Comunicati.net - Comunicati pubblicati - imaginary srl Comunicati.net - Comunicati pubblicati - imaginary srl Sun, 09 Aug 2020 22:18:40 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/utenti/3069/1 imaginary e il progetto ECOLNET presentano l’incontro ‘Ecovalorizzare il Turismo’ Wed, 06 Nov 2013 15:48:54 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/298921.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/298921.html imaginary srl imaginary srl

imaginary e il progetto di innovazione internazionale ECOLNET presentano ‘Ecovalorizzare il Turismo’ un incontro interattivo focalizzato sulle tecnologie e gli strumenti digitali per la comunicazione e la valorizzazione delle strutture ecoturistiche.

Il prossimo 14 novembre 2013 dalle ore 18:00 alle ore 20:00 presso il Centro Ippico Ambrosiano in via San Dionigi 121 (Milano), professionisti del turismo, dell’ICT e della formazione aziendale, ma anche giornalisti, blogger e chiunque sia interessato ai temi dell’ecoturismo e dell’eco-sostenibilità, sono invitati a partecipare all’incontro.

Dopo una breve presentazione del concetto di ecoturismo e dello stato dell’arte in Italia a cura di Marinello Scarico, co-fondatrice di Green Geek e contributor di Ecoturismonline, imaginary presenterà una suite di strumenti di valutazione realizzata ad hoc per l’analisi delle strutture ecoturistiche e avvierà una discussione con i partecipanti per raccogliere pareri, commenti e suggerimenti su un miglior utilizzo delle tecnologie digitali all’interno dell’ecoturismo.

Al termine delle presentazioni i partecipanti potranno misurarsi direttamente con gli strumenti simulativi e i serious games realizzati da imaginary.

Seguirà aperitivo.

Per maggiori informazioni sulle attività dell’azienda www.i-maginary.it.

Per confermare la partecipazione all’incontro è necessario inviare una mail a marketing@i-maginary.it con oggetto ‘Ecovalorizzare il Turismo’.

 

]]>
Serious Games in 3D per il settore socio-sanitario Tue, 10 Jul 2012 14:58:31 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/232588.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/232588.html imaginary srl imaginary srl

Milano, luglio 2012 - Riflettere sulle proprie competenze professionali o sui comportamenti che si adottano sul proprio luogo di lavoro non è banale e nemmeno immediato come si può essere portati a pensare. Ci sono settori professionali, come quello socio-sanitario per esempio, i cui operatori si trovano spesso a dover affrontare situazioni di emergenza o di stress e a dover prendere importanti decisioni nell’arco di poco tempo. E’ proprio in questi casi che essere in grado di riflettere in modo immediato sui propri comportamenti e adottare le soluzioni più consone alle situazioni costituisce un requisito indispensabile per la buona riuscita del proprio lavoro.

All’interno di questo scenario imaginary, azienda di Milano specializzata nella progettazione e sviluppo di Serious Games e simulazioni interattive, ha recentemente realizzato due Serious Games in 3D, “Think Better Care - The Virtual Tutor” e “CLinIc - The Virtual Tutor” - rispettivamente una versione per la casa di riposo e una per l’ospedale -, con l'obiettivo di addestrare il personale di assistenza sanitaria ai dialoghi complessi sperimentando una serie di situazioni che aumentano lo stress.

Una comunicazione efficace tra il personale assistenziale/infermieristico e i pazienti non è semplicemente un accessorio alle attività che vengono svolte nei reparti ospedalieri o in quelli delle case di cura: spesso una buona interazione si riflette più che positivamente sulla gestione di singoli casi o, più in generale, su quella di un intero reparto, così come sulla qualità del soggiorno dei pazienti in cura.

In entrambi i giochi l’utente si ritrova a dover esplorare un ambiente in 3D che ricostruisce quello di una casa di cura/clinica ospedaliera: tablet alla mano e una serie di compiti da dover portare a termine (tipicamente quelli standard che il personale assistenziale deve affrontare quotidianamente), il giocatore viene affiancato durante tutta la durata delle interazioni da un tutor virtuale che lo aiuta a comprendere ciò che sta avvenendo e a migliorare le sue capacità di comunicazione con i pazienti o i residenti. Presentato come un suo pari, il tutor vuole eliminare la distanza che si potrebbe venire a creare tra lavoratori posti diversamente sulla scala gerarchica interna, offrendo così al giocatore un supporto concreto, non invasivo e non impositivo circa il miglior comportamento da adottare o la scelta corretta da compiere.

All’interno della simulazione, inoltre, sono stati inseriti dei mini games (unità formative singole) che hanno l’obiettivo di supportare lo sviluppo di alcune competenze: comunicazione empatica, capacità di ascolto e attenzione selettiva. Al termine della simulazione l’utente riceve un feedback che comprende una valutazione dettagliata sulla sua gestione del tempo, sulla qualità delle sue risposte e sulla soddisfazione dei suoi pazienti. Un ‘learning diary’ riassume tutte le interazioni, i risultati ottenuti e gli eventuali appunti presi dal giocatore durante l’interazione.

I due Serious Games sono stati realizzati all’interno del progetto europeo ‘MIRROR-reflective learning at work’, che ha l’obiettivo di sviluppare diverse applicazioni tecnologiche in grado di incoraggiare i lavoratori a riflettere sui propri comportamenti per poter così migliorare le loro prestazioni lavorative.

imaginary srl

imaginary è un’azienda di Milano specializzata nella realizzazione di soluzioni tecnologiche che permettono di condividere le conoscenze in maniera interattiva. Tali applicazioni permettono sia la raccolta e l'elaborazione di informazioni, sia la creazione, lo scambio e l'evoluzione delle conoscenze attraverso simulazionigiochi e altri approcci innovativi ed efficaci. www.i-maginary.it

imaginary è anche su Facebook, Twitter, LinkedIn e YouTube.

]]>
Le potenzialità degli strumenti simulativi nella formazione: imaginary presenta ImREAL Thu, 05 Apr 2012 18:36:02 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/varie/213300.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/varie/213300.html imaginary srl imaginary srl

Aprile 2012 imaginary, azienda di Milano specializzata nella progettazione e realizzazione di Serious Games e soluzioni tecnologiche interattive, organizza per il prossimo 19 aprile dalle 15:30 alle 17:30, presso la sua sede di Milano in via Mauro Macchi 50, il workshop ‘Gli strumenti simulativi nella formazione’. L’incontro, a partecipazione gratuita, è indirizzato a responsabili HR, responsabili training, selezionatori del personale, siano essi liberi professionisti, aziende o società di servizi.  

Quali sono i benefici che si possono trarre dall’utilizzo di una simulazione all’interno del training aziendale? E cosa si intende effettivamente per simulazione in questo ambito? Il workshop di imaginary vuole fornire le basi teoriche necessarie per affrontare l’analisi di casi concreti di utilizzo di questi strumenti.

Durante il workshop i partecipanti avranno la possibilità di conoscere e utilizzare, in assoluta anteprima rispetto al mercato, il prototipo del simulatore di un colloquio di lavoro in uno scenario multiculturale che l’azienda ha progettato e sviluppato all’interno di ImREAL (www.imreal-project.eu), un progetto internazionale co-finanziato dalla Comunità Europea di cui imaginary è l’unico partner italiano.

Il workshop, una vera e propria sessione dinamica e interattiva (‘hands-on’), darà la possibilità ai participanti di testare direttamente le potenzialità e i vantaggi di strumenti altamente innovativi che anticipano quelli che verranno utilizzati sul campo nel prossimo futuro.

Basi teoriche, esempi pratici e possibilità di interazione con una simulazione saranno gli ingredienti che permetteranno di riflettere insieme sulle potenzialità di questi strumenti e degli ambienti digitali interattivi in ambito formativo, analizzando, per esempio, la loro capacità di soddisfare le esigenze, spesso complesse, che si possono presentare in un percorso di formazione.

Particolare attenzione verrà inoltre dedicata al tema della multiculturalità, ampiamente esplorato all’interno del progetto ImREAL, e di come questa possa essere trattata con uno strumento formativo.

Il workshop accoglierà fino a un massimo di 10 partecipanti. Per ulteriori dettagli sull’evento del 19 aprile e per confermare la propria presenza si prega di inviare una mail a marketing@i-maginary.it con oggetto ‘workshop ImREAL’.

 

imaginary srl

imaginary è un’azienda di Milano specializzata nella realizzazione di soluzioni tecnologiche che permettono di cogliere, trattenere, condividere, ampliare e aggiornare informazioni, conoscenze e competenze in maniera interattiva. Tali applicazioni, studiate a partire dall’approccio metodologico, si basano su simulazioni, giochi e altri approcci innovativi ed efficaci. www.i-maginary.it

imaginary è anche su Facebook, Twitter, LinkedIn e YouTube.

 

ImREAL

Per maggiori informazioni su ImREAL è possibile visitare il sito www.imreal-project.eu.

ImREAL è anche sui principali social networks: Facebook, Twitter e LinkedIn.

]]>
Tecnologia e semplificazione del lavoro: utopia o realtà? I corsi di imaginary Wed, 28 Mar 2012 11:46:12 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/211362.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/211362.html imaginary srl imaginary srl

Rimanere al passo con i tempi proponendo soluzioni e utilizzando metodi di lavoro efficaci che tengano conto e riescano a sfruttare l’evoluzione tecnologica del mercato è una sfida che ogni realtà aziendale, di qualsiasi dimensione e tipologia, deve saper sostenere con successo. La tecnologia è spesso complessa e chi non ne fa la sua attività lavorativa principale non sa come utilizzarla al meglio delle sue potenzialità.

Per questo motivo imaginary, azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di Serious Games e soluzioni virtuali interattive per il marketing, il training e la comunicazione sociale, organizza una serie di mini-corsi dal taglio estremamente pratico per riuscire concretamente a innovare e aggiornare sia le proprie competenze, sia le proprie attività lavorative sfruttando alcune soluzioni semplici e spesso di utilizzo immediato.

Con la collaborazione di una serie di professionisti attivi nel settore della formazione, in quello della comunicazione e nell’ambito tecnologico, imaginary propone i seguenti incontri formativi, fortemente interattivi, della durata, ciascuno, di non più di 8 ore.

 

  • Massimizzare l’efficacia delle attività aziendali di routine con l’utilizzo della tecnologia (incontro da 4 ore) – AREA ORGANIZZAZIONE

Una migliore efficienza aziendale si ottiene strutturando e ottimizzando soprattutto quelle attività lavorative ritenute di routine o non ‘business critical’. L’utilizzo di determinate soluzioni tecnologiche può portare un beneficio sia a livello organizzativo, corredando le attività con approcci metodologici ben strutturati, sia a livello operativo, fornendo strumenti che facilitano lo svolgimento delle stesse attività migliorandone la qualità e l’efficacia.

Un esempio su tutti è rappresentato dalla possibilità di ottimizzare attività aziendali quasi quotidiane, come l’organizzazione e lo svolgimento di una riunione. Strumenti quali Doodle, Skype o Google Docs, per esempio, possono essere la chiave per sveltire l’organizzazione, ridurre i tempi e migliorare l’organizzazione delle informazioni che ruotano intorno ai  meeting aziendali. Il loro utilizzo, poi, è facilmente integrabile all’interno del normale svolgimento delle attività operative massimizzando l’efficacia dell’intera organizzazione.

 

  • Il marketing relazionale: come utilizzarlo per promuovere la propria realtà aziendale (incontro da 4 ore) – AREA COMUNICAZIONE

 

 

La comunicazione del presente e del futuro è sempre più basata sulla condivisione e sullo scambio di informazioni. Il marketing subisce più di ogni altri questa influenza e non si basa quindi più su un rapporto unilaterale, dall’azienda al cliente, ma sulla costruzione di una relazione tra le due parti. Gli strumenti del web 2.0 in particolare riescono a soddisfare questa nuova quanto fondamentale esigenza facendosi sia vetrina delle realtà aziendali, sia luogo deputato allo scambio e alla costruzione di una relazione stabile, fulcro della propria comunicazione. Il corso presenterà una serie di strategie di marketing relazionale già adottate o adottabili all’interno delle offerte proposte dal web 2.0. Verranno analizzate le scelte da fare, e quelle da evitare, per riflettere insieme su un corretto utilizzo della rete per costruire una relazione duratura e di successo con il proprio target di riferimento.

 

  • Come creare la propria presenza sul web 2.0: cenni teorici e pratica (incontro da 4 ore) – AREA COMUNICAZIONE

Facebook, Twitter, YouTube, ma anche siti e blog hanno regole precise e ben definite che è necessario seguire per massimizzare la propria presenza sul web, per costruire la propria web reputation e per riuscire a mantenerla. Il corso, dopo una breve panoramica su quali debbano essere i canali privilegiati per la propria promozione, mostrerà praticamente come ‘ritagliarsi’, in modo semplice e veloce, i propri spazi nel web. Si potrà quindi accedere al corso digiuni e uscirne essendo effettivamente presenti nel web 2.0!

 

  • Rinnovare la comunicazione aziendale con la Gamification (incontro da 4 ore)

La Gamification non è solo un termine abusato e privo di fondamento, ma una pratica che può essere integrata all’interno della strategia comunicativa aziendale. Il gioco, più di altri strumenti, riesce nello stesso a tempo a raggiungere un’ampia platea e ad attirare l’attenzione degli utenti, grazie all’interattività insita nello strumento e alla capacità di porre al centro del messaggio il giocatore, che diventa parte attiva dell’intero processo. Durante questo modulo verrà mostrato come un Serious Game o una simulazione virtuale interattiva o anche degli elementi di gioco più contenuti possano fungere con successo da mezzi di trasmissione di un messaggio promozionale dell’azienda coinvolta.

 

  • Potenziare il training aziendale con strumenti digitali (incontro da 8 ore) – AREA TRAINING

Sempre più spesso i partecipanti ai corsi di formazione hanno aspettative molto alte rispetto al training aziendale e pretendono sessioni interattive, coinvolgenti e, soprattutto, ‘divertenti’. Lo staff si aspetta quindi un contenuto formativo che fornisca non solo nuove competenze e informazioni, ma che sia anche stimolante per tutta la durata del percorso. Per soddisfare queste esigenze e per venire incontro a esigenze di flessibilità e di massima efficacia nell’applicazione reale di quanto appreso, la soluzione migliore è rappresentata dall’utilizzo di strumenti digitali.

Il workshop di imaginary intende quindi fornire ai partecipanti una panoramica su una serie di strumenti digitali innovativi, adatti alla formazione, e sulle metodologie che ne sono alla base. Lo scopo sarà inoltre quello di mostrare praticamente come queste applicazioni possano essere utilizzate all’interno di diversi scenari nell’ambito della formazione.

 

  • Assessment e selezione del personale con i Serious Games (incontro da 4 ore) – AREA TRAINING

In molti paesi europei il Serious Game è utilizzato come uno dei principali per la selezione e l’assessment del personale. Il corso organizzato da imaginary mira a illustrare a responsabili HR, personale specializzato nell’assessment o persone addette alla selezione delle risorse aziendali come poter sfruttare questo genere di applicazioni. A una breve introduzione teorica seguirà una parte pratica durante la quale i partecipanti avranno modo di sperimentare diverse tipologie di Serious Games stimolando così un'analisi delle varie potenzialità. Successivamente si lavorerà sull'analisi dei bisogni specifici dei partecipanti e su come un gioco possa essere costruito per soddisfare le loro necessità.

 

Gli incontri possono essere frequentati singolarmente.

imaginary richiede una partecipazione attiva degli interessati: richieste particolari ed esigenze concrete, direttamente collegate al tema e al contenuto del corso, sono le benvenute e potranno fungere da punto di partenza per stimolare una discussione o trovare, con il supporto di tutti i presenti, una soluzione attuabile e concreta rispetto alle proprie problematiche.

Gli incontri ospiteranno da un minimo di 5 a un massimo di 10 partecipanti e si svolgeranno nel corso del 2012 a Milano presso gli uffici di imaginary in via Mauro Macchi 50.

Per esprimere il proprio interesse per uno o più incontri formativi e per conoscere i costi di partecipazione si prega di inviare una mail a marketing@i-maginary.it.

imaginary srl

imaginary è un’azienda di Milano specializzata nella realizzazione di soluzioni tecnologiche che permettono di cogliere, trattenere, condividere, ampliare e aggiornare informazioni, conoscenze e competenze in maniera interattiva. Tali applicazioni, studiate a partire dall’approccio metodologico, si basano su simulazioni, giochi e altri approcci innovativi ed efficaci.

Sito web: www.i-maginary.it

Facebook: www.facebook.com/imaginary.italy

Twitter: https://twitter.com/imaginary_italy

LinkedIn: www.linkedin.com/company/imaginary-srl

]]>
imaginary partecipa a Innovation Festival Milano con il workshop ‘La sostenibilità urbana attraverso il Serious Game realizzato per il progetto ASPIS’ Thu, 13 Oct 2011 10:17:40 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/182938.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/182938.html imaginary srl imaginary srl

Ottobre 2011 – All’interno di Innovation Festival Milano, iniziativa organizzata da Alintec a Milano e che quest’anno giunge alla sua quinta edizione, imaginary organizza il workshopLa sostenibilità urbana attraverso il Serious Game realizzato per il progetto ASPIS.

Il prossimo 20 ottobre 2011 dalle ore 14:30 alle ore 17:30 presso Educafè del Centro METID del Politecnico di Milano in piazza Leonardo da Vinci 32, studenti di architettura, design, design urbano, design della comunicazione e comunque chiunque sia interessato al tema della sostenibilità urbana sono invitati a partecipare al workshop.

Dopo una breve presentazione dei principi e degli scopi del progetto europeo ASPIS, di cui imaginary è uno dei partner, si darà spazio a una sessione interattiva durante la quale i partecipanti si misureranno con il Serious Game in 3D realizzato da imaginary all’interno del progetto per stimolare cittadini e professionisti a valutare la sostenibilità urbana in modo creativo e coinvolgente.

Per maggiori informazioni sul progetto ASPIS e sul Serious Game: www.aspis-learn.eu, http://youtu.be/lvFf45gEfLU e www.i-maginary.it.

Per confermare la tua partecipazione al workshop è necessario inviare una mail a marketing@i-maginary.it con oggetto 'Workshop ASPIS'.

________

 

ASPIS

ASPIS è un progetto Europeo di 3 anni, iniziato nel 2009 e che si concluderà nel 2012, co-finanziato dal Lifelong Learning Programme. ASPIS coinvolge 7 paesi europei e 9 organizzazioni, incluse università, società di consulenza e progettazione IT (Information Technology), istituti di ricerca e autorità locali, con lo scopo di promuovere la cultura della partecipazione pubblica nella pianificazione e aumentare la consapevolezza dei cittadini e dei professionisti (architetti/urbanisti/studenti) per quanto riguarda la sostenibilità degli spazi pubblici.

Il progetto introduce una metodologia GBL (Game-Based Learning), integrata da altri strumenti formativi basati sulla comunicazione interattiva e su internet. Tale metodologia ha l'obiettivo di incoraggiare un tipo di apprendimento raggiunto attraverso ‘il fare’, ossia attraverso simulazioni, contrattazioni e giochi di ruolo. I prodotti di apprendimento dell'ASPIS sono volti ai professionisti, architetti e urbanisti, così come ai cittadini, e sono realizzati anche per essere introdotti nei curricula delle scuole e delle università, perché possano così rendere l'apprendimento più interessante e pertinente alle situazioni della vita reale. www.aspis-learn.eu

 

imaginary srl

imaginary è un’azienda di Milano specializzata nella realizzazione di soluzioni tecnologiche che permettono di cogliere, trattenere, condividere, ampliare e aggiornare informazioni, conoscenze e competenze in maniera interattiva. Tali applicazioni, studiate a partire dall’approccio metodologico, si basano su simulazioni, giochi e altri approcci innovativi ed efficaci. www.i-maginary.it

Innovation Festival è una manifestazione nell'ambito di un progetto sostenuto dalla Commissione Europea tramite la DG Impresa, che da  cinque anni si svolge a Milano, , come scenario di eventi, workshop, laboratori, talk e performance volto a promuove la cultura dell’innovazione. E’ promossa dalla  Provincia di Milano e organizzata da Alintec  con il patrocinio della Regione Lombardia,Camera di Commercio di Milano e Comune di Milano,

L’evento, tutte le informazioni, le novità e i prossimi appuntamenti sono disponibili on line sul nuovo sito www.innovationfestival.it .

 

]]>
Nell’ambito del progetto LUDUS viene organizzata la conferenza ‘SGEED 2011 – Serious Games, Education and Economic Development’, a Milano i prossimi 25, 26 e 27 maggio Mon, 11 Apr 2011 15:29:52 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/157453.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/157453.html imaginary srl imaginary srl

Aprile 2011 - LUDUS è un progetto internazionale (quadro South East Europe) che coinvolge 8 partner provenienti da 6 paesi dell’Unione Europea (Italia, Grecia, Romania, Bulgaria, Ungheria, Slovenia) con lo scopo di promuovere la consapevolezza e la condivisione di conoscenze e di esperienze nell’ambito dei Serious Games.

In questo scenario vengono proposti una serie di stimoli e di attività didattiche che vanno dalle conferenze internazionali, alle giornate di formazione e di divulgazione della conoscenza dello strumento, fino ai concorsi e ai laboratori virtuali.

Il 25, 26 e 27 maggio 2011 i due partner italiani che partecipano al progetto, Centro METID del Politecnico di Milano e Centro CESCOM dell’Università degli Studi Milano – Bicocca,  presentano la seconda conferenza internazionale di LUDUS ‘SGEED 2011 – Serious Games, Education and Economic Development’, organizzata in collaborazione con imaginary srl.

La conferenza, che il 25 maggio avrà sede all’Università di Milano-Bicocca mentre il 26 e 27 maggio al Politecnico di Milano, mira a discutere e a lanciare degli stimoli in merito alle modalità attraverso le quali i Serious Games possono essere utilizzati per sviluppare interventi formativi che, dall’ambito educativo a quello aziendale, favoriscano la crescita professionale e motivazionale di professionisti e studenti.

Due sono i punti di forza della conferenza, che si pone come un evento di partecipazione attiva per il pubblico:

  •  da un lato l’eterogeneità dei relatori: docenti universitari di facoltà tecnico-scientifiche, esperti di fama internazionale nell’ambito del tema trattato, esponenti di istituzioni scolastiche regionali e imprenditori di settore
  • dall’altro un programma articolato: una tavola rotonda di apertura lavori che permette uno sguardo critico e di riflessione sul mondo dei Serious Games, dalla ricerca universitaria alle sue ricadute applicative; una mattinata di interventi di relatori nazionali e internazionali e tre sessioni di workshop dove mettersi in ‘gioco’ in prima persona e sperimentare attivamente i Serious Games.

La partecipazione alla conferenza è gratuita previa registrazione entro il 18 maggio al link www.serious-gaming.info/5b_-SGEED-2011/Registration.

Il programma completo delle tre giornate può invece essere scaricato al link seguente: www.i-maginary.it/images/programma_conference_ludus.pdf.

 

Per maggiori informazioni:
Raffaella Amoroso raffaella.amoroso@i-maginary.it
Tel: 02.87158446
Cell: 347.3045825

]]>
imaginary partecipa a SIe-L 2010, VII Congresso Nazionale della Società Italiana di e-Learning Wed, 13 Oct 2010 10:51:48 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/136073.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/136073.html imaginary srl imaginary srl

Ottobre 2010 – All’interno di SIe-L 2010, il VII Congresso Nazionale della Società Italiana di e-Learning che dal 20 al 22 ottobre prossimi proporrà un momento di riflessione sull'apprendimento collaborativo e sul ruolo delle comunità di pratica in diversi contesti, imaginary presenta il workshop "e-VITA: European Life Experiences": fra Storytelling e Serious Games”.

Previsto per il giorno 20 ottobre dalle ore 9:30 alle ore 12:30, il workshop organizzato da imaginary presenta i risultati del progetto di ricerca LifelongLearning "e-VITA" nel quale sono state abbinate tecniche di Storytelling alla realizzazione di 4 Serious Games (pubblicati sul sito www.evitaproject.eu) sul tema della vita vissuta prima dell'Europa unita. E’ stato condotto uno studio metodologico e i 4 games che verranno mostrati presenteranno i 4 approcci pedagogici studiati.

Il workshop prevede una presentazione del progetto, degli studi condotti e dei risultati ottenuti. Seguiranno il punto di vista istituzionale sulla prospettiva di introdurre i games come supporto alla didattica nelle scuole e l'attività svolta dalla prima scuola che ha adottato i Serious Games di e-VITA. Seguirà una sorta di laboratorio interattivo per coloro che vorranno provare a giocare online e una sessione di valutazione di gruppo che toccherà anche spunti di introduzione di queste nuove tecniche in processi di formazione formale.

Per maggiori informazioni sul workshop si prega di inviare una e-mail a marketing@i-maginary.it.

Per iscriversi, invece, inviare una e-mail con il proprio nome, cognome e il titolo del workshop a info.siel@polimi.it.

Per maggiori informazioni su SIe-L 2010 contattare:

Centro METID - Politecnico di Milano
P. Leonardo da Vinci, 32  - 20133 Milano
Tel: 02.2399.2487 info.siel@polimi.it
www.siel2010.polimi.it

 

imaginary s.r.l.

imaginary è specializzata nella progettazione e nello sviluppo di Serious Games e simulazioni per il training, il marketing e la comunicazione sociale. Co-fondatore di ANGILS e socio di SAGSET, i principali network europei dedicati ai Serious Games, imaginary partecipa attivamente a numerosi progetti di ricerca a livello internazionale, collaborando con i principali attori del mercato dei Serious Games. Con un team interdisciplinare che abbina competenze comunicative, formative, grafiche, economiche, matematiche e tecnologiche, imaginary offre soluzioni innovative e altamente personalizzabili, basate su tecnologie affidabili e con interfacce user friendly.

www.i-maginary.it

 

Per maggiori informazioni:

imaginary s.r.l.
Via Mauro Macchi, 52 - 20124 Milano
Tel: +39.02.89458576 Fax: +39.02.89458695

E-mail: info@i-maginary.it

]]>
imaginary partecipa al progetto MIRROR Thu, 07 Oct 2010 15:35:05 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/135647.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/135647.html imaginary srl imaginary srl

Ottobre 2010 imaginary, azienda che sviluppa Serious Games per il marketing, il training e la comunicazione sociale, partecipa aMIRROR – Reflective Learning at Work”, un progetto di ricerca co-finanziato dalla Commissione Europea sotto l’egida del 7. Programma Quadro nell’ambito del technology enhanced learning.

A causa delle dinamiche interne alle organizzazioni aziendali e ai numerosi cambiamenti di ruoli e compiti delle risorse umane, uno sviluppo oneroso di offerte formative formali e l’organizzazione dei processi di training aziendale rappresentano delle barriere all’adozione e all’utilizzo di tecnologie per l’apprendimento.

In particolare, le piccole e medie imprese percepiscono questo genere di  tecnologie come insufficienti a sostenere il learning on the job sia per ottenere rapidamente un buon livello di produttività, sia per trasferire efficacemente la conoscenza procedurale dagli esperti ai dipendenti aziendali o anche per presentare a questi ultimi nuove procedure di lavoro.

Partendo da questi assunti l’obiettivo principale del progetto MIRROR è quello di fare in modo che i dipendenti delle organizzazioni aziendali abbiano la possibilità di riflettere sulle loro prestazioni professionali passate e sulle esperienze d’apprendimento personale per apprendere in tempo reale e per riuscire a risolvere immediatamente e in modo creativo eventuali problemi, in particolare se urgenti. MIRROR aiuterà le risorse umane ad approfondire ed allargare significativamente lo spettro delle proprie esperienze attingendo rapidamente a quelle dei propri colleghi; in particolare si introdurrà un modo efficace di apprendere direttamente anche dalla conoscenza tacita, senza doverla prima esplicitare.  
imaginary contribuisce al progetto studiando come venire incontro a queste esigenze mediante l’adozione di Serious Games.
 

MIRROR in particolare fornirà un modello concettuale di apprendimento olistico continuo attraverso la riflessione che incorpora gli ingredienti essenziali per allenare il pensiero critico, la consapevolezza delle emozioni, la costruzione (collaborativa) della conoscenza, la soluzione creativa dei problemi e l’innovazione; una serie di applicazioni per l’apprendimento interoperanti all’interno di una cosiddetta “AppSphere” che può essere utilizzata all’interno dell’ambiente sociale e collaborativo del lavoro e, infine, una prova dell’efficacia dell’apprendimento attraverso la valutazione di cinque partner che porteranno casi di studio, basati sui diverse attività e sull’accesso all’AppSphere di MIRROR (attraverso dispositivi mobili, social network, portali web ecc.).

Oltre a imaginary partecipano a MIRROR i seguenti partner sei nazioni europee: imc information multimedia communication AG (coordinatore del progetto), Know-Center, Institute for Information Systems at the German Research Center for Artificial Intelligence, Ruhr Universität Bochum, City University London, Forschungszentrum Informatik, Universität Karlsruhe, Norwegian Univsersity of Science and Technology, British Telecom Netherlands, Tracoin Quality BV, Infoman, Regola, Registered Nursing Home Association, Neurologische Klinik GmbH, Bad Neustadt e The Knowledge Media Research Center.

Per avere maggiori informazioni sul progetto ed essere sempre aggiornati sulle novità legate a MIRROR è possibile collegarsi al sito internet ufficiale http://www.mirror-project.eu/.

MIRROR è anche su LinkedIn. Per accedere al gruppo cliccare qui.


imaginary s.r.l.

imaginary è specializzata nella progettazione e nello sviluppo di Serious Games e simulazioni per il training, il marketing e la comunicazione sociale. Co-fondatore di ANGILS e socio di SAGSET, i principali network europei dedicati ai Serious Games, imaginary partecipa attivamente a numerosi progetti di ricerca a livello internazionale, collaborando con i principali attori del mercato dei Serious Games. Con un team interdisciplinare che abbina competenze comunicative, formative, grafiche, economiche, matematiche e tecnologiche, imaginary offre soluzioni innovative e altamente personalizzabili, basate su tecnologie affidabili e con interfacce user friendly.

www.i-maginary.it

 

Per maggiori informazioni:

imaginary s.r.l.

Via Mauro Macchi, 52 - 20124 Milano

Tel: +39.02.89458576

Fax: +39.02.89458695

E-mail: info@i-maginary.it

 

 

]]>
imaginary partecipa a IF 2010 Tue, 05 Oct 2010 10:32:47 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/135189.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/135189.html imaginary srl imaginary srl

IF è un’iniziativa promossa da Provincia di Milano e Alintec, con il contributo della Commissione Europea tramite la DG Impresa, Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano e Comune di Milano. Sponsor della manifestazione 3M e Intesa Sanpaolo. Media Partner LA7.


 _____________


Ottobre 2010 - In occasione di Innovation Festival, l'evento che a Milano dal 6 all'11 ottobre prossimi propone convegni, workshop, laboratori e presentazioni di prodotti tecnologici, ambienti espositivi e interattivi, happening e performance, imaginary  propone i due laboratori interattivi "Apprendere con i Serious Games".

Il primo laboratorio è previsto per venerdì 8 ottobre dalle ore 10:30 alle ore 13:00, il secondo invece lunedì 11 ottobre dalle 16:00 alle 18:00. Entrambi gli appuntamenti avranno luogo presso la Loggia dei Mercanti.

Gli incontri si rivolgono a studenti universitari, insegnanti e a chiunque sia interessato a conoscere i Serious Games e le loro applicazioni pratiche. Nello specifico verranno fornite informazioni sui Serious Games e ai partecipanti verrà data la possibilità di giocare liberamente con queste applicazioni. Verrà loro poi chiesto di fornire feedback e qualsiasi altro commento utile a un miglior sviluppo dei giochi presentati.

Per informazioni sui laboratori e per confermare la propria presenza invia una e-mail a marketing@i-maginary.it. Per maggiori informazioni su IF visita il sito www.innovationfestival.it.

 

imaginary s.r.l.

imaginary è specializzata nella progettazione e nello sviluppo di Serious Games e simulazioni per il training, il marketing e la comunicazione sociale. Co-fondatore di ANGILS e socio di SAGSET, i principali network europei dedicati ai Serious Games, imaginary partecipa attivamente a numerosi progetti di ricerca a livello internazionale, collaborando con i principali attori del mercato dei Serious Games. Con un team interdisciplinare che abbina competenze comunicative, formative, grafiche, economiche, matematiche e tecnologiche, imaginary offre soluzioni innovative e altamente personalizzabili, basate su tecnologie affidabili e con interfacce user friendly.

www.i-maginary.it

Per maggiori informazioni:

imaginary s.r.l. - Via Mauro Macchi, 52 - 20124 Milano

Tel: +39.02.89458576 Fax: +39.02.89458695

E-mail: info@i-maginary.it

]]>
imaginary presenta il roleplay virtuale Manager Life Mon, 15 Feb 2010 18:50:50 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/105378.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/105378.html imaginary srl imaginary srl

Febbraio 2010 - Manager Life di imaginary è un roleplay virtuale in cui i personaggi (tutor e utenti) si trovano a dover interagire all’interno di una stanza ricostruita in 3D.

 

Questo gioco è stato progettato per essere utilizzato nell’ambito della formazione professionale orientata al raggiungimento di un obiettivo comune all’interno di un team di lavoro, ed è parte integrante di un percorso di formazione. L’obiettivo comune si può raggiungere solo negoziando fra i partecipanti, ognuno dei quali ha un obiettivo legato al suo ruolo.

 

Il gioco può essere utilizzato contemporaneamente da un massimo di 8 giocatori, uno dei quali è un moderatore esperto che coordinerà la discussione, seguendo le loro decisioni e le loro prestazioni. Manager Life è fruibile tramite internet.

 

Ogni giocatore assume un ruolo diverso assegnato in fase di login. I partecipanti agiscono in occasione di un momento di incontro (un meeting, una riunione, un brainstorming) e tentano di raggiungere l’obiettivo comune rimanendo fedeli alle proprie caratteristiche (descritte brevemente nel gioco), nel rispetto del risultato finale da ottenere. 

 

Diversamente da un roleplay tradizionale, Manager Life abbatte la barriera della presenza fisica: limite logistico e psicologico che spesso condiziona scelte e azioni dei partecipanti. L’interazione virtuale,  che avviene tramite chat e un sistema di messaggistica simile alla posta elettronica, elimina la difficoltà della presenza e la possibilità di influenza da parte degli altri giocatori. Ogni scelta, ogni decisione e ogni azione compiuta sono del tutto libere da condizionamenti esterni e sono dettate dalle reali capacità strategiche o specifiche del giocatore.

 

Il tutor, oltre a seguire l’andamento del gioco, valuta la prestazione di ogni singolo giocatore assegnandogli un punteggio, media tra il livello di gestione della propria presenza all’interno di un meeting e le capacità di risoluzione dei conflitti per raggiungere l’obiettivo prefissato.

 

http://www.youtube.com/watch?v=qAnjpAoYV-g

 

imaginary s.r.l.

imaginary è specializzata nella progettazione e nello sviluppo di Serious Games e simulazioni per il training e il marketing. Co-fondatore di ANGILS e socio di SAGSET, i principali network europei dedicati ai Serious Games, imaginary partecipa attivamente a numerosi progetti di ricerca a livello internazionale, collaborando con i principali attori del mercato dei Serious Games.

Con un team interdisciplinare che abbina competenze comunicative, formative, grafiche, economiche, matematiche e tecnologiche, imaginary offre soluzioni innovative e altamente personalizzabili, basate su tecnologie affidabili e con interfacce user friendly.

 

www.i-maginary.it


Per maggiori informazioni:

imaginary s.r.l.

Innovation Network Politecnico di Milano

Via Mauro Macchi, 52 - 20124 Milano

Tel: +39.02.89458.576 - Fax: +39.02.89458.695

E-mail: info@i-maginary.it

]]>
imaginary organizza "Un pomeriggio con i Serious Games" Fri, 27 Nov 2009 16:10:48 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/varie/99629.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/varie/99629.html imaginary srl imaginary srl

Novembre 2009 - Il 10 dicembre 2009 a partire dalle 14:30 imaginary, Alintec, METID, Centro Studi per le Scienze delle Comunicazione (CESCOM), Università degli Studi di Milano Bicocca e Game2Growth ti invitano a partecipare a un pomeriggio interamente dedicato ai Serious Games e alle loro attuali e potenziali applicazioni aziendali.

Dopo una breve introduzione sulla natura dei Serious Games, su vantaggi derivanti dal loro utilizzo e la presentazione dei progetti di ricerca E-VITA, VoiceS e Ludus, a partire dalle 15:30 e fino alle ore 19:30 le porte si aprono a chiunque voglia confrontarsi sui Serious Games e il loro utilizzo.

Una serie di computer saranno a disposizione dei partecipanti che potranno così provare in prima persona alcuni Serious Games già realizzati e sperimentare i prototipi sviluppati per i progetti di ricerca E-VITA e VoiceS.

Cercheremo di individuare insieme a voi i bisogni e le aree aziendali in cui vorreste poter utilizzare un Serious Game, analizzando le potenzialità dello strumento. I risultati raccolti verranno utilizzati dal neonato progetto Ludus per organizzare una competizione tra studenti legata alla progettazione e all’eventuale sviluppo di una serie di Serious Games. Il concorso, che si svolgerà la prossima estate, verrà presentato ufficialmente nel gennaio 2010 durante una serie di eventi organizzati da METID e dall’ Università degli Studi di Milano Bicocca.

Per avere maggiori informazioni sull’iniziativa potete inviare una e-mail a raffaella.amoroso@i-maginary.it.

L’iscrizione non è obbligatoria, ma compilando il modulo di adesione al link www.i-maginary.it/iscrizione vi terremo aggiornati sulle eventuali novità legate all’iniziativa.

Per scaricare la brochure dell’iniziativa cliccate qui.

 

]]>
Un serious game sui serious games: è il Gioco Sondaggio lanciato da imaginary! Mon, 15 Jun 2009 15:08:56 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/84351.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/84351.html imaginary srl imaginary srl

Giugno 2009 imaginary, azienda specializzata nella progettazione e nello sviluppo di Serious Games per il training, il marketing e la comunicazione sociale, partecipa a numerosi progetti di ricerca internazionali e offre il suo contributo per alcune delle più prestigiose pubblicazioni in tema di Serious Games e simulazioni.

Per questo motivo ha lanciato il Gioco Sondaggio, un Serious Game sui Serious Games che vuole testarne la conoscenza e diffusione presso gli utenti del web.

Ospitato da ESSEGI (www.seriousgames.it), la community italiana sui Serious Games, il Gioco Sondaggio (www.seriousgames.it/sondaggiosg) è rivolto in particolare all’ambito della formazione professionale e propone agli utenti delle semplici domande attraverso un’interfaccia grafica molto intuitiva, per verificare quanto i Serious Games siano conosciuti e quanto rispondano alle esigenze di formare o aggiornare le risorse umane.

www.seriousgames.it/sondaggiosg

I risultati del Gioco Sondaggio saranno utilizzati da imaginary nell’ambito di progetti di ricerca internazionali o a supporto di eventuali pubblicazioni nelle quali l’azienda è spesso coinvolta.

Per avere maggiori informazioni sull’attività di imaginary è possibile visitare il sito internet:

http://www.i-maginary.it

 

imaginary s.r.l.

imaginary è specializzata nella progettazione e nello sviluppo di Serious Games e simulazioni per il training, il marketing e la comunicazione sociale. Co-fondatore di ANGILS e socio di SAGSET, i principali network europei dedicati ai Seriousn Games, imaginary partecipa attivamente a numerosi progetti di ricerca a livello internazionale, collaborando con i principali attori del mercato dei Serious Games.

Con un team interdisciplinare che abbina competenze comunicative, formative, grafiche, economiche, matematiche e tecnologiche, imaginary offre soluzioni innovative e altamente personalizzabili, basate su tecnologie affidabili e con interfacce user friendly.

www.i-maginary.it

 

Per maggiori informazioni:

imaginary s.r.l.

c/o Acceleratore d’Impresa del Politecnico di Milano

Via Garofalo, 39 - 20133 Milano

Tel: +39.02.2399.9112/9250

Fax: +39.02.2399.2990

E-mail: info@i-maginary.it

 

]]>
imaginary coordina il progetto E-VITA nato con lo scopo di realizzare una serie di giochi culturali europei basati sulle esperienze raccontate dai cittadini più anziani Mon, 11 May 2009 15:40:08 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/varie/80625.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/varie/80625.html imaginary srl imaginary srl

Maggio 2009 imaginary, azienda che sviluppa Serious Games per il marketing, il training e le campagne sociali, coordina il progetto di ricerca E-VITA, sviluppato all’interno del Lifelong Learning Programme, Key Activity 3.

 

E-VITA– European life Experience, www.evitaproject.eu – ha l’obiettivo di sviluppare e sperimentare Serious Games che permettano ai più giovani di “vivere” esperienze di vita vissuta nel periodo in cui l’Europa non era ancora unita, raccontate da persone più anziane. La complessità del passato viene simulata, sperimentata direttamente e compresa attraverso il gioco.

 

Esperienze individuali, biografie, tradizioni e conoscenze provenienti da diverse nazioni europee verranno così documentate e condivise attraverso Serious Games motivanti e coinvolgenti fruibili tramite web.

 

Questi giochi culturali europei verranno sviluppati a partire da racconti di esperienze (storytelling) dei cittadini più anziani. L’approccio parte dal presupposto che l’apprendimento basato sulla condivisione delle esperienze altrui, non si limiti al puro incremento della conoscenza, ma serva per sviluppare intelligenza emotiva e sociale stimolando aspetti empatici per le esperienze di vita altrui.

 

Il progetto si focalizza sui seguenti aspetti:

 

-       Apprendimento attraverso il gioco, concetti innovativi e modelli didattici necessari per favorire la condivisione della conoscenza: verrà sviluppato e testato un ambiente di condivisione e di apprendimento che incontri gli interessi, le motivazioni, le competenze, le esperienze e le richieste delle persone anziane e che coinvolgerà chiunque sia interessato ad apprendere dalle esperienze e dalla conoscenza di generazioni più anziane, indipendentemente dalla propria età;

 

-       Apprendimento intergenerazionale e processi di scambio tra generazioni diverse: verranno promossi processi intergenerazionali e di apprendimento permanente in maniera informale;

 

-       Competenze interculturali: verrà incoraggiata la condivisione di esperienze che riflettono competenze interculturali. All’interno della struttura del progetto, le persone più anziane che hanno vissuto periodi storici e culturali differenti, e cioè competenti riguardo abitudini, esperienze e tradizioni del passato, avranno l’opportunità di condividere le loro esperienze e di imparare dalle esperienze altrui;

 

-       Promozione dell’identità e della cittadinanza europea: chi sarà in grado di comprendere la storia, la cultura e i risultati del processo di integrazione europea avrà la possibilità di agire sensibilmente e socialmente nel presente e nel futuro, di accollarsi la responsabilità di una cittadinanza europea attiva e da qui rinforzare la coesione europea. 

 

E-VITA utilizza un approccio basato sulle Comunità di Pratiche (CoP) in cui i componenti della comunità condividono raccontando ed esplorano in maniera collaborativa le loro esperienze di vita. Nell’ambito di questo progetto si intendono con ‘comunità di pratiche’ dei gruppi di circa 6-8 persone che si incontrano per raccontarsi a vicenda le proprie esperienze di vita.

 

imaginary organizza presso la sua sede di Milano e di Roma una serie di incontri tra i componenti delle comunità per poter raccogliere le storie su cui si baseranno i Serious Games del progetto.

Chiunque fosse interessato a prendere parte all’iniziativa può contattare imaginary inviando una e-mail a: evita@i-maginary.it

 

E-VITA si avvale anche di un forum attivato all’interno del suo sito http://www.evitaproject.eu/ attraverso il quale, chiunque desideri farlo, può pubblicare la sua storia per condividerla con tutti coloro che sono interessati al progetto. Le storie pubblicate verranno prese in considerazione dai partner di E-VITA come spunto per la creazione dei Serious Games nell’ambito del progetto.

 

imaginary s.r.l.

imaginary è specializzata nella progettazione e nello sviluppo di Serious Games e simulazioni per il training e il marketing. Co-fondatore di ANGILS e socio di SAGSET, i principali network europei dedicati ai Serious Games, imaginary partecipa attivamente a numerosi progetti di ricerca a livello internazionale, collaborando con i principali attori del mercato dei Serious Games.

Con un team interdisciplinare che abbina competenze comunicative, formative, grafiche, economiche, matematiche e tecnologiche, imaginary offre soluzioni innovative e altamente personalizzabili, basate su tecnologie affidabili e con interfacce user friendly.

 

www.i-maginary.it

 

Per maggiori informazioni:

imaginary s.r.l.

c/o Acceleratore d’Impresa del Politecnico di Milano

Via Garofalo, 39 - 20133 Milano

Tel: +39.02.2399.9112/9250

Fax: +39.02.2399.2990

E-mail: info@i-maginary.it]]>
MxMxM (Matematica per la Mobilità a Milano): al via la seconda edizione Tue, 24 Feb 2009 15:36:28 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/74505.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/74505.html imaginary srl imaginary srl

Febbraio 2009 imaginary ha realizzato una serie di giochi matematici per MxMxM, il progetto di METID nato dall’esigenza di promuovere nelle scuole iniziative mirate all’apprendimento delle materie scientifiche e alla divulgazione dei loro utilizzi in vari contesti.

Giunto quest’anno alla sua seconda edizione, il corso M3 – La Matematica per la Mobilità a Milano è nato nel 2008 su iniziativa del Politecnico di Milano in collaborazione con MeglioMilano, nell’ambito del Progetto Lauree Scientifiche, finanziato dal Ministero della Pubblica Istruzione. 

Il progetto intende fornire agli studenti delle scuole superiori un percorso focalizzato sulla città di Milano, attraverso il quale scoprire le applicazioni della matematica con un riferimento specifico alla città che gli studenti vivono tutti i giorni. Il percorso si svolge interamente online, attraverso una piattaforma informatica studiata ad hoc e con il supporto di tutor esperti di contenuti e di processi.

Attraverso l’associazione MeglioMilano il lavoro dei ragazzi verrà poi presentato alle istituzioni come esempio di collaborazione tra scuola, università e territorio, al fine di valorizzare i temi dell’ambiente e sensibilizzare alle problematiche della mobilità.

Il progetto offre agli studenti del quarto e quinto anno delle scuole superiori lombarde la possibilità di: 

·         apprendere e consolidare nuovi contenuti di matematica di livello universitario (con riferimento principalmente alle applicazioni della Ricerca Operativa);

·         utilizzare e applicare i contenuti all’interno di uno scenario concreto come quella della mobilità in un contesto urbano;

·         sperimentare un percorso innovativo online, studiato per la scuola e gestito in collaborazione tra scuola e università;

·         sviluppare una nuova consapevolezza territoriale, basata sulla valorizzazione della conoscenza e delle risorse. 

Il percorso verrà erogato dal 9 marzo all'8 aprile agli studenti organizzati in classi virtuali, così che, nel caso in cui classi reali partecipanti al progetto non dovessero raggiungere il numero minimo necessario, queste stesse classi possano unirsi a studenti appartenenti ad altre scuole.

 

Per maggiori informazioni si prega di visitare il sito web: http://m3.metid.polimi.it

Centro METID

Il Centro METID (Metodi E Tecnologie Innovative per la Didattica) è nato per supportare i docenti nell'innovazione didattica attraverso l'uso delle nuove tecnologie.

Oggi METID è il Centro di Ateneo che si occupa di progettazione, sviluppo ed erogazione di servizi di e-learning, nazionali e internazionali, offre servizi video di supporto ad eventi, gestisce servizi di formazione sull'e-learning, sugli strumenti web 2.0 e sulle tecniche di produzione multimediale.

www.metid.polimi.it

 imaginary s.r.l.

imaginary è specializzata nella progettazione e nello sviluppo di Serious Games e simulazioni per il training e il marketing. Co-fondatore di ANGILS e socio di SAGSET, i principali network europei dedicati ai Serious Games, imaginary partecipa attivamente a numerosi progetti di ricerca a livello internazionale, collaborando con i principali attori del mercato dei Serious Games. 

Con un team interdisciplinare che abbina competenze comunicative, formative, grafiche, economiche, matematiche e tecnologiche, imaginary offre soluzioni innovative e altamente personalizzabili, basate su tecnologie affidabili e con interfacce user friendly.

 www.i-maginary.it

 

 

 

 

 

 

]]>
imaginary partecipa al progetto VoiceS Fri, 30 Jan 2009 16:21:32 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/72348.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/72348.html imaginary srl imaginary srl

Gennaio 2009 - imaginary, azienda che sviluppa Serious Games per il marketing, il training e le campagne sociali, partecipa a VoiceS, un progetto co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del 7° Programma Quadro nel filone di ricerca eParticipation.

VoiceS nasce con l’obiettivo di aggiornare e completare le piattaforme internet VoicE (sempre risultato di un altro progetto di ricerca) e ha lo scopo di promuovere il dialogo tra i cittadini europei e i loro rappresentanti regionali del parlamento europeo o delle assemblee locali per far sì che si crei tra loro un rapporto diretto.

Il progetto VoiceS, rispetto a VoicE, prevede sostanzialmente tre nuove aree di funzionalità:

-       l’inserimento di un Serious Game per spiegare al cittadino il processo di generazione di una legge del parlamento europeo;

-       viene inserita la dimensione di una comunità virtuale mediante gli strumenti di social networking;

-       l’utilizzo di un approccio semantico, costruendo un’ontologia di dominio che serve a navigare e a reperire meglio le informazioni nel portale, secondo i principi del semantic web.

Per ciò che concerne il contenuto, il progetto continuerà a concentrarsi, così come nel caso di VoicE, sul tema della protezione del consumatore in ambito europeo (un campo di alta rilevanza per ogni cittadino) e continuerà a basarsi sulla comunità e i contatti già ben definiti con il progetto precedente.

VoiceS è focalizzato in particolare sui seguenti processi legislativi:

-       la fase di costituzione della proposta legislativa;

-       il dibattito sulla proposta di legge.

VoiceS, incorporando i risultati di altri progetti di eParticipation permette di aggiungere un intero apparato di nuove caratteristiche alla piattaforma, valorizzando in questo modo le sue funzionalità sia per i cittadini, sia per i decision makers europei.

Innazitutto, incorporando dai progetti DALOS e Demos@work le applicazioni semantiche e le ontologie, gli utenti della piattaforma (cittadini e operatori della pubblica amministrazione) avranno accesso a una serie di strumenti avanzati: traduzione automatica, riassunti automatici dei testi, motori di ricerca e avanzati metodi di cloud tagging.

In secondo luogo, includendo il Serious Game come un componente di apprendimento, la piattaforma VoiceS renderà accessibile a un vasto numero di utenti, in particolar modo ai cittadini europei più giovani, la complessa procedura europea di decisione, fornendo loro la conoscenza necessaria e permettendo loro di contribuire attivamente e in maniera propositiva alle decisioni europee mediante la partecipazione attiva alla comunità virtuale stabilita a partire dalla piattaforma.

 

Infine, l’inclusione di strumenti di social networking all’interno della strategia di marketing e promozione della piattaforma aumenterà drasticamente la portata della stessa, fornendo l’accesso a nuovi gruppi di utenti e stakeholders.

A prescindere dalle nuove funzioni, VoiceS, attraverso la sua serie di strumenti per le iniziative di ePartecipation regionali, offrirà dei servizi per aiutare altre regioni a organizzare in autonomia iniziative simili, al di là di quanto previsto dal progetto stesso.

imaginary ha dedicato al progetto un’intera pagina sul proprio sito internet e si impegna a fornire ulteriori informazioni su VoiceS nel corso dei prossimi mesi.

 

http://www.give-your-voice.eu/

 

imaginary s.r.l.

imaginary è specializzata nella progettazione e nello sviluppo di Serious Games e simulazioni per il training e il marketing. Co-fondatore di ANGILS e socio di SAGSET, i principali network europei dedicati ai Serious Games, imaginary partecipa attivamente a numerosi progetti di ricerca a livello internazionale, collaborando con i principali attori del mercato dei Serious Games.

Con un team interdisciplinare che abbina competenze comunicative, formative, grafiche, economiche, matematiche e tecnologiche, imaginary offre soluzioni innovative e altamente personalizzabili, basate su tecnologie affidabili e con interfacce user friendly.


www.i-maginary.it

 

Per maggiori informazioni:

imaginary s.r.l.

c/o Acceleratore d’Impresa del Politecnico di Milano

Via Garofalo, 39 - 20133 Milano

Tel: +39.02.2399.9112/9250

Fax: +39.02.2399.2990

E-mail: info@i-maginary.it

 

]]>
Richiesta Pubblicazione Comunicato Tue, 11 Mar 2008 16:10:00 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/53099.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/53099.html imaginary srl imaginary srl
distinti saluti,

Raffaella Amoroso
--

imaginary srl

c/oAcceleratore d'Impresa delPolitecnico di Milano

viaGarofalo,39 I-20133 Milano

Phone+39 02 2399 9112/9250 Fax +39 022399 2990

www.i-maginary.it

www.seriousgames.it

 

]]>
Richiesta Pubblicazione Comunicato Stampa Tue, 05 Feb 2008 03:49:00 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/51177.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/51177.html imaginary srl imaginary srl www.comunicati.net.

Distinti saluti,

Raffaella Amoroso
--

imaginary srl

c/oAcceleratore d'Impresa delPolitecnico di Milano

viaGarofalo,39 I-20133 Milano

Phone+39 02 2399 9112/9250 Fax +39 022399 2990

www.i-maginary.it

www.seriousgames.it

 

]]>
Comunicato Stampa imaginary Tue, 15 Jan 2008 06:00:00 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/50092.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/50092.html imaginary srl imaginary srl
Distinti saluti,

Raffaella Amoroso
--

imaginary srl

c/oAcceleratore d'Impresa delPolitecnico di Milano

viaGarofalo,39 I-20133 Milano

Phone+39 02 2399 9112/9250 Fax +39 022399 2990

www.i-maginary.it

www.seriousgames.it

 

]]>
Learning with Games 2007 Mon, 13 Aug 2007 21:30:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/42551.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/42551.html imaginary srl imaginary srl Quest'anno la Francia ospita una delle più importanti convention internazionali sui serious games: la Learning with Games (LG 2007)

La conferenza tratterà dello stato dell'arte di serious games, business games e pervasive games, con uno sguardo scientifico all'area della formazione di alto livello.

Esperti della materia, ricercatori e sviluppatori si alterneranno per discutere delle ultime frontiere dei giochi seri.
I saggi e i papers più interessanti troveranno spazio all'interno di due prestigiose riviste di settore: l' International Journal of Production Planning & Control e l' International Journal of Computer Games Technology.

Partner italiano dell'evento, l'azienda milanese di innovazione tecnologica imaginary, coinvolta attivamente nell'organizzazione. Sarà infatti gestito da imaginary un workshop interattivo per confrontare esperienze e casi concreti di utilizzo dei serious games nelle più svariate aree.

Le iscrizioni sono ancora aperte! Visita www.lg2007.org  


]]>
Gioco Sondaggio e Giocolesterolo Mon, 13 Aug 2007 21:20:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/42550.html http://zend.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/42550.html imaginary srl imaginary srl Originali e divertenti i nuovi serious games proposti da imaginary

Serious players: chi sono gli utenti dei serious games? E che cosa cercano? Rispondere a queste - e ad altre - domande è lo scopo del Gioco Sondaggio, un serious game sui serious games che vuole testarne la conoscenza e diffusione presso gli utenti del web. Una sezione particolarmente divertente riguarda la formazione professionale: serious games for professional training.

I dati raccolti dal Gioco Sondaggio saranno illustrati durante l'importante conferenza internazionale sui serious games LG 2007 (Learning with Games, 24-26 settembre 2007) e resi disponibili per tutti.

Un'altra simpatica ed utile novità di imaginary è il Giocolesterolo, un serious game che focalizza l'attenzione sull'importanza di una dieta equilibrata, per mantenere i livelli di colesterolo al di sotto delle soglie di rischio. Informale e divertente il gioco si svolge al supermarket, dove il protagonista è alle prese con la spesa settimanale... L'alimentazione non è un gioco. O forse sì. Di certo, è un gioco serio!

Gioca subito!

Ora disponibile anche la english version di entrambi i giochi, Game-Based Survey e The C-Game. Play with knowledge!



]]>