Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Consiglia Izzo Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Consiglia Izzo Mon, 20 Jan 2020 14:38:30 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/utenti/19013/1 COMUNICATO STAMPA_Concorso DivinCastagne Art Thu, 21 Sep 2017 13:47:24 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/453112.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/453112.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

DivinCastagne Art: un concorso che promuove il dialogo tra Arte e Vino

 

Manca poco più di un mese alla settima edizione del Divin Castagne, l’evento che dal 20 al 23 ottobre 2017 delizierà il palato di migliaia di buongustai che giungeranno a Sant’Antonio Abate da tutta la Campania (e, perché no, da altre regioni d’Italia) con piatti tipici le cui ricette sono rielaborate in esclusiva da rinomati chef (stellati e non). Minimo comune denominatore delle pietanze servite e degli intrattenimenti in programma il connubio tra le castagne (e dunque il cibo sano e buono), il vino e l’arte. 
Il legame tra il mondo del food e l'arte ha origini antiche: il cibo e il vino figurano in tantissime forme di rappresentazione artistica, d'altra parte l’uomo ha sempre dovuto provvedere a sfamarsi. E l’arte è una delle grandi protagoniste dell’edizione 2017 della kermesse che quest’anno diventa “Wine, Food and Art Festival”. E’ stato infatti lanciato un Concorso Internazionale d’Arte Contemporanea, il “DivinCastagne Art”, che ha come tema “Il Cibo nell’arte e come arte”, aperto a tutti i giovani artisti (che potranno partecipare singolarmente oppure organizzati in gruppi) impegnati nelle discipline di pittura, scultura, fotografia e arti digitali. La scadenza del concorso è prevista per il 13 ottobre. In palio un premio in denaro. La cerimonia di premiazione si svolgerà il giorno 22 ottobre nell’ambito del Divin Castagne. Il concorso è nato grazie alla collaborazione dell’organizzazione dell’evento con la famosa pittrice Arianna Greco. La sua “Art’Enoica”  (una particolare tecnica che prevede l’utilizzo del vino per dipingere su tela) farà anche da cornice ad un altro punto cardine della manifestazione: un percorso di degustazione del vino, che trasformerà la location in un’enoteca a cielo aperto dove le numerose aziende vinicole proporranno le proprie eccellenze con l’ausilio di sommelier qualificati.

 

Per info e adesioni al concorso:
FB. https://www.facebook.com/divincastagneart/
divincastagneart@libero.it


--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
CS_Caprai Road Show Wine Mon, 06 Feb 2017 11:02:36 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/420365.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/420365.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione/Egregi Colleghi,

Vi segnalo la notizia che segue, inerente un evento che si svolgerà il 9 febbraio presso il Grand Hotel Oriente di Napoli. Trattasi di una degustazione di vini umbri che saranno affiancati ad un piatto campano.

In allegato troverete anche la locandina dell'evento e l'invito. Mi farebbe molto piacere se riusciste ad essere presenti (ovviamente dovete segnalarmi i nominativi per l'accredito).

 

In attesa di un Vostro riscontro,

Vi auguro un buon fine settimana

 

 

I vini umbri sposano la cucina campana

Caprai Road Show Wine

Seminario �“ Degustazione

Giovedì 9 febbraio presso il Grand Hotel Oriente

 

 

Giovedì 9 Febbraio 2017 alle ore 19:30 presso il Grand Hotel Oriente  (Via Armando Diaz, 44 �“ Napoli) si svolgerà un evento degustativo dedicato al connubio tra i vini umbri e la cucina campana. Un road show wine voluto dall’Azienda Arnaldo Caprai  per portare un “sorso” dell’Umbria in Campania, Lombardia e Piemonte.

Saranno proposti in degustazione:

1_ Grecante Montefalco Bianco Grechetto 2016
2_ Cuvée Secrète Umbria Bianco 2015
3_ Montefalco Rosso 2014
4_ Montefalco Rosso Riserva 2011
5_ Collepiano Montefalco Sagrantino 2011
6_ 25 Anni Montefalco Sagrantino 2012


Conduranno il seminario Daniela Scrobogna, docente dei corsi di formazione della Fondazione Italiana Sommelier,  e Marco Caprai

Tutti i prodotti dell’azienda vinicola umbra nascono rispettando una secolare filosofia inviolabile: la natura va osservata, ascoltata, compresa, riconosciuta in quanto tale. Filosofia che ha ben riscontrato Adam Strum, fondatore di Wine Enthusiast (2013):  “L’innovativa Cantina Arnaldo Caprai ha aiutato a ridare vita alle varietà autoctone dell’Umbria, conducendo la regione vitivinicola sotto i riflettori internazionali per la sua produzione di Sagrantino di Montefalco”. 

 

Azienda Arnaldo Caprai, Viticoltore in Montefalco

Situata su una collina, ricamata da vigne colorate, lambita  da fresche brezze che sanno di buono, sembra che il tempo si sia fermato. E’ come guardare una vecchia cartolina!

Montefalco, luogo incantato, ha ispirato nei secoli capolavori di artisti, poeti che in questo posto soggiornavano.

I nettari  di Arnaldo Caprai sono figli di un’attenta e ricercata valorizzazione di questo incantevole e magico territorio, hanno saputo trasformare in chiave moderna, vini della tradizione, potenti e indomabili, in vini eleganti con carattere deciso; dotati di una forte personalità e tipicità, tanto da renderli riconoscibili  al primo sorso.

 

 

L’evento

Il seminario �“ degustazione  è rivolto ai soci di Fondazione Italiana Sommelier e ai loro amici: operatori di settore, appassionati, giornalisti e blogger.

Dopo la degustazione dei vini sarà servito un piatto realizzato, per uno scambio culturale tra Umbria e Campania, dallo Chef Basilio Avitabile  del Ristorante Masseria Guida (Via Cegnacolo Ercolano - NA) che ha creato per l’occasione, “ Cavolo che Brasato”, un brasato cotto in sagrantino con varietà di verdure di stagione coltivate nell’orto della struttura. 

L’organizzazione della serata è a cura di Fondazione Italiana Sommelier Campania . 

Per Info e Prenotazioni 
info@fondazionesommeliercampania.it

3384991160 
Presidente Regionale - 3662187715 

Ufficio stampa: napoliprogress 

 


--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
COMUNICATO STAMPA_Ravello Chocolate Festival Sat, 17 Dec 2016 17:51:17 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/415740.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/415740.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione, Egregi Colleghi,

di seguito il comunicato stampa relativo alla prima edizione del “Ravello Chocolate Festival”, che si svolgerà durante il periodo natalizio nella Città della Musica.

Ne approfitto anche per invitarVi a partecipare a uno dei momenti in programma.

In attesa di un Vostro riscontro circa la Vostra adesione e/o eventuali pubblicazioni,

Vi auguro un buon proseguimento di giornata

 

 

Ravello Chocolate Festival: AAA cioccolatino per Ravello cercasi

Un viaggio sensoriale nel mondo del Cioccolato

Ravello, dal 3 al 5 gennaio 2017

 

A Ravello il nuovo anno inizia in dolcezza: si svolgerà qui la prima edizione del “Ravello Chocolate Festival”, un viaggio sensoriale nel mondo del cioccolato lungo tre giorni (dal 3 al 5 gennaio) organizzato dall’associazione Notte Ravellese in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

La manifestazione, che vuole essere soprattutto un’occasione di festa, non sarà la solita fiera del cioccolato, bensì un momento di crescita esperienziale per grandi e piccini. Ad entrambi saranno infatti rivolti dei momenti (show cooking) che saranno tenuti da chef e pasticcieri di calibro (della zona e non) presso l’hotel Bonadies nei pomeriggi dei giorni 3 e 4 gennaio 2017 (dalle ore 18 in poi). La sala all’interno dei locali dell’ex anagrafe (in piazza Fontana) diventerà un vero e proprio museo del cioccolato che sarà visitabile a partire dalla sera del 22 dicembre. Sarà poi allestita in piazza Fontana (nei giorni 3, 4 e 5 gennaio) un’area eno-gastronomica atta a rappresentare l’ideale complemento al cioccolato per raggiungere uno degli scopi della manifestazione: lo sviluppo della cultura del gusto.

Per l’occasione è stato lanciato il concorso “ChocoRavello �“ AAA Cioccolatino per Ravello cercasi”: pasticceri, chef e cioccolatieri saranno invitati a pensare quali altre forme e gusti dare al cioccolato. La partecipazione al contest è gratuita ed aperta a italiani e stranieri, candidati singoli o gruppi di due persone. I progetti finalisti saranno poi presentati durante la giornata conclusiva del Ravello Chocolate Festival (il 5 gennaio) nelle sale dell’ hotel Bonadies. Il progetto più interessante (giudicato da una giuria composta da chef, pasticcieri e giornalisti) rappresenterà il cioccolatino ufficiale di Ravello nel mondo per l’anno 2017.

Idee e candidature andranno inviate entro e non oltre il 30 dicembre alla mail ravellochocolatefestival@gmail.com.

 

FB: Ravello Chocolate Festival
www.ravellochocolatefestival.com

 


--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
CS_Kashi: parte da Napoli una nuova community del gusto Tue, 06 Dec 2016 10:05:09 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/414319.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/414319.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione, Gentili Colleghi,

di seguito troverete il comunicato stampa inerente una singolare iniziativa avviata da due giovani donne sudamericane residenti a Napoli: stanche di come la cultura latina viene di solito interpretata in Italia (con un accento un po' troppo marcato sull'avvenenza delle donne dell'America del Sud e su un concetto di libertinaggio che invece poco appartiene ai costumi dei popoli latini) hanno messo su un concept intitolato "Kashi" (che significa "Luna")... Trattasi di cene/aperitivi itineranti durante le quali vengono serviti cibi e bevande a tema, vengono distribuite ai partecipanti poesie che diventano oggetto di declamazioni e di chiacchiere, il tutto scandito da un sottofondo musicale molto selezionato.Ogni attività è studiata per spingere i partecipanti a interloquire tra loro, a fare amicizia, a contaminarsi con le reciproche esperienze.

In allegato troverete anche un po' di immagini.

La presente mail vale anche come invito.

 

In attesa di un Vostro riscontro,

Vi porgo i miei più Cordiali Saluti

 

 

Kashi: il giro del Sud America in un aperitivo

Nasce a Napoli una community del gusto per cultori del mondo latino ed amanti della  cucina internazionale

Kashi tropical concept” riscalda gli inverni napoletani. Si terrà domenica 11 dicembre (dalle ore 19:00 alle ore 23:30) presso lo “Slash art/msic” a Napoli (piazza Bellini, 45) un evento dedicato al travolgente mondo dell’America del Sud, ideale per tutti gli amanti della cultura latina sia gastronomica che folcloristica ed, in generale, per tutti  gli “esploratori del gusto” e i curiosoni avvezzi alla socializzazione.

 

Il concept
Quando due menti giovani si incontrano, si inventano sempre qualcosa di unico! In questo caso si tratta di un concept  accattivante e itinerante. Un viaggio tra sapori esotici e inconsueti, alla scoperta di culture e tradizioni, attraversando i paesi latini per lungo e per largo alla ricerca di abbinamenti gustosi e stuzzicanti.  Il tutto abbinato a musica, costumi e arredamenti ispirati ai colori e alle atmosfere tropicali.
“Kashi” è un “aperitivo itinerante” dove i menù, molto suggestivi, cambiano ogni volta e i drink non sono mai riproposti in altre occasioni. Minimo comune denominatore: gli ingredienti sempre freschi che rimandano la mente alle giornate calde sulle azzurre spiagge caraibiche.
Il progetto ha una duplice mission: far conoscere in Europa tutta la cultura alternativa latinoamericana, in un periodo in cui il mercato è invaso da ritmi latinoamericani stereotipati; favorire la socializzazione tra latinoamericani, amanti della cultura latina, buongustai e curiosi attraverso una contaminazione delle culture.

 

Il menù
Cibi e bevande saranno assaporati in maniera slow, senza fretta, prediligendo l’interazione e la convivialità.

Di seguito alcune delle portate che saranno degustabili:

-          Causa limena (Perù): tortino di patate condite con limone olio di oliva e peperoncino, ripieno di insalata di tonno , avocado e olive di Gaeta;

-          Pastelitos andinos (Venezuela, Colombia): tortini di farina di grano riempiti di carne macinata o formaggio, serviti con maionese di aglio ed erbe;

-          Arepas de pernil (Venezuela): panino di farina di mais  farcito con carne di maiale cotto al forno e servito con insalata e pomodori;

-          Chalupa de pollo (Messico): impasto di mais tenero dolce alternato con strati di pollo e formaggio;

-          Nachos (Messico): chips di tortillas di mais accompagnate da pico de gallo (insalatina di pomodori, cipolle e coriandolo) e una crema di fagioli;

-          Pan de Jamon (Venezuela): pane natalizio ripieno di prosciutto affumicato, uvetta e olive.

Musica e parole
Saranno condivisi non solo i sapori, ma anche suoni e parole che provengono da terre magiche d’oltremare. Gli ospiti saranno liberi di declamare e commentare poesie di Jodorowski, Neruda, Frida Khalo, Benedetti, Cortazar... I suoni che faranno da sottofondo sono quelli del tango, della cumbia, della salsa, della rumba, del calipso, tutti reinterpretati in chiave moderna.
Nella lingua guajira Kashi significa Luna, quella  che conferirà un’atmosfera romantica a questo nuovo concept che vuole essere un’attualizzazione del vecchio caffè bohémien latinoamericano.

 

More info: kashitropicalconcept@gmail.com
Pagina Facebook:  Kashi tropical concept

 

 


--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
CS_Notti delle Bontà Tue, 06 Dec 2016 10:03:39 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/414313.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/414313.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione, Gentili Colleghi,

invio di seguito il comunicato stampa della rassegna "Notti delle Bontà", che si svolgerà il 7 e l'8 dicembre ad Alife (Caserta). L'idea nasce da un gruppo di piccoli produttori alifani che intendono promuovere la loro terra ed, in generale, il patrimonio enogastronomico campano. 

Chi di Voi in uno dei due giorni intende partecipare all'evento può contattarmi e trasmettermi il nominativo che devo lasciare alla cassa per l'accredito stampa.

 

In attesa di Vostre notizie,

Vi auguro buon lavoro e buon pomeriggio

 

 

Notti delle Bontà: ad Alife due serate gourmet

Dopo il successo della “Via delle Bontà”, l’associazione APA torna a proporre un nuova sagra rigorosamente “gourmet”

 

Ritorna ad Alife (Caserta), la sagra già promossa l’estate scorsa dall’associazione APA che porta in piazza i piatti gourmet. L’appuntamento è per mercoledì 7 e giovedì 8 dicembre (dalle ore 16 in poi) nel centro storico della cittadina dell’alto casertano.
Una kermesse dove Chef, Produttori e Artisti tracceranno un percorso enogastronomico che celebra, promuove ed esalta le eccellenze agricole ed enogastronomiche del territorio campano.
Obiettivo degli organizzatori è favorire i piccoli produttori, quelli che non si arrendono alle logiche di mercato e che con caparbietà e sacrificio continuano a produrre e promuovere “tesori”, consapevoli del patrimonio culturale di cui sono custodi.
La rassegna è una proposta unica nel panorama delle sagre campane. Nel menù non si trovano i classici panini, ma piatti ricercati, preparati con materie prime di qualità e secondo procedimenti attenti alla salute, presentati con la cura di un ristorante stellato. Con due benefici: un conto contenuto e lo scenario suggestivo del luogo.


Da non perdere: il raviolo ripieno di cipolla di Alife nappato al burro di bufala, noci e cacio di bufala griffato dallo chef Angelo Fabozzo; la pizza con farina di canapa a portafoglio di Pasquale Serra;  il gelato al gorgonzola di Alessandro Pierangeli (che, tra l’altro, sarà il protagonista di uno dei tanti show cooking che saranno svolti durante l’evento); il “cuzzetiello al soffritto” e il “cuzzetiello lemmosina e papaccelle” dello chef Lello Cangianiello; le cipolle candite di Anna Chiavazzo;  il pacchero con ripieno di salsiccia di maialino nero casertano, friarielli e provola, e  le polpettine di baccalà e cipolla affumicata preparate dallo chef Umberto Ventriglia; la zuppa di cipolle gratinata e il pancotto al fagiolo cerato, piatti che saranno preparati dall’Associazione Produttori Alifani; ed, infine, le frittelle di mela annurca alla farina di canapa e mou alla canapa (una creazione dell’agronomo Nicola Migliaccio). Special guest: lo chef Rino De Feo, attualmente impegnato nel diffondere la cucina italiana (soprattutto quella campana) in Cina.

 

Per maggiori informazioni:

info@viadellebonta.it
www.viadellebonta.it

 

 


--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
COMUNICATO STAMPA_ Napoli, mancano gli OCC per i cittadini che vogliono ricorrere alla legge salva-suicidi Tue, 06 Dec 2016 10:02:27 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/414312.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/414312.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione/Egregi Colleghi,

questa mattina si è svolto presso il Comune di Napoli il convegno sulla Legge salva-suicidi. Sono emersi dei risultati mai resi noti prima, delle proposte partorite dall'asse Confartigianato/Assoutenti e un caso particolare (unico in Italia) che uno dei relatori ha individuato come risolvibile attraverso la Legge sopra citata. 

Il tutto è stato riassunto nel comunicato che segue.

Spero possa essere di Vostro interesse..

In attesa di un Vostro riscontro,

Vi auguro una buona serata

 

Napoli, mancano gli OCC per i cittadini che vogliono ricorrere alla legge salva-suicidi

La proposta di  Assoutenti e Confartigianato: un Organismo di Composizione della Crisi partenopeo super partes e l’istituzione di un fondo per famiglie con reddito ISEE molto basso

 

La Legge 3/2012 è uno strumento fondamentale per il ripristino dell’efficienza di un sistema economico che ha nei consumatori e nel loro potere di spesa il vero volano dell’economia. Occorrono tuttavia degli interventi correttivi da parte del legislatore che troppo spesso assimila il concetto di fallibilità tipico dell’imprenditore a quello del consumatore.  E’ questo quanto è emerso dall’incontro organizzato dallo Sportello metropolitano della città di Napoli di Assoutenti (coordinato da Carla de Ciampis), in collaborazione con Confartigianato Imprese Napoli ed AISEPS  (Associazione internazionale per lo sviluppo economico), svoltosi ieri 5 dicembre presso il Comune di Napoli Tra i relatori: Enrico Inferrera, Presidente Confartigianato Imprese Napoli; Mario Finzi, Vice Presidente Nazionale Assoutenti ; Melania Capasso, Delegato Regione Campania Assoutenti ; Alessandro Cantelmo, Delegato Sportello Legge 3/2012 Confartigianato Napoli; Nunzio Costa, giurista ed esperto in crisi del consumatore. Moderatore dell’incontro il giornalista Leonardo Lasala.
Enrico Inferrera e Mario Finzi hanno concordato la costituzione di un asse comune per la tutela imprese- consumatori.  Gli avvocati Cantelmo e Costa hanno a più riprese sottolineato i punti di forza e di debolezza della legge salva-suicidi, auspicando una maggiore diffusione tra i consumatori ed una maggiore attenzione da parte del tribunale. Ad oggi in Italia esistono solo 86 OCC (Organismi di Composizione della Crisi), invece ce ne dovrebbe essere almeno uno per ogni tribunale (200 all’incirca). Per ovviare a questa deficienza basterebbe consentire non solo agli enti pubblici, ma anche e soprattutto agli enti privati di diventare OCC. Leonardo Lasala ha più volte sottolineato come il libero accesso alla legge 3/2012 debba essere vissuto come opportunità per consumatori e debitori, e non soltanto come una possibilità per i debitori di facilitare la debitoria. Necessaria una maggiore attenzione dei tribunali, tempi più celeri nelle istruttorie degli OCC e l’istituzione di un fondo  per le famiglie con reddito ISEE molto basso.
Emerso durante i lavori del convegno anche un caso  avanzato dall’arch. Verde, amministratore di un condominio con 100.000 euro di debiti verso terzi (Napoletanagas, INPS, etc.): l’avv . Cantelmo ha proposto al condominio (che non è una persona fisica, ma neanche un ente astratto) di rivolgersi a un OCC, siccome in alcuni ambiti gli enti di gestione (e il condominio è tra questi) vengono considerati dalla Legge come “consumatori”.


--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
COMUNICATO STAMPA_Ecco il cioccolato che favorisce lo sport Tue, 06 Dec 2016 10:01:13 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/414311.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/414311.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione, Egregi Colleghi,

di seguito la notizia relativa a un’iniziativa di solidarietà lanciata dal maestro cioccolatiere Gennaro Bottone ed avente come testimonial Gigi & Ross.

Mercoledì 7 dicembre si terrà alle ore 11:30 presso il caffè Gambrinus di Napoli una conferenza stampa a tal proposito.


In attesa di un Vostro riscontro circa la Vostra presenza alla conferenza e/o eventuali pubblicazioni,

Vi auguro un buon proseguimento di giornata

 

 

 

Ecco il cioccolato che favorisce lo sport

Gennaro Bottone scende in “piazza” ed apre le “porte” ad un Natale solidale: il ricavato delle vendita delle sue tavolette di cioccolata sarà utilizzato per inserire bambini disagiati nel mondo dello sport. Gigi & Ross testimonial dell’iniziativa

 

Una linea esclusiva di opere d’arte in cioccolata dedicata a Napoli: le principali piazze di Partenope e le sue porte storiche ricostruite in miniatura di finissimo cioccolato dal maestro cioccolatiere Gennaro Bottone della fabbrica di cioccolato “Dolce Idea”. Opere d’arte da gustare o collezionare che saranno presentate in anteprima alla stampa il prossimo 7 dicembre alle ore 11.30 presso il Caffè Gambrinus in Piazza Trieste e Trento.

Una nobile causa si cela dietro questa iniziativa: il ricavato della vendita delle tavolette di cioccolata ispirate a Napoli sarà interamente devoluto all’associazione AUS FOR YOU di Maria Rotunno che si occupa di fornire borse di studio per la pratica dello sport ai bambini disagiati di Napoli.

 

Testimonial dell’iniziativa sono “gli SBANDATI” Gigi&Ross, il duo comico di presentatori attualmente impegnati su Rai Due e già volti noti di Made in Sud. Gli attori Rosario Morra e Luigi Esposito sono da sempre vicini alle opere solidali promosse da AUS For You e hanno accolto con entusiasmo la proposta partita da Gennaro Bottone. Interverrà alla presentazione anche Amedeo Colella, scrittore di napoletanità.

 

Le tavolette di cioccolato ispirate a Napoli, alle sue porte e alle sue piazze,  saranno prodotte in edizione limitata. Ciascun esemplare avrà un certificato di garanzia numerato che ne testimoni l’esclusività.

La linea natalizia suddetta riproporrà in cioccolata: Piazza Del Plebiscito, Piazza del Gesù, Piazza San Domenico, Duomo di Napoli, Piazza Trieste e Trento e le antiche porte di Napoli (Porta Nolana, Porta San Vincenzo, Port’Alba, Porta Capuana e Porta San Gennaro).

 

La storia

Gennaro Bottone dal 1979 delizia i palati di napoletani e non con una serie di prodotti che uniscono l’onestà artigianale alla fantasia e all’arte della creazione. Non a caso la ditta di Bottone si chiama "Dolce Idea".  A conferma del fatto che il cioccolato viene visto come una creta da modellare secondo i gusti del cliente e l’estro del pasticciere. Gennaro Bottone effettua la lavorazione artigianale del cioccolato fondente, gianduia, latte, bianco, senza zucchero e di origine rara, creando nudi e uova pasquali.

La produzione comprende anche prodotti da forno come pandoro, panettone e colomba. Altro fiore all’occhiello è la vastissima gamma di confetti.

La linea di produzione, poi, trova la sua massima espressione nella produzione dei tartufi gelato in sedici gusti : Nero, Caffè, Pistacchio, Nocciola, Cocco, Amaretto, Ricotta e Pera, Ricotta e Fichi, Orange, Roccia, Croccantino al rhum, Torroncino, e, novità 2014, il Tartufo Delizia, al Limone di Sorrento I.G.P., Tartufo perù, al Cioccolato e Zabaione ed al Babà.

Gennaro Bottone insegna l'arte del cioccolato a tutti gli appassionati, anche ai più piccini, infatti apre le porte del suo laboratorio agli alunni delle scuole elementari e medie. 


--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
COMUNICATO STAMPA_ un incontro sulla legge salva-suicidi Thu, 01 Dec 2016 21:26:05 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/413972.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/413972.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione, Gentili Colleghi,

Vi segnalo il comunicato che segue il cui oggetto è un incontro gratuito rivolto a tutti i cittadini che si svolgerà lunedì 5 dicembre presso il Comune di Napoli ed incentrato sulla "Legge salva-suicidi".

In allegato troverete la locandina.

 

Vi ringrazio in anticipo per quanto riuscirete a fare.

Cordiali saluti

 

 

Il 5 dicembre presso il Comune di Napoli un incontro sulla legge salva-suicidi

"Legge 3/2012: equità di tutela per debitori e creditori. Principi e strumenti"

 

 

Lunedì 5 dicembre, alle ore 10, presso la sala "Giorgio Nugnes" del Comune di Napoli (in via Verdi n. 35) si svolgerà un incontro rivolto ai cittadini per informarli sulla procedura prevista dalla Legge n.3/2012, per cui il consumatore può esdebitarsi, cioè cancellare i propri debiti.

L’evento è organizzato dallo Sportello dei Consumatori Assoutenti della Città Metropolitana di Napoli (responsabile Carla de Ciampis) e dal delegato provinciale Antonio Di Gennaro, con la partecipazione di Confartigianato Provincia di Napoli e dell'associazione internazionale AISEPS.

La Legge 3/2012, detta anche legge salva-suicidi, consente ai singoli cittadini di ridurre o cancellare i debiti contratti con fisco e creditori. Le procedure sono due: piano del consumatore e accordo di ristrutturazione del debito. La norma parte dal presupposto che molto spesso neanche la procedura di rateizzazione basta a risolvere crisi di sovraindebitamento ingente.

I lavori del convegno inizieranno con l'intervento di Enrico Inferrera, Presidente di Confartigianato Provincia di Napoli; proseguiranno con Mario Finzi, Presidente Consumers' Forum e Vice Presidente Assoutenti Nazionale, e Melania Capasso Delegato Assoutenti Regione Campania.

Il giornalista Leonardo Lasala modererà gli interventi degli avvocati: Alessandro Cantelmo ("Il sovraindebitamento di consumatori e soggetti non fallibili"), Nunzio Costa (" Le modifiche possibili e le speranze per imprenditori e consumatori") e  Francesca Scoppetta ("Il ruolo degli Enti nella costituzione degli OCC").


--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
CS_Notti delle Bontà Thu, 01 Dec 2016 21:04:06 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/413963.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/413963.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione, Gentili Colleghi,

invio di seguito il comunicato stampa della rassegna "Notti delle Bontà", che si svolgerà il 7 e l'8 dicembre ad Alife (Caserta). L'idea nasce da un gruppo di piccoli produttori alifani che intendono promuovere la loro terra ed, in generale, il patrimonio enogastronomico campano. 

Chi di Voi in uno dei due giorni intende partecipare all'evento può contattarmi e trasmettermi il nominativo che devo lasciare alla cassa per l'accredito stampa.

 

In attesa di Vostre notizie,

Vi auguro buon lavoro e buon pomeriggio

 

 

Notti delle Bontà: ad Alife due serate gourmet

Dopo il successo della “Via delle Bontà”, l’associazione APA torna a proporre un nuova sagra rigorosamente “gourmet”

 

Ritorna ad Alife (Caserta), la sagra già promossa l’estate scorsa dall’associazione APA che porta in piazza i piatti gourmet. L’appuntamento è per mercoledì 7 e giovedì 8 dicembre (dalle ore 16 in poi) nel centro storico della cittadina dell’alto casertano.
Una kermesse dove Chef, Produttori e Artisti tracceranno un percorso enogastronomico che celebra, promuove ed esalta le eccellenze agricole ed enogastronomiche del territorio campano.
Obiettivo degli organizzatori è favorire i piccoli produttori, quelli che non si arrendono alle logiche di mercato e che con caparbietà e sacrificio continuano a produrre e promuovere “tesori”, consapevoli del patrimonio culturale di cui sono custodi.
La rassegna è una proposta unica nel panorama delle sagre campane. Nel menù non si trovano i classici panini, ma piatti ricercati, preparati con materie prime di qualità e secondo procedimenti attenti alla salute, presentati con la cura di un ristorante stellato. Con due benefici: un conto contenuto e lo scenario suggestivo del luogo.


Da non perdere: il raviolo ripieno di cipolla di Alife nappato al burro di bufala, noci e cacio di bufala griffato dallo chef Angelo Fabozzo; la pizza con farina di canapa a portafoglio di Pasquale Serra;  il gelato al gorgonzola di Alessandro Pierangeli (che, tra l’altro, sarà il protagonista di uno dei tanti show cooking che saranno svolti durante l’evento); il “cuzzetiello al soffritto” e il “cuzzetiello lemmosina e papaccelle” dello chef Lello Cangianiello; le cipolle candite di Anna Chiavazzo;  il pacchero con ripieno di salsiccia di maialino nero casertano, friarielli e provola, e  le polpettine di baccalà e cipolla affumicata preparate dallo chef Umberto Ventriglia; la zuppa di cipolle gratinata e il pancotto al fagiolo cerato, piatti che saranno preparati dall’Associazione Produttori Alifani; ed, infine, le frittelle di mela annurca alla farina di canapa e mou alla canapa (una creazione dell’agronomo Nicola Migliaccio).

 

Per maggiori informazioni:

info@viadellebonta.it
www.viadellebonta.it

 

 


--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
CARNEVALE ESTIVO TORRESE 2016_COMUNICATO N.2 Tue, 21 Jun 2016 13:11:15 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/396516.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/396516.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione, Gentili colleghi,

Vi invio il comunicato stampa dell'evento "Carnevale Estivo Torrese" che si svolgerà a Torre del Greco (NA) dal 24 al 26 giugno 2016. Uno dei pochi carnevali estivi d'Italia, l'unico in Campania.

Con preghiera di diffusione.

Vi ringrazio fin da ora per la visibilità che darete all'evento.

La presente vale anche come invito, sarete nostri ospiti nell'area street food.

Resto a disposizione per chiarimenti.

Buon lavoro e buona giornata

 

 

Carnevale Estivo di Torre del Greco, inizia il conto alla rovescia

 

E’ iniziato il countdown per il Carnevale Estivo Torrese, evento organizzato dall'Associazione Gazi, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, che trasformerà il lungomare di Torre del Greco (via Litoranea), in un grande sambodromo della cartapesta. Le sfilate notturne dei giganteschi carri e i diversi intrattenimenti sono in programma per i giorni 24, 25 e 26 giugno 2016.

 

 

 IL CIRCUITO

I carri sfileranno lungo un circuito rettilineo, che coinvolgerà il tratto di litorale che va dal parco giochi all'incrocio di via Litoranea con via On. Crescenzo Mazza. I festeggiamenti inizieranno ogni giorno alle ore 18:30 e proseguiranno fino a tarda notte. I carri, che hanno partecipato al Carnevale di Scafati e a quello di Saviano, torneranno ad animarsi carichi di maschere, musica, luci e movimenti.

 

PRIMA E DURANTE LE SFILATE

Faranno da cornice alle sfilate dei carri artisti di strada, spettacoli itineranti, performance sportive, un expo village animato da artigiani, hobbisti, ambulanti e uno street food village.

In particolare venerdì 24 giugno saranno di scena: un raduno di auto e moto d'epoca, auto tuning e gran turismo, Harley Davidson e Vespa; l'esibizione di kung fu a cura dell'Accademia "Pugno del Drago"; intrattenimenti musicali; performance di writers, sputafuoco e giocolieri; spettacoli di magia e tessuti aerei.

Anche le serate di sabato 25 e domenica 26 giugno saranno animate da musica, balli e spettacoli, arricchite dall'intervento delle ragazze del programma Vip Show (ovvero Rosa Perrotta, protagonista della scorsa edizione di Ciao Darwin, e Patricia Davalos, finalista a Miss Italia). Sabato sarà la volta dello schiuma party e dell'esibizione di "Zeno lo Sputafuoco", conosciutissimo per aver partecipato a "Italia's got talent". Domenica 26 interverrà la "Quebradeira indipendente", un gruppo di percussionisti e brasiliane che coinvolgeranno tutti a ritmo di samba.

 

STREET FOOD VILLAGE E LO SPECIALE MERCATINO 

Lungo il circuito dei carri sarà allestita una speciale area ristoro. Sarà dunque possibile ristorarsi presso lo street food village e fare shopping tra le bancarelle di articoli carnevaleschi, palloncini e oggetti fatti a mano. Panini tipici campani con i prodotti più buoni del nostro territorio, dolci, e tantissime altre prelibatezze saranno le proposte speciali da degustare nell’area food, che sarà arricchita anche dalla miriade di colori dei mercatini di articoli carnevaleschi, palloncini e tanti altri prodotti. Un’occasione di ristoro e relax in funzione prima e durante lo svolgimento delle sfilate.

 

COME RAGGIUNGERE L'EVENTO E DOVE PARCHEGGIARE

L'evento è facilmente raggiungibile tramite mezzi pubblici (consigliate le stazioni della Circumvesuviana di Leopardi e di Villa delle Ginestre e quella FS di S. Maria la Bruna). I visitatori automuniti possono far riferimento a due uscite autostradali, ovvero a quella di Torre del Greco e a qulla di Torre Annunziata Nord. Diverse le aree parcheggio individuate: quelle in corrispondenza delle isole ecologiche e dei lidi (in via Litoranea), oppure i parcheggi "La Salle" e "Buon Consiglio", dai quali partiranno delle navette.

 

Pagina Facebook dell'evento: Carnevale Estivo Torre del Greco

Hastag ufficiale dell'evento: #CarnevaleEstivoTorrese2016

 




--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
Carnevale Estivo Torrese_Comunicato stampa n.1 Thu, 26 May 2016 11:52:14 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/393849.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/393849.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo
Spett. Redazione, Egregi Colleghi,
Vi segnalo l'evento "Carnevale Estivo Torrese" che si svolgerà a Torre del Greco (NA) dal 26 al 28 giugno, l'unico carnevale estivo in Campania. 
Di seguito ed in allegato comunicato, video promozionale e foto.
Con preghiera di pubblicazione.

Buona giornata e buon lavoro,
Maria Consiglia Izzo
3470614994


Torre del Greco, torna il Carnevale Estivo

Torna il Carnevale Estivo di Torre del Greco con la seconda edizione. Il lungomare di Torre del Greco (via Litoranea) sarà invaso anche quest’anno da colori e musica dal 24 al 26 giugno. L’evento è organizzato da un "pool" di associazioni torresi che vede GAZI come ente capofila, da numerosi operatori commerciali (soprattutto bar, ristoranti e lidi), e da palestre e scuole di ballo (coordinate da Dino Guarino), sotto la direzione artistica di Michele Langella e Francesco Lavela e il coordinamento tecnico di Francesco Vitiello e Giovanni Russo. 
Anche quest’anno protagonisti del serpentone mascherato saranno i carri allegorici del Carnevale di Scafati, quelli del Carnevale di Saviano e i gruppi mascherati della città.
Faranno da cornice al corteo: una serie di spettacoli itineranti (posteggia napoletana, sfilata della paranza degli “Arrevota Popolo”, la parodia funebre “La Morte di Carnevale”); artisti di strada (giocolieri, musicisti, mangiafuoco, etc.); un expo village animato da artigiani, hobbisti, ambulanti e uno street food village (organizzato dall'associazione culturale "Hobbisti Millemani"); un raduno di auto e moto d'epoca, auto tuning e gran turismo, Harley Davidson e Vespa (coordinato da Giancarlo Caiazzo) che si svolgerà venerdì 24 giugno; lo schiuma party che si svolgerà sabato 25 giugno; karaoke all’aperto, sagre, dj set, serate danzanti (liscio, balli latino-americani) ed altre attività che animeranno ogni sera lidi, ristoranti e bar in seconda serata.

Visto il successo di presenze riscosso l'anno scorso �“ spiegano i direttori artistici �“ abbiamo deciso di ripetere l'evento anche quest'anno, offrendo ai cittadini non solo una straordinaria occasione di spettacolo, che arricchirà il cartellone dell’estate torrese, ma soprattutto un sano momento di divertimento che accontenta proprio tutti”. "La manifestazione si è ben radicata sul territorio �“ sottolineano �“ e sta diventando un appuntamento fisso che farà parte dei principali appuntamenti della stagione delle vacanze in Campania, grazie anche all’impegno dell'Amministrazione Comunale". "Tutti coloro che vogliono contribuire all'organizzazione dell'evento (persone fisiche, associazioni, privati, etc.) - fanno sapere gli organizzatori - possono mettersi in contatto con noi. Questo evento è di tutti!".

Per chi volesse appunto proporre la propria partecipazione al Carnevale può farlo contattando l'organizzazione attraverso la pagina Facebook dell'evento (Carnevale Estivo Torre del Greco).

Hastag ufficiale dell'evento: #CarnevaleEstivoTorrese2016

Video promozionale dell'evento con le immagini della scorsa edizione: https://www.youtube.com/watch?v=dFs7SJNwH_M&sns=fb

--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
Il 17 diventa un numero portafortuna_COMUNICATO STAMPA Wed, 27 Jan 2016 13:57:40 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/381442.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/381442.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione/Egregi colleghi,

di seguito troverete il comunicato stampa e foto inerenti una collezione di bijou - lanciata dal marchio Nuit Noire (www.nuitnoire.it) - che ha come elemento caratterizzante il numero 17 riprodotto sotto forma di charms.

Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione e la collaborazione.

In attesa di Vostre nuove,

porgo Cordiali Saluti

 

 

Un nuovo antidoto (ironico) all’energia negativa

Il 17 diventa un numero portafortuna

Nuit Noire sfida la jella e crea charms con il numero 17

 

Il 17, al quale da sempre si attribuisce un’accezione negativa, diventa charm e penzola da bracciali, orecchini e collane.

Nuit Noire esorcizza la credenza popolare del numero 17 come portatore di sfortuna e lo trasforma in elemento distintivo del marchio, un tocco originale e spiritoso. 

Design, sperimentazione e innovazione: i tre punti di forza del frizzante brand napoletano costituiscono anche il nucleo della nuova collezione.

Il nuovo campionario comprende tre linee, ciascuna caratterizzata da un mood differente, espressione di un preciso stile di vita femminile. 

La linea Chance è dedicata alle donne raffinate che amano sfoggiare gioielli non troppo vistosi, ma eleganti. 

La linea Seduction è stata concepita per una donna più vanitosa ed estrosa; comprende infatti bracciali schiava, orecchini e collane con disegni complessi, vistosi e accattivanti. 

La linea LifeStyle è dedicata alle giovanissime e alle fashion addict. Hashtag, graphic novel, fumetti, illustrazioni, pubblicità, e tanti colori: questi gli elementi che la contraddistinguono. 

Il 17 �“ da solo o abbinato ad altri ciondoli �“ decora gli accessori di tutte e tre le linee, quasi a significare che, indipendentemente dagli stili di vita, l’ironia e un pizzico di spavalderia non guastano mai.

Il numero 17 è un numero ritenuto particolarmente sfortunato in Italia e altri paesi di origine greco-latina. Nell’Antica Grecia, i seguaci di Pitagora odiavano il 17 perché si trovava in mezzo a due numeri perfetti come il 16 e il 18. Nell’Antico Testamento si legge che il giudizio universale iniziò il 17esimo giorno del secondo mese. Forse, il motivo principale di questa superstizione. 

Dalla storia di una superstizione ad un accessorio moda indispensabile, Nuit Noire ha saputo dare al numero 17 un nuovo status. Il numero 17 diventerà questo il portafortuna di molti...

 

--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
Nuit Noire: gioielli fatti della stessa sostanza dei sogni Thu, 30 Jul 2015 12:08:26 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/362601.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/362601.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

Spett. Redazione, Gentili Colleghi,

Vi sottopongo il comunicato che segue inerente un nuovo marchio di accessori, “Nuit Noire”, opera della creatività di una giovane designer che vanta nel suo curriculum collaborazioni con brand importantissimi legati al mondo dell’alta gioielleria. In allegato troverete qualche immagine delle sue creazioni, sul sito www.nuitnoire.it e sulla relativa pagina Facebook potrete scaricarne tante altre. Rimango a Vostra disposizione per l’acquisizione di ulteriori informazioni e materiale e/o per ricevere proposte di collaborazione.

 

In attesa di Vostre nuove,
porgo Cordiali saluti

 

Nuit Noire: gioielli fatti della stessa sostanza dei sogni

 

La collezione di gioielli Nuit Noire, frizzante brand napoletano, connotato da un’indomabile creatività, si compone di pezzi unici e dallo stile glam, ideale per ogni outfit femminile. Per regalare un tocco di luce in più al look, quella “connotazione” chic che qualsiasi donna sogna di dare ai propri outfit.

Il brand esprime il gusto e la raffinatezza di Elena Noire, giovane stilista laureata presso l’Accademia Koefia di Alta Moda con il massimo dei voti. La sua carica ottimistica segna la fine della crisi innovando l’arte neo-pop.

La linea - che mira a stupire tutte le fashion addicted grazie allo studio attento del design e ai prezzi contenutissimi - si compone di bracciali, collane, anelli, orecchini dal design ricercato.

Il campionario comprende tre collezioni, ciascuna caratterizzata da un mood differente, espressione di un preciso stile di vita femminile.

La linea Chance è dedicata alle donne che amano sfoggiare gioielli raffinati.

Disegni più complessi, vistosi e accattivanti caratterizzano la linea Seduction: bracciali schiava, orecchini  e collane merletto.

Esplosioni di colori distinguono la collection LifeStyle. Graphic novel, fumetti, illustrazioni, pubblicità, hashtag, diventano vere e proprie icone. Tutti accessori che possiedono una carica energetica capace di sprigionare un mood solare in chi si sintonizza sulla loro lunghezza d’onda.

Frutto di variopinta percezione delle nuove tendenze, Nuit Noire realizza in termini evolutivi prodotti di evidente qualità, bijoux che seducono: fascino, incanto, magia, prestigio, glamour, sogno... Nuit Noire veste una donna contemporanea in ogni momento della giornata, che ama osare senza aver paura di esprimere la propria sfaccettata personalità, con la voglia di non passare mai inosservata. Gioielli capaci di stupire rendendo più vicino per molte donne l’avverarsi di un sogno.

 


--
Maria Consiglia Izzo
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>
“The Space… Il Villaggio Pizza” Tue, 29 Jul 2014 14:02:34 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/326067.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/326067.html Consiglia Izzo Consiglia Izzo

“The Space… Il Villaggio Pizza”

Pizza, folklore, musica e cabaret sul molo Crocelle di Torre Annunziata

 

Ogni anno agli esordi del mese di agosto la città di Torre Annunziata rievoca il ritrovamento del quadro di Maria SS. della Neve, rinvenuto tra il 1350 e il 1400 nella acque antistanti lo scoglio di Rovigliano. Tali festeggiamenti quest’anno saranno arricchiti dagli eventi calendarizzati nel programma della prima edizione oplontina del “The Space… Il Villaggio Pizza”, con degustazioni di prodotti tipici preparati da importanti pizzaioli provenienti da tutta la Campania. Tale evento si è svolto il mese scorso (dal 17 al 22 giugno) a Torre del Greco rivelandosi una vera e propria manifestazione record, alla quale sono accorse in sei giorni circa 75.000 persone. Il programma, organizzato dall’Associazione Gisana Music Eventi in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, prevede quattro giorni di animazione per i bimbi e spettacoli ad ingresso gratuito nell’ambito dei quali parteciperanno artisti locali, speaker di Radio Kiss Kiss e comici di Made in Sud. Si comincerà sabato 2 agosto con l’esilarante spettacolo di Gianluca Manzieri. La seconda serata sarà contraddistinta dall’intervento di Ciro Giustiniani. Sarà ancora il palco a tenere banco nella terza giornata del “The Space… Il Villaggio Pizza”, interverrà infatti il duo comico “La doppia coppia”. Durante l’ultima serata Luca Sepe coinvolgerà il pubblico in uno spettacolo di musica e comicità.
I visitatori che raggiungeranno la location con le loro auto, potranno parcheggiare sulla darsena dei pescatori, dove sarà predisposta la sosta per oltre duecento vetture. 





--
Maria Consiglia Izzo
Giornalista pubblicista
3891679157
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
]]>