Comunicati.net - Comunicati pubblicati - accademia della bussola Comunicati.net - Comunicati pubblicati - accademia della bussola Mon, 20 Jan 2020 14:36:57 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/utenti/3488/1 Mostra ad Amalfi su Shakespeare - Comunicato Stampa Sun, 15 Jun 2014 15:39:56 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/321665.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/321665.html accademia della bussola accademia della bussola Con preghiera di cortese diffusione, grazie

COMUNICATO STAMPA

“LA SOSTANZA DEI SOGNI” �“ Omaggio a William Shakespeare per i 450 anni dalla nascita

 

 

Sabato 21 Giugno alle 19 si inaugura presso il Museo Mao Mangieri ad Amalfi “La Sostanza dei Sogni”, un evento curato da Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola.

La Mostra è un omaggio a William Shakespeare in occasione dell’Anno Scespiriano che celebra il 450° anniversario della nascita del Bardo. Il progetto, che vede coinvolti una ventina di Artisti da Italia, Grecia, Romania e Spagna, si articola in un momento espositivo, che si celebra ad Amalfi con le opere di Simone Aimetta, Loretta Antognozzi, Antonio Cesarano, Maria Karzi, Sandro Frinolli Puzzilli, Elisabetta Palmieri, Anita Scola e Giorgio Scotti a cui farà seguito a breve la pubblicazione di un volume per il quale a ciascun Artista è stata richiesta un'opera da abbinare a una pagina tratta dagli immortali lavori del Bardo, sia teatrale che poetica, in modo da pubblicarle quasi “commentate” dai brani di Shakespeare, come a creare un ponte ideale tra l’arte contemporanea e le sue parole. 

Nel volume sarà pubblicata per ciascun Artista l'immagine di un'opera, accompagnata da una citazione di Shakespeare scelta in attinenza all'opera stessa. Il volume dedicato all'evento sarà presentato anche a Stratford upon Avon, in occasione delle celebrazioni dell'Anno Scespiriano.

La Mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 21con ingresso libero e resterà aperta fino al 10 Luglio.




Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
COMUNICATO STAMPA Thu, 06 Mar 2014 15:58:23 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/311550.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/311550.html accademia della bussola accademia della bussola Con cortese preghiera di pubblicazione, grazie


Comunicato stampa

 

 

“EX VOTO”, dal 12 Marzo sulla facciata e nella Sala del Pianoforte del PAN – Palazzo delle Arti Napoli, è il terzo appuntamento del 2014 per la Rassegna “Spazi interstiziali”, l’innovativo format curato da Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola.

La Mostra, dopo “Briganti” e “Favole & Sirene”, corona la prima parte di questa stagione espositiva affidando al vento e alla luce di Napoli nove grandi stendardi dai balconi del terzo piano sulla facciata di Palazzo Roccella in via dei Mille.

Il tema è “Ex Voto per Miracoli Contemporanei” e intende proporre, in chiave assolutamente contemporanea, l’ex-voto, il simbolo di un debito di riconoscenza ed insieme il saldo del debito stesso.

E ciascuno degli Artisti, libero di esprimersi con le tecniche a lui più congeniali, ha ridato vita a questa antica usanza di ringraziamento con freschezza inventiva e autentica partecipazione.

Quando si parla di ex-voto ci vengono alla mente immagini un po’ naif, tracciate con mano incerta, malati in lettoni di ferro, navi che colano a picco, tutto l’assortimento di guai e tragedie evitate grazie all’intervento miracoloso di una qualche entità superiore.

In questa nostra epoca, apparentemente così avara di miracoli sensazionali, gli Artisti hanno il compito di interpretare anche i miracoli quotidiani, quelli legati alla realtà ordinaria, quelli che non richiedono straordinari interventi celesti.

Un posto libero in un parcheggio gratuito, un “gratta e vinci” fortunato, un lavoro un po’ meno precario, la riscoperta della propria identità, un sorriso inaspettato da parte di un vicino odioso... queste le grazie contemporanee per cui levare osanna e realizzare doni votivi.

Gli Artisti partecipanti, Domenico Aquilino, Marlisa Palomba, Alessandra Binini, Lorenzo Cataneo, Bruno Bruno, Giancarlo Frezza, Elisabetta Palmieri, Flora Palumbo, Dario de Cristofaro, Luigi Montefoschi e Manuela Vaccaro si incamminano così su sentieri che tracciano una nuova antropologia del quotidiano con un sorriso che non esclude, ma anzi stimola, una riflessione attenta sul mondo contemporaneo.

La mostra si inaugura il 12 Marzo alle 17 e resterà visibile sulla facciata del PAN e nella Sala interna fino al 20 Marzo.



Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
COMUNICATO STAMPA "FAVOLE & SIRENE" Tue, 04 Feb 2014 16:03:57 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/307722.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/307722.html accademia della bussola accademia della bussola
con cortese preghiera di pubblicazione


COMUNICATO STAMPA


“FAVOLE & SIRENE”

 

Da Mercoledì 12 Febbraio undici nuovi stendardi illumineranno la facciata di Palazzo Roccella, sede del PAN, Palazzo delle Arti Napoli per “Favole e Sirene”, la mostra curata da Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola che fa parte del ciclo “Spazi Interstiziali” che vede evocativi stendardi di grandi dimensioni scendere dai balconi del terzo piano fino a ricoprire la facciata del PAN con immagini create da Artisti prestigiosi per inventare un nuovo modo di intendere il rapporto tra Arte e utililità sociale.

Dopo “Briganti”, ecco “Favole & Sirene”, ancora una volta una Mostra all’esterno del Palazzo, un modo diverso di esporre l’Arte, portandola direttamente sotto gli occhi dei fruitori, senza filtri né barriere, facendo incontrare le opere e il pubblico in spazi che possono sembrare inusuali per opere visuali ma che sono quelli quotidiani per tutti, con l’intento di creare un vero e proprio polo espositivo all’esterno dei Palazzi dell’Arte e della Cultura che spingano anche il passante più distratto a entrare e a prendere contatto con il Bello e la creatività.

Il tema di questo appuntamento è quello della Fantasia, della creatività che può scatenarsi quando si parla delle Favole o di Miti come le Sirene.

Un recupero della cultura della favola, della leggenda e del mito e, in sintesi, un recupero della fantasia con opere di grande poesia e fascino, che rimandano al mondo della fiaba e del Mito in una rilettura filtrata attraverso una disincantata sensibilità.

Sirene e favole in una rilettura che testimonia la voglia diffusa di evasione. Infatti la  Sirena è sogno, visione, incanto, fascinazione, promessa non mantenuta, malia, seduzione.

Esseri che restano emblema di ciò che è inaccessibile e nello stesso tempo attira, affascina, incanta e illusoriamente seduce.

Il tema ha raccolto i talenti di Artisti come Lorenzo Cataneo, Dario de Cristofaro, Federica Filippi, Giancarlo Frezza, Mario Gianquitto, Carmen Lietz, Elisabetta Palmieri, Flora Palumbo, Angela Raimondi, Celeste Salemi, Loredana Salzano e Anita Scola che hanno interpretato il tema con tecniche che vanno dalla pittura alla fotografia all’arte digitale con originalità realizzando opere di grande impatto e godibilità.

I bozzetti originali resteranno esposti nella Sala del Pianoforte al PAN dal 12 al 20 Febbraio.

La Mostra sarà inaugurata Mercoledì 12 Febbraio alle 17,00 e resterà visibile sulla facciata fino al giorno 20.


]]>
COMUNICATO STAMPA MOSTRA "BRIGANTI" AL PAN Tue, 31 Dec 2013 17:46:15 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/304643.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/304643.html accademia della bussola accademia della bussola
insieme all'augurio per un felice 2014 vi allego il comunicato stampa della nostra prossima Mostra al PAN. Con cortese preghiera di pubblicazione, grazie



COMUNICATO STAMPA MOSTRA “BRIGANTI” AL PAN

 

Mercoledì 8 Gennaio, alle 17,30 si inaugura al PAN, Palazzo delle Arti Napoli, la mostra “Briganti”, che continua il Progetto espositivo dal titolo “Spazi Interstiziali: Stendardi al PAN” curato da Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola. Nove stendardi di grandi dimensioni scenderanno dai balconi del terzo piano fino a ricoprire la facciata di Palazzo Roccella con immagini evocative create per ricordare un fenomeno come il brigantaggio e le sue radici culturali e sociali.

Una Mostra quindi all’esterno del Palazzo, un modo diverso di esporre l'Arte, portandola direttamente sotto gli occhi dei fruitori, senza filtri né barriere, facendo incontrare le opere e il pubblico in spazi che possono sembrare inusuali per l'Arte ma che sono quelli quotidiani per tutti, in modo da stimolare curiosità e interesse, con l'intento di creare un vero e proprio polo espositivo all'esterno dei Palazzi dell'Arte e della Cultura che spingano anche il passante più distratto a entrare e a prendere contatto con il Bello e la creatività. 

Il primo esperimento, coronato da notevole successo, fu nel dicembre 2012 “Aprotepein” per cui fu tappezzata la facciata del PAN, Palazzo delle Arti Napoli, con gli stendardi beffardi e beneauguranti sul tema della Scaramanzia contro la profezia Maya.

Per bissare il successo, gli Artisti Dario de Cristofaro, Amedeo Grazioso, Carmen Lietz, Morena Beatrice Mennella, Pagina 49, Ariane Schuchardt, Anita Scola, Giorgio Scotti, Giuseppe Sticchi e Rosario Vesco si sono cimentati, per questa esposizione “site specific”, sul tema dei Briganti, figure tra la storia e il Mito, in qualche modo rappresentativi del Meridione e delle sue contraddizioni, un po’ patrioti e un po’ fuorilegge, specchio delle contraddizioni e della diatriba tra conservazione e rivoluzione, tra passato e presente, tra utopia libertaria e ragion di Stato.

Il ciclo prevede ancora due mostre, come questa della durata di circa 10 giorni ciascuna, sui temi rispettivamente di “Favole e Sirene”, in programma dal 12 Febbraio e “Ex Voto”, nel mese di Marzo.

A completamento dell’installazione, i bozzetti prescelti saranno in mostra nella Sala del Pianoforte, all’interno del PAN.

La Mostra sulla Facciata sarà visibile ovviamente tutti i giorni 24 ore al giorno fino al 17 Gennaio.



Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
Comunicato stampa Tue, 31 Dec 2013 17:43:20 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/304642.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/304642.html accademia della bussola accademia della bussola
insieme all'augurio per un felice 2014 vi allego il comunicato stampa della nostra prossima Mostra al PAN. Con cortese preghiera di pubblicazione, grazie



COMUNICATO STAMPA MOSTRA “BRIGANTI” AL PAN

 

Mercoledì 8 Gennaio, alle 17,30 si inaugura al PAN, Palazzo delle Arti Napoli, la mostra “Briganti”, che continua il Progetto espositivo dal titolo “Spazi Interstiziali: Stendardi al PAN” curato da Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola. Nove stendardi di grandi dimensioni scenderanno dai balconi del terzo piano fino a ricoprire la facciata di Palazzo Roccella con immagini evocative create per ricordare un fenomeno come il brigantaggio e le sue radici culturali e sociali.

Una Mostra quindi all’esterno del Palazzo, un modo diverso di esporre l'Arte, portandola direttamente sotto gli occhi dei fruitori, senza filtri né barriere, facendo incontrare le opere e il pubblico in spazi che possono sembrare inusuali per l'Arte ma che sono quelli quotidiani per tutti, in modo da stimolare curiosità e interesse, con l'intento di creare un vero e proprio polo espositivo all'esterno dei Palazzi dell'Arte e della Cultura che spingano anche il passante più distratto a entrare e a prendere contatto con il Bello e la creatività. 

Il primo esperimento, coronato da notevole successo, fu nel dicembre 2012 “Aprotepein” per cui fu tappezzata la facciata del PAN, Palazzo delle Arti Napoli, con gli stendardi beffardi e beneauguranti sul tema della Scaramanzia contro la profezia Maya.

Per bissare il successo, gli Artisti Dario de Cristofaro, Amedeo Grazioso, Carmen Lietz, Morena Beatrice Mennella, Pagina 49, Ariane Schuchardt, Anita Scola, Giorgio Scotti, Giuseppe Sticchi e Rosario Vesco si sono cimentati, per questa esposizione “site specific”, sul tema dei Briganti, figure tra la storia e il Mito, in qualche modo rappresentativi del Meridione e delle sue contraddizioni, un po’ patrioti e un po’ fuorilegge, specchio delle contraddizioni e della diatriba tra conservazione e rivoluzione, tra passato e presente, tra utopia libertaria e ragion di Stato.

Il ciclo prevede ancora due mostre, come questa della durata di circa 10 giorni ciascuna, sui temi rispettivamente di “Favole e Sirene”, in programma dal 12 Febbraio e “Ex Voto”, nel mese di Marzo.

A completamento dell’installazione, i bozzetti prescelti saranno in mostra nella Sala del Pianoforte, all’interno del PAN.

La Mostra sulla Facciata sarà visibile ovviamente tutti i giorni 24 ore al giorno fino al 17 Gennaio.



Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
MOSTRA FILIPPO DE PISIS A CAPRI Tue, 29 Oct 2013 11:39:33 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/297964.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/297964.html accademia della bussola accademia della bussola Con cortese preghiera di pubblicazione, grazie



COMUNICATO STAMPA

 

“SGUARDI” DUE OPERE INEDITE DI FILIPPO DE PISIS A CAPRI

 

Il Museo Cerio a Capri ospita dal 31 Ottobre al 12 Novembre la Mostra con cui l’Accademia della Bussola presenta in esclusiva la prima esposizione assoluta di due opere di straordinario valore storico ed Artistico di uno dei massimi Maestri del Novecento: una Pietra Litografica ed un  Autoritratto di Filippo De Pisis del 1943.  Un evento straordinario già proposto a Venezia che ha consentito agli Artisti dell'Accademia di esporre le proprie opere insieme a quelle del grande Maestro in una Mostra dal titolo: “Sguardi - Omaggio a Filippo De Pisis” che intende celebrare lo Sguardo degli Artisti, la loro capacità di “vedere” oltre il guardare, la capacità di elaborare la realtà, i sogni, la fantasia, la linea e il colore con la propria sensibilità.

Definito da Vittorio Sgarbi “il più poeta dei pittori”, Filippo De Pisis fu una delle più importanti figure del Novecento. Artista multiforme che seppe coniugare con stile personalissimo Poesia, letteratura e Pittura, affermandosi come uno tra i maggiori Maestri dell'Arte italiana della prima metà del Novecento. Amico di Giorgio De Chirico, del fratello Alberto Savinio e di Carlo Carrà condivise con loro i fermenti che rinnovarono l'Arte italiana ma poi brevi soggiorni a Roma e a Parigi all'inizio degli anni Venti gli aprirono nuovi orizzonti pittorici.

Iniziò così a rielaborare un suo stile fatto di suggestioni e soggetti del tutto originali, dove il tratto pittorico diventa spezzato, quasi sincopato in un modo che Eugenio Montale definì "pittura a zampa di mosca".

Per citare ancora Sgarbi: “Se mai vi fu una leggerezza, se mai soavità, è questa, qui e ora...”

Gli Artisti che fanno da corona al grande Maestro a Capri, presso il Museo Cerio), sono Genesio Carnevale, Lorenzo Cataneo, Antonio Cesarano, Federica Filippi, Rossana Liberalesso, Carmen Lietz, Rosy Muntoni, Sergio Muntoni, Roberta Papponetti, Chiara Scala, Ariane Schuchardt, Anita Scola, Daniele Stefano, Gabriella Tolli e Antonella Vocale.

La Mostra, curata da Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola con la Direzione Scientifica della Prof.ssa Assunta Cuozzo dell'Università Ca' Foscari di Venezia, sarà inaugurata Giovedì 31 Ottobre alle ore 17, 00.



Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
COMUNICATO STAMPA MOSTRA VENEZIA Tue, 08 Oct 2013 18:09:57 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/295476.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/295476.html accademia della bussola accademia della bussola Con cortese preghiera di diffusione, grazie



COMUNICATO STAMPA

 

FILIPPO DE PISIS A VENEZIA LIDO

 

La Galleria delle Cornici di Venezia Lido ospita, dal 12 al 20 Ottobre l’Accademia della Bussola per una Mostra che presenta in esclusiva la prima esposizione assoluta di due opere di straordinario valore storico ed Artistico di uno dei massimi Maestri del Novecento: una Pietra Litografica ed un  Autoritratto di Filippo De Pisis del 1943.  Certamente un evento straordinario che ha dato agli Artisti dell'Accademia la possibilità di esporre le proprie opere insieme ai lavori del grande Maestro in una Mostra di enorme prestigio dal titolo: “Sguardi - Omaggio a Filippo De Pisis” e che celebra lo Sguardo degli Artisti, la loro capacità di “vedere” oltre il guardare, la capacità di elaborare la realtà, i sogni, la fantasia, la linea e il colore con la propria sensibilità.

Definito da Vittorio Sgarbi “il più poeta dei pittori”, Filippo De Pisis fu una delle più importanti figure del Novecento. Artista multiforme che seppe coniugare con stile personalissimo Poesia, letteratura e Pittura, affermandosi come uno tra i maggiori Maestri dell'Arte italiana della prima metà del Novecento. Amico di Giorgio De Chirico, del fratello Alberto Savinio e di Carlo Carrà condivise con loro i fermenti che rinnovarono l'Arte italiana ma poi brevi soggiorni a Roma e a Parigi all'inizio degli anni Venti gli aprirono nuovi orizzonti pittorici.

Iniziò così a rielaborare un suo stile fatto di suggestioni e soggetti del tutto originali, dove il tratto pittorico diventa spezzato, quasi sincopato in un modo che Eugenio Montale definì "pittura a zampa di mosca".

Per citare ancora Sgarbi: “Se mai vi fu una leggerezza, se mai soavità, è questa, qui e ora...”

Gli Artisti che fanno da corona al grande Maestro in questa tappa Veneziana (la Mostra si sposterà poi a Capri, presso il Museo Cerio), sono Valeria Ballestrazzi, Laura Bruno, Genesio Carnevale, Antonio Cesarano, Federica Filippi, Rossana Liberalesso, Carmen Lietz, Vilma Maiocco, Lamberto Melina, Rosy Muntoni, Sergio Muntoni, Roberta Papponetti, Ariane Schuchardt, Anita Scola, Gabriella Tolli, Rita Vitaloni e Antonella Vocale.

La Mostra, curata da Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola con la Direzione Scientifica della Prof.ssa Assunta Cuozzo dell'Università Ca' Foscari di Venezia, sarà inaugurata Sabato 12 Ottobre alle ore 18,00.

 


]]>
COMUNICATO STAMPA PREMIO CERIO - CAPRI Wed, 10 Jul 2013 15:34:43 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/286770.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/286770.html accademia della bussola accademia della bussola
PREMIO LAETITIA CERIO 2013 A CAPRI

Venerdì 12 Luglio alle 17,30, presso il Museo Cerio, nella celebre Piazzetta di Capri, prende il via il Premio Laetitia Cerio, dedicata alla figura di quest’artista internazionale per cultura e formazione, animatrice e Presidente del Centro Caprense Ignazio Cerio dal 1962 al 1997, anno della sua morte.

La manifestazione, a cura di Beppe Palomba, è organizzata dal Centro Cerio e dall'Accademia della Bussola e quest'anno è alla sesta edizione. Dopo una rigorosa selezione operata tra le numerose richieste pervenute da Artisti portatori di generi e tecniche varie, la scelta dei selezionatori è caduta su opere di assoluta eccellenza, come quelle di Giuseppe Alletto,  Patrizia Balzerano, Genesio Carnevale, Nadia Cecchini, Silia Pellegrino, Gianni Ravera e Stefania Schino, con l'ospite greca Maria Karzi, dando vita a una rassegna di livello certamente elevatissimo e di grande interesse per i visitatori che, trasformati in Giuria Popolare, potranno votare su apposite schede le opere preferite per assegnare il prestigioso Premio Cerio 2013.

La Mostra resterà aperta nei locali del Museo, in Piazzetta Cerio, 5 tutti i giorni escluso il lunedì.





Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
ARTE E ARTE CON DARIO FO A PIANO DI SORRENTO Fri, 28 Jun 2013 16:51:04 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/285627.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/285627.html accademia della bussola accademia della bussola
COMUNICATO STAMPA


Arte & Arte

Omaggio a Dario Fo

 

 

Si inaugura Venerdì 5 Luglio, alle ore 18, nella splendida Villa Fondi di Piano di Sorrento, sede del Museo Vallet, la Mostra “Arte & Arte”, un omaggio a Dario Fo che vede in mostra otto suoi lavori di grafica insieme alle opere di un gruppo di Artisti selezionati da Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola che hanno voluto accogliere l’invito ad esporre insieme al Premio Nobel. Simone Aimetta, Loretta Antognozzi, Donatella Bartoli, Nadia Cecchini. Dario de Cristofaro, Roberto Di Giampaolo, Federica Filippi, Marisa Gaddi, Ombretta Greco, Sergio Muntoni, Bruno Paglialonga, Roberta Papponetti, Silia Pellegrino, Roberto Ranno, Anita Scola, il duo Specchio-Mastrodonato, lo scultore giapponese Junya Tanaka, Gabriella Teresi, Gabriella Tolli, Marcello Ursomando, Antonella Vocale e Gianfranco Zazzeroni con i loro lavori, frutto delle più svariate tecniche, dalla pittura alla grafica, fino alla scultura si stringono idealmente intorno al grande Artista così duramente colpito dalla scomparsa della Musa e compagna di una vita, Franca Rame.

E questa Mostra che si propone sulla Costiera Sorrentina dopo la permanenza nello storico Palazzo Tocco di Montemiletto a via Toledo a Napoli, vuole essere un omaggio anche alla figura di questa donna capace di tanto impegno artistico, umano e politico, ispiratrice e protagonista di tanta parte del lavoro di Dario Fo, Artista a tutto tondo: pittore, scenografo, attore, scrittore, mimo, il drammaturgo italiano più rappresentato al mondo.

L'attività pittorica di Fo è ininterrotta, l'ispirazione inesausta, la tecnica superlativa.
Grande affabulatore sul palcoscenico, ha trasfuso questa capacità di racconto in immagini che disvelano mondi fantastici fatti di giullari, di santi, di figure mitologiche, di danzatrici sinuose, di arlecchini guizzanti. Notevole l'attività espositiva che ha visto la sua ultima mostra “Pupazzi con rabbia e con sentimento”, fare il giro del mondo. 
E’ stato insignito della Bussola d’Oro nel 2002.

Negli stessi giorni il magnifico parco di Villa Fondi ospita anche una selezione dell’installazione “Vele d’Arte” con le opere di Domenico Aquilino, Antonietta Consolo Russo, Marco Iacobelli, Rossana Liberalesso Giorgio Scotti e Nino Triolo, una piccola, coloratissima flotta tra gli alberi sullo sfondo del mare di Piano di Sorrento.

La Mostra resterà aperta tutti i giorni escluso il lunedì fino al 21 Luglio dalle 9 alle 13,00 e dalle 16 alle 19,00.



Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
VELE D'ARTE PER LA ROLEX CUP A CAPRI Sat, 11 May 2013 13:42:46 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/278332.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/278332.html accademia della bussola accademia della bussola Con cortese preghiera di diffusione, grazie


VELE D’ARTE PER LA ROLEX CUP A CAPRI

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

Giovedì 16 Maggio alle ore 17 si inaugura, nel Porticciolo Turistico di Capri, la Mostra “Vele d’Arte”, un’installazione curata da Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola, che ricostruisce, sulla murata del Molo turistico, una regata in terraferma di Vele realizzate da alcuni dei più significativi e originali talenti dell’arte contemporanea, riedizione aggiornata della Mostra tenutasi al Pontile Nord di Bagnoli e a Palazzo Tocco di Montemiletto a Napoli per la Coppa America.

L’occasione è la Rolex Cup, uno dei più prestigiosi trofei velici internazionali che da anni è appuntamento obbligato ed esclusivo per le grandi barche da competizione che si sfidano nel mare di Capri.

Le vele degli Artisti saranno esposte come ad accogliere l’arrivo delle imbarcazioni partecipanti alla Rolex Volcano Race e contribuiranno con un trionfo di colori e di creatività a dare un tocco d’Arte a una delle più belle manifestazioni sportive, in cui Capri ospita più di venti tra le barche a vela da regata più grandi del mondo. L’evento, che è organizzato dall’International Maxi Association, dallo Yacht Club Capri e dallo Yacht Club Gaeta, si arricchisce così in questa edizione di un tocco d’Arte che ne sottolinea il rapporto con Capri, paradiso di mare e di vela.

L’evento espositivo va ad aggiungere alla bellezza dei luoghi  una attrattiva di tipo artistico-culturale dedicata al grande pubblico degli appassionati e dei velisti coinvolti nell’organizzazione e nella realizzazione delle Regate e a quanti credono nella possibilità di sinergia tra Arte e Sport.


Per questa edizione alla sfida di cimentarsi con una forma inusuale come quella della Vela hanno risposto Artisti come Domenico Aquilino, Valeria Ballestrazzi, Lello Bavenni, Maria Luisa Caputo, Francesco Caruso, Maria Elena De Maio, Alberto Fontanella, Marco Iacobelli, Gustavo Pozzo, Marcello Ursomando, Giovanna Melone, Giorgio Scotti, Simone Lazzarini, Maria Rosaria Esposito, Erin Polla, Rossana Liberalesso, Antonino Triolo e Fiamma Morelli.

La Mostra sarà visitabile fino al 25 Maggio al Molo del Porticciolo Turistico di Capri negli usuali orari di apertura.


........................................................................................................................


Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
VELE D'ARTE A VIA TOLEDO Wed, 17 Apr 2013 17:37:24 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/275192.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/275192.html accademia della bussola accademia della bussola con cortese preghiera di pubblicazione, grazie

comunicato stampa

VELE D'ARTE A VIA TOLEDO

Sulla facciata di uno dei più bei Palazzi Storici di Napoli, Palazzo Toco di Montemiletto e Tappia, ospiti di Napolit'amo, prestigiosa struttura alberghiera, fanno bella mostra di sè le coloratissime Vele di questa installazione realizzate dagli Artisti dell'Accademia della Bussola a cura di Beppe Palomba. Il colpo d'occhio è eccezionale, e via Toledo, pedonalizzata e strada classica dello "struscio", è piena di turisti e cittadini che alzano la testa per ammirare le Vele d'Arte che si gonfiano a una brezza primaverile. Grazie agli Artisti che con le loro opere hanno regalato a questa via e a questa città colore e talento: Valeria Ballestrazzi, l’anglo-italiana Maria Teresa Kindjarsky D’Amato, la brasiliana Monica Martins, Alberto Fontanella, Marco Iacobelli, Gustavo Pozzo, Marcello Ursomando, Maria Elena De Maio, Giovanna Melone, Giorgio Scotti, Giovanna Melone, Simone Lazzarini, Maria Rosaria Esposito, Maria Pia Rella, Erin Polla, Flora Praticò, Mariangela Bombardieri, Marida Maccari, Rossana Liberalesso e Fiamma Morelli.

La Mostra resterà sulla facciata dello storico edificio fino a fine Aprile.


Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
COPPA AMERICA 2013: VELE D'ARTE AL PONTILE NORD Thu, 11 Apr 2013 17:35:41 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/274363.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/274363.html accademia della bussola accademia della bussola con preghiera di cortese diffusione, grazie


VELE D’ARTE 2013

 

Il Pontile Nord di Bagnoli, uno dei luoghi più suggestivi del litorale napoletano, affacciato con una visuale mozzafiato sulle bellezze del Golfo, ospita dal 14 Aprile la Mostra “Vele D’Arte” per l’America’s Cup, curata da Beppe Palomba per l’Academia della Bussola.

Già lo scorso anno, mentre le Vele dell’America’s Cup correvano nel Golfo di Napoli, altre coloratissime vele si offrivano allo sguardo dei visitatori nella Sala delle Prigioni di Castel dell’Ovo, in una delle mostre più interessanti e originali organizzate per arricchire l’evento sportivo di significati culturali che è stata visitata da centinaia di persone al giorno.

L’Accademia della Bussola ha poi portato “Vele d’Arte” a Capri, al Museo Cerio, a Villa Fondi a Piano di Sorrento, a Roma, a Palazzo Braschi e alla Galleria Coronari 111, proseguendo così il lavoro di diffusione di un’iniziativa nata come naturale corredo culturale dello straordinario evento sportivo.

In occasione delle gare veliche del 2013 nuove opere vanno a comporre l’installazione che nelle intenzioni del curatore ha inteso ricostruire una Regata di Vele realizzate da alcuni dei più significativi e originali talenti visuali del panorama artistico contemporaneo.
Il progetto è nato dalla consapevolezza della capacità attrattiva della sinergia tra Arte e territorio, della necessità di stimolare la vocazione per un turismo culturale di alto livello e dall’ottica della promozione internazionale dell’Arte, con lo scopo di creare una manifestazione capace di valorizzazione Arte e Cultura in un ambito di grande rilevanza mediatica internazionale.

Si è dato vita così ad un evento straordinario che, sottolineando il rapporto della Città di Napoli con il mare e con la vela, unisca alla valenza turistico-paesaggistica insita nella bellezza dei luoghi una attrattiva di tipo artistico-culturale e che sia fruibile dal grande pubblico degli appassionati e da quanti siano coinvolti nell’organizzazione e nella realizzazione delle Regate, dai partecipanti e dai tanti appassionati.
Cosa di meglio della Vela, per raccontare lo spirito dei luoghi coniugando il mare con il concetto di libertà, di viaggio, di scoperta e di incontro di culture diverse?
 E ancora, cosa di meglio della Vela per rappresentare l’istinto, l’afflato che spinge l’Artista all’esplorazione, alla ricerca continua del limite da valicare, in un viaggio incessante, fino alle proprie Colonne d’Ercole, fino alla scoperta dell’essenza reale, e ancora oltre, mai stanco di cercare, di sperimentare, di raccontare.
Per l’edizione di quest’anno, alla sfida di cimentarsi con una forma inusuale come quella della Vela hanno risposto Artisti come Valeria Ballestrazzi, l’anglo-italiana Maria Teresa Kindjarsky D’Amato, la brasiliana Monica Martins, Alberto Fontanella, Marco Iacobelli, Gustavo Pozzo, Marcello Ursomando, Maria Elena De Maio, Giovanna Melone, Giorgio Scotti, Giovanna Melone, Simone Lazzarini, Maria Rosaria Esposito, Maria Pia Rella, Erin Polla, Flora Praticò, Mariangela Bombardieri, Marida Maccari, Rosanna Liberalesso e Fiamma Morelli.

Le vele, stampate su tessuto dai bozzetti degli Artisti, alte tre metri e montate su strutture in bambù appositamente progettate e realizzate in modo da richiamare nella forma l’albero di una barca a vela, resteranno esposte al Pontile Nord fino al 20 Aprile.

Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
comunicato stampa "VITA D'ARTISTA" omaggio a GINO PAOLI Wed, 23 Jan 2013 18:18:01 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/263263.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/263263.html accademia della bussola accademia della bussola
Allego comunicato stampa e immagini
con cortese preghiera di pubblicazione
grazie


Venerdì 25 Gennaio alle 17,30 si inaugura, presso la Sala dei Principi a Palazzo Tocco di Montemiletto, in via Toledo 148 a Napoli, “Vita d’Artista”, curata da Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola, che vede in mostra le opere pittoriche di uno dei maestri della canzone italiana d’autore, Gino Paoli,  a cui fanno corona i lavori di Rosa Amerato, Valeria Ballestrazzi, Mariangela Bombardieri, Lorenzo Cataneo, Maria Elena De Maio, Davide De Palma, Maria Rosaria Esposito, Serena Fazio, Marisa Gaddi, Michele Hold, Elettra La Marca, Marida Maccari, Rachele Mari Zanoli, Paolo Michelini, Fiamma Morelli, Giovanna Pieralisi, Gustavo Pozzo, Celeste Salemi, Andrea Sartori, Chiara Scala, Elena Sirtori, Sara Stradi, Tommaso Tucci e Marcello Ursomando.

Due delle opere di Paoli sono interpretazioni di Lussuria e Invidia, vizi capitali protagonisti di un progetto editoriale in fieri, la terza è ispirata a La Gatta, richiamo a uno dei grandi successi del cantautore, l’ultima un ritratto del curatore datato 1970. La mostra compie così un viaggio di più di quarant’anni lungo la Vita d’Artista di un protagonista a cui si accompagnano Artisti che gli hanno in questo modo reso omaggio con il loro talento e la loro creatività.

La Mostra resterà aperta fino al 12 Febbraio presso la struttura Napolit’Amo al secondo piano del Palazzo.

 

Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
auguri Mon, 31 Dec 2012 15:26:02 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/261023.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/261023.html accademia della bussola accademia della bussola

Immagine in linea 1

un abbraccio

Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com

]]>
evento 20 dicembre al PAN Tue, 18 Dec 2012 21:34:33 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/260080.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/260080.html accademia della bussola accademia della bussola Con preghiera di cortese diffusione, grazie


APOTROPEIN

TEORIE E PRATICHE DI CONTRASTO ALLA IATTURA MAYA


Giovedì 20 Dicembre, con inizio alle 17,30, presso il PAN

Tredici artisti con la loro fantasia, la voglia di giocare, di stupire, contro un maledizione epocale, contro la minaccia Maya della Fine del Mondo!

Ingegno, creatività, talento coalizzate in un evento di stampo situazionista ideato da Beppe Palomba per salvare l'umanità da un Giudizio Universale affrettato e inopportuno, con l'impudenza e la sfrontatezza che l'Artista sa riassumere in un TIE' di apocalittica possanza.

Preceduta alle 17,30 da una (dotta?) e spassosa conferenza di Gianni De Bury circa le strategie di sopravvivenza al malocchio, articolata nell'analisi di fatture, profezie e metodi di sopravvivenza, con una attenta disamina di fenomeni quali il Munaciello e la Bella 'Mbriana, alle 19 l'inizio del “Rito” con l'esposizione, dalle tredici finestre dei tredici stendardi propiziatori realizzati da tredici Artisti nella certezza di fermare, con la forza dell'Arte e con uno sberleffo, la sciagura incombente.

Un gioco e una provocazione ironica che vogliono dare un rilievo positivo a una delle caratteristiche più amate dei napoletani, la capacità di teatralizzare, insieme assecondando qualcuno degli stereotipi che ci caratterizzano, volgendo in vantaggio quello che è visto e spesso vissuto come un limite…

All'appello hanno risposto Artisti da tutta Italia come Domenico Aquilino, Bruno Bruno, Dario de Cristofaro, Maria Rosaria Esposito, Stefano Galli, Lamberto Melina, Giovanna Melone, Ariane Schuchardt, Giorgio Scotti, Emilio Socci, Paolo Stefanelli e Marcello Ursomando, che, ciascuno con la propria tecnica, hanno realizzato le opere che sono riprodotte sugli stendardi che resteranno esposte dal 20 Dicembre.

Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com

]]>
Comunicato stampa XI Premio Amalfi Wed, 12 Dec 2012 10:49:05 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/259194.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/259194.html accademia della bussola accademia della bussola COMUNICATO STAMPA


PREMIO AMALFI 2012


Sabato 15 Dicembre alle 18 si inaugura a Venezia Lido, presso la Galleria delle Cornici, la mostra delle opere partecipanti all'undicesima edizione del Premio Amalfi, un evento a cura di Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola che vede 18 Artisti in lizza per l'assegnazione delle Bussole d'Oro e dei Diploma d'Onore che premieranno l'eccellenza nel campo dell'Arte contemporanea. Gli Artisti, selezionati sulla base di talento e originalità, rappresentano, ciascuno nel campo della propria espressione visiva, che va dalla grafica alla pittura alla fotografia, le tendenze più interessanti, in realtà sono da considerarsi già tutti premiati dalla presenza alla Mostra conclusiva di Venezia.

Il Premio Amalfi, ormai storicizzato, nel tempo ha visto passare le opere di personaggi come Dario Fo e Paolo Conte, premiati per il complesso della loro attività pittorica, quest'anno è ospitato a Venezia dalla sezione dell'Accademia della Bussola della città lagunare ed è dedicato a Giuseppe Mazzariol, eminente figura di studioso e critico d'Arte, già docente all'Università Ca' Foscari di Venezia e Direttore del Dipartimento di Storia e Critica delle Arti che oggi porta il suo nome. I nomi dei partecipanti al Premio: Domenico Aquilino, Renzo Andreon, Elena Binder, Adolfo Candreva (el Gheneral), Francesco Caruso, Silvia Cavallari, Gabriele Costantini, M. Rosaria Esposito, Marisa Gaddi, Stefano Galli, Carlo Inglese, Giorgio Marrocco, Paola Mascherin, Lamberto Melina, Giorgo Scotti, Sergio Starace, Valerio Tirapani e Marcello Ursomando, in una varietà distili e tecniche che rendono estremamente godibile la Mostra.

La Mostra resterà aperta dalle 10,30 tutti i giorni fino al 23 Dicembre.

Vernissage Sabato 15 Dicembre alle ore 18,00.


Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com

]]>
comunicato stampa e Invito: VI ASPETTO! Tue, 13 Nov 2012 22:40:59 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/254239.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/254239.html accademia della bussola accademia della bussola Immagine in linea 2


COMUNICATO STAMPA 

 

LA PAROLA AL COLORE 

 

Sabato 17 Novembre, presso la Coronari 111 ArtGallery a Roma, in via dei Coronari, 111, si inaugura “La Parola al Colore”, la mostra a cura di Beppe Palomba per l’Accademia della Bussola che vede 16 Artisti misurarsi col tema del colore, dal rigore sintetico del bianco e nero fino al più acceso cromatismo riversando l’intera gamma della tavolozza nelle proprie opere, per compiere così, ancora una volta, il miracolo dell’Arte.

Si passa così dalle immagini fotografiche alla Digital Art, dai dipinti ad olio alle tecniche miste di Artisti come Domenico Aquilino, Valeria Ballestrazzi, Elena Binder, Raffaela Boffelli, Adolfo Candreva, Germana Di Paolo, Marisa Gaddi, Elettra La Marca, Lamberto Melina, Sylvie Renault, Patrizia Rubicondi, Chiara Scala, Egidio Scardamaglia, Daniele Stefano, Valerio Tirapani, Marcello Ursomando, tutti alle prese con il mondo del Colore.

Opere figurative e informali, accuratamente selezionate per proporre i vari modi di declinare sensibilità e tecniche per dare “la parola al Colore”.

La Mostra resterà aperta dalle 11,30 alle 13,30 e dalle 15,30 alle 19 tutti i giorni tranne la Domenica e il Lunedì mattina fino al  25 Novembre.

Vernissage Sabato 17 Novembre alle ore 17,30.



Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.comImmagine in linea 1

]]>
Comunicato stampa "UTOPIA" Bandiere d'Arte a Venezia Mon, 15 Oct 2012 19:49:57 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/250044.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/250044.html accademia della bussola accademia della bussola
Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>
INVITO MOSTRA SORRENTO "FACSIMILE" Sat, 15 Sep 2012 00:01:09 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/243981.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/243981.html accademia della bussola accademia della bussola


COMUNICATO STAMPA

 

Lunedì 17 Settembre alle ore 18, presso la Biblioteca Comunale di Sorrento, in Piazza S. Antonino si inaugura FACSIMILE, un’esposizione d’impianto originale e innovativo con le opere degli Artisti dell’Accademia della Bussola curata da Beppe Palomba, che esprime una nuova declinazione del concetto di Mostra, al di là della presenza fisica dell’opera d’Arte. Come è risaputo viviamo l’epoca della riproducibilità generalizzata dell’opera d’Arte, e questo consente una fruibilità assoluta della creatività dell’Artista, al di là dei limiti di spazio e tempo, superando qualsiasi barriera, permettendo la massima diffusione della conoscenza delle opere, e in definitiva degli Artisti, a un pubblico il più vasto possibile.

Ed è così, anche attraverso una riproduzione, che un Artista può trasmettere le proprie emozioni, raccontare della propria visione del mondo, in definitiva proiettare l’immagine della propria Arte, l’essenza più profonda del suo sentire.

E’ naturale, l’originale conserva certamente tutta la sua magia, ma il dominio dell’immagine riprodotta, nell’era delle comunicazioni di massa, ha sovvertito tutte le regole e un’accurata riproduzione, di qualità ineccepibile, può costituire un ottimo medium per conoscere ed apprezzare opere ed Artisti.

FacSimile vede una selezionata rosa di Artisti da tutto il mondo presenti con le loro opere stampate in alta definizione su di un unico grande telo affisso alle pareti del Salone d’ingresso della frequentatissima Biblioteca nella Piazza centrale di Sorrento e che è insieme straordinaria esposizione e gigantesco catalogo e vuole essere una mostra che va a ribadire e sottolineare la potenza dell'opera d'arte anche al di là della sua presenza fisica,  nella convinzione che l'immagine di per sè sia capace di trasmettere emozioni e vibrazioni anche se solo riprodotta.

Hanno raccolto la sfida Domenico Aquilino, con una composizione di sue foto tra il magico e l’onirico, Salvatore Balice, con un’immagine di conturbante fascino visuale, Dario De Cristofaro, autore di splendide raffigurazioni di un sensualissimo Tango, Giuseppe Dente, autore di quadri tra l’onirico e il surreale, Maria Rosaria Esposito con i suoi lavori godibillisimi e  carichi di significato, Francesco Ferrante, artista ormai residente in Germania, con un coraggioso lavoro di denuncia della pedofilia, Martina Malavasi, autrice di opere di grande forza espressiva, Maria Grazia Mancino, autrice di uno splendido esempio di un surrealismo poetico di grande spessore, la rumena Ana Maria Nagy, coloratissima e provocatoria e Giorgio Scotti, Artista che sa coniugare tecniche e modi pittorici con risultati di grande effetto e valore.

La Mostra resterà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20 fino al 23 Settembre. Ingresso gratuito.

 

Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com

]]>
COMUNICATO STAMPA MOSTRA SORRENTO "FACSIMILE" Fri, 14 Sep 2012 23:49:56 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/243980.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/243980.html accademia della bussola accademia della bussola

COMUNICATO STAMPA

 

Lunedì 17 Settembre alle ore 18, presso la Biblioteca Comunale di Sorrento, in Piazza S. Antonino si inaugura FACSIMILE, un’esposizione d’impianto originale e innovativo con le opere degli Artisti dell’Accademia della Bussola curata da Beppe Palomba, che esprime una nuova declinazione del concetto di Mostra, al di là della presenza fisica dell’opera d’Arte. Come è risaputo viviamo l’epoca della riproducibilità generalizzata dell’opera d’Arte, e questo consente una fruibilità assoluta della creatività dell’Artista, al di là dei limiti di spazio e tempo, superando qualsiasi barriera, permettendo la massima diffusione della conoscenza delle opere, e in definitiva degli Artisti, a un pubblico il più vasto possibile.

Ed è così, anche attraverso una riproduzione, che un Artista può trasmettere le proprie emozioni, raccontare della propria visione del mondo, in definitiva proiettare l’immagine della propria Arte, l’essenza più profonda del suo sentire.

E’ naturale, l’originale conserva certamente tutta la sua magia, ma il dominio dell’immagine riprodotta, nell’era delle comunicazioni di massa, ha sovvertito tutte le regole e un’accurata riproduzione, di qualità ineccepibile, può costituire un ottimo medium per conoscere ed apprezzare opere ed Artisti.

FacSimile vede una selezionata rosa di Artisti da tutto il mondo presenti con le loro opere stampate in alta definizione su di un unico grande telo affisso alle pareti del Salone d’ingresso della frequentatissima Biblioteca nella Piazza centrale di Sorrento e che è insieme straordinaria esposizione e gigantesco catalogo e vuole essere una mostra che va a ribadire e sottolineare la potenza dell'opera d'arte anche al di là della sua presenza fisica,  nella convinzione che l'immagine di per sè sia capace di trasmettere emozioni e vibrazioni anche se solo riprodotta.

Hanno raccolto la sfida Domenico Aquilino, con una composizione di sue foto tra il magico e l’onirico, Salvatore Balice, con un’immagine di conturbante fascino visuale, Dario De Cristofaro, autore di splendide raffigurazioni di un sensualissimo Tango, Giuseppe Dente, autore di quadri tra l’onirico e il surreale, Maria Rosaria Esposito con i suoi lavori godibillisimi e  carichi di significato, Francesco Ferrante, artista ormai residente in Germania, con un coraggioso lavoro di denuncia della pedofilia, Martina Malavasi, autrice di opere di grande forza espressiva, Maria Grazia Mancino, autrice di uno splendido esempio di un surrealismo poetico di grande spessore, la rumena Ana Maria Nagy, coloratissima e provocatoria e Giorgio Scotti, Artista che sa coniugare tecniche e modi pittorici con risultati di grande effetto e valore.

La Mostra resterà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20 fino al 23 Settembre. Ingresso gratuito.

 

Beppe Palomba
cell 333 7325429 - 348 2254915
tel/fax 081 2589083  081 2597643
http://www.facebook.com/groups/accademiadellabussola/
www.accademiadellabussola.com
]]>