Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Monferr'Autore Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Monferr'Autore Tue, 01 Dec 2020 15:25:29 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://zend.comunicati.net/utenti/9883/1 ATTENZIONE! RINVIO DATA Premio Bindi per Medici senza Frontiere Wed, 01 Feb 2012 18:48:00 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/199311.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/199311.html Monferr'Autore Monferr'Autore
A causa del perdurare delle condizioni metereologiche avverse ed in considerazione del fatto che alcuni dei protagonisti della serata provengono dalle zone maggiormente colpite dal maltempo, comunichiamo che lo spettacolo PREMIO BINDI per MEDICI SENZA FRONTIERE, previsto a La Claque di Genova per il 4 febbraio 2012, è stata rinviato a data da destinarsi.
Ci scusiamo per i disagi creati.

coridalmente,
Premio Bindi


]]>
GRANDI CONSENSI PER "CIAO RAGAZZO" DI CHICO BUARQUE DE HOLLANDA CON VINICIO CAPOSSELA, ENZO JANNACCI, ORNELLA VANONI E MOLTI ALTRI Wed, 11 Jan 2012 17:29:28 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/195746.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/195746.html Monferr'Autore Monferr'Autore
GRANDI CONSENSI PER IL CD “CIAO RAGAZZO” DI CHICO BUARQUE DE HOLLANDA CON VINICIO CAPOSSELA, ENZO JANNACCI, ORNELLA VANONI E MOLTI ALTRI

Il DOPPIO CD ALABIANCA/I DISCHI DEL CLUB TENCO PER I CENTO ANNI DI AMILCARE RAMBALDI SARÀ PRESENTATO IL 26 GENNAIO A FIRENZE


Sta ricevendo grandi consensi il Cd “Ciao ragazzo”, un'opera unica, di straordinario valore artistico e documentale, che vede protagonista il grande Chico Buarque de Hollanda in un concerto esclusivo organizzato dal Club Tenco il 7 dicembre 1996 al Teatro Ariston di Sanremo a un anno dalla scomparsa di Amilcare Rambaldi, fondatore del Club e primo ideatore del Festival di Sanremo.

A cento anni dalla nascita di Rambaldi, Ala Bianca ha da poco pubblicato nella collana “I Dischi del Club Tenco” un doppio Cd con quell'evento, per il quale Chico Buarque arrivò appositamente dal Brasile con i suoi musicisti e si esibì preceduto da vari artisti italiani che interpretarono sue canzoni: Vinicio Capossela, Giorgio Conte, Armando Corsi, Irio De Paula, Grazia Di Michele, Enzo Jannacci, Antonella Serà e Tosca. Il titolo di quella magica serata era proprio “Ciao ragazzo”, il tipico saluto che Amilcare Rambaldi rivolgeva a chiunque, giovane o vecchio, famoso o sconosciuto.

L’album verrà presentato alla Fnac di Firenze (Centro Commerciale I Gigli, via San Quirico 165, Campi Bisenzio) il 26 gennaio alle ore xx, nell’ambito di una “giornata Tenco” organizzata da “Elzeviro Fiorentino”, che comprende anche la presentazione dell’altro recente disco del Club Tenco “Sulle labbra di un altro”, sempre alla Fnac, e alle 21 al Teatro Odeon una serata di proiezioni e performance musicali.

Il doppio album - curato da Enrico de Angelis e Toni Verona - è zeppo di rarità o inediti assoluti, come “Genova per noi” e “Anema e core” cantate da Buarque in italiano e in napoletano, “Oh che sarà” in duetto con Jannacci, i due brani di Armando Corsi con e senza Antonella Serà, i due di Grazia Di Michele, il “Tatuaggio” di Tosca, la “Francese” di Vinicio Capossela.
Gli artisti furono scelti, con l’aiuto di Sergio Bardotti, perché in qualche modo vicini al grande cantautore brasiliano: Enzo Jannacci prima di tutti, che di Buarque aveva già cantato alcune canzoni; Tosca, che proprio in quei giorni stava pubblicando la versione bardottiana di “Trocando em miudos”; Vinicio Capossela, Giorgio Conte e Grazia Di Michele; e due grandi chitarristi: Armando Corsi, che in un brano si esibì con Antonella Serà, e Irio De Paula, brasiliano stabilitosi in Italia che cantò il brano nella nostra lingua. Si recuperarono traduzioni di Sergio Bardotti, di Giorgio Calabrese, di Ivano Fossati, di Nini Giacomelli; e se ne approntarono di nuove, ad opera di Vinicio Capossela, di Sergio Secondiano Sacchi (per la Di Michele), di Giorgio Conte.
Nella stessa sequenza di quella sera, il doppio album racchiude nel primo Cd queste performance e nel secondo il concerto di Buarque. Infine due bonus track di Ornella Vanoni, “Tre uomini” e “Tatuaggio”, traduzioni di famosi brani dell'artista sudamericano eseguiti sempre al “Tenco” in altra occasione.

La serata fu presentata come sempre da Antonio Silva con regia teatrale di Pepi Morgia, scomparso nel 2011. Così questa pubblicazione diventa anche il saluto che il Club Tenco rivolge al regista e light designer di fama, che è stato collaboratore assiduo, intelligente e generoso del “Tenco”.

Copertina e tracklist a questo indirizzo: www.alabianca.it/Chico-Buarque-de-Hollanda/Ciao-Ragazzo-2CD.html

-------

Ufficio stampa: Monferr'autore
monferrautore@gmail.com 339.3460369


]]>
PREMIO SPECIALE DEL MEI A BACCINI PER IL TOUR TEATRALE "BACCINI CANTA TENCO" Mon, 19 Sep 2011 12:36:00 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/179377.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/179377.html Monferr'Autore Monferr'Autore

Francesco Baccini riceverà un premio speciale dal Mei per il suo tour teatrale “Baccini canta Tenco”, nell'ambito del festival Supersound (previsto dal 23 al 25 settembre a Faenza).
La premiazione avverrà domenica 25 settembre alle ore 17 nella sala del Consiglio Comunale di Faenza all'interno di un incontro con lo stesso Baccini organizzato e condotto dal giornalista Enrico Deregibus e al quale parteciperà anche un giovane cantautore, Zibba. Durante l'incontro saranno proiettati alcuni video del concerto.
Il riconoscimento vuole sottolineare l'alto valore artistico dello spettacolo e la capacità di svelare aspetti meno noti della produzione di Luigi Tenco.

Con il concerto teatrale “Baccini canta Tenco - Porto a spasso Luigi nei teatri” (che ha preso avvio nel gennaio scorso a Genova), Francesco Baccini conduce gli spettatori nel variegato “mondo di Luigi”. Un Tenco ironico e sociale, oltre che intimista. Una scoperta per molti, un piacevole viaggio nel tempo per altri attraverso brani immortali, testi fin troppo attuali e sonorità rinnovate che vanno dal jazz alla bossa nova, passando dalle ballate fino ad arrivare al rock.
Un progetto ambizioso, di ricerca sia musicale che storica, che vede la collaborazione di personaggi del calibro di Armando Corsi, “la chitarra che sorride” come lo chiamano gli addetti ai lavori, che si è occupato dell’arrangiamento dei brani dello spettacolo; Pepi Morgia, light designer di fama internazionale già regista storico di Fabrizio De André e di moltissimi nomi della musica italiana e estera, alla regia e alla scenografia; Marzio Angiolani, docente ed esperto di cantautorato italiano, coautore dello spettacolo al fianco di Baccini. Il tutto sotto la stretta supervisione di Paolo Caliari.
La figura di Tenco, che Francesco Baccini vuole restituire al Terzo Millennio, è quella di un cantautore e di un uomo dalle tinte forti, assai lontana da quell’immagine in bianco e nero impressagli dopo la morte.
Il “programma di viaggio” prevede una scaletta molto eterogenea. Oltre ai più famosi Vedrai vedrai e Mi sono innamorato di te, anche una divertente Ognuno è libero, rivisitata in chiave ska, brani ironici come la Ballata della moda, Hobby e Giornali femminili e molti altri.





]]>
IN SCADENZA IL CONCORSO PER LA 7A EDIZIONE DEL PREMIO BINDI Tue, 24 May 2011 11:40:54 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/163375.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/163375.html Monferr'Autore Monferr'Autore

E' fissata al 31 maggio la scadenza per le iscrizioni al concorso del Premio Bindi di Santa Margherita Ligure (GE), il prestigioso evento di canzone d'autore intitolato all'indimenticato cantautore genovese e rivolto a talenti italiani emergenti.

Il concorso è riservato a cantautori, ovvero a singoli o band che compongano le proprie canzoni. Non ci sono preclusioni per il tipo di proposte artistiche, da quelle più tradizionali a quelle più innovative.
Fra tutti gli iscritti, una commissione selezionerà dieci artisti che si esibiranno nelle finali dell'8 e 9 luglio 2011 a Santa Margherita Ligure, di fronte ad una prestigiosa giuria composta da musicisti, giornalisti e addetti ai lavori. Al 1° classificato verrà consegnata una targa di riconoscimento e una borsa di studio di € 2.000.
L’iscrizione è gratuita. La domanda deve essere spedita a: PREMIO BINDI c/o Associazione Culturale Le Muse Novae - Via Vinelli 34/2 -16043 Chiavari (GE).
Il bando completo è disponibile on-line sul sito www.premiobindi.com .
Oltre al vincitore assoluto, saranno premiati con targhe di riconoscimento anche il miglior testo, la miglior musica e la migliore interpretazione.
Il concorso è indetto dal Comune di Santa Margherita Ligure con il patrocinio della Regione Liguria e della Provincia di Genova. Le prime edizioni del Premio sono state vinte da Lomè (2005), Federico Sirianni (2006), Chiara Morucci (2007), Paola Angeli (2008), Piji (2009), Roberto Amadè (2010) .

Il Premio Bindi, organizzato dall'Associazione Culturale Le Muse Novae di Chiavari con la consulenza di Enrico Deregibus, si articolerà in tre giornate, dall'8 al 10 luglio.
Oltre al concorso, la rassegna ospiterà durante le serate grandi esponenti della canzone d’autore italiana e nei pomeriggi, nella stupenda terrazza del castello, gli incontri “Intorno alla canzone d'autore”, la mostra della “Stanza del cantautore” e parte delle finali del concorso. Sarà poi presente il “Village”, una serie di stand che saranno allestiti attorno all’Anfiteatro sulla passeggiata a mare dove si svolgeranno le serate. Novità di quest'anno è lo SPAZIOAUTORI®, spazio espositivo per la vendita di libri e cd allestito da Antonello Cassan, editore di Liberodiscrivere®, e da Maria Cristina De Felice, direttore di STUDIO64 srl. Per informazioni: www.spazioautori.it

Per maggiori informazioni:
Associazione Culturale Le Muse Novae
Tel 0185-311603 348-2243585
info@lemusenovae.it
Segreteria Premio Bindi
www.premiobindi.com

----------------

Bando di concorso
Premio Bindi 2011


1) Il concorso è dedicato a Umberto Bindi e viene indetto dal Comune di Santa Margherita Ligure. La realizzazione è affidata all'Associazione Culturale Le Muse Novae di Chiavari (GE).

2) Il Premio Bindi è riservato a cantautori, ovvero a singoli o band che compongano le proprie canzoni.

3) L'iscrizione al concorso è gratuita. Il termine di iscrizione è stabilito entro e non oltre il giorno 31 maggio 2011. La domanda dovrà essere spedita a: PREMIO BINDI c/o Associazione Culturale Le Muse Novae - Via Vinelli 34/2 -16043 Chiavari (GE). Farà fede il timbro postale. Non si risponde del materiale non pervenuto a causa di disguidi postali.

4) Per l'iscrizione ogni artista dovrà far pervenire una domanda in carta semplice con allegata la seguente documentazione:
- biografia
- eventuale composizione del gruppo in caso di band
- CD contenente due brani, con testi totalmente o prevalentemente in lingua italiana.
- testi dei brani che verranno presentati al concorso
- 1 foto
- scheda tecnica (contenente le esigenze tecniche ai fini dell'esibizione live nel caso si rientrasse fra i finalisti)
- dati anagrafici dell'artista/responsabile con recapiti telefonici ed e-mail
- eventuale sito internet

5) Il concorso del Premio Bindi si svolgerà nei giorni 8 e 9 luglio 2011. Le spese di viaggio e di soggiorno sono a carico dei partecipanti, che potranno comunque godere di particolari agevolazioni fruendo degli esercizi alberghieri convenzionati. Per informazioni specifiche in merito ci si relazionerà con l'organizzazione.

6) Tutte le iscrizione ricevute entro il limite di tempo fissato verranno vagliate da una apposita commissione. Verranno ammessi alle finali 10 artisti. Tuttavia, l'Organizzazione si riserva il diritto a modificare tale numero in base a valutazioni artistiche.
I criteri di selezione terranno conto del materiale pervenuto e della qualità dello stesso. Sia per la preselezione sia per la finale i partecipanti prendono atto dell'inappellabile giudizio degli Osservatori e degli Esperti dell'Organizzazione.

7) I partecipanti ammessi alla selezione finale del Premio Bindi con esibizione live, saranno avvisati tramite e-mail certificata entro e non oltre il 15 giugno 2011.

8) La partecipazione al Premio Bindi sottintende l'accettazione completa ed incondizionata del presente regolamento.

9) Il materiale da proporre all'Organizzazione e che verrà sottoposto alla valutazione della commissione preposta dovrà essere composto da due brani inediti. Per “inediti” si intende non pubblicati. Il criterio di selezione dei finalisti si baserà sulla preparazione strumentale e compositiva del partecipante, oltre che sulla qualità ed originalità di testi e vocalità.

10) Durante le giornate conclusive del Premio Bindi i partecipanti si esibiranno con accompagnamento live: infatti, l'organizzazione mette a disposizione un quartetto composto da pianoforte/tastiere, basso/contrabbasso, batteria/percussioni, fiati (sax, clarino, flauti). Il partecipante dovrà far pervenire all'organizzazione le partiture per gli strumenti sopra elencati almeno 15 giorni prima dalla propria esibizione.
Per quanto riguarda il caso di band cantautorale, l'esibizione sarà tenuta dalla formazione candidata che, comunque, potrà usufruire degli strumentisti messi a disposizione dall'Organizzazione qualora ve ne fosse la necessità.

11) Durante le giornate conclusive del Premio Bindi i finalisti si esibiranno di fronte ad una commissione composta da 10-15 giurati, scelti fra musicisti, autori, giornalisti e addetti ai lavori di assoluto prestigio e competenza.

12) Nella fase finale dell'8 e 9 luglio 2011 vi saranno tre momenti di selezione live dei 10 finalisti:
- il primo durante la prima serata, quando i finalisti dovranno interpretare un brano di Umberto Bindi assegnato dalla Commissione;
- il secondo durante uno dei due pomeriggi, quando dovranno proporre un proprio brano in versione acustica (è ammesso l’accompagnamento di un solo musicista) nel corso degli “Incontri intorno alla canzone d’autore” che si tengono sulla terrazza del castello di Santa Margherita Ligure;
- il terzo nella seconda serata, quando si esibiranno con un altro brano di propria composizione ammesso al concorso. Al termine della serata sarà decretato il vincitore dell'edizione 2011.

13) I premi sono i seguenti:
- 1° Classificato - Targa di riconoscimento come vincitore assoluto, borsa di studio di € 2.000 ed esibizione di 20 minuti in acustico il 10 luglio nel pomeriggio nel corso degli “Incontri intorno alla canzone d’autore”, sempre nell’ambito del Premio Bindi.
- Targa di riconoscimento come "miglior testo".
- Targa di riconoscimento come "miglior musica".
- Targa di riconoscimento come "miglior interpretazione".

14) Per ulteriori informazioni contattare:
Associazione Culturale Le Muse Novae, Enrica Corsi, cell. 348/2243585, www.premiobindi.com , info@premiobindi.com
Comune di Santa Margherita Ligure, Ufficio Turismo e Cultura. Tel. 0185/205471


]]>
AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO LA "LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO" Wed, 11 May 2011 19:17:49 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/161287.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/161287.html Monferr'Autore Monferr'Autore Lunedì 16 maggio, ore 16


CLUB TENCO E MEI PER LA NUOVA CANZONE D’AUTORE CON ALA BIANCA
PARTNER: RADIO2, RAISER, ROCKOL.IT



Fa tappa al Salone internazionale del libro di Torino “La leva cantautorale degli anni Zero”, il grande e apprezzatissimo progetto di valorizzazione della nuova canzone d'autore che vede unite due realtà importanti ed eterogenee del settore musicale come Club Tenco e Meeting degli Indipendenti.
“La leva” sarà presentata al Salone il 16 maggio alle 16.00 all'Auditorium “Padiglione Dimensione Musica”. Si esibiranno Matteo Castellano, Giorgia Del Mese, Zibba e altri ospiti a sorpresa. Intervengono il curatore Enrico Deregibus e Chiara Caporicci. Conduce Jacopo Tomatis.

“La leva cantautorale degli anni Zero” ha preso avvio con un doppio album pubblicato il 9 novembre da Ala Bianca Group e distribuito da Warner e che include 36 artisti scelti fra i più rappresentativi della nuova ondata cantautorale.
Si è proseguito con una fitta serie di appuntamenti live che continueranno fino alla prossima estate, curati dall'agenzia Raiser, partner della “La leva cantautorale degli anni Zero” insieme a Radio2, che segue gli artisti nei propri programmi, e Rockol.it, a cui è stato affidato il sito ufficiale dell'iniziativa, visitabile all'indirizzo www.rockol.it/la-leva-cantautorale dove è possibile ascoltare in streaming i 36 brani del doppio album. Su www.mescalina.it è invece on line uno speciale sulla “Leva” con interviste e schede.

Gli artisti scelti per la “Leva” sono: Amor Fou, Andhira, Beatrice Antolini, Banda Elastica Pellizza, Bastian Contrario, Giovanni Block, Brunori Sas, Roberta Carrieri, Matteo Castellano, Cordepazze, Giorgia Del Mese, Denise, Dente, Roberta Di Lorenzo, Farabrutto, Giancarlo Frigieri, Dino Fumaretto, Giua, Ettore Giuradei, Granturismo, Alessandro Orlando Graziano, Simona Gretchen, Jang Senato, Samuel Katarro, Patrizia Laquidara, Alessio Lega, Maler, Mannarino, Mariposa, Erica Mou, Nobraino, Petrina, Piji, Giuseppe Righini, Paolo Simoni, Zibba. Una selezione ovviamente non esaustiva, ma certamente rappresentativa dei molti modi di fare canzoni d'autore in Italia, da quelli più innovativi a quelli più legati alla tradizione.
Il progetto, a cura di Enrico Deregibus, si avvale della produzione artistica di Enrico de Angelis e Giordano Sangiorgi, la produzione esecutiva di Toni Verona.
Oltre ai promotori e ai partner hanno sino ad ora aderito all'iniziativa FolkClub, MarteLive, Rockfiles, Premio Bindi, The Place, Dallo sciamano allo showman, Associazione Bianca D'Aponte, RadUni, Arci Real, Mescalina.it . Il progetto è aperto ad ulteriori adesioni da parte di festival, locali, media o altre realtà che vogliano supportarlo.

monferrautore@gmail.com
www.rockol.it/la-leva-cantautorale




-------
Ufficio Stampa e Ufficio Promozione Radio/Tv: MA9 Promotion Tel 02.29010172  Maryon Pessina 3333951396 maryon@ma9promotion.com Andrea Vittori 3470357107 andrea@ma9promotion.com

Per il doppio Cd: ALA BIANCA GROUP - Promo dep.t - www.alabianca.it ; alabianca@alabianca.it Tel. +39 +059 +284977; Fax. +39 +059 +284913

Per concerti: RAISER - www.raiser.it - info@raiser.it - Tel. +39 011 19879095, +39 011 19879113 - Fax. +39 011 19879114

I promotori:
Mei - Meeting degli Indipendenti: Tel. 0546.24647 - mei@materialimusicali.it - www.meiweb.it
Club Tenco: info@clubtenco.it - www.clubtenco.it


]]>
PROSEGUE LA "LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO" Thu, 21 Apr 2011 11:32:11 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/158839.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/158839.html Monferr'Autore Monferr'Autore AL VIA LA 7A EDIZIONE DEL PREMIO BINDI Thu, 17 Feb 2011 20:20:37 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/150605.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/150605.html Monferr'Autore Monferr'Autore

AL VIA IL CONCORSO PER LA 7A EDIZIONE DEL PREMIO BINDI


Prende il via la settima edizione del Premio Bindi di Santa Margherita Ligure (GE), l'evento/concorso di canzone d'autore intitolato all'indimenticato cantautore genovese e rivolto a talenti italiani emergenti. Il concorso è riservato a cantautori, ovvero a singoli o band che compongano le proprie canzoni.

Fra tutti gli iscritti, una commissione selezionerà dieci artisti che si esibiranno nelle finali dell'8 e 9 luglio 2011 a Santa Margherita Ligure, di fronte ad una prestigiosa giuria composta da musicisti, giornalisti e addetti ai lavori. Al 1° classificato verrà consegnata una targa di riconoscimento e una borsa di studio di € 3.000. Saranno premiati anche il miglior testo, la miglior musica e la migliore interpretazione con targa di riconoscimento.
L’iscrizione è gratuita, il termine di iscrizione è il 31 maggio 2011. La domanda dovrà essere spedita a: PREMIO BINDI c/o Associazione Culturale Le Muse Novae - Via Vinelli 34/2 -16043 Chiavari (GE).
Il bando completo è disponibile on-line sul sito www.premiobindi.com .

Il concorso è indetto dal Comune di Santa Margherita Ligure e realizzato dall'Associazione Culturale Le Muse Novae di Chiavari con il patrocinio della Regione Liguria e della Provincia di Genova. Le prime edizioni del Premio, giunto ormai ad una ampia risonanza nazionale, sono state vinte da Lomè (2005), Federico Sirianni (2006), Chiara Morucci (2007), Paola Angeli (2008), Piji (2009), Roberto Amadè (2010) .

Il Premio Bindi si articolerà in tre giornate (dall'8 al 10 luglio) e ospiterà durante le serate, oltre al concorso, grandi esponenti della canzone d’autore italiana e nei pomeriggi incontri, mostre e parte delle finali del concorso.


Per maggiori informazioni:

Associazione Culturale Le Muse Novae

Tel 0185-311603 348-2243585

info@lemusenovae.it

Segreteria Premio Bindi

www.premiobindi.com


----------------




Bando di concorso

Premio Bindi 2011



1) Il concorso è dedicato a Umberto Bindi e viene indetto dal Comune di Santa Margherita Ligure. La realizzazione è affidata all'Associazione Culturale Le Muse Novae di Chiavari (GE).


2) Il Premio Bindi è riservato a cantautori, ovvero a singoli o band che compongano le proprie canzoni.


3) L'iscrizione al concorso è gratuita. Il termine di iscrizione è stabilito entro e non oltre il giorno 31 maggio 2011. La domanda dovrà essere spedita a: PREMIO BINDI c/o Associazione Culturale Le Muse Novae - Via Vinelli 34/2 -16043 Chiavari (GE). Farà fede il timbro postale. Non si risponde del materiale non pervenuto a causa di disguidi postali.


4) Per l'iscrizione ogni artista dovrà far pervenire una domanda in carta semplice con allegata la seguente documentazione:

- biografia

- eventuale composizione del gruppo in caso di band

- CD contenente due brani, con testi totalmente o prevalentemente in lingua italiana

- testi dei brani che verranno presentati al concorso

- 1 foto

- scheda tecnica (contenente le esigenze tecniche ai fini dell'esibizione live nel caso si rientrasse fra i finalisti)

- dati anagrafici dell'artista/responsabile con recapiti telefonici ed e-mail

- eventuale sito internet


5) Il concorso del Premio Bindi si svolgerà nei giorni 8 e 9 luglio 2011. Le spese di viaggio e di soggiorno sono a carico dei partecipanti, che potranno comunque godere di particolari agevolazioni fruendo degli esercizi alberghieri convenzionati. Per informazioni specifiche in merito ci si relazionerà con l'organizzazione.


6) Tutte le iscrizione ricevute entro il limite di tempo fissato verranno vagliate da una apposita commissione. Verranno ammessi alle finali 10 artisti. Tuttavia, l'Organizzazione si riserva il diritto a modificare tale numero in base a valutazioni artistiche.

I criteri di selezione terranno conto del materiale pervenuto e della qualità dello stesso. Sia per la preselezione sia per la finale i partecipanti prendono atto dell'inappellabile giudizio degli Osservatori e degli Esperti dell'Organizzazione.


7) I partecipanti ammessi alla selezione finale del Premio Bindi con esibizione live, saranno avvisati tramite e-mail certificata entro e non oltre il 15 giugno 2011.


8) La partecipazione al Premio Bindi sottintende l'accettazione completa ed incondizionata del presente regolamento.


9) Il materiale da proporre all'Organizzazione e che verrà sottoposto alla valutazione della commissione preposta dovrà essere composto da due brani inediti. Il criterio di selezione dei finalisti si baserà sulla preparazione strumentale e compositiva del partecipante, oltre che sulla qualità ed originalità di testi e vocalità.


10) Durante le giornate conclusive del Premio Bindi i partecipanti si esibiranno con accompagnamento live: infatti, l'organizzazione mette a disposizione un quartetto composto da pianoforte/tastiere, basso/contrabbasso, batteria/percussioni, fiati (sax, clarino, flauti). Il partecipante dovrà far pervenire all'organizzazione le partiture per gli strumenti sopra elencati almeno 15 giorni prima dalla propria esibizione.

Per quanto riguarda il caso di band cantautorale, l'esibizione sarà tenuta dalla formazione candidata che, comunque, potrà usufruire degli strumentisti messi a disposizione dall'Organizzazione qualora ve ne fosse la necessità.


11) Durante le giornate conclusive del Premio Bindi i finalisti si esibiranno di fronte ad una commissione composta da 10-15 giurati, scelti fra musicisti, autori, giornalisti e addetti ai lavori di assoluto prestigio e competenza.


12) Nella fase finale dell'8 e 9 luglio 2011 vi saranno tre momenti di selezione live dei 10 finalisti:

- il primo durante la prima serata, quando i finalisti dovranno interpretare un brano di Umberto Bindi assegnato dalla Commissione;

- il secondo durante uno dei due pomeriggi, quando dovranno proporre un proprio brano in versione acustica (è ammesso l’accompagnamento di un solo musicista) nel corso degli “Incontri intorno alla canzone d’autore” che si tengono sulla terrazza del castello di Santa Margherita Ligure;

- il terzo nella seconda serata quando si esibiranno con un altro brano di propria composizione ammesso al concorso. Al termine della serata sarà decretato il vincitore dell'edizione 2010.


13) I premi sono i seguenti:

- 1° Classificato - Targa di riconoscimento come vincitore assoluto, borsa di studio di € 3.000 ed esibizione di 20 minuti in acustico il 10 luglio nel pomeriggio nel corso degli “Incontri intorno alla canzone d’autore”, sempre nell’ambito del Premio Bindi.

- Targa di riconoscimento come "miglior testo".

- Targa di riconoscimento come "miglior musica".

- Targa di riconoscimento come "miglior interpretazione".


14) Per ulteriori informazioni contattare:

Associazione Culturale Le Muse Novae, Enrica Corsi, cell. 348/2243585, www.premiobindi.com , info@premiobindi.com

Comune di Santa Margherita Ligure, Ufficio Turismo e Cultura. Tel. 0185/205471


]]>
AL VIA IL CONCORSO PER LA 7A EDIZIONE DEL PREMIO BINDI Tue, 15 Feb 2011 23:58:57 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/150263.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/150263.html Monferr'Autore Monferr'Autore Content-Transfer-Encoding: quoted-printable
Date: Tue, 15 Feb 2011 17:07:52 +0100
Message-ID: <260190652776917219335@utente-f23d544a>



pe>

ace=3D"Times New Roman"> 

New Roman">

=3D2>comunicato stampa >




size=3D4>AL VIA IL CONCORSO PER LA 7A EDIZIONE DEL PREMIO BINDI RONG>




erif">Prende il via la settima edizione del Premio Bindi di =
Santa Margherita Ligure (GE), l'evento/concorso di canzone d'autore intitol=
ato all'indimenticato cantautore genovese e rivolto a talenti italiani emer=
genti. Il concorso =E8 riservato a cantautori, ovvero a singoli o band che =
compongano le proprie canzoni.


erif">Fra tutti gli iscritti, una commissione selezioner=E0 =
dieci artisti che si esibiranno nelle
ns-serif">finali dell'8 e 9 =3D"Arial, sans-serif">luglio 2011
face=3D"Arial, sans-serif"> a Santa Margherita Ligure, di f=
ronte ad una prestigiosa giuria composta da musicisti, giornalisti e addett=
i ai lavori. Al 1=B0 classificato verr=E0 consegnata una targa di riconosci=
mento e una borsa di studio di =80 3.000. Saranno premiati anche il miglior=
testo, la miglior musica e la migliore interpretazione con targa di ricono=
scimento.


erif">L=92iscrizione =E8 gratuita, =3D"Arial, sans-serif">il termine di iscrizione =E8 il 31=
maggio 2011
=3D2>. La domanda dovr=E0 essere spedita a: PREMIO BINDI c/o Associazione C=
ulturale Le Muse Novae =96 Via Vinelli 34/2 =9616043 Chiavari (GE).
=
Il bando completo =
=E8 disponibile on-line sul sito
rif">www.premiobindi.com
rial, sans-serif"> .


erif">Il concorso =E8 indetto dal Comune di Santa Margherita=
Ligure e realizzato dall'Associazione Culturale Le Muse Novae di Chiavari =
con il patrocinio della Regione Liguria e della Provincia di Genova. Le pri=
me edizioni del Premio, giunto ormai ad una ampia risonanza nazionale, sono=
state vinte da Lom=E8 (2005), Federico Sirianni (2006), Chiara Morucci (20=
07), Paola Angeli (2008), Piji (2009), Roberto Amad=E8 (2010).
>


erif">Il Premio Bindi si articoler=E0 in tre giornate (dall'=
8 al 10 luglio) e ospiter=E0 durante le serate, oltre al concorso, grandi e=
sponenti della canzone d=92autore italiana e nei pomeriggi incontri, mostre=
e parte delle finali del concorso.






=3D2>Per maggiori informazioni:


=3D2>Associazione Culturale Le Muse Novae


=3D2>Tel 0185-311603 348-2243585



info@lemusenovae.it">inf=
o@lemusenovae.it



l, sans-serif">www.p
m">remiobindi.com




=3D2>----------------








ace=3D"Arial, sans-serif">Bando di=
concorso


rif">Premio Bindi 2011 T>






erif">1) Il concorso =E8 dedicato =
a Umberto Bindi e viene indetto dal Comune di Santa Margherita Ligure. La r=
ealizzazione =E8 affidata all'Associazione Culturale Le Muse Novae di Chiav=
ari (GE).




2) Il Premio Bindi =E8 =
riservato a cantautori, ovvero a singoli o band che compongano le proprie c=
anzoni.




erif">3) L'iscrizione al concorso =
=E8 gratuita. Il termine di iscrizione =E8 stabilito entro e non oltre il g=
iorno 31 maggio 2011. La domanda dovr=E0 essere spedita a: PREMIO BINDI c/o=
Associazione Culturale Le Muse Novae - Via Vinelli 34/2 -16043 Chiavari (G=
E). Far=E0 fede il timbro postale. Non si risponde del materiale non perven=
uto a causa di disguidi postali.




erif">4) Per l'iscrizione ogni art=
ista dovr=E0 far pervenire una domanda in carta semplice con allegata la se=
guente documentazione:


erif">- biografia


erif">- eventuale composizione del=
gruppo in caso di band


erif">- CD contenente due brani, c=
on testi totalmente o prevalentemente in lingua italiana


erif">- testi dei brani che verran=
no presentati al concorso


erif">- 1 foto


erif">- scheda tecnica (contenente=
le esigenze tecniche ai fini dell'esibizione live nel caso si rientrasse f=
ra i finalisti)


erif">- dati anagrafici dell'artis=
ta/responsabile con recapiti telefonici ed e-mail


erif">- eventuale sito internet ONT>




erif">5) Il concorso del Premio Bi=
ndi si svolger=E0 nei giorni
> ransparent scroll repeat 0% 0%">8 e 9 luglio 2011. Le<=
FONT face=3D"Arial, sans-serif"> s=
pese di viaggio e di soggiorno sono a carico dei partecipanti, che potranno=
comunque godere di particolari agevolazioni fruendo degli esercizi albergh=
ieri convenzionati. Per informazioni specifiche in merito ci si relazioner=
=E0 con l'organizzazione.




erif">6) Tutte le iscrizione ricev=
ute entro il limite di tempo fissato verranno vagliate da una apposita comm=
issione. Verranno ammessi alle fin
erif"> one transparent scroll repeat 0% 0%">ali 10 artisti. Tuttavia, l'Organizzaz=
ione si riserva il diritto a modificare tale numero in base a valutazioni a=
rtistiche.


erif">I criteri di selezione terra=
nno conto del materiale pervenuto e della qualit=E0 dello stesso. Sia per l=
a preselezione sia per la finale i partecipanti prendono atto dell'inappell=
abile giudizio degli Osservatori e degli Esperti dell'Organizzazione.
>




erif">7) I partecipanti ammessi al=
la selezione finale del Premio Bindi con esibizione live, saranno avvisati =
tramite e-mail certificata entro e non
ans-serif">
ND: none transparent scroll repeat 0% 0%">oltre il 15 giugno 2011.
<=
/FONT>




erif">8) La partecipazione al Prem=
io Bindi sottintende l'accettazione completa ed incondizionata del presente=
regolamento.




erif">9) Il materiale da proporre =
all'Organizzazione e che verr=E0 sottoposto alla valutazione della commissi=
one preposta dovr=E0 essere composto da due brani ine
ce=3D"Arial, sans-serif"> le=3D"BACKGROUND: none transparent scroll repeat 0% 0%">diti. Il criterio d=
i selezione dei finalisti si baser=E0 sulla preparazione strumentale e comp=
ositiva del partecipante, oltre che sulla qualit=E0 ed originalit=E0 di tes=
ti e vocalit=E0.




erif">10) Durante le giornate conc=
lusive del Premio Bindi i partecipanti si esibiranno con accompagnamento li=
ve: infatti, l'organizzazione mette a disposizione un quartetto composto da=
pianoforte/tastiere, basso/contrabbasso, batteria/percussioni, fiati (sax,=
clarino, flauti). Il partecipante dovr=E0 far pervenire all'organizzazione=
le partiture per gli strumenti sopra elencati almeno 15 giorni prima dalla=
propria esibizione.


erif">Per quanto riguarda il caso =
di band cantautorale, l'esibizione sar=E0 tenuta dalla formazione candidata=
che, comunque, potr=E0 usufruire degli strumentisti messi a disposizione d=
all'Organizzazione qualora ve ne fosse la necessit=E0.




erif">11) Durante le giornate conc=
lusive del Premio Bindi i finalisti si esibiranno di fronte ad una commissi=
one composta da 10-15 giurati, scelti fra musicisti, autori, giornalisti e =
addetti ai lavori di assoluto prestigio e competenza.




erif">12) Nella fase finale=
e=3D2> del=
l'8 e 9 luglio 2011 vi sara
erif">nno tre momenti di selezione=
live dei 10 finalisti:


erif">- il primo durante la prima =
serata, quando i finalisti dovranno interpretare un brano di Umberto Bindi =
assegnato dalla Commissione;


erif">- il secondo durante uno dei=
due pomeriggi, quando dovranno proporre un proprio brano in versione acust=
ica (=E8 ammesso l=92accompagnamento di un solo musicista) nel corso degli =
=93Incontri intorno alla canzone d=92autore=94 che si tengono sulla terrazz=
a del castello di Santa Margherita Ligure;


erif">- il terzo nella seconda ser=
ata quando si esibiranno con un altro brano di propria composizione ammesso=
al concorso. Al termine della serata sar=E0 decretato il vincitore dell'ed=
izione 2010.




erif">13) I premi sono i seguenti:=


erif">- 1=B0 Classificato - Targa =
di riconoscimento come vincitore assoluto, borsa di studio di =80 3.000 ed =
esibizione di 20 minuti in acust
if"> e transparent scroll repeat 0% 0%">ico il 10 luglio nel T>
>pomeriggio nel corso degli =93Incontri intorno alla canzone d=92autore=94,=
sempre nell=92ambito del Premio Bindi.


erif">- Targa di riconoscimento co=
me "miglior testo".


erif">- Targa di riconoscimento co=
me "miglior musica".


erif">- Targa di riconoscimento co=
me "miglior interpretazione".




erif">14) Per ulteriori informazio=
ni contattare:


erif">Associazione Culturale Le Mu=
se Novae, Enrica Corsi, cell. 348/2243585, www.premiobindi.com , info@premi=
obindi.com


erif">Comune di Santa Margherita L=
igure, Ufficio Turismo e Cultura. Tel. 0185/205471


=


 <=
/P>




]]>
IL PREMIO BINDI WINTER OSPITA "LA LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO" Thu, 10 Feb 2011 01:29:43 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/149511.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/149511.html Monferr'Autore Monferr'Autore  

 comunicato stampa
 

IL PREMIO BINDI WINTER OSPITA "LA LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO"

 

Sabato 12 febbraio torna al Covo di Nord Est il Bindi Winter, un’edizione invernale formato “club” del Premio Bindi per la Canzone d’Autore che si tiene ogni estate a Santa Margherita Ligure e che presenta giovani cantautori in ascesa nel panorama musicale italiano.


Il Premio Bindi è da anni il fiore all’occhiello delle manifestazioni di “Santa”: un progetto, dedicato ai giovani talenti del settore cantautorale, che si è ritagliato un posto di tutto rispetto nell’ambito della musica d’autore italiana. Il festival, organizzato dal Comune di Santa Margherita Ligure con il patrocinio della Regione Liguria e della Provincia di Genova, è realizzato dall'Associazione Culturale Le Muse Novae, che ne cura anche la direzione artistica.

Nel 2011 l’Amministrazione comunale di S.Margherita compie un ulteriore passo nella valorizzazione del “progetto Bindi”, portandolo nel cuore della cittadina e nelle scuole, con due appuntamenti dedicati ai ragazzi che si terranno venerdì 11 febbraio.

All’auditorium delle Scuole Medie di Via Roccatagliata, alle ore 9.30, Enrico de Angelis, giornalista, storico della canzone e responsabile artistico del Club Tenco, spiegherà agli studenti, con l'ausilio di ascolti e proiezioni, che cosa si intende per "canzone d'autore" e racconterà la nascita e l'evoluzione della “poesia in musica” ed il grande rinnovamento che i cantautori hanno prodotto nella musica italiana a partire dagli anni '50-60. Si tratta di un incontro importante per avvicinare i ragazzi al mondo della canzone d’autore, mettendone in luce l’importanza ed il fascino.

Nel pomeriggio alle ore 16,30 la Pappazzum Brass Band porterà le sue allegre note nelle vie cittadine. L’imprevedibile e surreale fanfara di musica comica “made in Torino”, composta da musicisti giocosi e coinvolgenti come clown moderni, percorrerà le strade di Santa suonando alcuni tributi alla scena cantautorale italiana tratti dal proprio repertorio.

Nel pomeriggio di sabato 12 febbraio, alle 17,30, il Bindi Winter continuerà nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale con la presentazione, da parte di Maurizio Parodi, dirigente scolastico, e alla presenza dell’autore, del libro ‘Maschere’ di Danilo Saccotelli edito da Liberodiscrivere®. ‘Maschere’ è un libro sulla musicoterapia, e racconta come la musica possa essere uno strumento di aiuto privilegiato e alla portata di tutti, proponendo un’esperienza educativa e creativa che ha affronta le tematiche del disagio giovanile in un’ottica musicologica e terapeutica, sottolineandone il potere comunicativo e relazionale. Si tratta di un libro per educatori, insegnanti e musicoterapisti, ma anche per tutti coloro che si ‘cibano’ di musica e che ne vogliono scoprire nuovi benefici e applicazioni. A fine presentazione saranno offerti prodotti enogastronomici del Canavese.

Sempre sabato 12 febbraio alle ore 21,30, infine, si terrà la serata clou del Premio Bindi Winter, che anche quest’anno sarà ospitata dal Covo di Nord Est, il locale storico per la musica degli anni Sessanta/Settanta, che ha legato il suo nome all’eleganza e raffinatezza degli interpreti della migliore musica italiana: una location suggestiva, scenario ideale per questa edizione Winter del Premio Bindi.

La serata di quest’anno ospita una tappa “La leva cantautorale degli anni Zero”, un progetto di valorizzazione della nuova canzone d’autore italiana nato dalla collaborazione tra due importanti realtà del mondo della musica come Club Tenco e MEI (Meeting degli Indipendenti). Si tratta di un lavoro che unisce trentasei giovani artisti, che costituiscono il fertile humus della canzone italiana di oggi, un panorama ricco di talenti da supportare, che portano innovazione ed originalità con i loro diversi modi di fare canzone d’autore. Insieme si propongono al pubblico con un doppio album di inediti, pubblicato in novembre da Ala Bianca Group e distribuito da Warner e con una serie di concerti ed appuntamenti in tutta Italia.  Nella serata del Premio Bindi winter saranno ospiti in particolare cinque artisti: la Banda Elastica Pelizza, Giovanni Block, Roberta Carrieri, Giorgia Del Mese e Zibba. Tra questi nomi, quello di Giorgia Del Mese è già noto a Santa Margherita, avendo vinto il premio per la migliore interpretazione, con la canzone “Cattivo tempo”, nella scorsa edizione del Premio Bindi nel luglio 2010. Anche per la sezione invernale, la presentazione della serata è affidata al giornalista e consulente artistico del festival Enrico Deregibus, che da anni conduce le edizioni estive.

L’ingresso alla serata sarà libero, con consumazione facoltativa, e ci sarà la possibilità di cenare al ristorante del covo di Nord Est prima dello spettacolo, previa prenotazione al numero 348/ 9822880

Per informazioni sul Premio Bindi: www.premiobindi.com oppure 348/2243585

]]>
CONTINUA IL TOUR DELLA "LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO" Tue, 18 Jan 2011 13:26:23 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/147243.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/147243.html Monferr'Autore Monferr'Autore  
 

CONTINUA IL TOUR DELLA “LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO”


 

CLUB TENCO E MEI PER LA NUOVA CANZONE D’AUTORE CON ALA BIANCA

PARTNER: RADIO2, RAISER, ROCKOL.IT




Continua con crescenti riscontri il percorso de “La leva cantautorale degli anni Zero”, che vede due realtà importanti ed eterogenee del settore musicale, Club Tenco e Meeting degli Indipendenti, unite in un progetto di valorizzazione della nuova canzone d'autore. Una grande novità che ha preso avvio con un doppio album pubblicato il 9 novembre da Ala Bianca Group e distribuito da Warner e che include 36 artisti scelti fra i più rappresentativi della nuova ondata cantautorale.

Un'iniziativa che va anche al di là dell'aspetto strettamente artistico in quanto testimonianza e racconto del difficile momento sociale e culturale del nostro Paese.


Di grande importanza anche la parte live del progetto, che dopo gli appuntamenti al Premio Tenco e al Mei, vede succedersi una ricca serie di date.

Il 19 gennaio è prevista una giornata romana. Alle 18 alla Fnac Paolo Talanca condurrà un incontro con Cordepazze, Alessandro Orlando Graziano, Jang Senato, Piji, che si esibiranno poi la sera al The Place.

Il 21 gennaio Radio2 trasmetterà una serata dal vivo dalla Sala A di Via Asiago, curata da Gerardo Panno per Radio2 Live e a cui parteciperanno Beatrice Antolini, Brunori Sas, Denise, Dente e Mariposa.

Il 29 gennaio sarà il FolkClub di Torino ad ospitare Roberta Di Lorenzo, Giua, Alessandro Orlando Graziano e Samuel Katarro nell’ambito della rassegna “Assaggi d’Autore”. Nel pomeriggio alla Fnac di Torino alle 18 verrà presentato il progetto.

Il 12 febbraio saranno ospiti del Premio Bindi (edizione “Winter”) al Covo di Nordest di Santa Margherita Ligure: Banda Elastica Pellizza, Roberta Carrieri, Giorgia Del Mese, Zibba.

Si proseguirà poi con una serie di presentazioni nei punti Fnac e con altri appuntamenti dal vivo fino alla prossima estate, curati dall'agenzia Raiser, partner della “La leva cantautorale degli anni Zero” insieme a Radio2, che segue gli artisti nei propri programmi, e Rockol.it, a cui è stato affidato il sito ufficiale dell'iniziativa, visitabile all'indirizzo www.rockol.it/la-leva-cantautorale dove è possibile ascoltare in streaming i 36 brani del doppio album.


Gli artisti scelti per la “Leva” sono: Amor Fou, Andhira, Beatrice Antolini, Banda Elastica Pellizza, Bastian Contrario, Giovanni Block, Brunori Sas, Roberta Carrieri, Matteo Castellano, Cordepazze, Giorgia Del Mese, Denise, Dente, Roberta Di Lorenzo, Farabrutto, Giancarlo Frigieri, Dino Fumaretto, Giua, Ettore Giuradei, Granturismo, Alessandro Orlando Graziano, Simona Gretchen, Jang Senato, Samuel Katarro, Patrizia Laquidara, Alessio Lega, Maler, Mannarino, Mariposa, Erica Mou, Nobraino, Petrina, Piji, Giuseppe Righini, Paolo Simoni, Zibba. Una selezione ovviamente non esaustiva, ma certamente rappresentativa dei molti modi di fare canzoni d'autore in Italia, da quelli più innovativi a quelli più legati alla tradizione.

Il progetto è curato da Enrico Deregibus, con la produzione artistica di Enrico de Angelis e Giordano Sangiorgi, la produzione esecutiva di Toni Verona.

Oltre ai promotori e ai partner hanno sino ad ora aderito all'iniziativa FolkClub, MarteLive, Rockfiles, Premio Bindi, The Place, Dallo sciamano allo showman, Associazione Bianca D'Aponte, La Mela di Newton, Mescalina.it . Il progetto è aperto ad ulteriori adesioni.


monferrautore@email.it

www.rockol.it/la-leva-cantautorale




-------

Ufficio Stampa e Ufficio Promozione Radio/Tv: MA9 Promotion Tel 02.29010172  Maryon Pessina 3333951396 maryon@ma9promotion.com Andrea Vittori 3470357107 andrea@ma9promotion.com


Per il doppio Cd: ALA BIANCA GROUP - Promo dep.t - www.alabianca.it ; alabianca@alabianca.it Tel. +39 +059 +284977; Fax. +39 +059 +284913


Per concerti: RAISER - www.raiser.it - info@raiser.it - Tel. +39 011 19879095, +39 011 19879113 - Fax. +39 011 19879114


I promotori:

Mei - Meeting degli Indipendenti: Tel. 0546.24647 - mei@materialimusicali.it - www.meiweb.it

Club Tenco: info@clubtenco.it - www.clubtenco.it

]]>
AL MEI D'AUTORE ANCHE LUCA MORINO Fri, 19 Nov 2010 17:06:23 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/140929.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/140929.html Monferr'Autore Monferr'Autore  
comunicato stampa

MEI D’AUTORE
Terza edizione
Sabato 27 e domenica 28 novembre
Palazzo delle Esposizioni, Faenza (RA), corso Mazzini 92
Direzione artistica: Enrico Deregibus


50 MODI DI FARE LA CANZONE D'AUTORE
ANCHE LUCA MORINO AL MEI D'AUTORE CON MASSIMO VOLUME, CLAUDIO LOLLI,
BOBO RONDELLI, LA LEVA CANTAUTORALE E MOLTI ALTRI 


Torna per la 3a edizione, nell’ambito del Meeting degli Indipendenti di Faenza, il “Mei d’autore”, la due giorni dedicata alla canzone d’autore italiana con la direzione artistica e organizzativa di Enrico Deregibus. La rassegna si svolgerà al Palazzo delle Esposizioni di Faenza (RA) nelle giornate del 27 e 28 novembre dalle 12 alle 23, con oltre 50 appuntamenti.
Il programma è assai ricco ed eterogeneo ed alterna incontri, showcase, video, presentazioni e la mostra “La musica e l'autore”. Sarà presente anche Luca Morino, leader dei Mau Mau, con la presentazione in anteprima del suo nuovo disco. Con lui, Bobo Rondelli, Claudio Lolli, Massimo Volume, Parto delle nuvole pesanti, Grazia Verasani, Giancarlo Onorato, Massimo Altomare, Armando Corsi, Edoardo De Angelis e molti altri. Novità di quest'anno sarà uno spazio per stand di realtà che operano nell'ambito della canzone d'autore.
La domenica sera si terrà l'appuntamento di chiusura dell'intero Mei 2010, con la serata di presentazione del progetto “La leva cantautorale degli anni Zero”, realizzato da Mei e Club Tenco con Ala Bianca.


Ecco il programma:

Sabato 27 novembre
12.00 - Presentazione “Mei d'autore” 2010.
12.10 - Presentazione del cd "Ladro di rose" della Piccola Bottega Baltazar, con showcase. Conduce Annino La Posta.
12.30 - Presentazione del cd “Joe Damiani Trio canta Modugno vol.1”, con showcase. Conduce Luca Trambusti.
12.50 - Showcase di Nevica su Quattropuntozero.
13.10 - Showcase di 33 ore.
13.30 - Presentazione del cd “Canzoni per adulti” di Marco Ongaro, con showcase. Conduce Enrico de Angelis.
14.00 - Presentazione del cd “sangue bianco” di gianCarlo Onorato, con showcase. Conduce Annino La Posta.
14.30 - Presentazione del cd omonimo del Trio Para Guai, con showcase. Conduce Jonathan Giustini.
15.00 - Presentazione del cd “James Kunisada Carpante” di Riccardo Ceres, con showcase. Conduce Ernesto De Pascale.
15.30 - Incontro con il Premio Ciampi, con showcase di Gina Trio. Partecipa Ernesto De Pascale. Conduce Michele Manzotti.
16.00 - Presentazione del cd “RumoreAmore” di Marco Fabi, con showcase e proiezione video. Conduce Roberto Sburlati.
16.30 - Presentazione del cd “Outing” di Massimo Altomare, con showcase. Conduce Adriano Fabi.
17.00 - Incontro con Botteghe d'autore, con showcase di Simone Avincola. Partecipa Ivan Rufo, conduce Paolo Talanca.
17.30 - Presentazione mostra “La musica e l'autore” con Stefano Starace.
18.00 - Showcase di Martino Corti.
18.30 - Incontro con il Premio Bindi, con showcase di Roberto Amadè. Partecipa Enrica Corsi, conduce Gaetano D'Aponte.
19.00 - Incontro con il Premio Bianca D'Aponte, con showcase di Melissa Ciaramella. Partecipa Gaetano D'Aponte, conduce Enrica Corsi.
19.30 - Presentazione del cd “Alma” di Armando Corsi, con showcase. Conduce Alessio Zipoli.
20.00 - Proiezione dell'anteprima del film documentario sul progetto “fAUTORI”. Introducono Fabrizio Canciani, Stefano Covri e Stefano Starace.
20.45 - Showcase di Francesca Romana.
21.00 - Showcase di Giulia Villari.
21.15 - Showcase di Carlot-ta.
21.45 - Saluto di Giordano Sangiorgi, patron del Mei.
22.00 - Concerto di Bobo Rondelli
 
Domenica 28 novembre
12.00 - Spazio “Storie di note”, con showcase di Roberto Contu, Fabrizio Zanotti, Claudio Lolli, Parto delle nuvole pesanti. Conduce Simone Arminio.
13.30 - Presentazione del cd “Cattive abitudini” dei Massimo Volume, con proiezione video. Partecipa Emidio Clementi, conducono Enrico Deregibus e Jacopo Tomatis.
14.00 - Incontro con “L'isola”, con showcase di Paolo Pallante. Partecipa Francesco Paracchini, conduce Alessio Zipoli.
14.30 - Showcase di Nico Maraja. Introduce Giovanni Pirri.
14.50 - Showcase di Alessio Longoni.
15.10 - Showcase di Andrea Cola.
15.30 - Presentazione del singolo “A solo un metro” di Luca Bussoletti, con showcase. Conduce Alessandro Tartaglia Polcini.
16.00 - Presentazione del cd “La macarena su Roma” di Iosonouncane, con showcase. Conduce Dino Fumaretto.
16.30 - Presentazione di "Te la ricordi Lella" (Editrice Zona), libro + CD di Edoardo De Angelis, con showcase. Presenta Piji.
17.00 - Presentazione del cd “Sotto un cielo blu diluvio” di Grazia Verasani, con showcase e proiezione video. Conduce Luca Trambusti.
17.30 - Showcase di Renato Maggio, presentato da “Segmenti d'autore”.
17.45 - Showcase di Bottega Retrò.
18.00 - Presentazione del doppio cd del Club Tenco “E continuo a cantare. Piero Ciampi Live" con brani dal vivo interpretati da Marco Ongaro. Partecipano Marcello Corvino, Enrico de Angelis. Conduce Serena Betti.
18.30 - Showcase di Evy Arnesano.
18.45 - Showcase di Mimes Of Wine.
19.00 - Presentazione del cd “Clessidra” di Lorenzo Riccardi, con showcase. Conduce Roberto Caselli.
19.30 - Anteprima del cd “morinomigrante” di Luca Morino. Con showcase.
20.00 - ...aspettando “La leva cantautorale degli anni Zero”
20.30 - Serata di presentazione de “La leva cantautorale degli anni Zero”. Con esibizioni di CordePazze, Farabrutto, Dino Fumaretto, Ettore Giuradei, Granturismo, Simona Gretchen, Jang Senato, Maler, Mariposa, Piji, Giuseppe Righini, Zibba. Conduce Enrico Deregibus con Michele Orvieti dei Mariposa e Piji. Partecipano Enrico de Angelis, Giordano Sangiorgi, Toni Verona.



Associazione AudioCoop
Via Della Valle, 71
48018 Faenza (RA)
Tel/Fax: 0546/24647
info@audiocoop.it

-------
Ufficio stampa:
Monferr’Autore
Tel.: 339-3460369
monferrautore@email.it
www.myspace.com/monferrautore
]]>
rettifica MEI D'AUTORE: IL PROGRAMMA Tue, 09 Nov 2010 22:04:41 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/139555.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/139555.html Monferr'Autore Monferr'Autore
 
comunicato stampa

 
MEI D’AUTORE
Terza edizione
Sabato 27 e domenica 28 novembre
Palazzo delle Esposizioni, Faenza (RA), corso Mazzini 92
 
 
 
Mei d'autore: 50 modi per intendere la canzone d'autore di oggi

 
Torna per la 3a edizione, nell’ambito del Meeting degli Indipendenti di Faenza, il “Mei d’autore”, la due giorni dedicata alla canzone d’autore italiana con la direzione artistica e organizzativa di Enrico Deregibus. La rassegna si svolgerà al Palazzo delle Esposizioni di Faenza (RA) nelle giornate del 27 e 28 novembre dalle 12 alle 23, ad ingresso gratuito, con oltre 50 appuntamenti.
Il programma è assai ricco ed eterogeneo ed alterna incontri, showcase, video, presentazioni e la mostra “La musica e l'autore”. Ci saranno, fra gli altri, Bobo Rondelli, Claudio Lolli, Massimo Volume, Parto delle nuvole pesanti, Grazia Verasani, Giancarlo Onorato, Massimo Altomare, Armando Corsi, Edoardo De Angelis. Novità di quest'anno sarà uno spazio per stand di realtà che operano nell'ambito della canzone d'autore. La domenica sera si terrà l'appuntamento di chiusura dell'intero Mei 2010, con la serata di presentazione del progetto “La leva cantautorale degli anni Zero”, realizzato da Mei e Club Tenco con Ala Bianca.
Ecco il programma:

 
Sabato 27 novembre
12.00 - Presentazione “Mei d'autore” 2010.
12.10 - Presentazione del cd "Ladro di rose" della Piccola Bottega Baltazar, con showcase. Conduce Annino La Posta.
12.30 - Presentazione del cd “Joe Damiani Trio canta Modugno vol.1”, con showcase. Conduce Luca Trambusti.
12.50 - Showcase di Nevica su Quattropuntozero.
13.10 - Showcase di 33 ore.
13.30 - Presentazione del cd “Canzoni per adulti” di Marco Ongaro, con showcase. Conduce Enrico de Angelis.
14.00 - Presentazione del cd “sangue bianco” di gianCarlo Onorato, con showcase. Conduce Annino La Posta.
14.30 - Presentazione del cd omonimo del Trio Para Guai, con showcase. Conduce Jonathan Giustini.
15.00 - Presentazione del cd “James Kunisada Carpante” di Riccardo Ceres, con showcase. Conduce Ernesto De Pascale.
15.30 - Incontro con il Premio Ciampi, con showcase di Gina Trio. Partecipa Ernesto De Pascale. Conduce Michele Manzotti.
16.00 - Presentazione del cd “RumoreAmore” di Marco Fabi, con showcase. Conduce Roberto Sburlati.
16.30 - Presentazione del cd “Outing” di Massimo Altomare, con showcase. Conduce Adriano Fabi.
17.00 - Incontro con Botteghe d'autore, con showcase di Simone Avincola. Partecipa Ivan Rufo, conduce Paolo Talanca.
17.30 - Presentazione mostra “La musica e l'autore” con Stefano Starace.
18.00 - Showcase di Martino Corti.
18.30 - Incontro con il Premio Bindi, con showcase di Roberto Amadè. Partecipa Enrica Corsi, conduce Gaetano D'Aponte.
19.00 - Incontro con il Premio Bianca D'Aponte, con showcase di Melissa Ciaramella. Partecipa Gaetano D'Aponte, conduce Enrica Corsi.
19.30 - Presentazione del cd “Alma” di Armando Corsi, con showcase. Conduce Alessio Zipoli.
20.00 - Proiezione dell'anteprima del film documentario sul progetto “fAUTORI”. Introducono Fabrizio Canciani, Stefano Covri e Stefano Starace.
20.45 - Showcase di Francesca Romana.
21.00 - Showcase di Giulia Villari.
21.15 - Showcase di Carlot-ta.
21.45 - Saluto di Giordano Sangiorgi, patron del Mei.
22.00 - Concerto di Bobo Rondelli.


 
Domenica 28 novembre
12.00 - Spazio “Storie di note”, con showcase di Roberto Contu, Fabrizio Zanotti, Claudio Lolli, Parto delle nuvole pesanti. Conduce Simone Arminio.
13.30 - Presentazione del cd “Cattive abitudini” dei Massimo Volume, con proiezione video. Partecipa Emidio Clementi, conducono Enrico Deregibus e Jacopo Tomatis.
14.00 - Incontro con “L'isola”, con showcase di Paolo Pallante. Partecipa Francesco Paracchini, conduce Alessio Zipoli.
14.30 - Showcase di Nico Maraja. Introduce Giovanni Pirri.
14.50 - Showcase di Alessio Longoni.
15.10 - Showcase di Andrea Cola.
15.30 - Presentazione del singolo “A solo un metro” di Luca Bussoletti, con showcase. Conduce Alessandro Tartaglia Polcini.
16.00 - Presentazione del cd “La macarena su Roma” di Iosonouncane, con showcase. Conduce Dino Fumaretto.
16.30 - Presentazione di "Te la ricordi Lella" (Editrice Zona), libro + CD di Edoardo De Angelis, con showcase. Presenta Piji.
17.00 - Presentazione del cd “Sotto un cielo blu diluvio” di Grazia Verasani, con showcase e proiezione video. Conduce Luca Trambusti.
17.30 - Showcase di Renato Maggio, presentato da “Segmenti d'autore”.
17.45 - Showcase di Bottega Retrò.
18.00 - Presentazione del doppio cd del Club Tenco “E continuo a cantare. Piero Ciampi Live" con brani dal vivo interpretati da Marco Ongaro. Partecipano Marcello Corvino, Enrico de Angelis. Conduce Serena Betti.
18.30 - Showcase di Evy Arnesano.
18.45 - Showcase di Mimes Of Wine.
19.00 - Presentazione del cd “Clessidra” di Lorenzo Riccardi, con showcase. Conduce Roberto Caselli.
19.30 - ...aspettando “La leva cantautorale degli anni Zero”
20.30 - Serata di presentazione de “La leva cantautorale degli anni Zero”. Con esibizioni di CordePazze, Farabrutto, Dino Fumaretto, Ettore Giuradei, Granturismo, Simona Gretchen, Jang Senato, Maler, Mariposa, Piji, Giuseppe Righini, Zibba. Conduce Enrico Deregibus con Michele Orvieti dei Mariposa e Piji. Partecipano Enrico de Angelis, Giordano Sangiorgi, Toni Verona.
 

 
Associazione AudioCoop
Via Della Valle, 71
48018 Faenza (RA)
Tel/Fax: 0546/24647

 
-------

 
Ufficio stampa:
Monferr’Autore
Tel.: 339-3460369
]]>
MEI D'AUTORE: IL PROGRAMMA Tue, 09 Nov 2010 21:56:47 +0100 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/139553.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/139553.html Monferr'Autore Monferr'Autore comunicato stampa

 
MEI D’AUTORE
Terza edizione
Sabato 27 e domenica 28 novembre
Palazzo delle Esposizioni, Faenza (RA), corso Mazzini 92
 
 
 
Mei d'autore: 50 modi per intendere la canzone d'autore di oggi

 
Torna per la 3a edizione, nell’ambito del Meeting degli Indipendenti di Faenza, il “Mei d’autore”, la due giorni dedicata alla canzone d’autore italiana con la direzione artistica e organizzativa di Enrico Deregibus. La rassegna si svolgerà al Palazzo delle Esposizioni di Faenza (RA) nelle giornate del 27 e 28 novembre dalle 12 alle 23, ad ingresso gratuito, con oltre 50 appuntamenti.
Il programma è assai ricco ed eterogeneo ed alterna incontri, showcase, video, presentazioni e la mostra “La musica e l'autore”. Novità di quest'anno sarà uno spazio per stand di realtà che operano nell'ambito della canzone d'autore. La domenica sera si terrà l'appuntamento di chiusura dell'intero Mei 2010, con la serata di presentazione del progetto “La leva cantautorale degli anni Zero”, realizzato da Mei e Club Tenco con Ala Bianca.
Ecco il programma:

 
Sabato 27 novembre
12.00 - Presentazione “Mei d'autore” 2010.
12.10 - Presentazione del cd "Ladro di rose" della Piccola Bottega Baltazar, con showcase. Conduce Annino La Posta.
12.30 - Presentazione del cd “Joe Damiani Trio canta Modugno vol.1”, con showcase. Conduce Luca Trambusti.
12.50 - Showcase di Nevica su Quattropuntozero.
13.10 - Showcase di 33 ore.
13.30 - Presentazione del cd “Canzoni per adulti” di Marco Ongaro, con showcase. Conduce Enrico de Angelis.
14.00 - Presentazione del cd “sangue bianco” di gianCarlo Onorato, con showcase. Conduce Annino La Posta.
14.30 - Presentazione del cd omonimo del Trio Para Guai, con showcase. Conduce Jonathan Giustini.
15.00 - Presentazione del cd “James Kunisada Carpante” di Riccardo Ceres, con showcase. Conduce Ernesto De Pascale.
15.30 - Incontro con il Premio Ciampi, con showcase di Gina Trio. Partecipa Ernesto De Pascale. Conduce Michele Manzotti.
16.00 - Presentazione del cd “RumoreAmore” di Marco Fabi, con showcase. Conduce Roberto Sburlati.
16.30 - Presentazione del cd “Outing” di Massimo Altomare, con showcase. Conduce Adriano Fabi.
17.00 - Incontro con Botteghe d'autore, con showcase di Simone Avincola. Partecipa Ivan Rufo, conduce Paolo Talanca.
17.30 - Presentazione mostra “La musica e l'autore” con Stefano Starace.
18.00 - Showcase di Martino Corti.
18.30 - Incontro con il Premio Bindi, con showcase di Roberto Amadè. Partecipa Enrica Corsi, conduce Gaetano D'Aponte.
19.00 - Incontro con il Premio Bianca D'Aponte, con showcase di Melissa Ciaramella. Partecipa Gaetano D'Aponte, conduce Enrica Corsi.
19.30 - Presentazione del cd “Alma” di Armando Corsi, con showcase. Conduce Alessio Zipoli.
20.00 - Proiezione dell'anteprima del film documentario sul progetto “fAUTORI”. Introducono Fabrizio Canciani, Stefano Covri e Stefano Starace.
20.45 - Showcase di Francesca Romana.
21.00 - Showcase di Giulia Villari.
21.15 - Showcase di Carlot-ta.
21.45 - Saluto di Giordano Sangiorgi, patron del Mei.
22.00 - Concerto di Bobo Rondelli.


 
Domenica 28 novembre
12.00 - Spazio “Storie di note”, con showcase di Roberto Contu, Fabrizio Zanotti, Claudio Lolli, Parto delle nuvole pesanti. Conduce Simone Arminio.
13.30 - Presentazione del cd “Cattive abitudini” dei Massimo Volume, con proiezione video. Partecipa Emidio Clementi, conducono Enrico Deregibus e Jacopo Tomatis.
14.00 - Incontro con “L'isola”, con showcase di Paolo Pallante. Partecipa Francesco Paracchini, conduce Alessio Zipoli.
14.30 - Showcase di Nico Maraja. Introduce Giovanni Pirri.
14.50 - Showcase di Alessio Longoni.
15.10 - Showcase di Andrea Cola.
15.30 - Presentazione del singolo “A solo un metro” di Luca Bussoletti, con showcase. Conduce Alessandro Tartaglia Polcini.
16.00 - Presentazione del cd “La macarena su Roma” di Iosonouncane, con showcase. Conduce Dino Fumaretto.
16.30 - Presentazione di "Te la ricordi Lella" (Editrice Zona), libro + CD di Edoardo De Angelis, con showcase. Presenta Piji.
17.00 - Presentazione del cd “Sotto un cielo blu diluvio” di Grazia Verasani, con showcase e proiezione video. Conduce Luca Trambusti.
17.30 - Showcase di Renato Maggio, presentato da “Segmenti d'autore”.
17.45 - Showcase di Bottega Retrò.
18.00 - Presentazione del doppio cd del Club Tenco “E continuo a cantare. Piero Ciampi Live" con brani dal vivo interpretati da Marco Ongaro. Partecipano Marcello Corvino, Enrico de Angelis. Conduce Serena Betti.
18.30 - Showcase di Evy Arnesano.
18.45 - Showcase di Mimes Of Wine.
19.00 - Presentazione del cd “Clessidra” di Lorenzo Riccardi, con showcase. Conduce Roberto Caselli.
19.30 - ...aspettando “La leva cantautorale degli anni Zero”
20.30 - Serata di presentazione de “La leva cantautorale degli anni Zero”. Con esibizioni di CordePazze, Farabrutto, Dino Fumaretto, Ettore Giuradei, Granturismo, Simona Gretchen, Jang Senato, Maler, Mariposa, Piji, Giuseppe Righini, Zibba. Conduce Enrico Deregibus con Michele Orvieti dei Mariposa e Piji. Partecipano Enrico de Angelis, Giordano Sangiorgi, Toni Verona.
 

 
Associazione AudioCoop
Via Della Valle, 71
48018 Faenza (RA)
Tel/Fax: 0546/24647

 
-------

 
Ufficio stampa:
Monferr’Autore
Tel.: 339-3460369
]]>
DA NOVEMBRE AL VIA "LA LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO" Thu, 14 Oct 2010 18:23:37 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/136878.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/136878.html Monferr'Autore Monferr'Autore
 
comunicato stampa



DA NOVEMBRE AL VIA “LA LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO”:

36 ARTISTI, UN DOPPIO CD E MOLTO ALTRO


CLUB TENCO E MEI INSIEME PER LA NUOVA CANZONE D’AUTORE CON ALA BIANCA

PARTNER: RADIO2, RAISER, ROCKOL.IT



Un vero e proprio evento nel mondo musicale italiano: per la prima volta due importanti realtà come Club Tenco e Mei (Meeting degli Indipendenti) si uniscono per un grande progetto di valorizzazione della nuova canzone d’autore italiana: “La leva cantautorale degli anni Zero”. Una grande novità che avrà il suo fulcro e il suo avvio con un doppio album pubblicato il 9 novembre da Ala Bianca Group e distribuito da Warner. Ma che avrà anche un corrispettivo live, con presentazioni al Premio Tenco (11-13 novembre a Sanremo), al Mei (26-28 novembre a Faenza) e poi con una serie di appuntamenti fino alla prossima estate, curati dall'agenzia Raiser. Partner della “La leva cantautorale degli anni Zero” saranno anche Radio2, che presenterà in anteprima l'album e seguirà gli artisti nei propri programmi, e Rockol.it, che realizzerà il sito ufficiale dell'iniziativa per offrire anche una vetrina su web.

Un progetto quindi che non si esaurisce nel doppio album ma vuole andare molto più in là. Lo scopo è attestare che nella nostra canzone d’autore non esistono solo i grandi mostri sacri, ma un ricco e vitale panorama che questa iniziativa intende fotografare e supportare puntando su 36 giovani artisti: Amor Fou, Andhira, Beatrice Antolini, Banda Elastica Pellizza, Bastian Contrario, Giovanni Block, Brunori Sas, Roberta Carrieri, Matteo Castellano, Cordepazze, Giorgia Del Mese, Denise, Dente, Roberta Di Lorenzo, Farabrutto, Giancarlo Frigieri, Dino Fumaretto, Giua, Ettore Giuradei, Granturismo, Alessandro Orlando Graziano, Simona Gretchen, Jang Senato, Samuel Katarro, Patrizia Laquidara, Alessio Lega, Maler, Mannarino, Mariposa, Erica Mou, Nobraino, Petrina, Piji, Giuseppe Righini, Paolo Simoni, Zibba. Una selezione ovviamente non esaustiva, ma certamente rappresentativa dei molti modi di fare canzoni d'autore in Italia, da quelli più innovativi a quelli più legati alla tradizione.

Il progetto - coordinato da Enrico Deregibus con la produzione artistica di Enrico de Angelis e Giordano Sangiorgi e la produzione esecutiva di Toni Verona - è aperto al contributo di chiunque intenda appoggiarlo. Fra le prime adesioni: FolkClub, MarteLive e Premio Bindi (che ospiteranno serate con alcuni degli artisti) e Cronosfilm (che sta realizzando un video legato al progetto).

Per informazioni: monferrautore@email.it


---------


Per il doppio Cd:

ALA BIANCA GROUP - Promo dep.t - www.alabianca.it ; alabianca@alabianca.it Tel. +39 +059 +284977; Fax. +39 +059 +284913


Per concerti:

RAISER - www.raiser.it - info@raiser.it - Tel. +39 011 19879095, +39 011 19879113 - Fax. +39 011 19879114


I promotori:

Mei - Meeting degli Indipendenti: Tel. 0546.24647 - mei@materialimusicali.it - www.meiweb.it

Club Tenco: info@clubtenco.it - www.clubtenco.it


]]>
MEI D'AUTORE: terza edizione Fri, 01 Oct 2010 12:47:28 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/134848.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/134848.html Monferr'Autore Monferr'Autore comunicato stampa


MEI D’AUTORE

Terza edizione

Sabato 27 e Domenica 28 Novembre

Palazzo delle Esposizioni, Faenza (RA), corso Mazzini 92



Torna per la 3a edizione, nell’ambito del Meeting degli Indipendenti di Faenza, il “Mei d’autore”, la due giorni dedicata alla canzone d’autore italiana con la direzione artistica e il coordinamento di Enrico Deregibus. La rassegna si svolgerà al Palazzo delle Esposizioni di Faenza (RA) lungo le giornate del 27 e 28 novembre, ad ingresso gratuito.

Il programma sarà assai ricco ed eterogeneo ed alternerà incontri, showcase, film, video, presentazioni e la mostra “La musica e l'autore”. Novità di quest'anno sarà uno spazio per stand di realtà che operano nell'ambito della canzone d'autore.

Ci saranno presentazioni dei dischi di artisti come Massimo Volume, Parto delle nuvole pesanti, Armando Corsi, Massimo Altomare, Lorenzo Riccardi, Marco Ongaro. Sono poi previsti spazi per riviste come L'Isola che non c'era, etichette come Storie di note, Festival come il Premio Tenco, il Premio Ciampi, il Premio Bindi, il Premio Bianca D'Aponte, Botteghe d'Autore.

Ed inoltre, showcase di Carlot-ta, Bonaveri, Bottega Retrò, Riccardo Ceres, Nevica su Quattropuntozero, Grazia Verasani, Iosonouncane, Luca Bussoletti, Marco Fabi, Renato Maggio, Alessio Longoni, un video-documentario sulla rassegna fAautori, il progetto di Joe Damiani su Domenico Modugno. La domenica sera si terrà l'appuntamento di chiusura dell'intero Mei 2010, con la serata di presentazione del progetto “La leva cantautorale degli anni Zero”, promosso da Mei e Club Tenco e pubblicato da Ala Bianca.

Sono in via di definizione ulteriori appuntamenti che completeranno il programma.



Associazione AudioCoop

Via Della Valle, 71

48018 Faenza (RA)

Italia

Tel/Fax: 0546/24647

info@audiocoop.it


-------


Ufficio stampa:

Monferr’Autore

Tel.: 339-3460369

monferrautore@email.it

www.myspace.com/monferrautore



]]>
VINCENZO CERAMI PREMIATO CON LA TARGA "SHOMANO" 2010 A "DALLO SCIAMANO ALLO SHOWMAN" Tue, 24 Aug 2010 11:09:28 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/131018.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/131018.html Monferr'Autore Monferr'Autore  
Comunicato stampa



VINCENZO CERAMI PREMIATO CON LA TARGA “SHOMANO” 2010

 26 agosto, Breno




Grande evento quello del 26 agosto a Breno per il festival “Dallo sciamano allo showman”. Alle 20.30 nell'Auditorium del Palazzo della Cultura è in programma un incontro con Vincenzo Cerami, nell'ambito della sezione “Pagine di musica” curata da Enrico de Angelis che condurrà anche la serata. Cerami presenterà il libro+DVD “Italia mia” e verrà premiato con la Targa “Shomano” 2010, assegnata nelle edizioni precedenti a personaggi del calibro di Vincenzo Mollica, Nicola Arigliano, Sergio Staino, Stefano Bollani, Avion Travel, Ottavio Missoni, Mauro Pagani. Edito da Promo Music, “Italia mia” è un testo in versi destinato al palcoscenico e concepito sulle orme della tradizione della nostra poesia patriottica. Il titolo è lo stesso che Petrarca dà alla canzone politica in cui auspica di vedere pacificata la sua terra natia. Il libro è corredato da un Dvd contenente la registrazione dell’omonimo spettacolo, con la direzione artistica di Matteo Cerami e Norma Martelli.

A Marone il 27 agosto alle ore 19 a Villa Vismara verrà poi inaugurata la mostra “Shomanerie”, vignette e fumetti a cura di Giorgio Tura con contributi di Sergio Staino. Una sezione della mostra sarà curata dai Pennini graffianti. Orari di apertura: sabato 28 e domenica 29 dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21, dal 30 agosto al 1 settembre dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20. Sempre a Villa Vismara, il 28 agosto alle ore 20 con la partecipazione di Tura e Staino si svolgerà la “Cena dello sciamano” (su prenotazione) e a seguire l'esibizione di Beppe Altissimi (cabaret musicale). Prenotazioni : 030 987 104 Comune di Marone (interno 2) oppure 340 70 74 093 Pro Loco di Marone.

Il festival proseguirà poi nei prossimi mesi con molti altri appuntamenti.


VINCENZO CERAMI

Artista in grado di esprimere se stesso attraverso diversi mezzi di comunicazione, Vincenzo Cerami esordisce letterariamente nel 1976 con Un borghese piccolo piccolo edito da Garzanti. Nel ’78 esce Amorosa presenza. Nel 1981 sono pubblicati, sempre da Garzanti, Addio Lenin (un poema narrativo) e Tutti cattivi (un romanzo). Nel 1983 e nel 1988 Garzanti edita i due romanzi Ragazzo di vetro e La lepre. Nella primavera del 1991 presso l’editore Einaudi esce un libro di racconti intitolato L’ipocrita. E intanto, nel 1985, entrano a far parte della collana degli Oscar Mondadori le sue traduzioni in lingua delle Fiabe di Roma e del Lazio. Nel 1993 esce per Einaudi La gente (una raccolta di “mini-romanzi”). Nell’ultimo volume della Letteratura Italiana Einaudi è contenuto un lungo saggio di Cerami dedicato a Le ceneri di Gramsci di Pier Paolo Pasolini. Sempre presso Einaudi escono nel 1996 un “manuale” di scrittura creativa intitolato Consigli a un giovane scrittore (letteraturateatro-cinema-radio); nel 1997 Fattacci, racconto di quattro celebri delitti italiani; nel 1999 il testo teatrale Canti di scena (comprensivo di cd); i racconti in fumetto Olimpo S.p.a. (2000) e Olimpo S.p.a. Caccia grossa (2002), realizzati con la disegnatrice Silvia Ziche e, nel 2001, il romanzo Fantasmi. Nel 2001 Cerami scrive per i Meridiani Mondadori La trascrizione dello sguardo, saggio introduttivo al volume che raccoglie soggetti e sceneggiature di Pier Paolo Pasolini, intitolato Per il cinema. Nel 2002 Cerami ritorna alla Garzanti. Escono in una collana personale, con le copertine illustrate da Danijel Zezelj, Un borghese piccolo piccolo, Consigli a un giovane scrittore (nuova edizione ampliata) e Pensieri così. Nel febbraio del 2005 esce per Garzanti il libro di racconti La sindrome di Tourette - Storie senza storia. Nell’ottobre del 2005 Mondadori pubblica il romanzo L’incontro. Due anni dopo esce per Mondadori Vite bugiarde (con il sottotitolo Romanzo d’appendice). All’attività letteraria Cerami affianca sempre quella cinematografica e teatrale. Per il cinema collabora alle sceneggiature di Casotto, Il minestrone e Vipera di Sergio Citti; di Salto nel vuoto e de Gli occhi, la bocca di Marco Bellocchio; di Segreti segreti e de I cammelli di Giuseppe Bertolucci; di Tutta colpa del paradiso di Francesco Nuti; di Uomo d’acqua dolce e de La fame e la sete di Antonio Albanese. Scrive con Gianni Amelio i film Colpire al cuore, I ragazzi di via Panisperna e Porte aperte. È autore con Roberto Benigni de Il piccolo diavolo, di Johnny Stecchino, de Il mostro, di La vita è bella, di Pinocchio e de La tigre e la neve. Vastissima la produzione teatrale iniziata nel 1984 con L’amore delle tre melarance e proseguita (solo per citare alcuni dei suoi numerosi lavori) con L’enclave des Papes, Sua Maestà, Hello George!, La casa al mare, Il signor Novecento, Teatro Excelsior, Socrate, Il comico e la spalla... Dalla metà degli anni Ottanta Cerami inizia a scrivere come giornalista professionista. Suoi articoli e racconti escono su Il Messaggero, Il Giornale di Montanelli, l’Unità, la Repubblica, La Stampa, Il Secolo XIX e su Avvenire. Per diversi anni cura una rubrica, Segnali, nell’inserto Musica! de la Repubblica.



IL FESTIVAL

Dallo sciamano allo showman” anche quest’anno si caratterizza per coniugare l’attenzione per lo sciamanesimo (ispirato ai riti millenari raffigurati nelle celebri incisioni rupestri della zona) con proposte artistiche che fondono umorismo e musica: una proposta unica in Italia che ha portato il Festival a raggiungere un consolidato rilievo nazionale.

L’organizzazione e l’ideazione della manifestazione sono del Centro Culturale Teatro Camuno con la direzione artistica di Nini Giacomelli, il patrocinio del Club Tenco di Sanremo ed il sostegno di Regione Lombardia (Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie), Provincia di Brescia, Comunità Montana di Valle Camonica, Consorzio Comuni BIM, Comunità Montana del Sebino Bresciano, Parco dell’Adamello, Comuni di Edolo, Bienno, Borno, Breno, Capo di Ponte, Cividate Camuno, Esine, Marone, Sale Marasino; Fondazione CARIPLO, CTB Teatro Stabile Brescia / Teatro Sociale e, per “Pagine di musica”, della Fondazione della Comunità Bresciana. E di altri sponsor.



INFORMAZIONI

Centro Culturale Teatro Camuno - Via Molini 32 - 25043 BRENO (Bs)

0364-320889 fax 0364 326070 347 2788691 334 9397652

www.shomano.it

cctc@speedyposta.it teatrocamuno@libero.it

 

 

 

 

*************

In allegato foto di Vincenzo Cerami


ufficio stampa:

Monferr’Autore

339-3460369 - monferrautore@email.it

www.myspace.com/monferrautore

 


]]>
IL "PREMIO LO CASCIO 2010" A SUSANNA PARIGI Mon, 16 Aug 2010 15:26:04 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/130618.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/130618.html Monferr'Autore Monferr'Autore  
comunicato stampa


PREMIO "GIORGIO LO CASCIO" PER LA CANZONE D’AUTORE

Edizione 2010

Sant’Andrea apostolo dello Ionio (Cz)

20 agosto 2010


IL "PREMIO GIORGIO LO CASCIO 2010" A SUSANNA PARIGI


Va a Susanna Parigi il "Premio Giorgio Lo Cascio" 2010, organizzato dall'Associazione Primavera Andreolese con il patrocinio della Provincia di Catanzaro e la direzione artistica di Enrico Deregibus. La cantautrice toscana si esibirà e ritirerà il riconoscimento a Sant’Andrea Apostolo dello Jonio il 20 agosto al Lido Jungle beach di Sant'Andrea Jonio Marina alle ore 21.30. La serata vedrà la partecipazione di Francesco Lo Cascio, figlio di Giorgio.

Negli ultimi decenni S. Andrea Ionio ha ospitato spesso cantautori italiani che, pur non ottenendo un grande successo commerciale, hanno comunque fatto la storia della musica di qualità. L’istituzione, nel 2005, di un premio dedicato alla canzone d’autore rappresenta un’ulteriore tappa di questo percorso e l’idea di intitolare il riconoscimento a Giorgio lo Cascio nasce dal fatto che nel 1977 proprio S. Andrea ospitò un concerto dell’artista romano scomparso nel 2001. Gli organizzatori di quello spettacolo conservano un bellissimo ricordo di quell’evento e per questo hanno voluto ricordare un artista sottovalutato.

Interprete sofisticata e autrice di grande spessore, Susanna Parigi è una pianista apprezzata (ha suonato per Cocciante, Baglioni. Fiorella Mannoia), suona la fisarmonica, canta, scrive i testi, la musica e gli arrangiamenti delle sue canzoni. Chansonnière fiorentina ma trapiantata a Milano, propone un genere originalissimo che potrebbe essere definito "pop letterario". Fra i tanti prestigiosi incontri che può vantare nel suo curriculum ci sono quelli con il grande fotografo brasiliano Sebastião Salgado, con Pat Metheny e con l'ex King Crimson Tony Levin. Nella sua recente quarta prova discografica,“L’insulto delle parole” (prodotta da Promo Music), ha proposto una raccolta ancora più ambiziosa: dieci nuove canzoni e una clip video finale con ospiti di prestigio come Pino Arlacchi, Corrado Augias, Lella Costa, Cesare Fiumi, Kaballà, Leonardo Manera, Andrea Pinketts, Bruno Renzi. Un disco intenso, che affronta il tema della parola, delle sue smisurate e controverse potenzialità. “Le parole che insultano e le parole che sono insultate”, come spiega Pasquale Panella nel testo che presenta il cd.

Il Premio le è stato assegnato da una prestigiosa giuria coordinata da Enrico Deregibus, direttore artistico della manifestazione, e comprendente: Marcello Barillà (direttore di "Obiettivo Calabria"), Roberta Balzotti (Rai), Alberto Bazzurro (direttore artistico di "Jazz fuori tema" e "Linguaggi d'autore"), Mario Bonanno (direttore “Musica e parole”), Lucia Carenini (Bielle.org), Enrica Corsi (Premio Bindi), Massimo Cotto (Radio Capital), Enrico de Angelis (Club Tenco), Paola De Simone (Radio in Blu), Annino La Posta (Autore di “Il suono intorno alle parole - Rapporto confidenziale sul lato nascosto della canzone d'autore”, Editrice Zona), Luisa Melis (Premio De André), Ezio Nannipieri (Musicultura), Bruno Palermo (Giornalista), Rosario Pantaleo (L’Isola che non c’era), Silvano Rubino (Vita), Giordano Sangiorgi (MEI - Meeting Etichette Indipendenti), Paolo Talanca (studioso), Gianluca Veltri (Quotidiano della Calabria).

Negli anni precedenti il riconoscimento era andato a Max Manfredi, Pino Marino, Rudy Marra, Sulutumana e Carlo Fava. Oltre ai vincitori, il Festival ha avuto in cartellone negli anni scorsi Mimmo Locasciulli, Parto delle nuvole pesanti, Gianmaria Testa, Ventu Novu e Maestro Clandestino.

 

GIORGIO LO CASCIO

Giorgio Lo Cascio, prematuramente scomparso a soli 48 anni nel 2001, nei primi anni '70 fu tra i promotori della cosiddetta “scuola romana”, che si riconosceva nel Folkstudio di Trastevere. Giorgio Lo Cascio, Antonello Venditti, Francesco De Gregori ed Ernesto Bassignano danno vita ad un quartetto, “I giovani del Folk”. Erano legati, i quattro (“quattro ragazzi con la chitarra ed un pianoforte sulle spalle” come canta Venditti in “Notte prima degli esami”) dallo stesso amore per il folk, la canzone d’autore, la poesie e la politica. Giorgio artisticamente era il figlio di Cohen, Francesco di Dylan, Antonello di Elton ed Ernesto del povero Tenco. Le loro prime canzoni erano piene di rabbia, vino, donne, funerali immaginari, aquiloni, soldati, treni e sogni di libertà. Dopo le prime apparizioni al Folkstudio, Lo Cascio insieme a De Gregori (di cui era fraterno amico) diede vita ad un duo, Francesco e Giorgio, assimilabile per alcuni versi a quello di Simon & Garfunkel. Lo Cascio è però stato un'artista dotato di una personalità autonoma. I suoi testi ci mostrano una vena intimista, quieta, fatta di piccoli sentimenti che proprio dalla semplicità traggono la loro profondità; il tutto espresso attraverso una musica acustica, arpeggiata, che non disdegna però di arricchirsi tramite gli apporti del moog, del flauto, del pianoforte, delle percussioni. Durante gli anni '70 ha avuto una produzione da cantautore politico, meritevole di essere riscoperta. Insieme a Venditti e De Gregori, firmò un contratto discografico per la IT. Mentre Venditti e De Gregori prepararono “Theorius Campus”, il loro esordio discografico, Lo Cascio incise “La mia donna”, disco un po’ acerbo, molto acustico, poco competitivo rispetto ai brani dei vari cantautori che stavano venendo a galla e di scarsissimo successo. Lo Cascio riemerse nel 1976, grazie all’etichetta Divergo. Il disco prodotto, “Il poeta urbano”, album politico molto bello, assai personale, faticò però a farsi strada. Limitati furono anche i concerti tenuti da Lo Cascio, che l’anno dopo incise (sempre con la Divergo) un nuovo album, “Cento anni ancora”. Anche questo disco non ebbe fortuna, nonostante i brani fossero assai validi. Lo Cascio riuscì a incidere un nuovo singolo, Cosa c'è che non va, sigla del programma tv "Tra scuola e lavoro", poi sparì dalle scene. Molti anni dopo, partecipa ad un gruppo estemporaneo denominato U.A.F.F., messo in piedi da vari cantautori allo scopo di fornire un supporto economico al "Folkstudio" in difficoltà. Uscì poi un disco, “Il vaso di Pandora”, a nome di Stefano Iannucci e Giorgio Lo Cascio. Lo Cascio è stato ospite del Premio Tenco nel 1975, 1978 e 1983. È stato autore di “Diventare cantautori” (Lato side, 1981) e di una biografia su Francesco De Gregori (Muzzio, 1990).



PREMIO "GIORGIO LO CASCIO" ALLA CANZONE D’AUTORE

Sito ufficiale: www.premiolocascio.it

E-mail: primavera.andreolese@libero.it

Tel 333.2487068


---------------

In allegato foto di Susanna Parigi

 

Ufficio stampa:


Monferr’Autore

Tel.: 339-3460369

monferrautore@email.it

www.myspace.com/monferrautore




]]>
L'ISOLA IN COLLINA 2010 Sun, 25 Jul 2010 18:18:41 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/128881.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/128881.html Monferr'Autore Monferr'Autore comunicato stampa



L'ISOLA IN COLLINA 2010

"L’Isola in collina - tributo a Luigi Tenco"

Ricaldone (AL), 29-31 luglio 2010, 19a edizione

 


 

Il Programma


Giovedì 29 luglio ore 18.30

Radio Gold, Palazzo Pacto, Spalto Marengo 44, Alessandria. Ingresso gratuito

In diretta su Radio Gold


Presentazione Isola in collina 2010

Presentazione cd “Luigi Tenco, inediti” (I Dischi del Club Tenco/ Ala Bianca), con Enrico de Angelis, responsabile artistico Club Tenco

Esibizione di Piji



Venerdì 30 luglio ore 21.00

Piazzale Cantina Tre Secoli, Ricaldone. Ingresso 12 euro


Massimo Stona

Banda Elastica Pellizza

Bandabardò



Sabato 31 luglio ore 21.00

Piazzale Cantina Tre Secoli, Ricaldone. Ingresso 10 euro

Alessandro Bellati

Piji

Tiziana Ghiglioni canta Luigi Tenco

 

(I biglietti per le serate sono acquistabili prima dei concerti)

----------

Quasi al via la 19a edizione dell'”Isola in collina”, la storica manifestazione nata per omaggiare Luigi Tenco nel paese del Monferrato in cui è cresciuto e sepolto, Ricaldone, in provincia di Alessandria. Il festival quest'anno si terrà dal 29 al 31 luglio.

Giovedì 29 luglio si inizia con una sorta di anteprima del festival, a partire dalle ore 18.30 sulla terrazza della sede di Radio Gold (Palazzo Pacto, Spalto Marengo 44, Alessandria), che la trasmetterà in diretta. Oltre all'illustrazione del programma dell'”Isola in Collina”, si terrà la presentazione del doppio Cd “Luigi Tenco, inediti” (I Dischi del Club Tenco/ Ala Bianca), con Enrico de Angelis, responsabile artistico Club Tenco e curatore del progetto. Si esibirà quindi il cantautore romano Piji, figura assai quotata fra gli emergenti del panorama cantautorale italiano di oggi. L'evento è aperto al pubblico, ad ingresso gratuito.

Venerdì 30 luglio dalle 21 saranno di scena sul Piazzale della Cantina Tre Secoli di Ricaldone, la Bandabardò, il cantautore alessandrino Massimo Stona e Banda Elastica Pellizza, anche questa fra le proposte più interessanti della nuova canzone d'autore italiana. Ingresso 12 euro.

La serata di sabato 31 luglio, sempre alle 21 sul Piazzale della Cantina Tre Secoli di Ricaldone, si aprirà di nuovo con un artista locale, Alessandro Bellati. A seguire, Piji e la grande cantante jazz Tiziana Ghiglioni che presenterà in esclusiva per il Nord Italia il suo nuovo album, “Non sono io”, dedicato al repertorio di Luigi Tenco. Ingresso 10 euro.

L'Isola in collina" è uno dei principali appuntamenti italiani dedicati alla canzone d’autore. Negli anni ha ospitato artisti come Vinicio Capossela, Carmen Consoli, Francesco De Gregori, Afterhours, Ivano Fossati, Edoardo Bennato, Tiromancino, Samuele Bersani, Gino Paoli, Enzo Jannacci, Roberto Vecchioni, Daniele Silvestri e molti altri. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale Luigi Tenco con il Comune di Ricaldone, con il contributo di Cantina Tre Secoli, Regione Piemonte, Provincia di Alessandria e Fondazione CRT, e si avvale della consulenza artistica e promozionale del giornalista Enrico Deregibus. Media-partner sono Radio Gold di Alessandria e Blogal.




Informazioni per il pubblico:

Associazione Culturale Luigi Tenco - Ricaldone: www.tenco-ricaldone.it ; info@tenco-ricaldone.it

Comune di Ricaldone: Via Roma 6 - 15010 Ricaldone (AL), tel 0144.74120

Cantina di Ricaldone: Via Roma 3 - 15010 Ricaldone (AL), tel 0144.74119



*************

ufficio stampa e richieste accrediti:

Monferr’Autore

339-3460369 - monferrautore@email.it

www.myspace.com/monferrautore




]]>
Al via "Dallo sciamano allo showman" Thu, 15 Jul 2010 19:38:46 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/127911.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/127911.html Monferr'Autore Monferr'Autore  
 comunicato stampa

“Dallo sciamano allo showman”
Festival della canzone umoristica d’autore
 
8° EDIZIONE
 
 
 

Ricchissimo come sempre il programma dell’ottava edizione del Festival della canzone umoristica d’autore “Dallo sciamano allo showman” che quest’anno si snoderà da luglio a ottobre tra la Valle Camonica, Brescia, il Lago d'Iseo e Roma, toccando tredici diversi luoghi. La manifestazione anche quest’anno si caratterizza per coniugare l’attenzione per lo sciamanesimo (ispirato ai riti millenari raffigurati nelle celebri incisioni rupestri della zona) con proposte artistiche che fondono umorismo e musica: una proposta unica in Italia che ha portato il Festival a raggiungere un consolidato rilievo nazionale.

Alcune delle date sono ancora in via di definizione, ma già ora sono di assoluto valore i personaggi ospiti del Festival. Accanto a grandi “shomani” come Vincenzo Cerami, Vincenzo Mollica, Sergio Sgrilli, Alberto Patrucco, Francesco Baccini, Maddalena Crippa ci saranno giovani ormai affermati come Momo, Andrea Rivera, Andrea Di Marco, Quartetto Euphoria, Beppe Altissimi, sino ad emergenti come Corde Pazze, Ettore Giuradei e Piji. E molto altro ancora, sempre tra canzone, cabaret, teatro, letteratura, mostre, fumetti, riti sciamanici ed enogastronomia. Punto fermo del Festival in particolare è la sezione “Pagine di musica”, curata da Enrico de Angelis, mentre una delle novità è data da due appuntamenti dedicati ai bambini. La conduzione delle serate è di Bibi Bertelli e Antonio Silva, con la partecipazione di Chiara Giacomelli.
 
Nel corso della manifestazione verranno assegnati i tradizionali riconoscimenti: Targa “Dallo sciamano allo showman”, Targa “Shomano” (che sarà assegnata a Vincenzo Cerami), Targa “Bigi Barbieri - la proposta del festival” e Targa “Cuoco Shomano”. Tutte le Targhe del Festival sono state realizzate da un grande artista, Mauro Felter, orafo cesellatore le cui opere, esposte in numerose mostre e gallerie d’arte, si ispirano alle incisioni rupestri camune.

L’organizzazione e l’ideazione sono del Centro Culturale Teatro Camuno con la direzione artistica di Nini Giacomelli, il patrocinio del Club Tenco di Sanremo ed il sostegno di Regione Lombardia (Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie), Provincia di Brescia, Comunità Montana di Valle Camonica, Consorzio Comuni BIM, Comunità Montana del Sebino Bresciano, Parco dell’Adamello, Comuni di Edolo, Bienno, Borno, Breno, Capo di Ponte, Cividate Camuno, Esine, Marone, Sale Marasino; Fondazione CARIPLO, CTB Teatro Stabile Brescia / Teatro Sociale e, per “Pagine di musica”, della Fondazione della Comunità Bresciana. E di altri sponsor.
 
 
 
INFOPOINT FESTIVAL
 
Centro Culturale Teatro Camuno - Via Molini 32 - 25043 BRENO (Bs)
 
0364-320889 fax 0364 326070 347 2788691 334 9397652
 
 
 
 
 
 
*************
 
in allegato il programma del festival e foto di Vincenzo Cerami
 
 
 
ufficio stampa:
 
Monferr’Autore
 
339-3460369 - monferrautore@email.it
 
 
 
 
 
 
 
 

 
]]>
Un evento nella musica italiana: Club Tenco e Mei insieme per la nuova canzone d'autore Fri, 09 Jul 2010 18:17:12 +0200 http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/132165.html http://zend.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/132165.html Monferr'Autore Monferr'Autore  
 
 

                  
     Club Tenco                                             Mei

 
 
 
 

Un evento nella musica italiana:

Club Tenco e Mei insieme per la nuova canzone d’autore

La leva cantautorale degli anni Zero” (Ala Bianca Group)

 


Un vero e proprio evento nel mondo musicale italiano: per la prima volta due importanti realtà come il Club Tenco e il Mei (Meeting degli Indipendenti) si uniscono per un progetto che intende valorizzare la nuova canzone d’autore italiana. Una grande novità che avrà il suo fulcro in un doppio album di inediti intitolato “La leva cantautorale degli anni Zero”, pubblicato da Ala Bianca Group e distribuito da Warner nel prossimo autunno e presentato dal vivo nel corso della stagione invernale, a partire dal Premio Tenco (11-13 novembre a Sanremo) e dal Mei (26-28 novembre a Faenza).

Nella nostra canzone d’autore non esistono solo i grandi mostri sacri, ma un ricco e vitale panorama che questa eccezionale iniziativa intende fotografare e supportare, racchiudendo in due cd una trentina di cantautori scelti da due manifestazioni ormai storiche ma da sempre attente alle nuove leve della miglior musica italiana. Un universo - in buona parte sotterraneo ed affascinante, pulsante, nuovo - che va portato alla luce: è questo il senso del progetto, che è coordinata da Enrico Deregibus con la produzione artistica di Enrico de Angelis e Giordano Sangiorgi e la produzione esecutiva di Toni Verona.

I nominativi degli artisti coinvolti saranno resi noti nelle prossime settimane, dal momento che gli esponenti di Club Tenco e Mei sono ancora in giro per l’Italia alla caccia di nuovi talenti. I cantautori selezionati rappresenteranno i molti modi di fare canzoni d'autore in Italia, da quelli più innovativi a quelli più legati alla tradizione: linguaggi e forme musicali diverse che accostati in un’unica opera offrono uno straordinario arcobaleno nel cielo plumbeo della musica puramente di consumo del nostro tempo.

 

--------

ALA BIANCA GROUP srl -  Promo dep.t  -  www.alabianca.it alabianca@alabianca.it  
Tel.  +39 +059 +284977; Fax. +39 +059 +284913

 

Ufficio stampa:

Monferr'Autore - www.myspace.com/monferrautore ; monferrautore@email.it - Tel. 339-3460369






]]>