti esterne ed interne ed il pavimento, oltre agli infissi che devono essere dotati di tecnologia a doppi vetri per proteggere in maniera adeguata. I materiali più utilizzati sono Eps e polistirene espanso  che sono di origine chimica e la lana di roccia che è di origine naturale ma è ad impatto ambientale zero.

Inoltre è possibile effettuare l'isolamento termico anche utilizzando il poliuretano a spruzzo che si solidifica in solo 15 secondi ed inoltre può essere inserito anche nelle pareti con iniezioni laterali che vanno a riempire le intercapedini presenti nelle mura.

]]>
L'Efficienza energetica approda nella Floricoltura con Tecno Tue, 08 Oct 2013 10:42:49 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/295351.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/295351.html roberto01 roberto01 La Tecno Srl, ESCO specializzata nel settore Efficienza Energetica, che opera mediante progetti di consulenza mirati all'ottenimento di Titoli Efficienza Energetica, ha lanciato il nuovo programma di incentivazione per il rinnovamento di impianti di riscaldamento per serre nel settore florovivaistico.Dopo un'attenta analisi degli ingegneri dell'azienda, si è riscontrata una effettiva obsolescenza industriale nel comparto dei florovivaisti Italiani, specialmente per quanto concerne gli impianti di riscaldamento utilizzati per lo svolgimento dell'attività nelle serre.Tale obsolescenza porta due effetti negativi ai singoli imprenditori, il primo effetto è un consumo energetico maggiore per lo svolgimento dell'attività che si tramuta in costi di impianti elevati, il secondo effetto è riferito al mancato ottenimento dei certificati bianchi come rimborso per l'efficienza energetica ottenuta.La Tecno in virtù di tale analisi ha deciso di approcciarsi al settore mediante una formula del tutto innovativa, offrendo una soluzione "chiavi in mano" con il comodato d'uso della caldaia per il riscaldamento delle serre, ricevendo in cambio la compartecipazione del risparmio energetico ottenuto con tale operazione per il periodo concordato.I vantaggi per i clienti saranno molteplici in quanto avranno una caldaia per il riscaldamento delle serre di ultima generazione, in più otterranno un risparmio energetico notevole e diventeranno proprietari della stessa al termine del periodo concordato nel contratto, il tutto senza nessun canone mensile.

]]>
Certificati Bianchi e scheda 40E Wed, 18 Sep 2013 12:03:14 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/293078.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/293078.html roberto01 roberto01 Con l'approvazione del nuovo Decreto sui Certificati Bianchi, che rinnovava il meccanismo dei TEE fissandone nuovi obiettivi nazionali, si è cercato di creare nuove opportunità di sviluppo rinnovamento tecnologico ed incentivazione, standardizzando gli interventi per molteplici settori, ma così non è stato.

Per rendere più comprensibile la questione, si può prendere come esempio la nuova scheda standardizzata 40E per l'installazione di una caldaia a biomassa nel settore della serricoltura , una scheda tanto attesa, quanto studiata, analizzata ed altrettanto sfortunata.La scheda standardizzata 40E è basata su un calcolo che tiene conto di due aspetti , i mq di serra al suolo e la tipologia di copertura della serra stessa.Il meccanismo di incentivazione prevede come coperture delle serre solo tre tipologie di strutture, il che rende il campione molto distante da quello reale.Questo si traduce in un erogazione dell'incentivo quasi sempre maggiorato rispetto ai reali consumi di combustibile, ed è qui che la scheda perde credibilità.Tale incentivo resta sempre anelato e mai raggiunto perché chi di dovere è attento (per fortuna) a verificare le strutture di isolamento delle serre e quando queste presentano caratteristiche distanti da quelle del campione della scheda provvedono a richiedere (per il piacere di tutti i contribuenti) la presentazione del progetto mediante metodologia a consuntivo (utilizzando un contacalorie).

Tale richiesta porta l'incentivo a ridursi spesso della metà ed in alcuni casi addirittura di due terzi, riferendosi agli effettivi volumi di calore prodotto e misurato, oltre alla possibilità di ottenere la defiscalizzazione accise gasolio.

 

La scheda 40E è una grande opportunità per accorciare i tempi per l'ottenimento dei Certificati Bianchi, ma potrebbe trasformarsi in una trappola e portare ad un grande inganno se venisse utilizzata con poca attenzione o troppa leggerezza (per i contribuenti, per i serricoltori e per le ESCo).

]]>
Scarpe da sposa 2012 Tue, 03 Jul 2012 10:47:56 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/moda/231441.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/moda/231441.html roberto01 roberto01 Il periodo dei matrimoni è in piena attività, ma le aziende del settore wedding già pensano al prossimo anno, l'alta competività del settore impone alle aziende che producono sia abiti da sposa ed anche scarpe da sposa di anticiparsi molto tempo prima per cercare di stupire i clienti con qualche modello particolare o stravagante.

Il 2012 ha segnato l'inversione di tendenza negli stili delle spose, sono stati indossati molti abiti meno "classici", ovvero abiti corti molto lavorati, oppure con corpetti semi trasparenti, anche abiti non bianchi ovvero con colori sgargianti tipo rosso o giallo.

Anche per le scarpe da sposa il discorso è lo stesso, ovvero quest'anno si sono portate scarpe basse e comode, tipo le ballerine anche nel settore wedding, oppure le famose scarpe con zeppa alta da 110 mm, un vero e proprio mix di stili e colori, aspettiamo per capire il 2013 che novità ci porterà.

]]>