Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Martemix Press & Design Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Martemix Press & Design Mon, 19 Aug 2019 09:54:23 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/utenti/7945/1 [MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] Architettura e cultura, l’esperienza di Mate ra 2019 Sat, 03 Aug 2019 14:01:24 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/587076.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/587076.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design Architettura e cultura, l’esperienza di Matera 2019

L’azienda di architettura e ingegneria MAS �“ Modern Apulian Style, socia di Confindustria Taranto, dal 30 luglio al 4 agosto è presente presso gli Ipogei di Piazza San Francesco con Mas meets Matera, una serie di incontri su vari temi. All’interno dell’evento, ieri si è tenuta la talk “Architettura, Cultura & Innovazione. I grandi eventi come occasioni di promozione delle città. Da Matera capitale della cultura a Taranto candidata per i giochi del mediterraneo. Le occasioni perse e gli esempi virtuosi”, a cui hanno partecipato Massimo Prontera Presidente dell’Ordine degli architetti di Taranto, Rosanna Bussolotto e Tiziana Latorre del Dipartimento politiche culturali ed eventi dello stesso ente. Fondamentale è stato l’intervento del presidente dell’Ordine degli architetti di Matera, Pantaleo De Finis, che ha illustrato i punti di forza e di debolezza della candidatura e dei primi mesi di Matera capitale europea della cultura 2019
Domani 4 Agosto alle ore 19 è prevista una conversazione tra gli architetti Daniela Cavallo e Gianluca Peluffo dal titolo “La bellezza salverà il mondo”. 

Matera 3 agosto 2019

Ufficio Stampa Martemix

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] DOMENICA A MATERA IL RADUNO DELLE MOTO HONDA X-ADV 750 Thu, 18 Jul 2019 16:15:25 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/581724.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/581724.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design Matera è pronta ad accogliere domenica 21 luglio il raduno ufficiale delle moto Honda X-Adv 750, l’affascinante crossover da enduro, anello di congiunzione tra moto e scooter di grossa cilindrata. I possessori di questo modello, in vetta alle classifiche di vendita italiane delle moto, si incontreranno a Matera per celebrare la passione per le due ruote e scoprire le bellezze del territorio lucano. I partecipanti che arriveranno da diverse regioni italiane si incontreranno alle ore 9,30 in Piazza Tre Torri dove ci sarà il quartier generale dell’evento per formalizzare l’iscrizione, fare colazione e ricevere il programma della giornata. Alle ore 10, dopo un breve giro in città, è prevista la partenza in direzione Craco dove gli equipaggi faranno sosta nel paese “fantasma” per apprezzare le suggestioni dell’antico borgo abbandonato tra i calanchi. Successivamente il gruppo dei motociclisti visiterà Pisticci e poi Metaponto per fare rientro a Matera dove ci sarà il pranzo alla Masseria S.Lucia al Bradano. Il raduno delle Honda X-Adv nella Città dei Sassi è stato organizzato dall’X-ADV Club Italia A.S.D. che conta associati in tutta Italia accomunati dalla passione per questo mezzo innovativo che abbina lo spirito per l’avventura al design futuristico e alla flessibilità d’uso tra strada, fuoristrada e percorsi urbani.

Matera 18 luglio 2019

Ufficio Stampa Martemix
3338647076












]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] RUBINO ANCORA SUL PODIO AL MUGELLO Tue, 09 Jul 2019 10:23:09 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/578425.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/578425.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design RUBINO ANCORA SUL PODIO AL MUGELLO

Doppio podio per il pilota Materano Raffaele Rubino nella quarta, tappa, del Trofeo Dunlop Cup caratterizzata da due gare nello scorso weekend. Il centauro della Città dei Sassi si è classificato al terzo posto sia nella gara di sabato che in quella di domenica. 
E’ stata ancora una volta la pioggia la variabile impazzita del fine settimana del Mugello. Come accaduto nel maggio scorso, anche nella quarta tappa del Trofeo Dunlop Cup il meteo ha scombinato i piani di team e piloti, rimescolando le carte dopo qualifiche asciutte. Nella Sprint Race della Dunlop Cup 1000 il sole ha salutato il terzo posto di Rubino, mentre nella gara della domenica alcune chiazze di umido hanno reso ancora più incandescente la tappa toscana della classe maggiore. Ad emergere è stata l’esperienza di Norino Brignola, che ha consentito all’ex Campione Italiano Superbike di rafforzare la leadership in Campionato con 168 punti, portando a 53 lunghezze il vantaggio su Raffaele Rubino, due volte terzo sui sali e scendi toscani e protagonista di una gara ad alti livelli combattuta contro un pilota Superbike dopo aver subito un sorpasso agli ultimi giri da Matteo Milanese che si è piazzato secondo.
Archiviata la prova toscana, il Trofeo Dunlop Cup non andrà in vacanza: il prossimo appuntamento infatti è in programma sempre al Mugello il prossimo 25 agosto.

Matera, 9 luglio 2019

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] RUBINO SCENDE IN PISTA AL MUGELLO PER LA DUNLOP CUP Sat, 06 Jul 2019 14:14:33 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/577309.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/577309.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design RUBINO SCENDE IN PISTA AL MUGELLO PER LA DUNLOP CUP

E’ il circuito del Mugello ad ospitare, oggi e domani 7 luglio il doppio appuntamento stagionale del Trofeo Dunlop Cup che vede impegnato il pilota materano del team Otello, Raffaele Rubino. Il pilota della città dei Sassi torna sul tracciato toscano dopo l'entusiasmante primo posto che lo ha visto salire sul podio con la sua Ducati Panigale V4. Quello del Mugello è un circuito sul quale Rubino ha corso diverse volte. L'appuntamento con il Mugello che, per quanto concerne le due ruote è sede abituale del GP d'Italia, rappresenta dunque un appuntamento di grande importanza per delineare le posizioni di comando dopo le ottime prestazione di questa prima metà di stagione. Il livello della gara è come sempre altissimo ma non è escluso che le proverbiali doti di staccatore del pilota materano possano portare a disputare una buona gara. “E’ una pista che conosco bene e già nelle prove di ieri ho trovato il giusto assetto tanto da aver centrato la pole, miglior risultato del venerdì di prove libere con 1’56.74". Come ormai di consueto i piloti che scenderanno in pista nel weekend potranno confrontarsi nelle speciali sotto-classifiche denominate "Pole Time", definite in base al tempo della pole position, ed avranno l'opportunità di aggiudicarsi il ricco montepremi in pneumatici Dunlop riservato ai primi tre classificati di ogni tappa.

Matera 6 luglio 2019

Ufficio Stampa Martemix

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] IL PRESIDENTE DEGLI ARCHITETTI MATERANI SULL’I NCARICO A BOERI PER PIAZZA DELLA VISITAZIONE Sat, 06 Jul 2019 13:59:08 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/577306.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/577306.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design IL PRESIDENTE DEGLI ARCHITETTI MATERANI SULL’INCARICO A BOERI PER PIAZZA DELLA VISITAZIONE

Sull’assegnazione all’architetto Boeri dell’incarico di progettazione preliminare di Piazza della Visitazione a Matera, il presidente dell’ordine degli architetti di Matera, Pantaleo De Finis, esprime soddisfazione e rimarca l’importanza di condividere le scelte progettuali con la città. 
“È molto importante - afferma  De Finis- che l’Amministrazione comunale abbia intrapreso l’iter per la riqualificazione dell’area di piazza della Visitazione. Da troppi anni questa parte della città necessita di una definizione. Le istanze sono molteplici come le potenzialità che questo luogo della città possiede. Confidiamo che questo primo atto dell’iter progettuale, affidato ad un architetto milanese, sia foriero di condivisione con la città, nel pieno rispetto della norma che prevede, per questo tipo di interventi, il pubblico dibattito e il concorso di progettazione. Annunciamo già da ora la nostra piena disponibilità per un leale confronto. Che si faccia una piazza per i materani e per chi vorrà visitare la nostra città. Speriamo, infine, che anche gli architetti materani possano avere un ruolo attivo nel progettare la propria città”.

Matera, 6 luglio 2019

Ufficio Stampa Martemix

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] La CMD di Atella presenta un innovativo propulsore ibrido al Salone Nautico di Venezia Thu, 04 Jul 2019 17:12:37 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/576618.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/576618.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design

COMUNICATO STAMPA

 

La CMD di Atella presenta un innovativo propulsore ibrido al Salone Nautico di Venezia

 

Pochi giorni fa Venezia ha ospitato l’evento fieristico internazionale dedicato alla nautica, con il coinvolgimento di attori nazionali ed internazionali: ibrido e propulsione sostenibile sono stati i veri protagonisti dell’evento, una tematica importante per chi si occupa di mobilità nautica e non solo, soprattutto al giorno d’oggi che si è alla costante ricerca di tecnologie idonee alla salvaguardia dell’ambiente.

 

C.M.D. (Costruzioni Motori Diesel) SpA, azienda sita in Atella (PZ) che da anni progetta e sviluppa presso il proprio sito lucano soluzioni efficienti per la salvaguardia dell’ambiente, ha presentato all’evento un innovativo sistema ibrido, il “Blue Hybrid System®”, che ha catturato l’attenzione di diverse istituzioni nazionali competenti per l’ambiente e per il trasporto navale eco-compatibile. Significativa la presenza di Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia, da sempre convinto sostenitore delle propulsioni ibride nel settore nautico ovviamente interessato alla rilevante navigazione lagunare. La giornata di prove tecniche effettuate a bordo della storica imbarcazione che ha ospitato il nuovo propulsore ibrido ha richiamato la libertà di movimento degli anni ‘60 e ha unito stile e prestazioni, sollecitando l’interesse del Settore Navale del Comando Generale dei Carabinieri per l’installazione del Blue Hybrid System® CMD �“ Volvo Penta sulle loro motovedette classe 300.

 

Grande è la soddisfazione dell’industria italiana della nautica e della CMD SpA che da sempre ha operato in questo settore con processi di ricerca e sviluppo vincendo il Premio Innovazione SMAU da cui è derivata l’elaborazione tecnologica presentata a Venezia. L’avvio delle ricerche sul sistema ibrido ha origine nel 2011 consentendo di passare dalla navigazione tradizionale a quella elettrica con estrema facilità, abilitando le nuove imbarcazioni all’eco-turismo e permettendo di entrare in aree marine protette a zero emissioni e a zero inquinamento acustico. Tale sistema ibrido “promosso” al Salone Nautico di Venezia trova interessante risposta alle future normative Olandesi ed alla navigazione interna nei laghi svizzeri ed austriaci così come per il nord Europa e la Florida.

 

Francesco Iantorno, Marine Department Director di CMD, afferma: “Siamo innovatori da sempre e, per questo motivo, è fondamentale distinguersi nel processo di innovazione tecnologica. Oggi l’industria motoristica offre nuove tecnologie in rapida evoluzione che in abbinamento a sistemi elettrici rappresentano oramai non più il futuro ma la quotidianità” �“ è questa la visione del futuro della nautica che rappresenta una soluzione imprescindibile per la mobilità sostenibile ed ecocompatibile del settore marino.

 

 

 

 

-- 

Angela Ferraro

Marketing Assistant

Tel:    +39-0823-424055

Fax:   +39-0823-452103

e-mail: angela.ferraro@cmdengine.com

www.cmdengine.com

 

 


Mail priva di virus. www.avast.com
]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] I QUADRI DI EGIDIO PATARINO IN MOSTRA DA IERI AL BURBACA DI MATERA Wed, 19 Jun 2019 09:38:58 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/571044.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/571044.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design I QUADRI DI EGIDIO PATARINO IN MOSTRA DA IERI AL BURBACA DI MATERA

E’ stata inaugurata ieri a Matera la mostra “Anudo 3.0” la personale di pittura di Egidio Patarino a Matera
Il Burbaca, è la sede che fino al 31 luglio, ospiterà le inedite opere dedicate al nudo maschile visto attraverso l’arte del disegno dal vivo riprodotto semplicemente con la tecnica del carboncino. A presentare l’artista è stato il presidente dell’Ordine degli Architetti di Matera, Pantaleo De Finis. “La forza del disegno che è anche l’essenza dell’architettura - ha detto De Finis- viene fuori in ogni opera ed in ogni installazione dell’artista. Chi visita questa forza rimane emozionato e prova quasi una sensazione di silenzio , cioè la forza che l’arte lascia dentro di noi”. 
L’introspezione, la libertà e l’identità di ognuno di noi, sono i percorsi tracciati da Patarino, per esaltare il linguaggio visivo del corpo umano che si spoglia di ogni sovrastruttura, mettendosi appunto,  a nudo. Magistralmente diretto da Maria Rosaria Ripa, l’artista continua il suo percorso espositivo con la terza mostra in meno di un anno. Una produzione copiosa e un periodo estremamente fertile, che coronano una vita spesa tra ricerca, studio e sperimentazione. L’attuale produzione verte infatti sulla elaborazione di istantanee del corpo umano, specchio dell’anima e veicolo dei più intimi pensieri, delle paure, dei turbamenti e dei sentimenti. Un viaggio che, in questa tappa materana, offre la possibilità di degustare pietanze, vini e aromi, che esaltano tutti i sensi, già fortemente stimolati dalle linee e suggestioni create dalla matita del pittore, per celebrare la bellezza.

Matera 19 giugno 2019

Ufficio Stampa Martemix

nella foto lartista Patarino (a sinistra) e il Presidente degli architetti, De Finis




Inviato da iPad di Martemix

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] WEEKEND COL PODIO PER RUBINO A VALLELUNGA Thu, 13 Jun 2019 09:55:04 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/568537.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/568537.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design WEEKEND COL PODIO PER RUBINO A VALLELUNGA

Un weekend di sole ha caratterizzato a Vallelunga la doppia gara del Trofeo Dunlop Cup 2019 svoltosi nello scorso fine settimana al quale ha preso parte, il pilota materano Raffaele Rubino. 
Rubino è riuscito a piazzarsi terzo nella prima gara. Il centauro della città dei Sassi era partito dalla quinta posizione e già al primo giro era riuscito a scalarne due, mantenendo il terzo posto fino alla fine. Nella seconda gara, quella di domenica ha concluso invece in sesta posizione dopo aver battagliato per le prime tre posizioni. “Negli ultimi giri �“ afferma Rubino- sono state le gomme a cedere per via del grande caldo. Nel penultimo giro, mentre ero a ridosso dei primi due piloti ho fatto un largo in curva che mi ha fatto perdere posizioni. Non sono riuscito a recuperare nell’ultimo giro e ho chiuso al sesto posto. Ho dovuto faticare non poco per tenere un ritmo alto ma al prezzo di un impegno psicologico e fisico maggiore che ho pagato nelle fasi finali di gara quando ho progressivamente perso le posizioni ed ho tagliato il traguardo al sesto posto”. Complessivamente la doppia gara di Vallelunga  non è andata male perché Rubino è comunque entrato in zona punti. La prossima gara si svolgerà il prossimo 7 luglio al Mugello.

Matera, 13 giugno 2019

Ufficio stampa Martemix

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] IL PILOTA RUBINO SCENDE IN CAMPO A VALLELUNGA Fri, 07 Jun 2019 10:29:18 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/566429.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/566429.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design
IL PILOTA RUBINO SCENDE IN CAMPO A VALLELUNGA

Sarà il circuito romano di Vallelunga ad ospitare domani e domenica il terzo appuntamento del Trofeo Dunlop Cup 2019, al quale partecipa anche il pilotaa materano Raffaele Rubino del Team Otello.
Proposto in una nuova veste ancora più accattivante e interessante, il trofeo Dunlop Cup 1000 si presenta sul circuito capitolino con un intenso doppio round, e l’introduzione del Warm Up la domenica mattina.
Dopo due round l’ex Campione Italiano Superbike, Norino Brignola, guida la classifica con 54 punti, forte della vittoria nella prova di apertura di Misano. Alle spalle del capofila, grazie al trionfo del Mugello, il lucano Raffaele Rubino si è portato a quattro lunghezze dalla vetta, scavalcando l’abruzzese Christian Micochero, staccato da Brignola di appena 13 punti. “Sarà una gara impegnativa -afferma Rubino- nella quale devo confermare il potenziale messo in campo finora con la mia Ducati Panigale V4. Vallelunga è un circuito veloce che conosco bene per cui ci sono tutti i presupposti per disputare una buona gara”.
Come ormai di consueto i piloti che scenderanno in pista nel weekend potranno confrontarsi nelle speciali sotto-classifiche denominate "Pole Time", definite in base al tempo della pole position, ed avranno l’opportunità di aggiudicarsi il ricco montepremi in pneumatici Dunlop riservato ai primi tre classificati di ogni tappa.

Matera 7 giugno 2019

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] "UOMINI DI TERRA”. CESARE MAREMOTI ESPONE A SAN MAURO FORTE Mon, 03 Jun 2019 22:20:52 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/564407.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/564407.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design "UOMINI DI TERRA”. CESARE MAREMOTI ESPONE A SAN MAURO FORTE

Sabato 8 giugno 2019 alle ore 18 presso il Museo di Palazzo Arcieri Bitonti di San Mauro Forte è in programma l’inaugurazione della mostra di pittura dell’artista Cesare Maremonti dal titolo “Uomini di terra”. La mostra è l’espressione di un umanesimo artistico del Maremonti che, fortemente legato al territorio, cerca di trasmettere i valori della nostra terra quali il rispetto e la sincerità nei rapporti interpersonali che oggi sempre meno si ravvisano nei rapporti virtuali e poco curanti delle persone e dell’ambiente. Nelle sue opere, infatti, trova espressione il legame uomo-terra nel rispetto della stessa e dei suoi prodotti con l’auspicio di una società autentica e libera. L’artista ci presenta una pittura sperimentale ispirata al fenomeno del cubismo e surrealismo con una sua personale interpretazione, variando sia i supporti: tela, tessuti, legno e sia i materiali: olio e acrili con cromie mediterranee. L’evento, patrocinato dalla Sezione Basilicata dell’Associazione Dimore Storiche Italiane e dal Comune di San Mauro Forte, è la terza edizione dell’annuale esposizione pittorica che ogni primavera accoglie presso lo storico Palazzo Arcieri Bitonti collezionisti e appassionati di arte contemporanea.

La mostra sarà aperta dall’8 Giugno al 14 Luglio 2019 ogni sabato e domenica con i seguenti orari: 10-13 e 17-20.


Matera, 3 giugno 2019


]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] LA FIGURA DELL’ARCHITETTO INDISPENDABILE NEL P IANO DI ASSUNZIONI DEL COMUNE DI MATERA Wed, 22 May 2019 14:29:21 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/558738.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/558738.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design LA FIGURA DELL’ARCHITETTO INDISPENSABILE NEL PIANO DI ASSUNZIONI DEL COMUNE DI MATERA

Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Matera apprende dalla stampa l’imminente approvazione del Piano Triennale dei fabbisogni di personale 2019-2021, meglio conosciuto come piano triennale delle assunzioni, che a fronte dei prossimi pensionamenti, dello scarso numero di architetti in ruolo all’interno della Amministrazione comunale e dell’importante visione strategica di una Capitale Europea della cultura, non può non prevedere l’assunzione di architetti all’interno degli uffici tecnici comunali. 
La pianta organica del Comune di Matera ha bisogno di un considerevole numero di architetti all’interno dell’ufficio urbanistica, di pianificazione territoriale, dell’ufficio lavori pubblici e soprattutto all’interno dell’ufficio Sassi. In questo modo si può affrontare, in maniera strutturale, la pianificazione e la gestione del territorio, utilizzando le competenze degli architetti, che per legge, sono  competenze esclusive nelle aree tutelate presenti nel territorio del comune di Matera.  
“C'è la necessità -afferma il presidente degli architetti materani, Pantaleo De Finis- di figure nevralgiche all’interno dei procedimenti amministrativi che l’Amministrazione comunale dovrebbe adoperare verso la tutela del nostro inestimabile patrimonio storico e architettonico dei Sassi di Matera, dell’intera città, per le sue caratteristiche morfotipologiche, urbanistiche e del territorio circostante per l’importante valenza paesaggistica. 
Occorre prevedere un numero adeguato di personale con la qualifica di architetto anche altamente specializzato, da assumere secondo le nuove linee guida per procedure concorsuali basate sulla semplificazione dell’azione amministrativa. La qualità e la competenza sono principi di garanzia sempre più necessari, da cui non si può più prescindere”.


Matera, 22 maggio 2019

Ufficio Stampa
MARTEMIX






]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE DEGLI ARCHITETTI DI MATERA PER LA SCOMPARSA DI FRANCO STELLA Mon, 13 May 2019 10:38:24 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/555326.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/555326.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design Il presidente dell’ordine degli Architetti della provincia di Matera, Pantaleo De Finis esprime il proprio cordoglio per la perdita del direttore dell'Api di Matera, Franco Stella. "La comunità dei progettisti materani -afferma De Finis- ha sempre avuto in Franco Stella un interlocutore di spessore per condividere percorsi di sviluppo e progresso".

Matera, 13 maggio 2019

Ufficio stampa
Martemix

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] DECRETO “SBLOCCA CANTIERI”, LE PERPLESSITA’ DEL PRESIDENTE DEGLI ARCHITETTI MATERA NI Sun, 12 May 2019 13:18:53 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/554940.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/554940.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design
DECRETO “SBLOCCA CANTIERI”, LE PERPLESSITA’ DEL PRESIDENTE DEGLI ARCHITETTI MATERANI

Tra pochi giorni scade il termine in cui il Decreto “sblocca cantieri” dovrebbe essere convertito in legge. L’intenzione di velocizzare le procedure per la realizzazione delle opere pubbliche, che è alla base di questo provvedimento legislativo, non trova però riscontro nelle modifiche apportate al codice dei contratti. A sottolineare i problemi che potrebbero scaturire dallo “sblocca cantieri” è il presidente degli architetti di Matera, Pantaleo De Finis. “Purtroppo, come è stato evidenziato da più parti, l’iter amministrativo non viene semplificato -afferma- ma apre spiragli di incertezza. La necessità di rivisitare in maniera compiuta e sistematica l’attuale codice, ora più che mai diventa una urgenza primaria. Inoltre, con lo “sblocca cantieri” non vengono affrontati una serie di problemi che sono alla base della quotidiana pratica, come gli affidamenti diretti, le procedure di gara, i tempi di aggiudicazione, i livelli di progettazione, l’iter autorizzativo”. Le modifiche apportante, sempre più frequenti e in contrasto tra loro, tolgono unitarietà all’interpretazione del Codice e di fatto sono un freno alla spesa pubblica. “Anche per questi motivi -continua De Finis- è opportuno che si ritorni ad un unico regolamento che però contempli tutte le parti del Codice. E’ fondamentale che nel percorso parlamentare di conversione, si possa rimettere al centro, compiutamente, la qualità del progetto, lo snellimento e la certezza delle procedure da adottare. Nella particolare congiuntura economica in cui ci troviamo, il reale slancio per accelerare la realizzazione delle opere pubbliche può essere fatto solo con una netta scelta di campo: la pubblica amministrazione deve essere protagonista della programmazione, gestione e controllo, demandando alle professionalità esterne la progettazione ed esecuzione delle opere”.

Matera 12 maggio 2019

Ufficio Stampa
MARTEMIX

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] PRIMO POSTO PER RUBINO NELLA DUNLOP CUP Mon, 06 May 2019 14:39:32 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552840.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552840.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design
La pioggia abbondante del Mugello Circuit non ha rallentato la corsa di Raffaele Rubino, vincitore ieri del secondo appuntamento stagionale del Trofeo Dunlop Cup 1000. Un successo centrato senza difficoltà dal pilota lucano che ha distanziato di ben 46 secondi il secondo classificato Norino Brignola. Rubino era partito dalla terza posizione ma già alla prima curva era secondo ed alla successiva variante era passato in testa. La gara non ha avuto storia per gli altri piloti della Dunlop Cup visto che, nonostante la pioggia, Rubino ha continuato ad inanellare giri veloci distanziando di quasi un minuto il gruppo degli inseguitori. "La messa a punto delle sospensioni -afferma Rubino- e la sensibilità delle regolazioni della Ducati V4 mi hanno permesso di trovare sin da subito il giusto assetto per il bagnato. Così sono riuscito a fare una gara redditizia che mi ha portato al primo posto. Ora bisognerà operare allo stesso modo per trovare l'assetto da asciutto per le prossime gare". Intanto l'alfiere del team Otello conferma di essere partito col piede giusto in questo campionato.

Marera 6 maggio 2019

Ufficio stampa Martemix









]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] Accordo commerciale tra Egoitaliano e Arredanet. Per due giorni gli imprenditori ospiti a Matera Mon, 06 May 2019 11:26:12 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552488.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552488.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design

EGOITALIANO FIRMA UN ACCORDO COMMERCIALE CON ARREDANET, IL GRUPPO DI IMPRENDITORI DEI NEGOZI DI ARREDAMENTO ITALIANI.

 

Il gruppo dacquisto Arredanet, composto da 45 società consorziate, distribuirà i prodotti Egoitaliano sotto letichetta La Casa Moderna. Da oggi, e per due giorni, gli imprenditori sono ospitati a Matera per conoscere la città dei Sassi e l'azienda.

 

 

Egoitaliano, azienda materana produttrice di divani, poltrone e complementi darredo colorati, innovativi e personalizzabili, annuncia di aver stretto un accordo commerciale con Arredanet: il consorzio con sede a Cuneo che mette insieme gli imprenditori dei negozi di arredamento italiani accomunati da una visione moderna e dinamica del mercato.  

 

Il Gruppo, che vanta sotto di sé numerose insegne e partner doltralpe per la diffusione del marchio in Italia e in Francia, ha scelto Egoitaliano per la qualità dei materiali, tutti made in Italy, per il design originale dei prodotti e per gli strumenti che lazienda mette a disposizione dei rivenditori. La partnership prevede la distribuzione dei prodotti Egoitaliano in più di 70 punti vendita in Italia e in Francia sotto letichetta La Casa Modernaun marchio registrato che identifica gli arredi e i complementi realizzati dalle migliori industrie del mobile italiano per il Consorzio.

 

Questo accordo - dice Nino Scarcella, Direttore Commerciale di Egoitaliano - è perfettamente in linea con gli obiettivi strategici che lazienda si pone sin dallinizio della sua attività: servire una rete di rivenditori qualificati che rappresentano, come le piccole medie imprese, il motore delleconomia nazionale

 

Egoitaliano ospita  tutti gli gli imprenditori Arredanet a Matera per una due giorni a loro dedicata in cui verranno organizzate escursioni nei Sassi e attività culturali, oltre a momenti di lavoro nello showroom e nella nuova sede dellazienda.

La serata conclusiva invece, sarà loccasione per presentare il libro Nel Salotto di Matera” scritto da da Adriano Moragliogiornalista de Il Sole 24 Oresul guizzo imprenditoriale di Piero Stano e Nino Scarcella, fondatori di Egoitaliano. 

 

Matera, 6 maggio 2019


Ufficio Stampa Martemix

 

Egoitaliano

Egoitaliano, fondata a Matera nel 2007, progetta, realizza in Italia e commercializza el mondo divani, poltrone e complementi darredo colorati, funzionali e innovativi. Forte dei materiali utilizzati e della produzione tutta localizzata sul territorio lucano e pugliese, Egoitaliano costruisce la propria strategia di differenziazione sul Made in Italy e sulla personalizzazione, perché ognuno merita un divano che si adatti al proprio stile di vita.



NELLE FOTO GLI IMPRENDITORI DI ARREDANET IN VISITA ALL'AZIENDA EGOITALIANO 


image1.JPG


image2.JPG

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] MATERA, PRESENTATA QUESTO POMERIGGIO "LA BRUNA DEI BIMBI". SI SVOLGERA’ IL 15 GIUGNO Fri, 03 May 2019 19:43:41 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552418.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552418.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design MATERA, PRESENTATA QUESTO POMERIGGIO "LA BRUNA DEI BIMBI". SI SVOLGERA’ IL 15 GIUGNO

Si svolgerà il prossimo 15 giugno a Matera, a partire dalle ore 18, al borgo La Martella, la nona edizione della Festa della Bruna dei bimbi, la manifestazione dedicata ai bambini che ripropone “in piccolo” tutte le fasi della Festa più attesa dai materani. L’iniziativa, organizzata dalla cooperativa Il Puzzle, è stata presentata questo pomeriggio nel Salone degli Stemmi del palazzo Arcivescovile di Matera.
A realizzare il carro che ha una lunghezza di 4,5 metri sono i ragazzi della cooperativa Oltre l’Arte guidati da Eustachio Santochirico. “La Festa della Bruna dei Bimbi - afferma Giuseppe Bruno, presidente del Consorzio La Città Essenziale- è un elemento simbolico che mette in risalto non solo la religiosità e la tradizione materana ma sopratutto il valore delle persone con abilità differenti attraverso il loro inserimento lavorativo, in questo caso con la cooperativa il Puzzle e la Cooperativa Oltre l’Arte, entrambe aderenti al consorzio la Città Essenziale”. A coordinare il team dei giovani artigiani che, da due mesi, lavorano al manufatto in cartapesta è Niccolò Montemurro coadiuvato da Massimo Matera, Isabella Loreto, Nicola Andrisani e Rosanna Larato i quali hanno scoperto il bozzetto del carro intitolato “La Fede genera Cultura”.
“Sono 90 -ha detto Eustachio Martino, presidente de Il Puzzle- i figuranti della scuola materna L’Albero Azzurro che daranno vita alla Bruna dei Bimbi. Alla guida del carro ci sarà Dino Chiefa l’auriga ufficiale del due luglio. Quest’anno coinvolgeremo altre scuole che realizzeranno, nei rispettivi istituti, una serie di laboratori per costruire parti del carro che poi saranno montate sul manufatto”. L’Arcivescovo di Matera, Pino Caiazzo, ha elogiato il lavoro di squadra e la collaborazione tra i diversi attori che danno vita a questa iniziativa. “Coniugare insieme, cooperative, associazioni con finalità diverse - ha sottolineato Monsignor Caiazzo- è una ricchezza unica ed una risposta concreta che diamo alla città. Sento l’entusiasmo dei ragazzi impegnati in questa iniziativa che fa crescere Matera nell’anno in cui la città è Capitale europea della Cultura. Questo dinamismo è cultura, cultura religiosa. E la cultura si fa insieme, non da soli”. 
La cooperativa Oltre L’arte è da sempre impegnata nella valorizzazione della devozione che la città ha verso la Madonna. “Per questo - sostiene Rosangela Maino, presidente della cooperativa- siamo onorati di contribuire a scrivere la storia di questa città attraverso l’esperienza dei nostri ragazzi che si cimentano in un lavoro artistico portato avanti con impegno e dedizione”. 
Domenico Andrisani, presidente dell’Associazione Madonna della Bruna ha confermato il supporto all’iniziativa. “Quest’anno - ha evidenziato Andrisani- ad aprire la processione della Bruna dei Bimbi ci saranno l’asinello e le pecore di Vito Scarciolla che prende parte alla processione dei pastori del due luglio. Ci saranno inoltre i cavalieri in costume insieme agli Angeli del Carro e ai Pastori dell’Anima anch’essi sempre presenti ad ogni edizione della Festa della Bruna”. 
Soddisfazione per l’iniziativa è stata espressa dal consigliere del Comune di Matera, Maria Teresa Vena, che ha augurato una ottima riuscita di questo evento così significativo.  

Matera, 3 maggio 2019

Ufficio Stampa Martemix









]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] RUBINO IN PISTA AL MUGELLO PER LA SECPNDA GARA DELLLA DUNLOP CUP Fri, 03 May 2019 13:49:54 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552397.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552397.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design RUBINO IN PISTA AL MUGELLO PER LA DUNLOP CUP

Sarà il circuito del Mugello ad ospitare, domenica 5 maggio, il secondo round stagionale del Trofeo Dunlop Cup che vede impegnato il pilota materano del team Otello, Raffaele Rubino. Il pilota della città dei Sassi approda sul tracciato toscano dopo l’entusiasmante prova di apertura sul Misano World Circuit che lo ha visto salire sul podio con la sua Ducati Panigale V4. Quello del Mugello è un circuito sul quale Rubino ha corso diverse. L’appuntamento con il Mugello che, per quanto concerne le due ruote è sede abituale del GP d’Italia, rappresenta dunque un appuntamento di grande importanza per delineare le posizioni di comando dopo l’ottima prestazione al debutto. Il livello della gara è come sempre altissimo ma non è escluso che le proverbiali doti di staccatore del pilota materano possano portare a disputare una buona gara. “Abbiamo risolto i problemi alla centralina dell’abs che è collegata alla piattaforma inerziale della moto che governa anche il controllo di trazione e l’anti wheeling (antimpennamento) di cui è dotata la Ducati V4. L’unica vera incognita in questo weekend di gara sarà la pioggia ed il settaggio delle sospensioni per la pista bagnata. Ma essendo la V4 molto sensibile alle regolazioni credo di poter trovare l’assetto giusto anche se pioverà”. Come ormai di consueto i piloti che scenderanno in pista nel weekend potranno confrontarsi nelle speciali sotto-classifiche denominate "Pole Time", definite in base al tempo della pole position, ed avranno l’opportunità di aggiudicarsi il ricco montepremi in pneumatici Dunlop riservato ai primi tre classificati di ogni tappa.

Matera 3 maggio 2019

Ufficio Stampa Martemix




]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] INVITO ALLA CONFERENZA STAMPA "LA BRUNA DEI BIMBI" Wed, 01 May 2019 15:58:50 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552183.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552183.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design INVITO ALLA CONFERENZA STAMPA "LA BRUNA DEI BIMBI"

Venerdi 3 maggio 2019, alle ore 17, nel il Salone degli Stemmi del palazzo Arcivescovile di Matera si terrà la conferenza stampa di presentazione della manifestazione "La Bruna dei Bimbi" organizzata dalla cooperativa sociale Il Puzzle, aderente al consorzio La città Essenziale.
Interverranno l'Arcivescovo di Matera, Pino Caiazzo; Rosangela Maino, presidente della cooperativa Oltre l'Arte; Eustachio Santochirico e Niccolò Montemurro, artigiani che realizzeranno il Carro della Bruna dei Bimbi; il consigliere del Comune di Matera, Maria Teresa Vena; Giuseppe Bruno, presidente del consorzio La Città Essenziale; Eustachio Martino presidente de Il Puzzle; Domenico Andrisani, presidente Associazione Madonna della Bruna; Dino Chiefa l'auriga; un rappresentante della Fondazione Matera 2019.

Matera, 1 maggio 2019




]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] Phoenix vince l’ottava edizione del Campionato Invernale di Vela del mar Jonio, trofeo Megale Hellas Tue, 30 Apr 2019 16:17:21 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552079.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552079.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design
E’ andata a Phoenix la vittoria della ottava edizione del Campionato invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas che si è concluso domenica scorsa al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci con la regata speciale “Taranto Argonauti Race”.
Il team di Phoenix ha vinto anche il Trofeo Matera 2019 una sorta di campionato nel campionato con 4 prove valide per l’assegnazione del premio frutto di una collaborazione tra il Porto degli Argonauti e la Fondazione Matera-Basilicata 2019.
A portare a casa il trofeo Megale Hellas dopo 11 regate è stato il team dell’imbarcazione Phoenix, armata da Ilenia Grieco e timonata dallo skipper pisticcese Rocco Sisto insieme all'equipaggio formato, tra gli altri, da Filippo Vena e Sandro Montefusco.
Le ultime due regate dal Porto degli Argonauti fino a Taranto e ritorno hanno concluso il Campionato Invernale di vela ed erano valide anche per per la III Edizione della Taranto Argonauti Race �“ Vele nel Golfo di Taranto promosso dal circolo della Lega Navale Italiana di Taranto. Un premio speciale è stato consegnato dal circolo vela Taranto al team dell’imbarcazione Anlù, armata da Antonio Ammendola, risultata la barca che ha tagliato per prima il traguardo, in tempo reale, della “Taranto-Argonauti Race”.
Alla veleggiata hanno preso parte anche 14 imbarcazioni del progetto “Impariamo Veleggiando” organizzato dalla marina Militare e dalla Lega Navale Italiana di Taranto. In totale alle due regate dello scorso weekend hanno preso parte una cinquantina di imbarcazioni confermando la formula vincente del Campionato Invernale di Vela del Mar Jonio, apprezzato per il clima mite, il paesaggio incontaminato e l'accoglienza del Porto degli Argonauti.
Le premiazioni si sono svolte domenica sera alla presenza di tutta l’organizzazione del Campionato, dei regatanti, dei giudici e dei delegati della Federazione Italiana Vela e si sono concluse con una festa tenutasi nella piazzetta del Porto.

Marina di Pisticci 30 Aprile 2019

Nella foto l'equipaggio di Phoenix durante la premiazione






]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] Phoenix vince l’ottava edizione del Campionato Invernale di Vela del mar Jonio, trofeo Megale Hellas Tue, 30 Apr 2019 13:48:07 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552097.html http://zend.comunicati.net/comunicati/varie/552097.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design
E’ andata a Phoenix la vittoria della ottava edizione del Campionato invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas che si è concluso domenica scorsa al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci con la regata speciale “Taranto Argonauti Race”.
Il team di Phoenix ha vinto anche il Trofeo Matera 2019 una sorta di campionato nel campionato con 4 prove valide per l’assegnazione del premio frutto di una collaborazione tra il Porto degli Argonauti e la Fondazione Matera-Basilicata 2019.
A portare a casa il trofeo Megale Hellas dopo 11 regate è stato il team dell’imbarcazione Phoenix, armata da Ilenia Grieco e timonata dallo skipper pisticcese Rocco Sisto insieme all'equipaggio formato, tra gli altri, da Filippo Vena e Sandro Montefusco.
Le ultime due regate dal Porto degli Argonauti fino a Taranto e ritorno hanno concluso il Campionato Invernale di vela ed erano valide anche per per la III Edizione della Taranto Argonauti Race �“ Vele nel Golfo di Taranto promosso dal circolo della Lega Navale Italiana di Taranto. Un premio speciale è stato consegnato dal circolo vela Taranto al team dell’imbarcazione Anlù, armata da Antonio Ammendola, risultata la barca che ha tagliato per prima il traguardo, in tempo reale, della “Taranto-Argonauti Race”.
Alla veleggiata hanno preso parte anche 14 imbarcazioni del progetto “Impariamo Veleggiando” organizzato dalla marina Militare e dalla Lega Navale Italiana di Taranto. In totale alle due regate dello scorso weekend hanno preso parte una cinquantina di imbarcazioni confermando la formula vincente del Campionato Invernale di Vela del Mar Jonio, apprezzato per il clima mite, il paesaggio incontaminato e l'accoglienza del Porto degli Argonauti.
Le premiazioni si sono svolte domenica sera alla presenza di tutta l’organizzazione del Campionato, dei regatanti, dei giudici e dei delegati della Federazione Italiana Vela e si sono concluse con una festa tenutasi nella piazzetta del Porto.

Marina di Pisticci 30 Aprile 2019

Nella foto l'equipaggio di Phoenix durante la premiazione





]]>